Jump to content

Artista

Membri
  • Content Count

    63
  • Joined

  • Last visited

  • Days Won

    10

Posts posted by Artista


  1. Ciao @capuleius,

    molto contento che hai apprezzato il mio consiglio sui colori. Mai le tempere, mai.

    L'idea dell'orda con abiti tutti diversi è ottima, è quello che ho fatto per i miei orchi e scritto nella mia galleria.

    Complimenti per i due capi orchi, hanno proprio un'aria truce con quelle cicatrici, mentre gli abiti li caratterizzano proprio bene.


  2. Ciao,

    due suggerimenti:

    Il 16/6/2019 at 23:25, capuleius dice:

    Prima di pitturare lava bene le minia con acqua e sapone per i piatti; se sono già colorate con acrilici ad acqua toglili con alcool

    No l'alcool su miniature in plastica, te le rovina tantissimo, usa acqua calda + sgrassatore chanteclair o equivalenti + spazzolino. Fidati.

    Il 16/6/2019 at 23:25, capuleius dice:

    4) Da qui in poi va a gusti. Secondo me sono meglio i colori acrilici ad acqua, ma alcuni preferiscono gli smalti o addirittura i colori ad olio (li ho provati anni fa su un modellino bellissimo, alla fine l'ho buttato via perchè era diventato appiccicoso...). In rete si legge che bisogna usare solo i colori Citadel o Vallejo perché gli altri (soprattutto, pare, i colori "per belle arti") fanno schifo. Bo, io uso quello che ho in casa, anche le tempere Giotto di mio figlio e mi vengono dei bei lavori. In ogni caso mi chiedo una cosa: se davvero i colori per "belle arti" fanno schifo, bisogna dirlo assolutamente agli artisti: probabilmente qualcuno in questo momento sta dipingendo un quadro che i nostri nipoti studieranno a scuola e non sta usando colori Citadel!!!

    I colori ad olio sono perfetti per dipingere su tela. I colori sono vivi, si asciugano dopo molto e quindi consentono di essere sfumati direttamente sulla tela con pennellate successive. Inoltre mantengono una certa elasticità e plasticità, il dipinto e' quindi impermeabile all'acqua e la tela puo essere arrotolata e sistemata altrove senza danneggiamenti. Si diluiscono con trementina e olio di lino, che sono tossiche e puzzano da morire. Non puoi usarli nel tuo soggiorno con l'odore che emanano, serve uno spazio apposito isolato. La trementina credo corroda molto facilmente la plastica. Sono il top per dipingere su tela. NON SONO ADATTI ALLA PITTURA DI MINIATURE.

    Le tempere invece sono l'opposto, tornano liquide se inumidite anche dopo essere seccate. Da asciutte non sono plastiche ma diventano una "crosta". Proprio per questo risulta necessario spruzzare anche un protettivo trasparente a lavoro finito. Normalmente vengono proposte ai bambini come gioco/esperienza di pittura economica. Non sono adatte alla pittura di miniature o modelli 3d, piuttosto sarebbero da usare su superfici piatte (un pannello, un foglio, un muro).

    Gli smalti, possono si essere usati ma li sconsiglio per i seguenti motivi: generalmente puzzano, generalmente sono necessari solventi per diluirli (che fondono quindi le miniature in plastica), sono brillantissimi e lucidi. A parere mio, non sono adatti a dipingere miniature.

    I colori acrilici invece hanno il pregio di essere diluibili ad acqua e sono resistenti: una volta secchi si "plastificano" pertanto l'umidita da sola non li fa tornare liquidi. Diluibili con acqua vuol dire anche non dover usare solventi tossici e puzzolenti che dovremmo comprare appositamente. Inoltre decolorare miniature dipinte con questi colori e' semplice, basta usare sgrassatori a base marsiglia che tutti possiamo avere a casa, acqua calda e via.

    Esistono tante marche ma consiglio Vallejo. Se li chiudi bene sono eterni. Delle loro gamme quella che preferisco e' game color, un po piu brillantina e luminosa delle altre.

