Jump to content

Banda di Predoni del Chaos


Katsuhiko JiNNai
 Share

Recommended Posts


  • Group:  Membri
  • Topic Count:  136
  • Content Count:  819
  • Reputation:   465
  • Achievement Points:  849
  • Days Won:  60
  • Joined:  03/08/2009
  • Status:  Offline
  • Last Seen:  

Mi è venuto il dubbio che non sia apparso il topic fra i nuovi messaggi, percui aggiungo un reply giusto per provvedere. :-)

 

 

"Ci fu un tempo in cui il posto desolato e arido ora conosciuto da alcuni come Terra dei Morti, era considerato la culla di una delle civiltà più grandi che siano mai esistite. Fu il primo vero regno dell' umanità . I suoi re erano adorati come Dei. Le sue navi governavano i mari ancor prima che Marienburg esistesse. Le sue città erano lastricate con oro e i suoi magnifici monumenti alla morte torreggiavano nel cielo e potevano essere visti per miglia intorno. Questa era Nehekhara. Ma l'ossessione dei suoi governanti ha portato la rovina della loro grande civiltà . Essi erano ossessionati dalla prima cosa che ha afflitto l'umanità dall'alba dei tempi: la morte."

 

Dai manoscritti di Necmaatra, Portavoce del Tempo e Custode del Sapere

 

Il mio nome è Nerigal figlio della tribù degli Sciti di Numas, l'unica città dell'immortale regno di Nehekhara ove i vivi camminano al fianco dei morti. Dominio del Principe Tutankhanut il quale veglia sulla città, servito da infinite schiere che non dormono mai.

 

Agli antichi Re venne promessa la vita eterna, furono ingannati.

Quando si ridestarono dal loro sonno millenario scoprirono che il vigore dei loro corpi era ormai un pallido ricordo e che il fuoco del loro spirito bruciava in membra mummificate, private di ogni bellezza e regalità.

Non erano né vivi né morti erano divenuti i Re dei Sepolcri.

Avevano fallito, ed ora si combattevano inutilmente per riconquistare i resti del loro antico impero, di cui restavano solo rovine.

 

Io, Nerigal, non avrei condiviso il loro triste destino.

 

"I mercanti stranieri avevano dunque detto il vero"

Questo disse il nobile e possente guerriero rivolgendosi alla giovane sacerdotessa dalla pelle d'ebano.

"Forse potevate dubitare delle loro parole, ma non certo delle mie divinazioni, o nobile Nerigal prediletto di Harakhte." gli rispose Neferia, guida spirituale della compagnia.

"Come sempre le tue parole tradiscono il tuo disappunto, non intendevo certo mettere in discussione le tue divinazioni. Ma questi barbari stranieri sono privi di onore e la loro affidabilità è quantomeno dubbia."

Lo sguardo di Nerigal cadde su Neferia. La sacerdotessa era giovane, giovane e bella. Ma presto il tempo avrebbe avuto ragione della sua bellezza e per quanto abile, ella non avrebbe saputo far altro che ritardare l'inevitabile.

Ma non era questo il momento per abbandonarsi a tali nefasti pensieri di decadimento e morte.

Giunse Tanis, la giovane donna bestia che aveva servito nella casa di suo padre, chinando rispettosamente il capo disse: "Mio Signore, un piccolo accampamento abitato da uomini di queste lande primitive confina con la città dei dannati. Non ho potuto avventurarmi oltre, poiché la mia natura è ritenuta un abominio dai superstiziosi nativi, per ulteriori informazioni suggerisco di inviare Melchior o Amir, i quali per quanto esotici ai loro occhi appariranno per ciò che sono: uomini."

Nerigal, scrutò in direzione della città dei dannati, che distava ancora circa un giorno di cammino, il suo aspetto tetro e corrotto non era di certo promettente, ma lui e la sua compagnia provenivano dalle Terre del Crepuscolo, la patria dei non-morti. Alcuni componenti della sua compagnia non appartenevano neanche alla razza degli uomini: Tanis e suo fratello Khnum, uomini bestia venduti come schiavi alla sua famiglia quando ancora erano dei cuccioli, i cui tratti bestiali li rendevano facilmente riconoscibili a chiunque; Nun il Dannato, un tempo serviva un altra potenza, ma ebbe la presunzione di tradire il suo divino patrono e come punizione divenne una cangiante mutazione del caos primordiale, le cui mostruosità erano celate da pesanti vesti e da una maschera grottesca, ora egli nutriva la disperata ambizione di riconquistarsi il favore degli dei; poi venivano infine Sobek e Ammit due segugi benedetti dal signore del mutamento, la cui forma mutata tradiva un legame con il Grande Dio Falco, essi venivano condotti in battaglia da Sekhmet, uno dei migliori guerrieri della compagnia, mentre Apophis, con il suo incedere silente, attendeva i comandi di Nerigal.

