Jump to content

Ritorno nel mondo di Morcar dopo quasi vent'anni


Helgast
 Share

Recommended Posts

Salve a tutti

 

La mia ultima partita con HeroQuest risale all'incirca al 1992 o giù di lì (in effetti mi è arduo stabilire quale sia stata l'ultima volta che ho aperto la scatola per allestire una Quest).

 

Gli amici di un tempo sono in gran parte svaniti e quei pochi che restano sono impelagati in beghe familiari e lavorative e preferiscono sbevacchiare o ciondolare in qualche bar (in ogni caso non avrei mai il coraggio di chiedere loro di riesumare le glorie di quel gioco da tavolo che ci permetteva di trascorrere interi pomeriggi fantasticando di imprese ed eroi di mondi remoti).

Sarà forse per il periodo socialmente gramo che sto vivendo da qualche mese e per varie altre ragioni esistenziali, sta di fatto che ultimamente tendo sempre più a rifugiarmi nel passato e nella mia infanzia confrontandolo con la monotonia e la totale assenza di significato della vita "adulta". Ecco che scoprire questo portale creato da veri appassionati miei "coetanei" mi ha persuaso a riesumare il mio "board game" preferito che mi feci regalare al mio undicesimo compleanno (ricordo ancora adesso la gioiosa frenesia precedente i giorni dell'acquisto, una di quelle emozioni che ormai non mi è più dato rivivere e che restano confinate alla magia di quel periodo).

 

Nella scatola custodita in soffitta in discreto stato ho ritrovato tutte le miniature e i tasselli intatti come se fossero appena stati confezionati (da bambino ero molto meticoloso nel tenere in ordine le scatole dei miei giochi). Insieme al manuale ho ritrovato decine di quest da me ideate, molte delle quali credo di non aver mai giocato (mi esaltava il solo fatto di ideare dal nulla avventure completamente nuove con aggiunte di regole, nuove armi, disegni per espansioni modulari create direttamente su fogli A4 e così via).

 

Purtroppo mi sono reso conto che delle due espansioni acquistate l'anno dopo, "La Rocca di Kellar" e "L'Orda degli Ogre", mi restano solo le miniature dei goblin e degli Ogre, i tasselli e i gettoni aggiuntivi e le missioni dell'Orda, mentre entrambe le scatole e il manuale della Rocca di Kellar sono inspiegabilmente scomparsi. A tuttoggi continuo a cercare tra scatole e scatoloni senza venire a capo dell'enigma.

 

L'unico modo per tornare rispolverare i fasti di questo gioco sarebbe quello di adattarmi al metodo in "solitario". Sul sito ho trovato dei manuali sulla modalità "single player" ma non sono ancora convinto di poter davvero divertirmi in questo modo (inoltre ho sempre il timore di essere giudicato un "immaturo" se qualcuno dei miei parenti mi sroprendesse in una stanza da solo davanti al tabellone, e non so nemmeno se dar loro torto visto che alla mia età molti hanno già mogli e figli e pensano a ben altro).

 

Scusate per il post un pò logorroico ma avevo bisogno di sfogarmi un pò.

 

Grazie a tutti per questo meraviglioso portale e per avermi fatto senire meno solo nella mia sindrome nostalgica.

Link to comment
Share on other sites

  • Replies 31
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

Anche se, non sono proprio un tuo "coetaneo", ti do il benvenuto su questo Forum. Spero ti divertirai con noi....certo quì il "materiale" non ti mancherà! Condivido i tuoi problemi del momento, per varie ragioni li stò vivendo anch'io, ma ......sù con la vita, sei così giovane ed hai una vita davanti e, spero, che tutti noi potremo contribuire a farti stare bene in "questo mondo", sai, serve a poco rinchiudersi in un mondo di fantasia, può alleviare la sofferenza, ma non guarire il male!! Vivi con noi!! 8)

UserBars_HEROQUEST_ghar.jpg

10/11 marzo 2007 - 1° Raduno Heroquestgame.com: Io c'ero...

Link to comment
Share on other sites

Tranquillo Helgast non preoccuparti ... magari qui sul forum troverai qualcuno della tua zona con cui giocare 8)

comunque benvenuto tra di noi :D

Link to comment
Share on other sites

Heyla' !

