Vai al contenuto
lupo_uragano

Gigante di pietra - Bugbear - Cavaliere della morte

Recommended Posts

Ciao a tutti!

 

Trovandomi tra le mani pezzi sparsi del gioco da tavolo "Dungeon Strike" ho provato ad adattare alcuni di questi a Hero Quest. Il primo tentativo che ho effettuato è appunto inerente alla creazione di nuovi mostri. Mi sono aiutato facendo riferimento ad alcuni dei mostri già esistenti in Hero Quest, in particolare lo scheletro e l'orco e il fimir.

Le relative miniature che dispongo dei 3 nuovi mostri sono poche, per questo ho pensato di conferire loro uno status "speciale", stabilendo dei limiti al Master nella creazione di nuove imprese. 

Opinioni e suggerimenti in merito sono ben accetti! Allego foto

 

GIGANTE DI PIETRA

Punti corpo: 3 (il gigante, oltre essere di pietra, è grande e grosso!)

Punti mente: 0 (il gigante non ha volontà propria, è mosso dall’istinto secondo forze arcane)

Attacco: 2 dadi (il gigante è lento e questo influisce sulla sua destrezza)

Difesa: 4 dadi (il gigante ha la scorza dura!)

Movimento: 4 caselle (il gigante è pesante e lento, tuttavia le sue dimensioni gli consentono di compiere lunghi passi)

Speciali: [1] Incantesimi di terra non hanno effetto sul gigante. [2] Il gigante può scagliare il masso (non la casella masso, ma il proprio) a un eroe se quest’ultimo si trova non oltre due caselle di distanza dal gigante stesso (deve esserci una casella – e solo una – tra il gigante e l’eroe). Per il buon esito del lancio del masso, il master lancia un dado da 6: con 4, 5 o 6 il dado viene scagliato, altrimenti il masso cade sulla casella fra il gigante e l’eroe e, nel caso questa fosse occupata da un altro eroe o mostro, essi saranno bersaglio del masso. Per evitare il masso si lancia un dado da 6: con 4, 5 o 6 si evita il masso e si sposta il giocatore in una casella adiacente. Nel caso non fosse possibile spostarsi di casella, qualora fosse già occupata, il masso colpisce l’eroe bersaglio: egli rimane nella propria casella e perde un punto corpo. Il gigante non è costretto ad andare a recuperare il masso ogni qualvolta venga scagliato, esso genera massi dal proprio corpo (e non dico da dove!). Inoltre, il gigante può lanciare il masso anche se vi fossero elementi scenici fra il gigante e l'eroe bersaglio. [3] Se la casella in cui si trova il gigante è adiacente a una casella con masso, aggiunge un dado da combattimento in attacco. 

 

N.B.

È possibile utilizzare un solo gigante per ogni impresa.

 

post-1616-0-44148600-1414463508_thumb.jpg

 

BUGBEAR

Punti corpo: 1 (il bugbear ha una statura significativa, ma la sua fisionomia lo rende vulnerabile alle armi da combattimento come un semplice orco)

Punti mente: 1 (il bugbear è un completo idiota troglodita!)

Attacco: 2 dadi (il bugbear è notoriamente un tipo forte e poco ragionevole… al momento dell’attacco si fa prendere dalla furia cieca e non smette di far roteare la sua ascia finché non raggiunge il suo scopo, tuttavia la sua tecnica di combattimento è decisamente scarsa)

Difesa: 3 dadi (il bugbear, a differenza di un mostro come l’orco, disponde di uno scudo e un elmo)

Movimento: 8 caselle (il bugbear ha braccia e gambe lunghe)

Speciali: Il Bugbear può effettuare un attacco “carica” se vi sono almeno due e per un massimo di tre caselle vuote tra esso e l’eroe bersaglio. Una volta caricato, il bugbear attacca l'eroe con un dado da combattimento in più, senza dover aspettare il turno successivo. Al prossimo turno il bugbear torna ad attaccare con 2 dadi da combattimento.

 

N.B.

Non vi è un numero massimo di bugbear utilizzabili in un’impresa. Tuttavia, non possono comparire più di 2 bugbear all’apertura di una stanza, a meno che non se ne aggiungano altri provenienti da un’altra aperta precedentemente.

 

post-1616-0-57526400-1414463659_thumb.jpg

 

CAVALIERE DELLA MORTE

Punti corpo: 1 (il cavaliere della morte è uno scheletro)

Punti mente: 0 (come gli scheletri)

Attacco: 2 dadi (come gli scheletri)

Difesa: 3 dadi (l’armatura conferisce un grado di difesa maggiore al cavaliere della morte, rispetto al normale scheletro)

Movimento: 5 caselle (l’armatura appesantisce il cavaliere della morte)

Speciali: [1] una volta che l’eroe s’è mostrato al cavaliere della morte aprendo una stanza – quindi risvegliandolo – persegue il suo nemico (al Master non è quindi concesso tenerlo fermo secondo una propria tattica, è costretto a inseguire qualunque eroe si mostri ad esso). [2] Quando il cavaliere della morte si trova in una stessa stanza (o corridoio) con almeno un altro cavaliere della morte, si attiva un potere arcano che conferisce loro un dado da combattimento in più in fase di attacco.

