Vai al contenuto
Ultime missive:
The MasTer

Gamezone ristampa Heroquest per il 25° anniversario

  

161 voti

  1. 1. Quanto hai investito in HQ25th?

    • Niente, non so cosa sia.
      10
    • Niente, non mi sono mai fidato.
      85
    • Pledge 3 (110,00 Euro o superiore)
      66
    • Pledge 2 (80,00 Euro)
      0
    • Pledge 1 (65,00 Euro)
      0


Recommended Posts

 

Questa stramaledetta gamezone è l'unica a mio parere ad avere quel sapore retrogaming che mi fa impazzire.

 

 Anche no.....mi pare che in molti di sono rifatti ad HQ negli ultimi tempi....

 

 

Perchè uscirà, a meno che non volgiano far cadere tutto nella prescrizione. Trovo assurdo che un'azienda continui ad investire molto del suo tempo su un qualcosa che non vuole mettere alla luce. Semplicemente si sono imbarcati in qualcosa più grande di loro pensando di fare la furbata. 

 

 

Che uscirà non è detto. Che continuino a prender tempo potrebbe essere un camuffamento per nascondere la testa sotto la sabbia. Infatti hanno fatto una furbata ma potrebbe essere stata la loro ultima.

 

 

Come imprenditore posso pensare che quella fosse un'occasione ghiotta, non sono stati rinnovati i diritti su una parte della galassia così si è scatenata la faida interstellare. Giusto così, Ora hanno un impero da comandare, l'impero degli heroquestiani, coloro che hanno vissuto gli anni '80, i primi jedi, i samurai del passato.

 L'impero di alcuni heroquestinai, in molti (io tra i primi) considerano questo progetto un fake. Chi ha vissuto gli anni 80 (come me) si è ripreso o ha conservato il VERO heroquest.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Non vorrei ripetermi con conclusioni già fatte giorni fa. L'idea di una ristampa del 25th anniversario di Heroquest ci può anche stare con relativa curiosità nello scoprire eventuali nuove miniature e componentistica. Ma è sicuro che noi vecchi appassionati  per di più iscritti a questo magnifico forum abbiamo effettivamente bisogno di una nuova ristampa? Mi spiego. Da più di 25 anni chi ha creato questo forum e i membri che per lo stesso tempo ne hanno seguito l'evoluzione partecipandovi attivamente, essendo uniti dalla stessa passione, hanno speso tempo, disponibilità e fantasia (per di più gratuitamente!) per rendere questo gioco sempre nuovo, vario, vivo, oserei dire immortale. E' mai possibile che dobbiamo essere sempre i soliti italiani che solo perché c'è qualcosa a portata di mano e gratuita debba essere tenuta in poco conto ed invece siamo pronti a pagare soldi a perdere per Kickstarter di fantomatiche ristampe prodotte da società straniere a scopo di lucro che nulla aggiungono all'attuale giocabilità? Per quanto mi riguarda, anche se sono membro di questo forum da pochi giorni, sono entusiasta di esserne entrato a far parte. Tutto quello che è possibile desiderare su questo gioco è stato qui realizzato e sarà ancora realizzato. Considero come miglior ristampa possibile del 25th anniversario l'Epic Quest qui prodotta e ringrazio in modo particolare chi ha creato questo forum: che possa vivere altri 103 anni continuando con questa passione (con l'augurio di camparne io magari la metà e dedicarne l'ulteriore metà a Heroquest!). Amen!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Considero come miglior ristampa possibile del 25th anniversario l'Epic Quest qui prodotta e ringrazio in modo particolare chi ha creato questo forum: che possa vivere altri 103 anni continuando con questa passione (con l'augurio di camparne io magari la metà e dedicarne l'ulteriore metà a Heroquest!). Amen!

 

Sono lusingato @@Invictus.

Sei troppo buono. Epic Quest è un'idea che mi frullava nel cervello da anni. Vedere realizzato il primo passo (quello più difficile) è una gran soddisfazione.

 

Parlando di HQ25 devi pensare con la testa di chi Heroquest non sa cosa sia e anche se la maggior parte degli acquirenti sono quasi sicuramente di età compresa tra i 30 e i 40 anni (e qualcosa di più...) non possiamo negare che l'operazione sia di enorme importanza anche per chi, come te, come me e altri migliaia di appassionati non sente l'esigenza di una riedizione del gioco.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Certamente, questo era sottinteso. Ciò non toglie che il mio voleva essere soprattutto un ringraziamento verso chi per tanti anni ed in modo gratuito ha tenuto vivo, organizzato e rinnovato l'interesse di migliaia di appassionati. 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Quanto astio ragazzi!

Leggendoti Nedo si vede che hai il dente avvelenato e lo capisco. Ma neanche poi tanto a pensarci, visto che mi sembra di ricordare che tu non hai investito nel progetto.

 

É una rivisitazione di Heroquest, tutto qui.

