Vai al contenuto
flegias

Nuovo Regolamento by Yon & Co.

Recommended Posts

Nuovo Regolamento by Yon & Co.


Questo regolamento si propone di essere la terza edizione del regolamento di HeroQuest.
Nasce dalla passione per questo gioco della comunità italiana di HeroQuest e da anni di esperienze e lavori. L’obiettivo di questa edizione è quello di replicare quanto fece il Game System USA rispetto al Regolamento di HeroQuest. In quell’occasione uscì una seconda edizione del regolamento del gioco, chiamata appunto “Game System”, che si preoccupava da un canto di correggere lo squilibrio del gioco a favore dei Personaggi e di chiarire quelle regole che davano adito a più interpretazioni, dall’altro di ampliare un poco il gioco rendendolo più ricco, nel rispetto dell'impianto base e della filosofia del regolamento tradizionale.

L’operazione che la comunità italiana di HeroQuest ha compiuto con questo manuale è la medesima.
Si sono quindi raccolte un insieme di regole selezionate dalla prima versione del regolamento (quella europea), sia dell'edizione del 1989 che di quella del 1990, che dalla seconda edizione (quella USA), eventualmente ampliate secondo le possibilità che offrono quegli stessi regolamenti.
La scelta delle regole è avvenuta secondo la logica di valorizzare i pregi di entrambe le edizioni, mentre le nuove regole inserite sono, almeno nelle intenzioni, figlie della strada già tracciata dalle regole esistenti e ne costituiscono una espansione e non una forzatura o un corpo estraneo.

Nota:
Il regolamento è tutt'ora in fase di sviluppo. Alcuni elementi citati nel testo potrebbero non essere disponibili

Indice delle modifiche e delle discussioni

Materiale aggiuntivo da scaricare:

 


 

DoYouLikeIT002.png

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Ormai ho giocato con Yon qualche quest e in tutte ho ritrovato una costante che mi lascia perplesso. La posto qui poichè è l'ultima quest fatta insieme, ma il ragionamento vale per tutte.

A cosa serve in una quest singola, slegata da tutte le altre, con eroi che ogni volta sono diversi, trovare tra i tesori le monete d'oro? Le monete servono per acquistare robba dal mercato e dall'armeria, perciò sono indispensabili quando c'è un filo conduttore tra le quest, così l'eroe accumula e si potenzia. Ma se la quest è singola e se il mio eroe la prossima volta sarà slegato da quello che ho usato la volta precedente, proprio non capisco...

 

Bisognerebbe forse fare un mazzo per quest singole, in cui sostituire le carte con monete d'oro con altri vantaggi. Certo bisognerebbe fare attenzione a non sbilanciare il tutto (le monete non danno beneficio durante la quest, le pozioni sì), ma il gioco sarebbe più avvincente. O magari trasformare le monete d'oro in punti e quando si raggiunge un limite prefissato scatta, durante la stessa quest, il guadagno di un'abilità...

 

Da giocatore riporto la sensazione di totale inutilità quando si pesca dal mazzo, rischiando i mostri erranti, e ci si ritrova con 25 mo totalmente vane!!!!!

 

In parte concordo, difatti ho smesso con Yon di segnare i tesori raccolti.

 

In origine, come sappiamo, l'oro serve in maniera del tutto parallela ad indicare l'esperienza dei PG, come i Punti Esperienza, allo stesso modo l'equipaggiamento serve a rafforzare i PG; mentre l'essere campioni del regno (3 quest superate da un bonus di 500 MO dall'imperatore) permette un salto notevole in tal senso, anche se non è specificato se ciò si ripete alla 6a ed alla 9a e così via; anche perchè campioni del regno lo si è già.