    Il 50% di una pittura ben fatta sono i materiali adeguati, il che non significa necessariamente spendere soldi su soldi, ma piuttosto sapere cosa puo funzionare e cosa invece ha dei limiti importanti su un dato progetto e forse conviene evitare prima di buttare fatica e tempo.

    Ciao


  3. Grazie a tutti per i complimenti e i suggerimenti.

    Il 27/5/2019 at 13:17, capuleius dice:

    Sto sperimentando qualche tecnica per creare effetti di luminescenza (mostri di lava, armi magiche che emettono bagliori, ecc), ho trovato un sacco di tutorial su internet, ho capito tutto... ma ancora mi vengono delle ciofeche.
    Prima o poi posterò qualche altro lavoro, per ora mi studio le vostre soluzioni!

    E dai cosa aspetti @capuleius? Apri un nuovo post e mostraci i tuoi lavori.🙂


  4. Avendo un po di vecchi orchi di warhammer in plastica ho pensato di usarne uno per rappresentare Ograk, l'antagonista della quest "il passaggio Orientale".

    Ho fatto piccole modifiche al viso per renderlo più mostruoso, alla spada che proprio non mi piaceva,  e ho scolpito del ciottolato sulla basetta per simulare il dungeon.

    Ograk_1.thumb.jpg.65c4c57f9cc5c6271fa31d08c7dee353.jpgOgrak_2.thumb.jpg.f1188da0828950bd8ae0baec0a0f45c9.jpg

    Per la pittura ho seguito la stessa procedura usata sul resto degli orchi eccetto la spada. Volevo dargli un'aria più malvagia e pericolosa, ho quindi aggiunto un'alone rossastro e delle rune sulla lama.

    Ograk e amici:

    Orcs_group1.thumb.jpg.ad63033521fa1b12798dae32c56cd897.jpg


  5. Ciao,

    i miei complimenti per la pittura e la scelta degli schemi di colore.

     

    10 ore fa, Bozz dice:

    Ci vogliono pazienza e idee chiare su come ottenere il risultato che si desidera

    Verissimo, può sembrare una banalità ma iniziare a dipingere con un'idea chiara del risultato finale è gia metà dell'opera.


  6. Grazie mille ragazzi, spero di avere dato spunti interessanti per le vostre pitture.

    Il 15/5/2019 at 23:40, lestodante dice:

    Comunque sull'orco marrone con la mannaia si notano meno le ombreggiature della maglietta. Invece quello con la palla chiodata e la maglietta marrone sembra non avere borchie sulla cinta.

    Eh si, qua devo correggere. 🙂

    Il 15/5/2019 at 23:40, lestodante dice:

    Poi una domanda: che colore hai usato per le lavature sulla pelle? Marrone, nero, verde scuro oppure è un mix personalizzato?

    Colori Vallejo, ho solo usato le tinte Model Color e Game Color molto diluite+nero. Nessun inchiostro.

    Pelle e Vestiti: a circa 1/4 delle lumeggiature (quasi subito) ho lavato con la tonalità base di pelle o vestito (blu, rosso, verde ecc a seconda del modello) + nero + tanta acqua. poi ho ripreso a lumeggiare.

    Per le armi velo di nero + marrone sempre nelle prime fasi di lumeggiatura.

    Unica eccezione l'orco marrone: finite le lumeggiature ho fatto una passata ulteriore di lavatura pesante con il nero (pelle) e viola+nero (casacca) e questo gli ha dato quello sgradevole effetto lucido. Per la pelle va bhe...sembra sudato o unto, ma il vestito non mi fa impazzire.

    Il 16/5/2019 at 15:56, capuleius dice:

    torturare finché vuole il povero Graak, che non sa niente perché è un povero fesso

    Ehehehe vedo che non solo nelle mie sessioni i poveri pelleverde finiscono in modo tragicomico. In assoluto i nemici piu divertenti e piu maltrattati dagli eroi.


  7. Ciao,

    sto dipingendo le miniature di kellar keep e non finiscono mai. Ecco i primi.