La parola "esigenza" e gioco fanno un po' a cazzotti, eviterei di parlare di fabbisogni primari con un boardgame.

 

Io me la prenderei volentieri una nuova edizione, così come ho preso la riedizione di tantissimi altri giochi, dai fumetti ai giochi di ruolo.

Un po' come dire "la prima edizione di D&D é stata un successo clamoroso, perché farne altre?". Dai, ci sono infinite risposte e visioni di questo.

 

Ripeto, che dopo tutto si sia sviluppato in malomodo e ci sia stato un "dissacramento" del gioco si, sono d'accordo, davvero poco professionali.

 

A me piace Heroquest, prenderò (se esce) anche questa versione. Basta tutto qui

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Io me la prenderei volentieri una nuova edizione, così come ho preso la riedizione di tantissimi altri giochi, dai fumetti ai giochi di ruolo.

Un po' come dire "la prima edizione di D&D é stata un successo clamoroso, perché farne altre?". Dai, ci sono infinite risposte e visioni di questo.

 

Si però vedi...D&D è stato sempre curato e portato avanti (più o meno) dalle stesse persone...

Qui, con questo nuovo Herouest, la situazione è completamente differente...

 

Ripeto che pure io l'avrei preso se magari erano miniature GW e se era stato creato dagli stessi sviluppatori del vero Heroquest.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Beh, a dire il vero anche D&D nelle prime edizioni ha avuto vicissitudini confuse tra autori...

Poi il fatto che sia stato portato avanti sempre dalla stessa casa editrice ha garantito una certa uniformità, ma l'esempio secondo me calza.

Basta pensare a Pathfinder: licenza ogl praticamente abbandonata dalla wizard per la 4ª edizione e raccolta alla grande dalla Paizo.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Un regolamento che tranquillamente puoi ritrovare negli annali dei vari siti dedicati ad Heroquest MB.

 

Per me sono due cose diverse. Un regolamento scritto in una certa maniera può essere esteso e rimaneggiato quanto vuoi, ma rimane vincolato a dei binari ben precisi. Prendere spunto da un gioco e riscriverne il regolamento è un'altra cosa (non parlo della qualità di quello che ne esce). Es gli eroi fan made di Hq originale, che per essere bilanciati, nella semplicità di regole, non potranno mai avere la varietà di un gioco rifatto e modificato nel regolamento, anche se di poco.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Il discorso, secondo me, è che quando abbiamo saputo del remake di Heroquest, a molti di noi è venuto un tuffo al cuore.

Ognuno ha rivissuto o pensato di poter  rivivere le stesse emozioni di quando ha aperto, a  suo tempo, la scatola originale, di quando poi, dopo aver letto chi avidamente, chi con qualche perplessità, chi con semplice curiosità il regolamento, ha giocato la prima di tante partite. Per me è stato così, tanto che ho partecipato a kickstarter già avviato e senza informarmi su nulla... ma non credo di essere stato il solo.

Questo el caballero lo sapeva benissimo...ed infatti partecipanti ne ha avuti...

Che succederà non so, ma mi è passata la cotta... alla fine il primo amore non si scorda mai.

Buona giornata a tutti.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Quanto astio ragazzi!

Leggendoti Nedo si vede che hai il dente avvelenato e lo capisco. Ma neanche poi tanto a pensarci, visto che mi sembra di ricordare che tu non hai investito nel progetto.

 

 

Vero, non nego che per vari motivi (malafede, cialtroneria e pessimo rapporto con i finanziatori di un CF da parte di GZ), l'odio per GZ è un sentimento che non tento mai di nascondere.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi registrarti al Forum per poter lasciare un commento o partecipare alla discussione.

Crea un account

Iscriviti con pochi clic al Forum.

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

FORUM ITALIANO DI HEROQUEST

Il Forum Italiano di HeroQuest è gestito dalla redazione Heroquestgame.com, online dal 1999. Le risorse che troverai qui sono tutte gratuite, nella maggior parte dei casi in italiano e se stavi cercando un posto per far rivivere la tua passione per HeroQuest, la tua ricerca è terminata. Benvenuto nel mondo dei dungeon da liberare, delle missioni da compiere ai confini del conosciuto, delle armi da forgiare, dei misteri da svelare.
Benvenuto nel mondo di HeroQuest.

HeroQuest è un marchio della Hasbro - Games Workshop Inc. - Tutti i diritti sono riservati. Questo sito non intende ledere in modo diretto o indiretto diritti di copyright legati alla proprietà del marchio ma esiste esclusivamente per lo scopo di continuare a diffondere la conoscenza del gioco e delle sue espansioni. 

HeroQuest is a trademark of the Hasbro - Games Workshop Inc. - All rights reserved. This site doesn't intend to injure in direct or indirect way copyrights to the ownership of the trademark but it exclusively exists for the purpose to keep on spreading the knowledge of the game and its expansions.  

Facebook

×

Informazione importante

Navigando sul Forum ne accetto i Terms of Use