Jump to content

Kimdar

Membri
  • Content Count

    13
  • Joined

  • Last visited

  • Days Won

    1

Kimdar last won the day on December 1 2017

Kimdar had the most liked content!

About Kimdar

  • Rank
    Collezionista di goblin morti

Recent Profile Visitors

The recent visitors block is disabled and is not being shown to other users.

  1. @Salvatore Innanzitutto complimenti/congratulazioni per il lieto evento. Secondariamente... sarò bastardo ma se io avessi pledgiato come te, un bel paio di pannolini ripieni in un pacco sigillato all'indirizzo della Gamezone li avrei già mandati...tanto per ringraziarli delle due scatole mai ricevute. Investimento minimo, soddisfazione massima.
  2. Sembrano belle; dal vivo hai riscontrato difetti di fusione? Però confermano, una volta di più, di essere dei minchia: per essere imbasettata, la miniatura in metallo dev'essere per forza dotata di un perno e, se si usa la basetta trasparente, il perno (con la sua bella crosta di colla) si vede.
  3. Mossa peggio che disperata, oltre che scorretta. Strano non l'abbiano ritentata per Natale.
  4. Il procedimento penale dà senz'altro alla vittima un certo potere "contrattuale" nelle trattative finalizzate ad ottenere un risarcimento; il problema è che in genere, quando il presunto reato si riferisce a rapporti contrattuali, le procure sono molto propense ad archiviare le denunce, quindi al procedimento manco ci si arriva. Questo caso ha dalla sua l'entità della somma in gioco: una moltitudine di denunce forse smuoverebbero la procura di siviglia, ma resterebbe il problema della prova del dolo (a questo proposito la richiesta delle spese di spedizione è probabilmente stato il passo
  5. Non so se la terminologia spagnola è diversa dalla nostra, ma parlando di denuncia io intendevo specificamente l'atto con cui si rende nota all'autorità giudiziaria la ritenuta commissione di un illecito penale: se ci si affida alla giustizia penale, ritengo che il Dionisio abbia ottime possibilità di sfangarla, proprio perchè la frode è configurabile solo dimostrando il dolo, mentre lui avrebbe buon gioco a dimostrare di non essere stato in grado - per mancata pianificazione, imperizia o altro - di sviluppare il gioco. Diversa la situazione dal punto di vista civilistico, con la possibil
  6. Per quanto riguarda la mala gestio dei soldi sono d'accordissimo con @Ghiro. Ipotizzando che il buon Dio (Fester) fosse in buona fede (anche se l'apertura di una nuova società ad hoc nelle more del crowdfunding fete fortemente), secondo me ci sono stati degli insanabili errori di impostazione dell'impresa, tipici di chi si improvvisa a fare un lavoro non suo: - si è concentrato sulle miniature, sottovalutando l'impegno richiesto nella realizzazione della parte regolamentare, grafica e cartacea del gioco (non avendone mai sviluppati e-probabilmente- non rivolgendosi ad alcun professio
  7. Tanti, ma spalmati su 4 anni di lavoro in proprio o appaltato a terzi, in gran parte non adeguatamente pianificato, è facile che se li siano mangiati quasi tutti. Se poi si sono anche comprati dei macchinari per fare delle miniature con un materiale diverso da quello che conoscevano e senza l'adeguato know-how, ciao.
  8. Mah, quello della resina per me è un grande mistero: da quello che ho potuto leggere su vari fora specializzati, la resina per le miniature - come materia prima - costa meno del metallo e viene lavorata negli stessi stampi, ragion per cui le miniature in resina dovrebbero costare meno delle omologhe in metallo, mentre in realtà è sempre il contrario. Forse la differenza nasce dal fatto che il procedimento di preparazione/lavorazione richiede maggiore specializzazione.
  9. Bah, a me sembra un comportamento del tutto normale... ..per una ditta avviata al fallimento: scavarsi una fossa sempre più profonda, senza accontentarsi di essere arrivata a toccare il fondo.
  10. Non volendo fare illazioni circa i possibili significati di questo recapito estemporaneo e commentando solo le miniature con gli occhi del pittore (amatoriale, sia chiaro), la mia impressione è che costituiscano una via di mezzo tra i segnalini da gioco e la miniatura vera e propria, che rischia di non adattarsi pienamente a nessuno dei due usi. Mi spiego: non avendole toccate con mano, non posso giudicare la consistenza e resistenza del materiale, ma mi paiono un po' delicate ed inutilmente complesse come pezzi da maneggiare e spostare continuamente, a rischio perenne di rottura/caduta,
  11. Evidentemente ho toccato un nervo scoperto, ma non era mia intenzione far sentire fesso nessuno: non biasimo certo chi ha partecipato al crowdfunding per un gioco certamente interessante (io stesso ho partecipato a crowdfunding lanciati da pincopallini assoluti, che non avevano certo dietro una certa qual struttura imprenditoriale come Gamezone); ho semplicemente osservato come appaia strano che la maggior parte di quelli che hanno partecipato a questa operazione - e perfino altri che "l'hanno scampata" - continuino a dare in qualche modo credito a dei personaggi che in quattro anni hanno prod
  12. Buongiorno a tutti, sono nuovo del forum. Mi permetto di partecipare alla discussione su questa vicenda, che ho superficialmente seguito fin dal suo avvio. Premetto che la prospettata edizione celebrativa di HQ non mi sarebbe comunque interessata (lo stile ammodernato non mi piace), quindi non ho neanche preso in considerazione di partecipare al crowdfunding. Viste in ogni caso le traversie che hanno caratterizzato l'avvio della campagna (fallimento/revoca del primo crowdfunding, contestazioni e dispute sui diritti, ecc.), mi stupisco che a distanza di così tanto tempo qualcuno
  13. Un caro saluto ai frequentatori del forum e i miei più vivi complimenti ai gestori di questa comunità virtuale per l'incredibile numero e qualità di risorse rese disponibili. Come - credo - parecchi di voi, sono un - ahimè - ultraquarantenne nostalgico dei sani divertimenti di un'epoca più civile, appassionato collezionista e pittore di miniature della vecchia scuola (essenzialmente Citadel ed essenzialmente orchi e goblin). Non ho mai posseduto una copia di HeroQuest, ma a suo tempo ho dato una bella mano ad un amico a consumare la sua ed ad imbrattare le miniature . Ho comunqu
  14. Ciao Kimdar e benvenuto sul Forum Italiano di HeroQuest. Qui troverai infinite risorse gratuite e in italiano per espandere all'infinito il più bel boardgame del mondo. Prendi quanto prima visione del Manifesto del Forum. Se hai dubbi sul funzionamento delle varie sezioni apri un ticket nella sezione Supporto Online.

