Jump to content
The MasTer

Gamezone ristampa Heroquest per il 25° anniversario

  

174 members have voted

  1. 1. Quanto hai investito in HQ25th?

    • Niente, non so cosa sia.
      10
    • Niente, non mi sono mai fidato.
      92
    • Pledge 3 (110,00 Euro o superiore)
      71
    • Pledge 2 (80,00 Euro)
      0
    • Pledge 1 (65,00 Euro)
      1


Recommended Posts

Adesso vi faccio sorridere. Pensate a questo, mi è venuto in mente stamattina:

 

- Da una parte abbiamo una ditta di miniature che, possedendone i diritti legali, ha deciso di ripescare dal passato un prodotto molto noto ed amato che era stato abbandonato per più di vent'anni, per creare dal nulla un remake al solo scopo di fare una barca di soldi sfruttandone il nome altisonante, modernizzando nel contempo il regolamento per renderlo più commerciale ed appetibile ai giocatori di oggi (perdendo però di vista l'idea originale) e creare un giro di possibili espansioni ed add-on immenso per fare ancora più soldi

- Dall'altra parte abbiamo Gamezone ed HQ25

 

:laughing6:  :laughing6:  :laughing6:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Il silenzio è scontato se GZ non rilascia info (o comunque non ne rilascia di utili, anche se l'ultima almeno dice qualcosa di "ufficialmente" nuovo) e al contempo la GW frega tutti con un rilancio bomba di un titolone (penso sia questo il motivo per cui Nedo abbia postato il crosspost con il reboot di WHQ, non ci vedo provocazioni maliziose) anch'esso tanto atteso.

 

Quotone a Yon, ma rilancio la discussione sui diritti.

Meglio un tentativo "bandidos" di rieditare un gioco lasciato morire, cercando di rispettarne ambientazione, feelings ed esperienza di gioco, oppure un'operazione commerciale legittima che sfrutta un nome storico, sconvolgendone però regole e ambientazione?

Personalmente a livello di "mood", di sensazioni a pelle - tralasciando come è stata portata avanti la campagna - preferisco ancora HQ25, perchè mi sembra più aderente alla vecchia ambientazione (purtroppo non conosciamo ancora le regole...).

Non mi dispiace il nuovo warhammer quest (che anzi spero di provare al più presto), ma c'entra poco o nulla col vecchio WHQ; avrebbero potuto comunque chiamarlo "Age of Sigmar Adventure" senza scomodare il mitico brand, mossa a mio parere legittima e comprensibile, ma altrettanto "furbetta".

 

Edit: Maestro mi hai letto nel pensiero (da notare l'ora del post)!!!


Non c'è prezzo per la miticità!

Share this post


Link to post
Share on other sites

È la classica scelta tra male e peggio, in realtà è una non scelta.

Le cose andavano fatte diversamente perché la forma è sostanza.

Share this post


Link to post
Share on other sites

In teoria dovrebbero arrivare aggiornamenti per questo fine settimana. Perchè lo dico? perchè tra domani e dopodomani lanzanos dovrebbe mandare i famosi burofax (che onestamente non so cosa siano, ma sembrano lettere con valenza legale) di richeista dati a GZ. E scommetto sulla pelata di dionisio che pari pari con la lettera per puro caso ci saranno aggiornamenti sul sito di hq25.

Share this post


Link to post
Share on other sites

In teoria dovrebbero arrivare aggiornamenti per questo fine settimana. Perchè lo dico? perchè tra domani e dopodomani lanzanos dovrebbe mandare i famosi burofax (che onestamente non so cosa siano, ma sembrano lettere con valenza legale) di richeista dati a GZ. E scommetto sulla pelata di dionisio che pari pari con la lettera per puro caso ci saranno aggiornamenti sul sito di hq25.

Sicuro si tratterà di BUROFAX e non dell'ennesima bufalax?

Io la penso come Yon, se arriverà arriverà...

Share this post


Link to post
Share on other sites

È la classica scelta tra male e peggio, in realtà è una non scelta.

Le cose andavano fatte diversamente perché la forma è sostanza.

Io non sono così refrattario a GW: sebbene si comportino spesso e volentieri da multinazionale mungi-vacche, hanno regalato bei titoli e bei giochi. Ho smesso di giocare a WH Fantasy quando non stavo più dietro a nuovi modelli/manuali eserciti/regole (cioè abbastanza in fretta), così come per le Magic (molto meno in fretta...). Se la politica commerciale di una ditta non mi piace, non la scelgo.

Ponevo invece la questione sul principio: è giusto biasimare un'edizione "clandestina" (nel senso di non ufficiale) e avallare un'operazione puramente commerciale, seppur lecita?

Secondo me no. Ciascuna ha i suoi lati oscuri e ragioni di essere, ma la "questione morale" suscitata da HQ25 mi sembra venga un po' a cadere, dimostrando che chi non era d'accordo con GZ e poi loda GW lo fa per sentimento (o ri-sentimento), allo stesso modo di chi ha pledgiato e ancora aspetta.


Non c'è prezzo per la miticità!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Io invece sono ancora fiducioso... sarò forse troppo ingenuo

Alla fine sul sito GZ esiste ancora traccia sia dell'ordine sia del login particolare (che fa comparire il logo HQ sotto il marchio GZ)... quindi la speranza è ancora viva.

 

E poi stavo pensando... ma perchè questo min****one di Dionisio non chiede scusa ed al limite non da a tutti i Backers un buono spesa (del valore investito) per acquistare sul sito GZ le miniature?

 

Farebbe sicuramente una figura meno barbina.


"Why join the navy if you can be a pirate?" - Steve Jobs -

Tutto il materiale creato da me, per il sito, è concesso in licenza CC BY-NC-SA

Share this post


Link to post
Share on other sites

Eh...perché altrimenti sarebbe un min***one qualsiasi, e non "el Rey"!


Non c'è prezzo per la miticità!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...

FORUM ITALIANO DI HEROQUEST

Il Forum Italiano di HeroQuest è gestito dalla redazione Heroquestgame.com, online dal 1999. Le risorse che troverai qui sono tutte gratuite, nella maggior parte dei casi in italiano e se stavi cercando un posto per far rivivere la tua passione per HeroQuest, la tua ricerca è terminata. Benvenuto nel mondo dei dungeon da liberare, delle missioni da compiere ai confini del conosciuto, delle armi da forgiare, dei misteri da svelare.
Benvenuto nel mondo di HeroQuest.

HeroQuest è un marchio della Hasbro - Games Workshop Inc. - Tutti i diritti sono riservati. Questo sito non intende ledere in modo diretto o indiretto diritti di copyright legati alla proprietà del marchio ma esiste esclusivamente per lo scopo di continuare a diffondere la conoscenza del gioco e delle sue espansioni. 

HeroQuest is a trademark of the Hasbro - Games Workshop Inc. - All rights reserved. This site doesn't intend to injure in direct or indirect way copyrights to the ownership of the trademark but it exclusively exists for the purpose to keep on spreading the knowledge of the game and its expansions.  

Facebook

×
×
  • Create New...

Important Information

By browsing this site I accept the Terms of Use.