Sono sicuro che il foro ti offrira' tutto cio' che vai cercando ,che sia semplicemente un bagno nei ricordi o il punto di partenza per un bel revival.

Le varie sezioni offrono molto, gli utenti pure.

Buon soggiorno .

Link to comment
Share on other sites

Benvenuto, Helgast!

 

Su questo sito trovi le scansioni dei tasselli e delle regole che stai tanto cercando, inoltre, puoi visionare le avventure create da altri utenti.

Se proprio vuoi, abbiamo creato un affiatato gruppo di gioco per le partite online: ti basta installare un programmino ed il file su heroquest e il gioco è fatto.

 

Personalmente sono curioso di visionare le tue avventure.

= Laureato in Starquestologia =

Link to comment
Share on other sites

Hey, benvenuto!

Presumo d'avere qualche anno più di te (sono del '70) e posso assicurarti che parte di quello che racconti è accade ovunque (anche se questo non lenisce il dispiacere). Molti dei miei amici sono spariti nel nulla appena si sono sposati (e per alcuni, conoscendo le mogli, non poteva andare diversamente :wink: :twisted: ) o per esigenze lavorative.

Forse sono stato un pelo più fortunato di te, perchè qualcuno lo vedo ancora... sopratutto per giocare a giochi da tavolo o di ruolo :twisted:.

 

Quanto all'imbarazzo del giocare e sembrare "immaturi" ti faccio un "quadretto":

in casa mia l'unico spazio a MIA disposizione è la scrivania del PC, in salotto, che prende un angolo dello stesso e si estende per circa un metro e mezzo per parete. Lì sopra, attualmente, ho:

- il PC

- file di barattolini di vernice

- 8 macchinine di mio figlio che sto stampando un gioco di battaglie tra macchine alla MadMax...

- una confusione tremenda di miniature di carta e di plastica: Star Wars, Legions of Steel, orchi, goblins e cavalieri del Caos di Heroquest e battlemaster, robottoni.

Sotto il tavolo si intravede il sintetizzatore e le casse da musica, sopra, sulle mensole, ho mezzi modelli di carta, torri, case, più i vari cutter, righelli e piani di taglio... quando capita che un genitore venga a prendere un amico di mio figlio, la domanda in genere è:

"e questa è la tua scrivania?"

"No, del mio papà"

"..."

 

:lol:

 

Morale: fregatene. Se agli altri il "bambino dentro" è morto non deve succedere per forza anche a te.

E magari i tuoi amici al bar stanno rimuginando sulle stesse cose... io un tentativo lo farei :lol:

Link to comment
Share on other sites

Hey, benvenuto!

Presumo d'avere qualche anno più di te (sono del '70) e posso assicurarti che parte di quello che racconti è accade ovunque (anche se questo non lenisce il dispiacere). Molti dei miei amici sono spariti nel nulla appena si sono sposati (e per alcuni, conoscendo le mogli, non poteva andare diversamente :wink: :twisted: ) o per esigenze lavorative.

Forse sono stato un pelo più fortunato di te, perchè qualcuno lo vedo ancora... sopratutto per giocare a giochi da tavolo o di ruolo :twisted:.

 

Quanto all'imbarazzo del giocare e sembrare "immaturi" ti faccio un "quadretto":

in casa mia l'unico spazio a MIA disposizione è la scrivania del PC, in salotto, che prende un angolo dello stesso e si estende per circa un metro e mezzo per parete. Lì sopra, attualmente, ho:

- il PC

- file di barattolini di vernice

- 8 macchinine di mio figlio che sto stampando un gioco di battaglie tra macchine alla MadMax...

- una confusione tremenda di miniature di carta e di plastica: Star Wars, Legions of Steel, orchi, goblins e cavalieri del Caos di Heroquest e battlemaster, robottoni.

Sotto il tavolo si intravede il sintetizzatore e le casse da musica, sopra, sulle mensole, ho mezzi modelli di carta, torri, case, più i vari cutter, righelli e piani di taglio... quando capita che un genitore venga a prendere un amico di mio figlio, la domanda in genere è:

"e questa è la tua scrivania?"

