Vai al contenuto
The MasTer

Gamezone ristampa Heroquest per il 25° anniversario

  

125 voti

  1. 1. Quanto hai investito in HQ25th?

    • Niente, non so cosa sia.
      5
    • Niente, non mi sono mai fidato.
      65
    • Pledge 3 (110,00 Euro o superiore)
      55
    • Pledge 2 (80,00 Euro)
      0
    • Pledge 1 (65,00 Euro)
      0


Recommended Posts

purtroppo sembra che la corsa al pledge, scatenata dalle 2 minie extra, si sia fermata: è da ieri notte che ci siamo arenati a quota 199.600€ ...

 

 

era scontato un po di calma dopo due gironi di follia.. certo che anche loro se sbloccavano qualcosa di più corposo..

 

adesso devono mostrare qualche altra miniatura o qualcosa di succoso altrimenti ci metteremo un po a passare questo gradino..

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

All'inizio rispettavano la sequenza carte-miniatura-elemento scenico, poi - forse perché han visto che non sarebbero riusciti a mantenere il ritmo - hanno abbandonato.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ho effettuato stamane il pagamento di € 110, ma nel mio profilo non risulta che io stia seguendo alcun progetto. E' normale tale ritardo?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ho effettuato stamane il pagamento di € 110, ma nel mio profilo non risulta che io stia seguendo alcun progetto. E' normale tale ritardo?

Si è normale, dopo alcuni giorni sarà visibile anche dal tuo profilo ;)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Grazie.  :thumbleft:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Salve a tutti, seguivo da un bel po' gli sviluppi e questa discussione, così ora ho deciso di registrarmi e scrivere la mia opinione. La suddivido per punti :)

 

- Prezzo eccessivo: le poche miniature mostrate sembrano decenti, gli artwork mostrati pure, ma tutto il resto (come il regolamento e la storyline..) è celato dal mistero. Pagare in anticipo un cifra di tutto rispetto per qualcosa ancora "poco dimostrato", poco tangibile, mi pare molto rischioso. Cioè: se compro qualcosa un anno prima che esca mi aspetterei di pagarla molto meno, tipo quando prenoto un biglietto del treno. Qua invece lo paghi per intero e non sei nemmeno sicuro del risultato finale..

 

- Differenza tra il pledge di primo livello e del terzo. 110 euro non sono proprio il doppio di 65, ma si avvicinano. Considerando che per giocare è tutto incluso nel primo pledge, mi chiedo quante sorprese faranno uscire per riempire 45 euro di differenza. Ho capito che vogliono un po' di profitto, ma potevano limare il prezzo ed avere le stesse entrate, non tutti i nostalgici di hero quest (secondo me) sono disposti a spese folli.

 

- Troppi eroi buoni. 8 eroi di base + 15 optional + le miniature in regalo ( i giovanotti per esempio).. Cioè: si potrebbero quasi quasi invertire i ruoli e giocare con una banda di eroi cattivi sperduti in un sotterraneo pieno di folli umani :D! Sarebbe stato meglio creare armi ed equipaggiamenta "a incastro" per personalizzare la carriera del nostro eroe, o no? O diverse versioni dello stesso: barbaro con spadone, barbaro con ascia, barbaro con arco:!?

 

- A cosa servirà tutto il materiale "optional" se non viene regolamentato nelle istruzioni inserite nella scatola? O magari ci sarà un addendum?

 

- Il prodotto finale sarebbe magnifico se fosse il risultato dei desideri della maggior parte degli appassionati di hero quest, ma mi pare di capire che l'unica comunicazione diretta con gli sviluppatori del gioco stia nella community spagnola. Bisogna sperare che quel campione di giocatori abbia i nostri stessi e identici gusti.

 

- Infine la nota dolente. Non so se comprerò il gioco, per un motivo molto specifico. Heroquest era un gran bel gioco, era, ma quanto ci si giocherà oggi? Secondo me lo si compra soprattuto per collezionismo. Sarebbe una cosa buona e giusta che venisse acquistato solo dai club di gioco, o 1 copia per gruppo di amici.. se a proposito c'è qualche giocatore trentino nei paraggi.. ;)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

 

4m3n0: condivido tutti i tuoi punti, tranne l'ultimo. HeroQuest è un gioco ancora attuale capace di regalare emozioni e soddisfazioni più di tanti altri titoli contemporanei. Spero solo che questa nuova edizione svecchi il regolamento originale (per esempio consentendo il movimento e l'attacco in diagonale a tutti i personaggi).

