Jump to content

Recommended Posts

Inizio precisando che il titolo penoso indica il fatto che ho appena iniziato la postulazione del nuovo regolamento e quindi non ho idea di come chiamarlo (per ora).

Detto ciò passiamo ad analizzare la prima creazione che vorrei sottoporvi.

Ritengo che il punto focale di questo gioco sia nel combattimento corpo a corpo, il quale sta alla base della maggior parte delle decisione strategiche di ogni partita, per cui ho ritenuto iniziare il mio lavoro da qua: rivoluzionandolo al fine di dare maggior profondità alle strategie possibili.

 

COMBATTIMENTO

 

 

Il combattimento avviene quando PG/mostri a contatto (precisazione: per contatto non si intendono caselle diagonali) decidono di effettuare un'azione di attacco corpo a corpo. Ci sono 3 tipologie di combattimento:

 

- Ingaggio;

- Attacco di supporto;

- Blocco.

 

Con ingaggio si intende quell'azione per cui un PG/mostro non coinvolto in un ingaggio a contatto con un avversario, anch'esso non coinvolto in un ingaggio, decide di attaccarlo. Questa azione comporta:

- I PG/mostri coinvolti non possono più muovere fintanto che l'ingaggio non sia risolto (non è possibile comunque muovere-ingaggiare/uccidere-muovere);

- L'ingaggio può essere risolto solo con la morte di uno dei due, o con un tentativo positivo di disingaggio;

- Durante il proprio turno un PG/mostro ingaggiato può attaccare o tentare di disingaggiarsi (NB: non è necessario effettuare una delle due azioni);

- Durante il proprio turno un PG/mostro ingaggiato può redesignare un nuovo ingaggio con un PG/mostro con cui si trovi a contatto (questo non comporta necessariamente un attacco);

- Un PG/mostro ingaggiato subirà, da parte dell'altro PG/mostro ingaggiato, un controattacco ogni volta che deciderà di attaccare l'avversario nel suo turno ma senza riuscire a ferirlo.

 

Con attacco di supporto si intende quell'azione che può compiere un PG/mostro intervenendo in un combattimento fra due individui tra essi ingaggiati. Questa azione comporta:

- Il PG/mostro che effettua un attacco di supporto può muoversi liberamente prima o dopo aver attaccato (non può perciò muovere-attaccare in supporto-muovere);

- Un PG/mostro che effettua un attacco di supporto non può ingaggiare un PG/mostro già ingaggiato, ma può venire ingaggiato (sia come destinatario della ridesignazione dell'ingaggio, sia da un nuovo PG/mostro che non apparteneva precedentemente al combattimento);

 

Con blocco si intende quell'azione per cui un PG/mostro decide di ingaggiare un PG/mostro non precedentemente ingaggiato secondo un approcio solamente difensivo. Questa azione comporta:

- Un PG/mostro che effettua un blocco non può attaccare o contrattaccare;

- Un PG/mostro che effettua un blocco difenderà anche con gli scudi neri;

- Un PG/mostro ingaggiato normalmente può passare, nel suo turno, ad un'azione di blocco, ma non viceversa (NB: questa azione può essere effettuata in combinazione con la ridesignazione dell'ingaggio);

- Un PG/mostro che effettua un blocco può tentare di disingaggiarsi nel suo turno.

 

Per stabilire il numero di ferite inferte o subite si utilizzerà il metodo tradizionale del lancio dei dadi, dove:

- Teschio = ferita inferta

- Scudo bianco = ferita parata.

La differenza fra teschi e scudi indicherà il numero di ferite subite dal PG/mostro durante il round di combattimento.

 

Il perchè di questa rivoluzione è presto detto.

Ho notato che in ogni partita i ruoli dei PG tendono a polarizzarsi in tank/picchiatori e maghi/curatori in supporto. Con queste nuove regole potranno ritrovare senso figure differenti, come PG con poca difesa ma molto attacco (vedi assasino) nel loro ruolo di finisher in supporto, che solitamente invece soffrono alla lunga. Ugualmente la scelta di come affrontare un combattimento acquista molto più complessità (alla luce del fatto che tendo ad usare iniziative differenti in base ai PG/mostri e non turni standard), per cui rimanere letteralmente bloccato in un ingaggio possa permettere ad altri mostri di aggirare il nemico più potente o scagliarvisi con forza, mentre un altro ad esempio fa blocco. Le scelte sono infinite e seppur non avendo ancora testato nulla sono molto fiducioso.

 

Attendo preziosi consigli e pareri (soprattutto negativi mi raccomando), al fine mi migliorare, perfezionare o nel peggiore dei casi cambiare queste nuove regole che vorrei implementare.

 

Nel frattempo vi rimando alla prossima puntata,

Matt.

Link to post
Share on other sites

A breve aggiungere le regole per il disingaggio.

Nel frattempo vorrei chiedere a Yon, se mai mi leggerà, se ho facoltà di prendere spunto dal suo regolamento 3.0, ringraziandolo anticipatamente per tutto il materiale che mi ha fornito in questi giorni, seppur inconsapevolmente.

Link to post
Share on other sites

I documenti di Yon sono tutti pubblicati sotto licenza creative common e quindi se citi l'autore e il titolo del materiale originale da cui hai preso nella parte sui credits dell'opera spunto puoi tranquillamente riutilizzare tutto il materiale, ciò vale per la maggior parte di ciò che si trova sul forum e sul portale di heroquest.

