Vai al contenuto

Recommended Posts

Ciao ragazzi volevo affrontare il discorso della morte degli eroi, discorso che ho visto è già stato preso più volte, visto che non è carino dire agli amici "si accendi pure la play, call of duty è già dentro".

 

L' idea che ho avuto io è dare al mago e all'elfo capacità da necromante, cioè dargli una magia in grado di trasformare un eroe morto in zombie, farei giocare quindi il compagno caduto con la miniatura di uno zombie con tutte le caratteristiche di uno zombie ma 3 punti corpo, in grado solo di muovere e attaccare/difendersi e senza poter compiere azioni ma potendo sempre portare il proprio equipaggiamento (senza però usarlo). Nel caso in cui dovesse ri-morire può essere riportato in vita da mago ed elfo quante volte si vuole, se dovessero morire sia il mago che l' elfo....ragazzi siamo un po' scarsucci allora :hihi:

 

Alla fine della quest, se lo zombie riesce a raggiungere l' uscita può comprare una pozione che lo riporta ad "umano", nel caso non dovesse avere abbastanza soldi partirà alla quest successiva o come zombie, o come nuovo pg senza monete/equipaggiamento

Se lo zombie non dovesse riuscire dalla quest perchè lasciato indietro dai compagni (infami!) partirà normalmente come nuovo pg.

 

ditemi cosa ne pensate e cosa modifichereste

io avevo pensato di fare questa sorta di magia aggiuntiva da lanciare non automaticamente ma legata ad un tiro di dado, magari in relazione ai punti mente sia del lanciatore che del moribondo (i punti mente non servono ad una s-ga, almeno sulle regole inventate cerco di cacciarceli dentro il più possibile) 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Davvero niente male come idea. 

Ma uno zombie riconosce i compagni?  :hihi:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

dipende da quanto è pirla il giocatore XD

 

cmq la magia potrebbe essere ad esempio, tira 2D6, la magia ha successo se il numero di dado è minore o uguale alla somma dei punti mente di mago e morto

ad esempio:

mago su barbaro 8 o minore

mago su elfo 10 o minore

elfo su barbaro 6 o minore

 

così facendo il mago che è forse il pg che si considero più scarso, solo un supporto, diventa fondamentale

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

dipende da quanto è pirla il giocatore XD

 

:icon_biggrin:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Prova a buttar giù la carta. A me è un'idea che piace.

O forse potremmo provare ad espandere con questo specifico incantesimo il nostro Necromante...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

dipende da quanto è pirla il giocatore XD

 

cmq la magia potrebbe essere ad esempio, tira 2D6, la magia ha successo se il numero di dado è minore o uguale alla somma dei punti mente di mago e morto

ad esempio:

mago su barbaro 8 o minore

mago su elfo 10 o minore

elfo su barbaro 6 o minore

 

così facendo il mago che è forse il pg che si considero più scarso, solo un supporto, diventa fondamentale

Non bisognerebbe affidare al caso, al lancio di dadi, cose così tanto importanti.

Posso capire una magia di danno, che magari può fare 1 danno fisso e poi "forse" 1 altro danno extra se lanci il dado nel modo giusto, quindi fa comunque qualcosa (1 danno), oppure lo farebbe meglio (2), ma una magia che oscilla dal fare ASSOLUTAMENTE NULLA fino alla cosa più forte del gioco, ossia riportare in vita un eroe, è di un'aleatorietà quasi senza senso.

 

Potreste fare che la magia resuscita dotando l'eroe di 1 Punto Corpo e Mente, e se c'è un lancio di dadi di qualche tipo la resurrezione può "migliorare" dando 2-2 oppure 3-3.

E' solo un esempio, tanto per mantenere l'effetto "magia mai inutile" che, diciamolo, poi mentre stai giocando non piace a nessuno.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

e proprio perché è una cosa molto forte che secondo me ci sta proprio la componente aleatoria, e vedendo le combinazioni con quella formula dei punti mente le probabilità mi sembrano abbastanza bilanciate, un mago che guarisce un barbaro fallisce al 9+, un mago che guarisce un elfo guarisce all 11+!

il problema è se muore il mago oppure è lasciato da solo, visto che l elfo per guarire il barbaro fallisce al 7+! aggiunge la componente di difendere il mago, tenerlo stretto, visto che ora è visto quasi come una palla al piede da difendere solo per non far morire subito il nostro amico e non farlo smettere subito di giocare XD

 

e ricordiamo che non porta in vita l eroe, ma un cavolo di zombie indifeso...diciamo che è un modo per non far annoiare il morto e non perdere tutti i progressi fatti, che è una cosa che butta sempre giù il morale secondo me

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Se lo scopo è non annoiare il giocatore, una buona metà delle volte non avrai comunque raggiunto il tuo scopo.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

non mi sembra 1 buona idea ,

riduce la sfida in gioco e non rende nell ' ambientazione .

 

piuttosto fai usare i Mostri agli Eroi eliminati .

e se proprio vuoi farlo ,

fai set da 3 Incantesimi Necromantici ,

da sostituire ad altri 3 , nella fase di scelta ,

dovrebbe ribilanciare la cosa .

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

E' una idea carina. Io nel mio regolamento ho deciso che quando un giocatore muore lascia gli oggetti nella casella in cui è morto e gli altri giocatori, o gli stessi mostri, possono raccoglierli. Con il nuovo livello ritorna come nuovo pg.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi registrarti al Forum per poter lasciare un commento o partecipare alla discussione.

Crea un account

Iscriviti con pochi clic al Forum.

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora


FORUM ITALIANO DI HEROQUEST

Il Forum Italiano di HeroQuest è gestito dalla redazione Heroquestgame.com, online dal 1999. Le risorse che troverai qui sono tutte gratuite, nella maggior parte dei casi in italiano e se stavi cercando un posto per far rivivere la tua passione per HeroQuest, la tua ricerca è terminata. Benvenuto nel mondo dei dungeon da liberare, delle missioni da compiere ai confini del conosciuto, delle armi da forgiare, dei misteri da svelare.
Benvenuto nel mondo di HeroQuest.

HeroQuest è un marchio della Hasbro - Games Workshop Inc. - Tutti i diritti sono riservati. Questo sito non intende ledere in modo diretto o indiretto diritti di copyright legati alla proprietà del marchio ma esiste esclusivamente per lo scopo di continuare a diffondere la conoscenza del gioco e delle sue espansioni. 

HeroQuest is a trademark of the Hasbro - Games Workshop Inc. - All rights reserved. This site doesn't intend to injure in direct or indirect way copyrights to the ownership of the trademark but it exclusively exists for the purpose to keep on spreading the knowledge of the game and its expansions.  

Facebook

×