Jump to content
The Big A

Prime Armi

Recommended Posts

Premetto che è la prima volta che prendo in mano un pennello per dipingere una miniatura, quindi ogni critica è bene accetta soprattutto se è costruttiva .

Volevo ringraziare Durgin 88 per i suoi preziosi Tutorial e Ronnie James Dio per il supporto musicale durante la colorazione della miniatura  :-).  

Se avete consigli sono tutto orecchie. 

 

ae18nxp.png

Share this post


Link to post
Share on other sites

premesso che non sono un pittore esperto, in generale mi sembra buona, soprattutto se è la prima miniatura che dipingi!!!!

Il punto di luce sulla maglietta sembra un po' troppo bianco e lo fa sembrare un riflesso del flash (o forse è proprio così), quindi lo avrei fatto un po' più rosso/arancione

Quando scatti la foto cerca di orientare il punto di luce verso la miniatura, non proprio frontalmente però. Qui sembra che la faccia sia in ombra quindi molti dettagli non risaltano nella foto.

Forse qualche lavatura più scura starebbe bene sulla maglietta mentre sulla pelle avrei usato un colore meno marrone o un misto marrone/verde.

la linea sopra gli stivali invade un po' troppo i polpacci.

In ogni caso è fatta comunque bene, complimenti


banner_hyper_contest_small.gif
Vinci un HeroQuest GRATIS! Clicca sul banner (scade il 29.9.2019)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Anch'io non posso definirmi un pittore esperto (tuttalpiù si può dire che mi è nata una grandissima passione), ma oltre a quotare tutto quanto ti ha già detto Lestodante, aggiungerei un altro paio di considerazioni:

 

1) mi pare che tu abbia usato del nero per fare le "ombre" più scure nelle zone di stacco della miniatura e nelle pieghe (come il braccio ad esempio). Non è affatto male come risultato, ma secondo me dovresti provare ad usare una lavatura nera per vedere come si appoggia il colore nei vari incavi del modello, così puoi essere ancora più preciso quando decidi di fare le ombre "a mano". Nel contempo, ti sarà utile per fare anche le lumeggiature perchè noterai meglio i punti in cui il colore non si appoggia.

2) personalmente ti consiglio di continuare ancora su modelli "semplici" e con pochi colori come goblin, orchi e scheletri, che nella confezione base di Heroquest sono solitamente i più facili da dipingere. Questo perchè prima di passare alle miniature più complesse come fimir, guerrieri del caos ed il gargoyle devi addestrarti bene, così poi farai un ottimo lavoro e sarai ancora più contento del risultato! Inoltre è più facile ed economico reperire in rete dei pelleverde da dipingere piuttosto che tutti gli altri modelli

 

In ogni caso, se davvero non hai mai dipinto prima, hai davanti una gran carriera da pittore. Si vede da come hai dipinto la miniatura che hai una buona mano e sei molto preciso. Un particolare per tutti: hai reso molto bene il rosso degli occhi ed il nero di contorno, il goblin ha assunto un'espressione decisamente maligna  :thumbright:

 

Sarebbe ottimo se tu continuassi così ed aprissi una tua galleria qui sul forum, oltre che ad essere d'ispirazione per altri sarebbe anche un piacere vedere come procedono i tuoi lavori!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Indubbiamente è superiore qualitativamente a una qualunque delle miniature che ho dipinto agli inizi della mia avventura pittorica (utilizzavo addirittura colori hunbrol lucidi e nessuna lumeggiatura o lavatura, ma parliamo di 25 anni or sono).

Posso garantire che per migliorare il proprio livello occorre molta pratica e pazienza. Ci vorranno decine, forse centinaia di miniature dipinte prima di raggiungere il livello desiderato (io mi accontento di un buon livello da gioco).

In passato ho utilizzato come base il colore nero (steso con bomboletta spray, naturalmente), ma dal 2009 ho cominciato a impiegare il bianco. Se sei un amante delle lavature lo consiglio caldamente.

La tecnica delle lavature è semplice (o almeno dovrebbe), si basa sulla stesura di colori chiari, con le lavature più scure che applicate garantiscono le sfumature iniziali.

In seguito si possono applicare lumeggiature sul colore base, diluendo il colore nell'acqua per non stendere il colore troppo corposo... Io solitamente procedo in tal modo:

Base bianca, colore base chiaro, lavatura, nuovamente colore base chiaro, lumeggiatura colore base con complementare (ad esempio per il rosso si aggiunga gradualmente l'arancione, in seguito arancione puro e per finire arancione mischiato a giallo)... oppure anche il bianco, per colori quali il marrone, o il grigio per il nero... e per finire ritocchi con le lavature dove necessario (per smorzare la nettezza delle lumeggiature).