 

Nello specifico Yon non fa acquistare nulla DURANTE la quest, quindi di fatto l'oro è inutile, ergo si ha un 25% massimo di probabilità di beccare qualcosa di "utile" (ovvero le pozioni) il restante 75% si divide in 25% di roba inutile (gemme ed oro, che sì se son tante ti fanno sorridere contento due secondi ma poi basta) ed un 50% di mostri erranti; a quel punto cercare tesori è perlopiù dannoso (qualcuno ha notato che io non ne cerco quasi mai se non su insistenza degli altri o per fare un dispetto a Shanna?! :lol: )

 

Lo studio della crescita dei PG va secondo me studiata bene, ma MOLTO, partendo dai PG base ed espandendo la cosa ai PG creati successivamente, spesso senza un criterio che non fosse l'evocazione di un'idea o un personaggio di romanzi o altri giochi; non sempre calibrato, ed appunto a mio avviso serve un metro di misura da cui partire ed un sistema di creazione di personaggi nuovi, ma anche classici; sistema che ho in mente e che devo consolidare con Yon come sto dicendo da qualche tempo :P

 

I campioni del regno proposti da Yon, sia chiaro sono cosa MOLTO diversa da quelli da regolamento ufficiale, ma hanno un loro perchè ed una loro evocazione; appunto secondo me vanno limati :P

 

Yon ha il "difetto" di accorpare ogni novità al suo regolamento :lol:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
A cosa serve in una quest singola, slegata da tutte le altre, con eroi che ogni volta sono diversi, trovare tra i tesori le monete d'oro? Le monete servono per acquistare robba dal mercato e dall'armeria, perciò sono indispensabili quando c'è un filo conduttore tra le quest

Hai fatto bene ad aprire la discussione, flegias, ti ringrazio per averlo fatto.

Il motivo per il quale inserisco tesori in Monete d'Oro è che in teoria uno dovrebbe sempre tenersi il suo Eroe, fino a che non tira le cuoia.

Il problema sorge perché, tutti assieme, non ci siamo mai messi d'accordo su questo punto, nel senso che nessuno si è mai preso la briga di chiarire la cosa. Se ci hai fatto caso io vi faccio sempre tenere le schede dei vostri Eroi, sia perché è un ricordo dell'incontro fatto, sia perché ci sono tutte le statistiche.

Prendiamo, ad esempio, le Quest del libretto del set di base: sono tutte missioni slegate. In buona parte non è nemmeno obbligatorio giocarle in fila (posso giocare subito "l'Artefice del Fuoco" e per ultima "Una corsa contro il tempo", non c'è nessun obbligo in questo senso). Il punto è che queste avventure singole sono comunque sempre condotte dallo stesso Eroe. L'Eroe, tra una missione e l'altra, può comprare armi. In teoria è quello che dovremmo fare anche noi, cioé ad esempio, tu dovresti tenere il tuo Nano, che è sopravvissuto alla quest, con tutte le sue statistiche e oro, e la prossima volta che ci incontriamo si decide se può comprarsi qualcosa e cosa.

Purtroppo è una cosa che non abbiamo mai fatto, ma siamo sempre in tempo per rimediare. L'unica cosa è che dovremmo pensare bene ai prezzi dell'Armeria, perché siccome le mie mappe sono grosse ci sono molte possibilità di pescare Oro, senza contare che ho aggiunto anche carte come "Cumulo di Tesori", che in un colpo solo ti fanno pescare 300 Monete d'Oro. Il rischio è quello di potenziare immediatamente gli Eroi.

 

In ogni caso quando progetti una quest singola devi sempre prevedere dei tesori in Monete d'Oro, proprio per il meccanismo che ti dicevo prima (in teoria pochi giocano le quest ogni volta con un Eroe differente).

L'alternativa è quella di convertire le Monete d'Oro in Pozioni, come giustamente hai suggerito tu. Per me va anche bene, è una decisione che lascio a voi giocatori. Altrimenti iniziamo un percorso comune, che può essere avvincente. Tra un paio di mesi io e Shanna otremmo avere molta più facilità di spostamento nei week end, quindi possiamo anche incontrarci più spesso. Se questo è il vostro desiderio io sono ben felice di accontentarvi, e potremmo anche pensare seriamente ad un progetto di Campagna, come sto già facendo col gruppo emiliano.

