Jump to content

Galleria di Mykala


Mykala
 Share

Recommended Posts


  • Group:  Membri
  • Topic Count:  3
  • Content Count:  113
  • Reputation:   76
  • Achievement Points:  136
  • Days Won:  9
  • Joined:  03/07/2023
  • Status:  Offline
  • Last Seen:  

Ciao Mikala,

come tu stessa hai notato sono spesso i dettagli a fare la differenza nelle mini. 

Sia la qualità dei colori e loro applicazione, la procedura seguita (lavaggio/primer/colori base/ombre/luci), che la qualità stessa della miniatura incidono tutti sul risultato finale.

Al primo dei goblin che hai postato, per altro molto ben fatto nei colori base, aggiungerei un lavaggio di nero sull'acciaio e sul manico dell'ascia, poi farei lo stesso usando un lavaggio tenue per il vestito e il verde della pelle. Una volta asciugato applicherei nuovamente le luci dei colori base seguendo il consiglio della lampadina(illumina la mini dall'alto e segui la luce in base a dove si posa).

Per il resto sei brava, continua così. Seguirò con interesse i tuoi nuovi lavori.

Link to comment
Share on other sites


  • Group:  Membri
  • Topic Count:  4
  • Content Count:  18
  • Reputation:   13
  • Achievement Points:  26
  • Days Won:  0
  • Joined:  12/22/2023
  • Status:  Offline
  • Last Seen:  

Grazie @Tuli, anche io ho visto un sacco di video ma non volendo usare aerografo ho comprato un primer a pennello grigio della army painter e direi che mi trovo abbastanza bene. Il prossimo passo é comprare un pennello 000 per riuscir4 a rifinire bene i piccoli dettagli...il mio purtroppo l'ho rovinato con i primi tentativi e ora non funziona più a dovere. Mi ha anche molto aiutato l'acquisto di una wetpalette, che mantiene i colori della giusta umidità e l'ultilizzo di una pittura wash per dare le ombre ma non la passo piu su tutta la superficie perche tebde troppo a pasticciare il colore...sempre da neofita a neofita! 😉

Link to comment
Share on other sites


  • Group:  Membri
  • Topic Count:  8
  • Content Count:  53
  • Reputation:   141
  • Achievement Points:  52
  • Days Won:  11
  • Joined:  08/20/2022
  • Status:  Offline
  • Last Seen:  

@Mykalaperché per il primer non provi con una bomboletta? Io uso nero e poi spruzzata di bianco. Copre bene,non impasta i dettagli della miniatura ed è sottile e uniforme. Col pennello conoscendomi ho paura che darei uno strato troppo spesso

Link to comment
Share on other sites


  • Group:  Membri
  • Topic Count:  4
  • Content Count:  18
  • Reputation:   13
  • Achievement Points:  26
  • Days Won:  0
  • Joined:  12/22/2023
  • Status:  Offline
  • Last Seen:  

@Alser75 grazie mille, ricevere complimenti da un creatore di meraviglie come te é davvero incoraggiante! Ho provato ad applicare i tuoi consigli, ma non so perché i lavaggi tendono a "sporcare" tantissimo la miniatura e poi faccio fatica a ridare le luci....forse ci vuole un pennello particolare? O vanno messi solo nelle rientranze della miniatura senza sperare che vi si sistemino da soli? Il signorino qui é l'ultimo arrivato (insieme alla sbavatura di turchese sul suo bellissimo Giacchino giallo lurido  come richiesto dalla mia mia baby)...continua a sembrarmi una miniatura anonima...sull'ascia non ho applicato la levatura, mentre sul personaggio ho usato quella marrone cercando di non colorare tutta la superficie ma rimanendo più verso le rientranze. Ho usato un colore base più scuro e dato solo le lumeggiature.

@Il Berna non uso bombolette per questioni logistiche: dovrei farlo all'estall'estero paura di sporcare dappertutto. Col pennello mi sento più sicura.

20240210_183720.jpg

20240210_183645.jpg

Link to comment
Share on other sites


  • Group:  Membri
  • Topic Count:  3
  • Content Count:  113
  • Reputation:   76
  • Achievement Points:  136
  • Days Won:  9
  • Joined:  03/07/2023
  • Status:  Offline
  • Last Seen:  

Ciao Mikala, grazie del "maestro" ma in realtà sono un principiante anche io solo che sto cercando di imparare da poco più di un annetto.