"No, del mio papà"

"..."

 

:lol:

 

Morale: fregatene. Se agli altri il "bambino dentro" è morto non deve succedere per forza anche a te.

E magari i tuoi amici al bar stanno rimuginando sulle stesse cose... io un tentativo lo farei :lol:

 

Questa la chiamo saggezza e praticità nanica :lol:

 

Io rappresento la categoria di quella generazione che si vede in questo momento sfuggire tutto tra le dita, gli amici che trovano lavoro da una parte o dall'altra, si cambia zona, ci si perde, il tempo improvvisamente non c'è più ecc.

 

Mi avvicino ai miei 27 anni, e: "ancora stai dietro ai soldatini ed i giochini?" Direi di sì, finchè sono cose che sono mie, che mi scelgo io e che piacciono a me perchè così è e non perchè così deve essere me ne compiaccio, per cui concordo col nano, mio concittadino.

 

Camera mia è una distesa di libri, manuali scatole di soldatini colori, insomma a prima vista si capisce subito che ho certe passioni, di solito non è ragione di scandalo e per me è un modo di staccare, applicare la mia fantasia e creatività ad altro, tengo la mente allenata in modo piacevolmente diverso, e chissà che "l'applicazioni" poi non torni utile anche per altri contenuti, magari lavorativi? In fondo la vita è un continuo risolvere problemi...siano essi Quest o impegni lavorativi...potrei farmi una scheda del personaggio al posto del curriculum, giusto per me, per evocare il parallelismo e chissà che con qualche nuovo equipaggiamento l'imperatore non mi dia incarichi più interessanti :)

 

Non è un periodo grandioso questo, ma ciò non ci impedisce di essere protagonisti ed eroi della nostra vita, della nostra avventura!

 

Insomma benvenuto!

 

E già ti odio! Dal titolo pensavo fosse in dirittura di arrivo una ripubblicazione di Heroquest :)

HQfirma.jpg

Link to comment
Share on other sites

Grazie a tutti di cuore per le vostre risposte!

In qualche modo siete riusciti a rischiarare questo pomeriggio uggioso.

 

Ora che ci penso all'epoca dopo aver comprato Hero Quest ero ossessionato dal desiderio di comprarne anche la controparte fantascientifica "Star Quest" ma in un modo o nell'altro non riuscii mai a concretizzare quello che restò un doloroso assillo (mi sarebbe piaciuto vedere almeno il contenuto della scatola dato che ero e sono ancora adesso innamorato dei dettagli maniacali della miniature della Games Workshop).

 

Di scrivanie più o meno ingombre al momento ne ho varie dislocate in varie stanze della casa, le due della camera da letto sono invase da schiere di libri e di recente anche della risuscitata serie dei librogames che leggevo negli anni '90 e che un pò alla volta sto rispolverando (ricordo che usavo il tabellone e le miniature di HeroQuest per giocare a Blood Sword), quella al piano terra dagli "strumenti" del mio lavoro" (colori, pennelli, penne, pennini, fogli etc.)

Nel mio caso è impossibile che vengano scambiati per quelle di un adolescente perchè in casa non ve ne sono più da tempo...

 

Mi affascina molto la possibilità di giocare HeroQuest online in modalità multiplayer e mi chiedevo dove sia possibile scaricare il programma (ho letto che negli anni '90 ne avevano creato la versione videoludica della quale ho scovato alcuni video su Youtube e che personalmente ho trovato alquanto grezza e tediosa). Non so se le quests che scrissi ad undici anni possano ancora destare interesse: più che altro sono portato a considerarli dei "documenti" storici della mia foga inventiva. In ogni caso se avrò tempo potrei pensare di recuperarne qualcuno e perfezionarli (magari per le partirte on line, perchè presumo che eista un editor apposito o sbaglio?)

 

Caro The Elf, a dire il vero scrivendo il titolo del mio thread non pensavo di poter alimentare la speranza che fosse in dirittura d'arrivo una ristampa. Certo è che da solo sarei disposto a curarne tutta la parte grafica e a proporla a Steve Baker o a chi sia disposto a farmi un lauto contratto! Penso che le nuove regole e i nuovi contenuti elaborati da tutti gli utenti di questo portale basterebbero da soli a creare un nuovo set base e miriadi di espansioni!