 

In origine, come sappiamo, l'oro serve in maniera del tutto parallela ad indicare l'esperienza dei PG, come i Punti Esperienza,

No, in HeroQuest l'Oro non ha mai avuto questa funzione, solo quella di procurarti l'equipaggiamento (che poi potenzia l'Eroe).

mentre l'essere campioni del regno (3 quest superate da un bonus di 500 MO dall'imperatore) permette un salto notevole in tal senso, anche se non è specificato se ciò si ripete alla 6a ed alla 9a e così via; anche perchè campioni del regno lo si è già.

No, anche qui. Il titolo di Campione del Regno è fine a se stesso, non dà alcun vantaggio in termini di gioco. Il personaggio parte dallo status di "Eroe" e può evolvere in quello di "Campione del Regno", ma la facenda termina lì.

 

Il ragionamento sulle percentuali che fai tu invece è corretto, comprese le conseguenze, ed è imputabile a quanto ho scritto sopra. Io non ho mai pensato a dirvi di tenere i vostri Eroi, voi non avete mai pensato di chiedermi se era possibile (la maggior parte della colpa, comunque, è mia, poiché sono il "direttore del gioco", se vogliamo usare questo brutto termine, diciamo più coordinatore, a me piace discutere allo stesso livello con voi e mettermi io stesso in discussione).

 

Lo studio della crescita dei PG va secondo me studiata bene, ma MOLTO,

Non puoi trovare nel Regno una persona più d'accordo di me. Ora ti chiamo e vediamo per Domenica di metterci d'accordo. Idem per gli Eroi sgravi che vengono creati (come Inox, vero Gian? :lol: ).

 

I campioni del regno proposti da Yon, sia chiaro sono cosa MOLTO diversa da quelli da regolamento ufficiale, ma hanno un loro perchè ed una loro evocazione; appunto secondo me vanno limati :P

Ti dirò, secondo me è proprio il contrario. La mia interpretazione del "Campione del Regno" credo che sia il sistema più fedele al gioco di base, se uno vuole aggiungere dei livelli in HeroQuest (e ringrazio Nemo che mi ha aiutato a chiarire con me stesso la questione). Nel gioco classico un Eroe diventa Campione del Regno se porta a termine 3 Quest senza tirare le cuoia. Come detto, lo status di "Campione del Regno" non aggiunge alcun bonus concreto al Personaggio, però si può agevolmente supporre che un Eroe, dopo le tre quest, abbia accumulato abbastanza Oro da comprarsi dell'equipaggiamento e, quindi potenziarsi. Diciamo che è interpretabile come un passaggio di livello ante litteram.

Io ho fatto la stessa cosa, formalizzandola ed enfatizzandola un poco di più, nel senso che se diventi "Campione del Regno" hai un (piccolo) aumento delle statistiche (ad esempio 1 PC, o 1 PM) e delle abilità (L?Elfo passa da 3 a 5 Incantesimi, il Guerriero Imperiale tira i Dadi Verdi in difesa invece che i Bianchi..). Ho fatto questo perchè non mi piaceva l'idea di associare ad un gioco semplice come HeroQuest una piramide complessa di livelli da scalare. I motivi del perchè di questa presa di posizione sono molteplici, non ultimo il fatto che preferisco privilegiare la storia e la mappa come aspetto di gioco, mentre se un giocaore ha una lunga "carriera" da far compiere al proprio Eroe sarà più concentrato sull'uccidere mostri ed arraffare tesori per diventare più potente. Io invece preferisco che si concentri su altro, e il fatto che le persone con le quali gioco stiano inchiodate al tavolo per sette ore mi spinge a pensare che il tipo di scelta che ho intrapreso sia migliore di altre. Se siete interessati posso dilungarmi su questo argomento.