Dunque, il lavaggio se posso chiederti che prodotto usi? in linea di massima sui colori più scuri come ad esempio i pantaloni blu avrei dato un wash nero, il marrone non si vede e non dà l'effetto "ombra". Essendo un lavaggio va dato abbondantemente, senza badare a dove va in quanto si accumulerà nelle rientranze proprio per sua natura essendo un pò denso vi si depositerà. Io tendo a lasciare asciugare il lavaggio per un paio di minuti con la mini in verticale poi la posiziono in orizzontale in modo che non si depositi tutto a "goccia" sulla parte più bassa.

Per farti un esempio ho visto dei video dove alcuni "immergono" letteralmente la mini in un barattolo per il lavaggio...

Per il resto, sui capelli, prima del lavaggio, se di base è un colore scuro come marrone o nero, passerei prima con un pennello da dry-panting (a setola larga o comunque uno da buttar via :-)) e lo passerei con il bianco, in modo da dare l'effetto sale e pepe 🙂

Dopo metterei un lavaggio, anche li, nero.

Nero anche sui metalli, come lavaggio, di norma. Sull'oro dopo il lavaggio usa l'argento o il metallo acciaio per dare i colpi di luce, rende molto meglio.

Non voglio essere troppo logorroico, per ora fai pratica e ti auguro buon divertimento.

Link to comment
Share on other sites


  • Group:  Membri
  • Topic Count:  4
  • Content Count:  18
  • Reputation:   13
  • Achievement Points:  26
  • Days Won:  0
  • Joined:  12/22/2023
  • Status:  Offline
  • Last Seen:  

1 ora fa, Alser75 ha scritto:

Ciao Mikala, grazie del "maestro" ma in realtà sono un principiante anche io solo che sto cercando di imparare da poco più di un annetto.

Dunque, il lavaggio se posso chiederti che prodotto usi? in linea di massima sui colori più scuri come ad esempio i pantaloni blu avrei dato un wash nero, il marrone non si vede e non dà l'effetto "ombra". Essendo un lavaggio va dato abbondantemente, senza badare a dove va in quanto si accumulerà nelle rientranze proprio per sua natura essendo un pò denso vi si depositerà. Io tendo a lasciare asciugare il lavaggio per un paio di minuti con la mini in verticale poi la posiziono in orizzontale in modo che non si depositi tutto a "goccia" sulla parte più bassa.

Per farti un esempio ho visto dei video dove alcuni "immergono" letteralmente la mini in un barattolo per il lavaggio...

Per il resto, sui capelli, prima del lavaggio, se di base è un colore scuro come marrone o nero, passerei prima con un pennello da dry-panting (a setola larga o comunque uno da buttar via :-)) e lo passerei con il bianco, in modo da dare l'effetto sale e pepe 🙂

Dopo metterei un lavaggio, anche li, nero.

Nero anche sui metalli, come lavaggio, di norma. Sull'oro dopo il lavaggio usa l'argento o il metallo acciaio per dare i colpi di luce, rende molto meglio.

Non voglio essere troppo logorroico, per ora fai pratica e ti auguro buon divertimento.

Ho comprato il set base di dungeons and dragons della army painter che contiene un lavaggio nero e ho sul marrone. Peró é come se si depositasse anche sulle superfici senza scivolare solo negli anfratti 🤔

Link to comment
Share on other sites


  • Group:  Membri
  • Topic Count:  3
  • Content Count:  113
  • Reputation:   76
  • Achievement Points:  136
  • Days Won:  9
  • Joined:  03/07/2023
  • Status:  Offline
  • Last Seen:  

È lo stesso che ho preso io per iniziare.

Il marrone è quello per la pelle, usalo solo sui colori chiari.

Il nero applicalo direttamente, senza diluirlo, prima di usarlo agitalo bene.

Se vuoi prova a metterne una goccia direttamente sulla parte interessata e poi "spalmalo" con il pennello. 