 

Grazie ancora a tutti per l'encomiabile lavoro svolto su questo portale!

Link to comment
Share on other sites

Benvenuto fra noi! Sappi che comunque la vita è e sarà dura quindi se vogliamo ritagliarci un angolo di serenità che sia una partita a basket o una ad un boardgame che male c'è? Inoltre sarebbe più maturo mettersi a giocare a scala 40 o a poker investendoci dei soldi? MAH!

Se uno ha volontà e la passione non c'è nulla di impossibile... sono stato più di un anno a Barcellona e perfino lì la prima cosa cercata è stato un negozio di miniature e via a dipingere... poco tempo ma sempre presente! :twisted:

 

Certo i tempi sono difficili e succede che vi siano i periodi di pausa, ma certo non di ferma! Tu posta quel che hai fatto e vedrai che un po' alla volta salteranno fuori ottime cose e, magari, riuscirai a rigiocarle almeno on-line!

Per la cronaca trovi tutto quello che ti serve per giocare on-line con noi QUI!!!

Inoltre puoi cercare giocatori nella tua regione nella sezione apposita e sei invitato alle reunion che si tengono fra di noi... A breve si deciderà concretamente, ad esempio, quando si terrà L'Emilian Quest IV edizione e tu, come chiunque, è invitato calorosamente!

 

Buona permanenza!!!! :wink:

UserBars_HEROQUEST.jpg

"Meglio una buona risposta oggi che la perfetta risposta domani" - Aforisma umano
"Che fretta c'è?" - Tipica risposta di un drago al summenzionato aforisma
I,III & IV Emilian Quest: c'ero e mi sono divertito di brutto!

Link to comment
Share on other sites

Beh diciamo che hai subito il mio stesso destino....anche io alla tua età mi riavvicinai in modo maniacale a HQ e miniature in generale.....se ti può consolare da allora avrò fatto 3 partite.....ma lo svago di creare od avere la possibilità di creare mondi ed avventure incredibili è sempre un bellissimo passtaempo.....

Dei giudizi degli altri io non mi sono mai preoccupato......Giochi a soldatini? Certo ed è bellissimo.

Ovviamnente welcome home.

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
 Share

  • Welcome heroquester!

    Barbaro.png

    Hi HeroQuester and welcome to the Italian HeroQuest Forum. To be able to access all Forum areas you must be registered.


  • Epic Quest Logo.png

    La più grande saga mai scritta per HeroQuest.
    Un'avventura indimenticabile.

    In Italiano. Gratis.
    Per tutti i membri del Forum Italiano di HeroQuest!

    EpicQuest_3DBox_Fronte.thumb.png.036f5da552fb4988b648ceca1a4f46c4.png

  • Senza nome 4

FORUM ITALIANO DI HEROQUEST

Il Forum Italiano di HeroQuest è gestito dalla redazione Heroquestgame.com, online dal 1999. Le risorse che troverai qui sono tutte gratuite, nella maggior parte dei casi in italiano e se stavi cercando un posto per far rivivere la tua passione per HeroQuest, la tua ricerca è terminata. Benvenuto nel mondo dei dungeon da liberare, delle missioni da compiere ai confini del conosciuto, delle armi da forgiare, dei misteri da svelare.
Benvenuto nel mondo di HeroQuest.

HeroQuest è un marchio della Hasbro - Games Workshop Inc. - Tutti i diritti sono riservati. Questo sito non intende ledere in modo diretto o indiretto diritti di copyright legati alla proprietà del marchio ma esiste esclusivamente per lo scopo di continuare a diffondere la conoscenza del gioco e delle sue espansioni. 

HeroQuest is a trademark of the Hasbro - Games Workshop Inc. - All rights reserved. This site doesn't intend to injure in direct or indirect way copyrights to the ownership of the trademark but it exclusively exists for the purpose to keep on spreading the knowledge of the game and its expansions.  

Facebook

×
×
  • Create New...

Important Information

By browsing this site I accept the Terms of Use.