 

Yon ha il "difetto" di accorpare ogni novità al suo regolamento :lol:

Mi piace il compromesso di avere un ampio ventaglio di possibilità che però siano semplici, mantenendo così inalterato lo stile di HeroQuest :P

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Scusate,

per fare critiche e suggerimenti al regolamento di Yon, si potrebbe avere il regolamento di Yon sottomano e redatto in modo organico a beneficio di tutti, così da sapere di cosa state parlando?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
fa finta di niente e poi si mette a parlare da solo :lol:

Ahah, no, è che sono un Moderatore ma non ho poteri in questa sezione.

 

Quanto mi piace spargere OT (faccina omessa perchè non ridimensionabile ehehehehe....)

:P

 

si potrebbe avere il regolamento di Yon sottomano e redatto in modo organico a beneficio di tutti,

No, non si può.

Semplicemente perché non ne esiste una versione organica. :lol: Avevo infatti accennato da qualche parte che avrei dovuto stenderla più chiaramente, rieditando anche il mio bestiario, poiché si sono aggiunti diversi Mostri e ho gli appunti tutti sparpagliati; doveva essere nel post dell'acquisto collettivo dei dadi colorati.

 

In effetti questo thread lo ho aperto io ma non è "mio", nel senso che Flegias aveva postato la domanda nel thread di una delle mie quest. Per non andare OT in quel thread ho preferito spostare l'argomento in Nuove Regole, però se non avete giocato con me non credo abbiate la possibilità di farvi un'idea di cosa si parla. Volevo trovarmi con Innuendo Domenica anche per questo motivo, cioé stendere una versione decente assieme a lui.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

non conoscendo dettagliatamente mi posso basare solo sulle poche cose che so del tuo regolamento.... per quanto riguarda il tuo metodo di aumentare le caratteristiche dei pg dato dal ruolo di "campione del regno" ho già espresso in altri topic il mio parere.... a me non piace ma penso che sia ben congeniato per le quest che fate voi quindi nulla da dire.

l'altra cosa che volevo dire invece riguarda i tesori.... ora io non so bene quali carte ci sono nel tuo mazzo però ti dico solo come agisco io nelle quest singole.

in questo tipo di quest che non hanno un seguito io metto sempre e solo tesori prestabiliti e non uso il mazzo tesori.

i tesori prestabiliti li decido io e quindi possono essere delle cose vantaggiose come le pozioni o altro oppure delle sfighe come trappole o mostri erranti.... tra questi tesori non metto mai le monete d'oro!! quelle le lascio solo se tipo c'è una ricompensa finale o qualcosa del genere.

questo toglie la bellezza del mazzo tesori ma evita i problemi detti da flegias ma non toglie assolutamente la suspance nei giocatori nel cercarli perchè sanno che cmq potrebbe essere una cosa positiva o negativa proprio come con il mazzo tesori.

questo metodo lo uso regolarmente in questo tipo di quest anche su vassal e ho sempre riscontrato buone opinioni a riguardo ^^ ...cmq ripeto, non so quali carte usi e magari una cosa simile nel tuo sistema di gioco è fuori luogo... ho solo detto come faccio io nel caso ti possa interessare ^^

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Per non andare OT in quel thread ho preferito spostare l'argomento in Nuove Regole, però se non avete giocato con me non credo abbiate la possibilità di farvi un'idea di cosa si parla. Volevo trovarmi con Innuendo Domenica anche per questo motivo, cioé stendere una versione decente assieme a lui.

 

Ci conto :P

Anche perché (opinione mia) al di là dell'interesse per il regolamento in sé, così com'è questa non la trovo esattamente una discussione da "forum pubblico".

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Il problema sorge perché, tutti assieme, non ci siamo mai messi d'accordo su questo punto, nel senso che nessuno si è mai preso la briga di chiarire la cosa. Se ci hai fatto caso io vi faccio sempre tenere le schede dei vostri Eroi, sia perché è un ricordo dell'incontro fatto, sia perché ci sono tutte le statistiche.