Tuttavia alcuni usano la tecnica inversa, partono da una base nera, colori scuri che poi vengono schiariti gradualmente con lumeggiature e niente lavature... ognuno ha il suo stile personale, il quale viene sviluppato con il tempo e l'esperienza.


ArchMagus Katsuhiko JiNNai ~ Genestealer CULT ~ http://therealmofjinnai.blogspot.it/
"Now the Battle Cries ring out as the CULT marches forth to overthrow the FALSE rulers of the land! Down with the Imperium and all who serve it! Forward for the Patriarch! Long Live the BROOD!"

Share this post


Link to post
Share on other sites

Grazie a tutti ragazzi, consigli veramente utili. 

Volevo precisare per questo Goblin ho usato un leggero strato di Fine Surface Primer Bianco spray e colori Vallejo Game Color, per esempio per la pelle ho usato come base 2 parti di Dark Green e una parte di Goblin Green  dopo di che lavatura con del Reikland della Citadel cercando di lumeggiare variando man mano le parti dei Verdi , per quanto riguarda la veste si ho dato dei colpi di bianco e il risultato non mi è molto piaciuto infatti ho tentato di rimediare dando una lavatura di Carroburg della Citadel ma il risultato non mi ha convinto molto ( Lestodante proverò a seguire il tuo consiglio usando L'arancione la prossima volta).

per quanto riguarda la line dello stivale credo di aver esagerato con la Lavatura di Black Wash di Vallejo.

Comunque i vostri sono stati preziosissimi consigli di cui ne farò tesoro per il mio prossimo lavoro

Grazie ancora :-)

Share this post


Link to post
Share on other sites

premesso che non sono un pittore esperto, in generale mi sembra buona, soprattutto se è la prima miniatura che dipingi!!!!

Il punto di luce sulla maglietta sembra un po' troppo bianco e lo fa sembrare un riflesso del flash (o forse è proprio così), quindi lo avrei fatto un po' più rosso/arancione

Quando scatti la foto cerca di orientare il punto di luce verso la miniatura, non proprio frontalmente però. Qui sembra che la faccia sia in ombra quindi molti dettagli non risaltano nella foto.

Forse qualche lavatura più scura starebbe bene sulla maglietta mentre sulla pelle avrei usato un colore meno marrone o un misto marrone/verde.

la linea sopra gli stivali invade un po' troppo i polpacci.

In ogni caso è fatta comunque bene, complimenti

 

 

Anch'io non posso definirmi un pittore esperto (tuttalpiù si può dire che mi è nata una grandissima passione), ma oltre a quotare tutto quanto ti ha già detto Lestodante, aggiungerei un altro paio di considerazioni:

 

1) mi pare che tu abbia usato del nero per fare le "ombre" più scure nelle zone di stacco della miniatura e nelle pieghe (come il braccio ad esempio). Non è affatto male come risultato, ma secondo me dovresti provare ad usare una lavatura nera per vedere come si appoggia il colore nei vari incavi del modello, così puoi essere ancora più preciso quando decidi di fare le ombre "a mano". Nel contempo, ti sarà utile per fare anche le lumeggiature perchè noterai meglio i punti in cui il colore non si appoggia.

2) personalmente ti consiglio di continuare ancora su modelli "semplici" e con pochi colori come goblin, orchi e scheletri, che nella confezione base di Heroquest sono solitamente i più facili da dipingere. Questo perchè prima di passare alle miniature più complesse come fimir, guerrieri del caos ed il gargoyle devi addestrarti bene, così poi farai un ottimo lavoro e sarai ancora più contento del risultato! Inoltre è più facile ed economico reperire in rete dei pelleverde da dipingere piuttosto che tutti gli altri modelli

 

In ogni caso, se davvero non hai mai dipinto prima, hai davanti una gran carriera da pittore. Si vede da come hai dipinto la miniatura che hai una buona mano e sei molto preciso. Un particolare per tutti: hai reso molto bene il rosso degli occhi ed il nero di contorno, il goblin ha assunto un'espressione decisamente maligna  :thumbright:

 

Sarebbe ottimo se tu continuassi così ed aprissi una tua galleria qui sul forum, oltre che ad essere d'ispirazione per altri sarebbe anche un piacere vedere come procedono i tuoi lavori!

 

 

Indubbiamente è superiore qualitativamente a una qualunque delle miniature che ho dipinto agli inizi della mia avventura pittorica (utilizzavo addirittura colori hunbrol lucidi e nessuna lumeggiatura o lavatura, ma parliamo di 25 anni or sono).

Posso garantire che per migliorare il proprio livello occorre molta pratica e pazienza. Ci vorranno decine, forse centinaia di miniature dipinte prima di raggiungere il livello desiderato (io mi accontento di un buon livello da gioco).

In passato ho utilizzato come base il colore nero (steso con bomboletta spray, naturalmente), ma dal 2009 ho cominciato a impiegare il bianco. Se sei un amante delle lavature lo consiglio caldamente.