 

N.B.

Non vi sono limiti all'utilizzo di cavalieri della morte in un'impresa. Tuttavia, non si possono progettare imprese che abbiano più di 3 cavalieri in una stanza. 

 

post-1616-0-13972600-1414463600_thumb.jpg

 

 

Godete forte,

Lupo

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Bello. Ho anch'io Dragon Strike, era un boardgame che aveva spunti GdR in stile D&D e mi sembrava valido.

 

I tuoi Mostri mi sembrano ben caratterizzati, soprattutto se calati nella versione europea di HeroQuest.

 

Al Gigante di Pietra avrei aumentato l'Attacco: che è lento si evince già dalla Caratteristica Movimento ma così attacca meno del Fimir pur essendo più grosso di lui. Anche al macigno avrei aggiunto uno o due DC in Attacco, si tratta pur sempre di almeno un quintale di roba che ti piove addosso :)

Per l'attacco del Macigno, io lo gestirei direttamente con i Dadi da Combattimento, senza tirare in mezzo il D6.

 

Per il Cavaliere della Morte, prova a dare anche un'occhiata all'espansione "Il Ritorno del Signore degli Stregoni", in alcune imprese compare qualcosa di molto simile: potresti implementare quelle regole alle tue :)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ottime idee, aspatta di trovarteli contro, ora ci ragiono e gli aggiungo qualche cattiveria da master uhauahahahahwha

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ottime idee, aspatta di trovarteli contro, ora ci ragiono e gli aggiungo qualche cattiveria da master uhauahahahahwha

Che cattivo!!! (Mi piace!!) ;)

Comunque le caratteristiche mi piacciono...e anche le miniature!! Bell'idea!!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Che belli! Basterebbe questo a valutare un acquisto di Dragon Strike (se ovviamente ne trovassi uno in giro...)! Davvero ben fatti come mostri!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Secondo me sono bilanciati, forse renderei il lancio del masso del gigante di pietra un po' meno macchinoso, forse tanti tiri di dado assieme possono confondere :/

 

Godi forte!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Io li farei così:

 

GIGANTE DI PIETRA

Punti corpo: 7  (la resistenza è data dalla pelle di pietra)

Punti mente: 1  (quel 1 in mente è dovuto alle abilità speciali)

Attacco: 4 dadi  (il gigante tira pugni come un'incrocio tra Bud Spencer e Ken il giuerriero)

Difesa: (il gigante non pensa a difendersi visto la sua resistenza innata)

Movimento: 6 caselle (il gigante è pesante e lento, tuttavia le sue dimensioni gli consentono di compiere lunghi passi)

 

Le abilità speciali vanno bene quelle indicate da Lupo.

N.B.

È possibile utilizzare un solo gigante per ogni impresa.

 

Il bugbear va bene così, mentre il cavaliere:

 

CAVALIERE DELLA MORTE

Punti corpo: 2

Punti mente: 0 (come gli scheletri)

Attacco: 3

Difesa: 3 dadi (l’armatura magica consente di difendersi con i teschi anzichè i canonici scudi neri)

Movimento: 5 caselle (l’armatura appesantisce il cavaliere della morte)

Speciali: [1] il cavaliere se tira uno scudo nero nel suo turno richiama dalla terra 3 scheletri. (valori normali).

N.B.

Non vi sono limiti all'utilizzo di cavalieri della morte in un'impresa. Tuttavia, non si possono progettare imprese che abbiano più di 3 cavalieri in una stanza.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi registrarti al Forum per poter lasciare un commento o partecipare alla discussione.

Crea un account

Iscriviti con pochi clic al Forum.

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora


FORUM ITALIANO DI HEROQUEST

Il Forum Italiano di HeroQuest è gestito dalla redazione Heroquestgame.com, online dal 1999. Le risorse che troverai qui sono tutte gratuite, nella maggior parte dei casi in italiano e se stavi cercando un posto per far rivivere la tua passione per HeroQuest, la tua ricerca è terminata. Benvenuto nel mondo dei dungeon da liberare, delle missioni da compiere ai confini del conosciuto, delle armi da forgiare, dei misteri da svelare.
Benvenuto nel mondo di HeroQuest.

HeroQuest è un marchio della Hasbro - Games Workshop Inc. - Tutti i diritti sono riservati. Questo sito non intende ledere in modo diretto o indiretto diritti di copyright legati alla proprietà del marchio ma esiste esclusivamente per lo scopo di continuare a diffondere la conoscenza del gioco e delle sue espansioni. 

HeroQuest is a trademark of the Hasbro - Games Workshop Inc. - All rights reserved. This site doesn't intend to injure in direct or indirect way copyrights to the ownership of the trademark but it exclusively exists for the purpose to keep on spreading the knowledge of the game and its expansions.  

Facebook

×