 

Mò però non arrampicarti sugli specchi, sai bene che io ho ancora le schede della prima emilian quest di 6-7 anni fa ed ogni volta la meno che prendo soldi ed equip dal PG SOPRAVVISSUTO (se rileggi i report in realtà a volte è capitato che ce la facessi), sei tu che fai orecchie da mercante :D

 

Prendiamo, ad esempio, le Quest del libretto del set di base: sono tutte missioni slegate. In buona parte non è nemmeno obbligatorio giocarle in fila (posso giocare subito "l'Artefice del Fuoco" e per ultima "Una corsa contro il tempo", non c'è nessun obbligo in questo senso). Il punto è che queste avventure singole sono comunque sempre condotte dallo stesso Eroe. L'Eroe, tra una missione e l'altra, può comprare armi. In teoria è quello che dovremmo fare anche noi, cioé ad esempio, tu dovresti tenere il tuo Nano, che è sopravvissuto alla quest, con tutte le sue statistiche e oro, e la prossima volta che ci incontriamo si decide se può comprarsi qualcosa e cosa.

 

Ad onore del vero mi tocca contraddirti: "Quando riterrete di aver giocato a sufficienza al Labirinto, potrete dedicarvi alle altre Imprese del libro, facendo attenzione a rispettare l'ordine in cui sono nel libro." [Heroquest Istruzioni - Pagina 14 - Paragrafo Le Imprese - Edizione 1989]

 

Purtroppo è una cosa che non abbiamo mai fatto, ma siamo sempre in tempo per rimediare. L'unica cosa è che dovremmo pensare bene ai prezzi dell'Armeria, perché siccome le mie mappe sono grosse ci sono molte possibilità di pescare Oro, senza contare che ho aggiunto anche carte come "Cumulo di Tesori", che in un colpo solo ti fanno pescare 300 Monete d'Oro. Il rischio è quello di potenziare immediatamente gli Eroi.

 

In ogni caso quando progetti una quest singola devi sempre prevedere dei tesori in Monete d'Oro, proprio per il meccanismo che ti dicevo prima (in teoria pochi giocano le quest ogni volta con un Eroe differente).

L'alternativa è quella di convertire le Monete d'Oro in Pozioni, come giustamente hai suggerito tu. Per me va anche bene, è una decisione che lascio a voi giocatori. Altrimenti iniziamo un percorso comune, che può essere avvincente. Tra un paio di mesi io e Shanna otremmo avere molta più facilità di spostamento nei week end, quindi possiamo anche incontrarci più spesso. Se questo è il vostro desiderio io sono ben felice di accontentarvi, e potremmo anche pensare seriamente ad un progetto di Campagna, come sto già facendo col gruppo emiliano.

 

Magari, ma a quel punto avrò meno occasioni nel WE io, che fra poco mi sa che mi troverò con difficoltà ad avere giorni liberi, ma tutto è fattibile ;)

 

In origine, come sappiamo, l'oro serve in maniera del tutto parallela ad indicare l'esperienza dei PG, come i Punti Esperienza,

No, in HeroQuest l'Oro non ha mai avuto questa funzione, solo quella di procurarti l'equipaggiamento (che poi potenzia l'Eroe).

 

Che è appunto quello che intendevo, un PG alla prima sessione si distingue da un PG da campagna perchè il secondo è equipaggiato meglio ed ha quindi dei bonus; metaforicamente è facile trsporre l'idea in "esperienza"; allo stesso modo per perdere equipaggiamento servono eventi speciali; così come in altri giochi può avvenire il risucchio di livello ecc. solo che in HQ è tutto molto più semplificato senza millemila ghirigori :D

 

mentre l'essere campioni del regno (3 quest superate da un bonus di 500 MO dall'imperatore) permette un salto notevole in tal senso, anche se non è specificato se ciò si ripete alla 6a ed alla 9a e così via; anche perchè campioni del regno lo si è già.

No, anche qui. Il titolo di Campione del Regno è fine a se stesso, non dà alcun vantaggio in termini di gioco. Il personaggio parte dallo status di "Eroe" e può evolvere in quello di "Campione del Regno", ma la facenda termina lì.