    Ho usato tonalità diverse su ogni miniatura, in questo modo ho cercato di dargli un'aspetto disomogeneo : non si tratta di un esercito con divisa e armi standard ma piuttosto un'accozzaglia irregolare di mostri che usa vecchie armi (talvolta improvvisate come la mannaia).

    Quindi: casacche diverse, tonalità pelle diverse, velo di ruggine vicino all'elsa delle armi.

    orcs-front1.thumb.jpg.9a503819eb67e8d21a5a03a3da480b26.jpgorcs-rear1.thumb.jpg.f621b81c26ea7d04216e8c7ba7a2e744.jpg

    Stesso discorso per i simpatici goblini:

    goblin-front1.thumb.jpg.d38cbe4b549228f26e5c26bb9c8cf80f.jpggoblin-rear1.thumb.jpg.8f0f762c12570d99cd6c632ef8639432.jpg


  8. Ciao.

    Grazie ragazzi per i commenti, ho postato le foto proprio per condividere con voi e tutti i pittori del forum e ricevere utili suggerimenti.

    Il 2/5/2019 at 21:00, lestodante dice:

    Beh, pignolo si, lo sono molto, soprattutto su queste cose ma forse mi sono espresso male e non intendevo denigrare il tuo lavoro.

    Ma va là, mica mi sono offeso ci mancherebbe, anzi ringrazio la pignoleria perchè se voglio far di meglio mi sono d'aiuto tutte le opinioni. 🙂


  9. Ed ecco a voi i miei primi Ogre!

    Per ora sono solo in due, ma pian piano arriveranno anche gli altri 5 dell'espansione.

    Credo siano i mostri più brutti, cattivi e spaventosi di tutto Heroquest: orconi giganti e obesi, mangiatori di uomini.

    Ogre_FronteOgre_retro

    Li ho dipinti cercando di dargli un'aria sporca e truce.

    Che dite? Suggerimenti per dipingere il resto dell'orda?


  10. Il 24/4/2019 at 13:57, gericault dice:

    [...]Il supporto fa parte del progetto che sto ultimando: un baule in legno per contenere tutto il materiale che ho[...]

    Sono proprio curioso di vedere questo baule. Sarà solo per le miniature o anche per tutto il materiale da gioco?


  11.  

    Cita

    Ma infatti @Artista mi ricordo le tue miniature, il mago con l'occhio dipinto sul mantello... ma che aspetti a postarci qualche altro tuo lavoro?

    @lestodante mi fa un piacere immenso sapere che ricordi le mie minia!

    Tornerò a postare qualcosa a breve allora. 😉

    Cita

    E' proprio condividendo che ci si alimenta a vicenda il desiderio di mettere mano ai pennelli.

    Concordo pienamente.

     

FORUM ITALIANO DI HEROQUEST

Il Forum Italiano di HeroQuest è gestito dalla redazione Heroquestgame.com, online dal 1999. Le risorse che troverai qui sono tutte gratuite, nella maggior parte dei casi in italiano e se stavi cercando un posto per far rivivere la tua passione per HeroQuest, la tua ricerca è terminata. Benvenuto nel mondo dei dungeon da liberare, delle missioni da compiere ai confini del conosciuto, delle armi da forgiare, dei misteri da svelare.
Benvenuto nel mondo di HeroQuest.

HeroQuest è un marchio della Hasbro - Games Workshop Inc. - Tutti i diritti sono riservati. Questo sito non intende ledere in modo diretto o indiretto diritti di copyright legati alla proprietà del marchio ma esiste esclusivamente per lo scopo di continuare a diffondere la conoscenza del gioco e delle sue espansioni. 

HeroQuest is a trademark of the Hasbro - Games Workshop Inc. - All rights reserved. This site doesn't intend to injure in direct or indirect way copyrights to the ownership of the trademark but it exclusively exists for the purpose to keep on spreading the knowledge of the game and its expansions.  

Facebook

×
×
  • Create New...

Important Information

By browsing this site I accept the Terms of Use.