Dimmi come va, a differenza dei colori normali il wash è più viscoso, se ti pare troppo liscio ci deve essere un problema. Non metterlo nella wet palet 

Link to comment
Share on other sites


  • Group:  Membri
  • Topic Count:  9
  • Content Count:  297
  • Reputation:   564
  • Achievement Points:  310
  • Days Won:  48
  • Joined:  01/20/2018
  • Status:  Offline
  • Last Seen:  

Ciao @Mykala, io col lavaggio mi sono sempre trovato male... Anche a me si sporcava la miniatura in maniera disordinata e il colore si seccava come voleva lui, senza depositarsi bene negli anfratti. Però specifico che usavo l'acrilico normale diluito con acqua, te lo sconsiglio vivamente. 

Con i colori specifici da lavaggio della Army painter il risultato è migliore: il colore è più vischioso e si deposita naturalmente dove deve depositarsi, però lascia un effetto un po' lucido che non sempre mi piace.

Per evidenziare i volumi mi sono sempre trovato meglio con il pennello asciutto: dai una base scura uniforme e poi schiarisci man mano con vari passaggi intermedi.  Molto più pulito come effetto. 

Da un po' però entrambe le tecniche mi stanno "strette", perché permettono precisione solo fino ad un certo punto: quando le avrai padroneggiate ti accorgerai che non ti permettono di controllare l'illuminazione della miniatura ma limitano il tutto ad un generico "sporgenze chiare, rientranze scure". A quel punto entrerai nel tunnel della teoria dei colori, le ombre che vanno verso il colore complementare, le velature per le transizioni morbide, i riflessi metallici con colori non metallici... in un attimo ti ritroverai a studiare le nature morte barocche cercando di capire come cavolo ha fatto quello a dipingere un riflesso così realistico sulla brocca di peltro 😀...

Un sistema che dà bei risultati con poca fatica mi sembra essere quello dei colori "Contrast paint", che credo siano un brevetto della Citadel: sono colori a metà tra un lavaggio e un acquerello, su una base bianca danno dei begli effetti. Li usa un mio amico con ottimi risultati, però io non li ho mai usati, quindi non so darti consigli se non quello di provare 😀.

Ciao!

Link to comment
Share on other sites


  • Group:  Membri
  • Topic Count:  4
  • Content Count:  18
  • Reputation:   13
  • Achievement Points:  26
  • Days Won:  0
  • Joined:  12/22/2023
  • Status:  Offline
  • Last Seen:  

Ragazzi, quante ne sapete! Con tutte le miniature che mi sobo stampata ne ho da colorare per 10 anni mi sa! Anche se devo dire che il 50% delle volte che ne prendo una in mano me la faccio cadere e la rompo, col risultato che ho la metà di quelle prodotte reincollate con attack. 😅

Faccio una domanda che forse é ot...ho un po cercato nel forum ma non ho trovato una risposta: da qualche parte ci sono schede per personaggi femminili e nuovi personaggi giocanti  per la versione anni 90 del gioco?

Grazie!

Link to comment
Share on other sites


  • Group:  Membri
  • Topic Count:  2
  • Content Count:  12
  • Reputation:   11
  • Achievement Points:  16
  • Days Won:  2
  • Joined:  02/02/2024
  • Status:  Offline
  • Last Seen:  

Ciao Mykala,

all'interno delle espansioni ci sono vari personaggi femminili.

Io ho l'elfa e il barbaro femmina (la barbara suona male 😉 ) che sono equivalenti ai colleghi maschili anni 90.

Se ti interessa posso scansionarti le schede...

Sono le prossime miniature che dipingerò a breve quindi seguiranno poi foto nella mia galleria.

Tornando alla pittura, anche io uso colori contrast come l'amico di capuleius, solo che uso quelli di army painter (la linea speed paint) perché costano un pochino meno e ho letto recensioni che a livello di qualità li mettono anche sopra a quelli Cittadel. Secondo me sono un buon compromesso per chi, come me, è all'inizio e non ci capisce un tubo su come lumeggiare... Riguardo ai lavaggi, io ne uso spesso, ma il più possibile localizzati e del colore che mi serve. Ho comprato una boccetta di spped paint medium e per un lavaggio di solito faccio un mix di 50% medium e 50% colore che mi serve. Per le velature faccio 2/3 medium e 1/3 colore.

Se ti interessano le schede di elfa e barbarella fammi sapere!

Buona pittura!

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
 Share

  • Welcome heroquester!

    Barbaro.png

    Hi HeroQuester and welcome to the Italian HeroQuest Forum. To be able to access all Forum areas you must be registered.

×
×
  • Create New...

Important Information

By browsing this site I accept the Terms of Use.