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

dalle cose che si sono viste è chiaro che chi sta concependo questo gioco è un vero appassionato. stanno mettendo mano un po' a tutte quelle cosette succulente che avremmo sempre sognato per hero quest, doppio tabellone . segnalini, suppellettili e amenicoli vari in resina , più personaggi. Uno stile per quanto riguarda le minia viste fino adesso di gran classe. veramente evocative (cosa che non vedevo da molto tempo) Il discorso di chi ci giocherà poi non sta proprio in piedi. Quando di ha in mano un gioco così accattivante e bello graficamente Promuoverlo  è davvero facile.  Ti dirò quelli della mia generazione (quelli che chiami nostalgici) probabilmente ci giocheranno con i loro figli..

 

Salve a tutti, seguivo da un bel po' gli sviluppi e questa discussione, così ora ho deciso di registrarmi e scrivere la mia opinione. La suddivido per punti :-)

 

- Prezzo eccessivo: le poche miniature mostrate sembrano decenti, gli artwork mostrati pure, ma tutto il resto (come il regolamento e la storyline..) è celato dal mistero. Pagare in anticipo un cifra di tutto rispetto per qualcosa ancora "poco dimostrato", poco tangibile, mi pare molto rischioso. Cioè: se compro qualcosa un anno prima che esca mi aspetterei di pagarla molto meno, tipo quando prenoto un biglietto del treno. Qua invece lo paghi per intero e non sei nemmeno sicuro del risultato finale..

 

- Differenza tra il pledge di primo livello e del terzo. 110 euro non sono proprio il doppio di 65, ma si avvicinano. Considerando che per giocare è tutto incluso nel primo pledge, mi chiedo quante sorprese faranno uscire per riempire 45 euro di differenza. Ho capito che vogliono un po' di profitto, ma potevano limare il prezzo ed avere le stesse entrate, non tutti i nostalgici di hero quest (secondo me) sono disposti a spese folli.

 

- Troppi eroi buoni. 8 eroi di base + 15 optional + le miniature in regalo ( i giovanotti per esempio).. Cioè: si potrebbero quasi quasi invertire i ruoli e giocare con una banda di eroi cattivi sperduti in un sotterraneo pieno di folli umani :iconbiggrin:! Sarebbe stato meglio creare armi ed equipaggiamenta "a incastro" per personalizzare la carriera del nostro eroe, o no? O diverse versioni dello stesso: barbaro con spadone, barbaro con ascia, barbaro con arco:!?

 

- A cosa servirà tutto il materiale "optional" se non viene regolamentato nelle istruzioni inserite nella scatola? O magari ci sarà un addendum?

 

- Il prodotto finale sarebbe magnifico se fosse il risultato dei desideri della maggior parte degli appassionati di hero quest, ma mi pare di capire che l'unica comunicazione diretta con gli sviluppatori del gioco stia nella community spagnola. Bisogna sperare che quel campione di giocatori abbia i nostri stessi e identici gusti.

 

- Infine la nota dolente. Non so se comprerò il gioco, per un motivo molto specifico. Heroquest era un gran bel gioco, era, ma quanto ci si giocherà oggi? Secondo me lo si compra soprattuto per collezionismo. Sarebbe una cosa buona e giusta che venisse acquistato solo dai club di gioco, o 1 copia per gruppo di amici.. se a proposito c'è qualche giocatore trentino nei paraggi.. ;-)


dalle cose che si sono viste è chiaro che chi sta concependo questo gioco è un vero appassionato. stanno mettendo mano un po' a tutte quelle cosette succulente che avremmo sempre sognato per hero quest, doppio tabellone . segnalini, suppellettili e amenicoli vari in resina , più personaggi. Uno stile per quanto riguarda le minia viste fino adesso di gran classe. veramente evocative (cosa che non vedevo da molto tempo) Il discorso di chi ci giocherà poi non sta proprio in piedi. Quando di ha in mano un gioco così accattivante e bello graficamente Promuoverlo  è davvero facile.  Ti dirò quelli della mia generazione (quelli che chiami nostalgici) probabilmente ci giocheranno con i loro figli..