Molti sono i racconti di spiriti che circolano nelle terre di Laìtia.

http://ihoschronicles.wordpress.com/

Link to post
Share on other sites

Ciao @Matt,

ho dato una letta veloce alle tue idee, così come hai steso il nuovo sistema di combattimento mi sorgono dei dubbi su alcuni aspetti da chiarire meglio:

"L'ingaggio può essere risolto solo con la morte di uno dei due, o con un tentativo positivo di disingaggio;"

Ma in questo modo non c'è il rischio che gli Eroi vengano eliminati dal gioco troppo presto?

Il disingaggio in che modo avviene?

 

"Con attacco di supporto si intende quell'azione che può compiere un PG/mostro intervenendo in un combattimento fra due individui tra essi ingaggiati."

Durante un round di combattimento se l'avversario singolo che si difende infligge eventuali danni ai due PG o Mostri che collaborano in supporto, come vengono poi distribuiti i punti ferita persi?

Il Mago/Elfo può lanciare Incantesimi da lontano con un'attacco di supporto? con questo intendo non solo incantesimi che infliggono danni ma anche incantesimi curativi a supporto dell'Eroe che sta combattendo.

Lo stesso dicasi con le armi a distanza tipo balestra o coltello da lancio ecc, queste armi possono intervenire a supporto?

Chi ha partecipato come supporto durante un combattimento, in questo modo esaurisce il suo turno di gioco? durante lo stesso turno di gioco uno stesso PG/Mostro può partecipare a supporto di piu PG/Mostri? dopo il supporto il PG/Mostro conserva la residua possibilità di muoversi/cercare/curarsi se mettiamo caso non ha già effettuato queste azioni durante il supporto?

Nel caso il turno si esaurisca con il supporto, se non ho capito male in un combattimento si può sempre intervenire a prescindere che il PG/Mostro si sta difendendo o attaccando, ma in questo modo non c'è il rischio di creare confusione tra i turni degli Eroi e quelli di Morcar? bisogna poi segnarsi per bene i mostri e/o i personaggi che hanno già combattuto/ingaggiato/mosso

 

Inoltre più genericamente, i punti corpo dei mostri rimangono per tutti pari a 1 come nel gioco base o hai intenzione di rivederli tipo regolamento USA?

Link to post
Share on other sites

La regola sull'ingaggio mi sembra molto carina, e potenzialmente potrebbe arricchire la tattica degli scontri (d'accordo con te nel pensare che il corpo a corpo sia una delle fasi chiave del gioco); si vede anche che ci hai riflettuto molto in quanto quello che hai scritto già include potenziali FAQ. Sono quasi stato tentato per un attimo di inserire qualcosa di simile nel regolamento alternativo che sto preparando. Purtroppo rimane un dettaglio: applicando le regole che proponi l'impianto base del gioco verrebbe completamente modificato. Se ho focalizzato bene quello che proponi, bisognerebbe ripensare alla creazione dei dungeon e ridurre molto il numero di nemici in quanto ognuno di essi potrebbe "incastrare" un Eroe ingaggiato con una sequenza di tiri fortunata. Se vuoi inserire questa regola, tieniti pronto a cambiare le proporzioni sulle creature nei dungeon che crei.

Capisco cosa vuoi dire a proposito del divario che si viene a creare tra i ruoli tank e maghi: anche io ho giocatori maghi e incantatori che non attaccano praticamente mai. Riflettendo bene, questo però dipende più dallo stile di gioco che dalle potenzialità del personaggio: spesso, pur interpretando un mago, un attacco con 2 dadi (basta avere un semplice bastone) anche contro un fimir il più delle volte lo uccide. Quindi la dicotomia è creata paradossalmente più dal voler interpretare il ruolo che dalle potenzialità intrinseche dell'Eroe.

Il tutto ovviamente IMHO!

Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
  • Welcome heroquester!

    Barbaro.png

    Hi HeroQuester and welcome to the Italian HeroQuest Forum. To be able to access all Forum areas you must be registered.

  • Epic Quest Logo.png

    La più grande saga mai scritta per HeroQuest.
    Un'avventura indimenticabile.

    In Italiano. Gratis.
    Per tutti i membri del Forum Italiano di HeroQuest!

    EpicQuest_3DBox_Fronte.thumb.png.036f5da552fb4988b648ceca1a4f46c4.png

  • Senza nome 4

FORUM ITALIANO DI HEROQUEST

Il Forum Italiano di HeroQuest è gestito dalla redazione Heroquestgame.com, online dal 1999. Le risorse che troverai qui sono tutte gratuite, nella maggior parte dei casi in italiano e se stavi cercando un posto per far rivivere la tua passione per HeroQuest, la tua ricerca è terminata. Benvenuto nel mondo dei dungeon da liberare, delle missioni da compiere ai confini del conosciuto, delle armi da forgiare, dei misteri da svelare.
Benvenuto nel mondo di HeroQuest.

HeroQuest è un marchio della Hasbro - Games Workshop Inc. - Tutti i diritti sono riservati. Questo sito non intende ledere in modo diretto o indiretto diritti di copyright legati alla proprietà del marchio ma esiste esclusivamente per lo scopo di continuare a diffondere la conoscenza del gioco e delle sue espansioni. 

HeroQuest is a trademark of the Hasbro - Games Workshop Inc. - All rights reserved. This site doesn't intend to injure in direct or indirect way copyrights to the ownership of the trademark but it exclusively exists for the purpose to keep on spreading the knowledge of the game and its expansions.  

Facebook

×
×
  • Create New...

Important Information

By browsing this site I accept the Terms of Use.