La tecnica delle lavature è semplice (o almeno dovrebbe), si basa sulla stesura di colori chiari, con le lavature più scure che applicate garantiscono le sfumature iniziali.

In seguito si possono applicare lumeggiature sul colore base, diluendo il colore nell'acqua per non stendere il colore troppo corposo... Io solitamente procedo in tal modo:

Base bianca, colore base chiaro, lavatura, nuovamente colore base chiaro, lumeggiatura colore base con complementare (ad esempio per il rosso si aggiunga gradualmente l'arancione, in seguito arancione puro e per finire arancione mischiato a giallo)... oppure anche il bianco, per colori quali il marrone, o il grigio per il nero... e per finire ritocchi con le lavature dove necessario (per smorzare la nettezza delle lumeggiature).

Tuttavia alcuni usano la tecnica inversa, partono da una base nera, colori scuri che poi vengono schiariti gradualmente con lumeggiature e niente lavature... ognuno ha il suo stile personale, il quale viene sviluppato con il tempo e l'esperienza.

Grazie a tutti ragazzi, consigli veramente utili. 

Volevo precisare per questo Goblin ho usato un leggero strato di Fine Surface Primer Bianco spray e colori Vallejo Game Color, per esempio per la pelle ho usato come base 2 parti di Dark Green e una parte di Goblin Green  dopo di che lavatura con del Reikland della Citadel cercando di lumeggiare variando man mano le parti dei Verdi , per quanto riguarda la veste si ho dato dei colpi di bianco e il risultato non mi è molto piaciuto infatti ho tentato di rimediare dando una lavatura di Carroburg della Citadel ma il risultato non mi ha convinto molto ( Lestodante proverò a seguire il tuo consiglio usando L'arancione la prossima volta).

per quanto riguarda la line dello stivale credo di aver esagerato con la Lavatura di Black Wash di Vallejo.

Comunque i vostri sono stati preziosissimi consigli di cui ne farò tesoro per il mio prossimo lavoro

Grazie ancora  :-)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Grazie a tutti ragazzi, consigli veramente utili. 

Volevo precisare per questo Goblin ho usato un leggero strato di Fine Surface Primer Bianco spray e colori Vallejo Game Color, per esempio per la pelle ho usato come base 2 parti di Dark Green e una parte di Goblin Green  dopo di che lavatura con del Reikland della Citadel cercando di lumeggiare variando man mano le parti dei Verdi , per quanto riguarda la veste si ho dato dei colpi di bianco e il risultato non mi è molto piaciuto infatti ho tentato di rimediare dando una lavatura di Carroburg della Citadel ma il risultato non mi ha convinto molto ( Lestodante proverò a seguire il tuo consiglio usando L'arancione la prossima volta).

per quanto riguarda la line dello stivale credo di aver esagerato con la Lavatura di Black Wash di Vallejo.

Comunque i vostri sono stati preziosissimi consigli di cui ne farò tesoro per il mio prossimo lavoro

Grazie ancora :-)

complimenti, come primo lavoro non è niente male!, io come Jinnai uso primer chiari, ma questo è soggettivo, per quanto riguarda l'uso dei wash, forse il reikland non va bene per la pelle dei goglin/orchi, troppo chiaro, ti consiglio agrax (marrone) il nero o il verde scuro che al momento non ricordo il nome, a seconda del contrasto che vuoi dare, per le lumeggiature sul rosso ti ha già detto tutto Jinnai.

bravo continua così

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...

FORUM ITALIANO DI HEROQUEST

Il Forum Italiano di HeroQuest è gestito dalla redazione Heroquestgame.com, online dal 1999. Le risorse che troverai qui sono tutte gratuite, nella maggior parte dei casi in italiano e se stavi cercando un posto per far rivivere la tua passione per HeroQuest, la tua ricerca è terminata. Benvenuto nel mondo dei dungeon da liberare, delle missioni da compiere ai confini del conosciuto, delle armi da forgiare, dei misteri da svelare.
Benvenuto nel mondo di HeroQuest.

HeroQuest è un marchio della Hasbro - Games Workshop Inc. - Tutti i diritti sono riservati. Questo sito non intende ledere in modo diretto o indiretto diritti di copyright legati alla proprietà del marchio ma esiste esclusivamente per lo scopo di continuare a diffondere la conoscenza del gioco e delle sue espansioni. 

HeroQuest is a trademark of the Hasbro - Games Workshop Inc. - All rights reserved. This site doesn't intend to injure in direct or indirect way copyrights to the ownership of the trademark but it exclusively exists for the purpose to keep on spreading the knowledge of the game and its expansions.  

Facebook

×
×
  • Create New...

Important Information

By browsing this site I accept the Terms of Use.