 

Salve a tutti, seguivo da un bel po' gli sviluppi e questa discussione, così ora ho deciso di registrarmi e scrivere la mia opinione. La suddivido per punti

 

- Prezzo eccessivo: le poche miniature mostrate sembrano decenti, gli artwork mostrati pure, ma tutto il resto (come il regolamento e la storyline..) è celato dal mistero. Pagare in anticipo un cifra di tutto rispetto per qualcosa ancora "poco dimostrato", poco tangibile, mi pare molto rischioso. Cioè: se compro qualcosa un anno prima che esca mi aspetterei di pagarla molto meno, tipo quando prenoto un biglietto del treno. Qua invece lo paghi per intero e non sei nemmeno sicuro del risultato finale..

 

- Differenza tra il pledge di primo livello e del terzo. 110 euro non sono proprio il doppio di 65, ma si avvicinano. Considerando che per giocare è tutto incluso nel primo pledge, mi chiedo quante sorprese faranno uscire per riempire 45 euro di differenza. Ho capito che vogliono un po' di profitto, ma potevano limare il prezzo ed avere le stesse entrate, non tutti i nostalgici di hero quest (secondo me) sono disposti a spese folli.

 

- Troppi eroi buoni. 8 eroi di base + 15 optional + le miniature in regalo ( i giovanotti per esempio).. Cioè: si potrebbero quasi quasi invertire i ruoli e giocare con una banda di eroi cattivi sperduti in un sotterraneo pieno di folli umani ! Sarebbe stato meglio creare armi ed equipaggiamenta "a incastro" per personalizzare la carriera del nostro eroe, o no? O diverse versioni dello stesso: barbaro con spadone, barbaro con ascia, barbaro con arco:!?

 

- A cosa servirà tutto il materiale "optional" se non viene regolamentato nelle istruzioni inserite nella scatola? O magari ci sarà un addendum?

 

- Il prodotto finale sarebbe magnifico se fosse il risultato dei desideri della maggior parte degli appassionati di hero quest, ma mi pare di capire che l'unica comunicazione diretta con gli sviluppatori del gioco stia nella community spagnola. Bisogna sperare che quel campione di giocatori abbia i nostri stessi e identici gusti.

 

- Infine la nota dolente. Non so se comprerò il gioco, per un motivo molto specifico. Heroquest era un gran bel gioco, era, ma quanto ci si giocherà oggi? Secondo me lo si compra soprattuto per collezionismo. Sarebbe una cosa buona e giusta che venisse acquistato solo dai club di gioco, o 1 copia per gruppo di amici.. se a proposito c'è qualche giocatore trentino nei paraggi..

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Secondo me il discorso sta in piedi eccome, invece ;-) Solo che magari tu sei molto più appasionato di me e trovi il punto poco convidivisibile. Comprensibilissimo :iconbiggrin: visto che scrivo "nella tana" dei giocatori appassionati, mentre io conservo un bel ricordo sì, ma poi ho provato altri sistemi da gioco e altre piattaforme di gioco e qualche dubbio ce l'ho.

 

Voglio dire, io già a sentire che il background con la battaglia di passo fuoco nero (o della fiamma nera) non c'è, mi cascano le braccia. Io non dormivo la notte al pensiero che Morgar potesse vincere.. ai tempi.. Heroquest l'ho sempre abbinato al tetro, ma tetro sul serio, mondo di warhammer, come era in principio appunto... e ora?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

- Prezzo eccessivo: le poche miniature mostrate sembrano decenti, gli artwork mostrati pure, ma tutto il resto (come il regolamento e la storyline..) è celato dal mistero. Pagare in anticipo un cifra di tutto rispetto per qualcosa ancora "poco dimostrato", poco tangibile, mi pare molto rischioso. Cioè: se compro qualcosa un anno prima che esca mi aspetterei di pagarla molto meno, tipo quando prenoto un biglietto del treno. Qua invece lo paghi per intero e non sei nemmeno sicuro del risultato finale..

 

 

 

- Differenza tra il pledge di primo livello e del terzo. 110 euro non sono proprio il doppio di 65, ma si avvicinano. Considerando che per giocare è tutto incluso nel primo pledge, mi chiedo quante sorprese faranno uscire per riempire 45 euro di differenza. Ho capito che vogliono un po' di profitto, ma potevano limare il prezzo ed avere le stesse entrate, non tutti i nostalgici di hero quest (secondo me) sono disposti a spese folli.