    Ti auguro buon divertimento e buona permanenza a nome della redazione Heroquestgame.com.

FORUM ITALIANO DI HEROQUEST

Il Forum Italiano di HeroQuest è gestito dalla redazione Heroquestgame.com, online dal 1999. Le risorse che troverai qui sono tutte gratuite, nella maggior parte dei casi in italiano e se stavi cercando un posto per far rivivere la tua passione per HeroQuest, la tua ricerca è terminata. Benvenuto nel mondo dei dungeon da liberare, delle missioni da compiere ai confini del conosciuto, delle armi da forgiare, dei misteri da svelare.
Benvenuto nel mondo di HeroQuest.

HeroQuest è un marchio della Hasbro - Games Workshop Inc. - Tutti i diritti sono riservati. Questo sito non intende ledere in modo diretto o indiretto diritti di copyright legati alla proprietà del marchio ma esiste esclusivamente per lo scopo di continuare a diffondere la conoscenza del gioco e delle sue espansioni. 

HeroQuest is a trademark of the Hasbro - Games Workshop Inc. - All rights reserved. This site doesn't intend to injure in direct or indirect way copyrights to the ownership of the trademark but it exclusively exists for the purpose to keep on spreading the knowledge of the game and its expansions.  

Facebook

×
×
  • Create New...

Important Information

By browsing this site I accept the Terms of Use.