Tutti loro erano seguaci del Culto di Harakhthe, Il Grande Dio Falco, Signore del Mutamento, patrono della magia... una antica fede sopravvissuta alla caduta e rinascita del regno di Nehekhara.

I barbari che abitavano questi luoghi davano un altro nome al divino Harakhthe, essi lo chiamavano Tzeentch e nella loro ignoranza perseguitavano coloro che ne seguivano il culto.

 

Nerigal si rivolse alla sua compagnia riunita e disse:

"Fratelli, Dopo un lungo viaggio siamo infine giunti alle porte di Mordheim, la città dei dannati. In questo luogo maledetto adempieremo al nostro destino. Che Harakthe, il cui severo occhio tutto sovrasta, possa guidare il nostro cammino"

 

E una sinistra risata dalle innumerevoli voci riecheggiò nelle profondità del Warp, dimora del Dio del caos Tzeentch.

 

sta73443.jpg

ArchMagus Katsuhiko JiNNai ~ Genestealer CULT ~ http://therealmofjinnai.blogspot.it/
"Now the Battle Cries ring out as the CULT marches forth to overthrow the FALSE rulers of the land! Down with the Imperium and all who serve it! Forward for the Patriarch! Long Live the BROOD!"

Link to comment
Share on other sites


  • Group:  HeroquestForger
  • Topic Count:  218
  • Content Count:  10,495
  • Reputation:   1,304
  • Achievement Points:  12,257
  • Days Won:  168
  • Joined:  09/21/2005
  • Status:  Offline
  • Last Seen:  

N, più che altro non si vedeva la foto! :shock:

 

Stavo per scriverti a proposito, ieri, ma poi mi è passato di mente.

 

La miniatura è bella. Se devo essere sincero secondo me ne hai realizzate di migliori, nel senso di miniature con più personalità, ma resta comunque un ottimo pezzo (e io il colore così non lo dare :lol: ).

Link to comment
Share on other sites


  • Group:  Membri
  • Topic Count:  136
  • Content Count:  819
  • Reputation:   465
  • Achievement Points:  849
  • Days Won:  60
  • Joined:  03/08/2009
  • Status:  Offline
  • Last Seen:  

N, più che altro non si vedeva la foto! :lol:

 

Stavo per scriverti a proposito, ieri, ma poi mi è passato di mente.

 

La miniatura è bella. Se devo essere sincero secondo me ne hai realizzate di migliori, nel senso di miniature con più personalità, ma resta comunque un ottimo pezzo (e io il colore così non lo dare :lol: ).

 

Argh! Eretico! Hai osato affermare che un seguace di Tzeentch non ha personalità? :shock:

Beh... in effetti nell'ambientazione di Warhammer 40.000 (da cui ho tratto ispirazione per tale modello) gli space marine della Stirpe dei Mille sono armature vuote animate, praticamente degli automi privi di personalità :)

 

Io ho sempre nutrito un debole per la Stirpe dei Mille di WH40k, ed ho voluto renderle omaggio creando una banda di Mordheim che riflettesse tale stile, per chi non conosce tale stile, includo una immagine di uno SM della Stirpe dei Mille:

 

200px-ThousandSonsPost-Heresy.jpg

 

Questo invece è il modello originale che ho modificato per realizzare il mio condottiero:

 

RPR03446_500.jpeg

 

Entro la fine della settimana dovrei terminare il Veggente (una donna in abiti di stile egizio) e altri componenti della banda sono in attesa di essere dipinti. Una volta terminata, la banda risulterà molto pittoresca.

 

Personalmente io amo molto questo modello, è ciò che desideravo ottenere, un solenne stregone del Dio del Caos Tzeentch, l'architetto del fato, il grande manipolatore, il signore del mutamento... Immagina questo stregone come una specie di Nazgul di SdA.

ArchMagus Katsuhiko JiNNai ~ Genestealer CULT ~ http://therealmofjinnai.blogspot.it/
"Now the Battle Cries ring out as the CULT marches forth to overthrow the FALSE rulers of the land! Down with the Imperium and all who serve it! Forward for the Patriarch! Long Live the BROOD!"

Link to comment
Share on other sites


  • Group:  HeroquestForger
  • Topic Count:  218
  • Content Count:  10,495
  • Reputation:   1,304
  • Achievement Points:  12,257
  • Days Won:  168
  • Joined:  09/21/2005
  • Status:  Offline
  • Last Seen:  

Argh! Eretico! Hai osato affermare che un seguace di Tzeentch non ha personalità? :shock:

Se il tuo obiettivo era quello di un personaggio freddo e "distante", distaccato da ciò che lo circonda allora il discorso è diverso e credo che tu ci sia riuscito in pieno. In effetti era questo quello che tentavo di spiegare, la miniatura sembra priva di emozioni. Di solito quando uno dipinge un Mostro ti dà la sensazione che sia affamato ed incavolato, che voglia sbranarti, ti comunica una emozione.

Non so se sono riuscito a spiegarmi.