 

 

Prezzo eccessivo? per ora spendendo 110 (cioè 45 euro in più del base) ottieni, 15 nuovi eroi e 22 miniature (tra personaggi e suppellettili) in più (24 se hai fatto il plege prima del 6 gennatio), cioè poco più di un euro a miniatura, il prezzo è stracciato e continuerà ad abbassarsi.

Più carte e tiles nuovi.

 

Piccola precisazione, non compri un anno prima, finanzi un progetto, è molto diverso. Non ti stanno facendo un'offerta sconto, stanno chiedendo un finanziamento per mettere in pratica la loro idea che al momento non sarebbe realizzabile in altri modi. Se condividi la loro idea li finanzi, altrimenti no.

 

- Troppi eroi buoni. 8 eroi di base + 15 optional + le miniature in regalo ( i giovanotti per esempio).. Cioè: si potrebbero quasi quasi invertire i ruoli e giocare con una banda di eroi cattivi sperduti in un sotterraneo pieno di folli umani :iconbiggrin:! Sarebbe stato meglio creare armi ed equipaggiamenta "a incastro" per personalizzare la carriera del nostro eroe, o no? O diverse versioni dello stesso: barbaro con spadone, barbaro con ascia, barbaro con arco:!?

 

Questi sono gusti personali e i gusti non si discutono, io armi e altro equipaggiamento ad incastro lo trovo orribile (ma io sono un'amante delle miniature)

 

- A cosa servirà tutto il materiale "optional" se non viene regolamentato nelle istruzioni inserite nella scatola? O magari ci sarà un addendum?

 

Perchè pensi che non verrà regolamentato?

 

- Il prodotto finale sarebbe magnifico se fosse il risultato dei desideri della maggior parte degli appassionati di hero quest, ma mi pare di capire che l'unica comunicazione diretta con gli sviluppatori del gioco stia nella community spagnola. Bisogna sperare che quel campione di giocatori abbia i nostri stessi e identici gusti.

 

A me sembra invece che gli ideatori del progetto siano dei veri appassionati e che stiano cercando di ascoltare tutti i 25 anni di richieste dei giocatori di tutto il mondo. Se discutono solo nella community spagnola e semplice praticità (essendo spagnoli)

 

- Infine la nota dolente. Non so se comprerò il gioco, per un motivo molto specifico. Heroquest era un gran bel gioco, era, ma quanto ci si giocherà oggi? Secondo me lo si compra soprattuto per collezionismo. Sarebbe una cosa buona e giusta che venisse acquistato solo dai club di gioco, o 1 copia per gruppo di amici.. se a proposito c'è qualche giocatore trentino nei paraggi.. ;-)

 

Ma infatti non è l'heroquest del 1989, quel regolamento è proprietà di Hasbro non loro. Loro partiranno da quella base per evolvere in un gioco diverso (ma simile)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi registrarti al Forum per poter lasciare un commento o partecipare alla discussione.

Crea un account

Iscriviti con pochi clic al Forum.

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora


FORUM ITALIANO DI HEROQUEST

Il Forum Italiano di HeroQuest è gestito dalla redazione Heroquestgame.com, online dal 1999. Le risorse che troverai qui sono tutte gratuite, nella maggior parte dei casi in italiano e se stavi cercando un posto per far rivivere la tua passione per HeroQuest, la tua ricerca è terminata. Benvenuto nel mondo dei dungeon da liberare, delle missioni da compiere ai confini del conosciuto, delle armi da forgiare, dei misteri da svelare.
Benvenuto nel mondo di HeroQuest.

HeroQuest è un marchio della Hasbro - Games Workshop Inc. - Tutti i diritti sono riservati. Questo sito non intende ledere in modo diretto o indiretto diritti di copyright legati alla proprietà del marchio ma esiste esclusivamente per lo scopo di continuare a diffondere la conoscenza del gioco e delle sue espansioni. 

HeroQuest is a trademark of the Hasbro - Games Workshop Inc. - All rights reserved. This site doesn't intend to injure in direct or indirect way copyrights to the ownership of the trademark but it exclusively exists for the purpose to keep on spreading the knowledge of the game and its expansions.  

Facebook

×