Link to comment
Share on other sites


  • Group:  Membri
  • Topic Count:  136
  • Content Count:  819
  • Reputation:   465
  • Achievement Points:  849
  • Days Won:  60
  • Joined:  03/08/2009
  • Status:  Offline
  • Last Seen:  

Argh! Eretico! Hai osato affermare che un seguace di Tzeentch non ha personalità? :x

Se il tuo obiettivo era quello di un personaggio freddo e "distante", distaccato da ciò che lo circonda allora il discorso è diverso e credo che tu ci sia riuscito in pieno. In effetti era questo quello che tentavo di spiegare, la miniatura sembra priva di emozioni. Di solito quando uno dipinge un Mostro ti dà la sensazione che sia affamato ed incavolato, che voglia sbranarti, ti comunica una emozione.

Non so se sono riuscito a spiegarmi.

 

Esattamente, il modello esprime la freddezza dei seguaci del Grande Ingannatore. A differenza dei selvaggi e brutali seguaci caotici delle altre potenze del Caos, i seguaci di Tzeentch sono spesso stregoni disciplinati, astuti e grandi manipolatori, nell'ambientazione di WH40k lo sono ancora di più. Le legioni di space marines della Stirpe dei Mille avanzano silenziosamente e in perfette formazioni, senza tradire alcuna emozione, mentre gli stregoni li guidano verso obiettivi ben precisi da lungo tempo pianificati.

 

 

 

Ed ecco la miniatura di Neferia, la veggente del culto di Harakhthe:

 

sta73439.jpg

ArchMagus Katsuhiko JiNNai ~ Genestealer CULT ~ http://therealmofjinnai.blogspot.it/
"Now the Battle Cries ring out as the CULT marches forth to overthrow the FALSE rulers of the land! Down with the Imperium and all who serve it! Forward for the Patriarch! Long Live the BROOD!"

Link to comment
Share on other sites


  • Group:  HeroquestForger
  • Topic Count:  218
  • Content Count:  10,495
  • Reputation:   1,304
  • Achievement Points:  12,257
  • Days Won:  168
  • Joined:  09/21/2005
  • Status:  Offline
  • Last Seen:  

Bellissima. Se proprio uno vuole spaccare il capello in sedici mi sembra un po' troppo marcata la piega centrale della veste, ma l'impatto è ottimo e la scelta dei colori mi sembra azzeccatissima. Tra l'altro le Egiziane vestivano veramente con la veste che le lasciava un seno scoperto.

Link to comment
Share on other sites


  • Group:  Membri
  • Topic Count:  136
  • Content Count:  819
  • Reputation:   465
  • Achievement Points:  849
  • Days Won:  60
  • Joined:  03/08/2009
  • Status:  Offline
  • Last Seen:  

Altre miniature: due uomini bestia (Khnum & Tanis) e un campione (Apophis):

 

sta73448.jpg

ArchMagus Katsuhiko JiNNai ~ Genestealer CULT ~ http://therealmofjinnai.blogspot.it/
"Now the Battle Cries ring out as the CULT marches forth to overthrow the FALSE rulers of the land! Down with the Imperium and all who serve it! Forward for the Patriarch! Long Live the BROOD!"

Link to comment
Share on other sites


  • Group:  HeroquestForger
  • Topic Count:  93
  • Content Count:  1,470
  • Reputation:   535
  • Achievement Points:  1,812
  • Days Won:  36
  • Joined:  05/29/2010
  • Status:  Offline
  • Last Seen:  

che bravo! complimenti!!!!

....sono in viaggio con gli Elfi....

Link to comment
Share on other sites


  • Group:  Membri
  • Topic Count:  5
  • Content Count:  195
  • Reputation:   10
  • Achievement Points:  382
  • Days Won:  1
  • Joined:  02/20/2011
  • Status:  Offline
  • Last Seen:  

veramente bellissime complimenti! :D

"My name is Atma... I am pure energy... and as ancient as the cosmos. Feeble creatures, GO!"

Link to comment
Share on other sites


  • Group:  Membri
  • Topic Count:  136
  • Content Count:  819
  • Reputation:   465
  • Achievement Points:  849
  • Days Won:  60
  • Joined:  03/08/2009
  • Status:  Offline
  • Last Seen:  

altri tre modelli:

 

Nun il Dannato e i due arcieri Amir & Melchior.

 

sta73467.jpg

ArchMagus Katsuhiko JiNNai ~ Genestealer CULT ~ http://therealmofjinnai.blogspot.it/
"Now the Battle Cries ring out as the CULT marches forth to overthrow the FALSE rulers of the land! Down with the Imperium and all who serve it! Forward for the Patriarch! Long Live the BROOD!"

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
 Share

  • Welcome heroquester!

    Barbaro.png

    Hi HeroQuester and welcome to the Italian HeroQuest Forum. To be able to access all Forum areas you must be registered.

×
×
  • Create New...

Important Information

By browsing this site I accept the Terms of Use.