 

Eridaje :lol: ma c'hai mai giocato a Heroquest quello vero te? :D "Se riuscirete a mantenere lo stesso personaggio da un'impresa all'altra potrete aspirare all'ambito titolo di Campione del Regno. Ogni volta che il vostro Personaggio porterà a compimento un'impresa scrivetene il nome nel riquadro del foglio segna-punti denominato "Prove Completate". Se riuscirete a completare tre imprese, l'Imperatore vi dimostrerà la sua gratitudine nominandovi Campione del Regno. Riceverete inoltre la somma di 500 monete d'oro che potrete usare per acquistare altro equipaggiamento." [Heroquest Istruzioni - Pagina 14 - Paragrafo Le Imprese - Edizione 1989]

 

La stesura di questa risposta viene interrotta da una telefonata del mastardo, che chiaramenta a lavoro non ha una cippa da fare :D

 

Consultando diversi regolamenti ed edizioni in diretta c'è una variazione, nel 1989 tranne l'edizione neozelandese si conferma quanto detto da me, le edizioni del 1990 pare nei campioni del regno omettano le 500 Mo.

 

Il ragionamento sulle percentuali che fai tu invece è corretto, comprese le conseguenze, ed è imputabile a quanto ho scritto sopra. Io non ho mai pensato a dirvi di tenere i vostri Eroi, voi non avete mai pensato di chiedermi se era possibile (la maggior parte della colpa, comunque, è mia, poiché sono il "direttore del gioco", se vogliamo usare questo brutto termine, diciamo più coordinatore, a me piace discutere allo stesso livello con voi e mettermi io stesso in discussione).

 

Appunto: fai tanto il democratico ma poi io colleziono schede di PG a cui faccio araldiche sempre differenti...

 

Lo studio della crescita dei PG va secondo me studiata bene, ma MOLTO,

Non puoi trovare nel Regno una persona più d'accordo di me. Ora ti chiamo e vediamo per Domenica di metterci d'accordo. Idem per gli Eroi sgravi che vengono creati (come Inox, vero Gian? :lol: ).

 

Ed appunto mi hai chiamato trascurando il tuo lavoro; birbantello che non sei altro :D

 

I campioni del regno proposti da Yon, sia chiaro sono cosa MOLTO diversa da quelli da regolamento ufficiale, ma hanno un loro perchè ed una loro evocazione; appunto secondo me vanno limati ;)

Ti dirò, secondo me è proprio il contrario. La mia interpretazione del "Campione del Regno" credo che sia il sistema più fedele al gioco di base, se uno vuole aggiungere dei livelli in HeroQuest (e ringrazio Nemo che mi ha aiutato a chiarire con me stesso la questione). Nel gioco classico un Eroe diventa Campione del Regno se porta a termine 3 Quest senza tirare le cuoia. Come detto, lo status di "Campione del Regno" non aggiunge alcun bonus concreto al Personaggio, però si può agevolmente supporre che un Eroe, dopo le tre quest, abbia accumulato abbastanza Oro da comprarsi dell'equipaggiamento e, quindi potenziarsi. Diciamo che è interpretabile come un passaggio di livello ante litteram.

Io ho fatto la stessa cosa, formalizzandola ed enfatizzandola un poco di più, nel senso che se diventi "Campione del Regno" hai un (piccolo) aumento delle statistiche (ad esempio 1 PC, o 1 PM) e delle abilità (L?Elfo passa da 3 a 5 Incantesimi, il Guerriero Imperiale tira i Dadi Verdi in difesa invece che i Bianchi..). Ho fatto questo perchè non mi piaceva l'idea di associare ad un gioco semplice come HeroQuest una piramide complessa di livelli da scalare. I motivi del perchè di questa presa di posizione sono molteplici, non ultimo il fatto che preferisco privilegiare la storia e la mappa come aspetto di gioco, mentre se un giocaore ha una lunga "carriera" da far compiere al proprio Eroe sarà più concentrato sull'uccidere mostri ed arraffare tesori per diventare più potente. Io invece preferisco che si concentri su altro, e il fatto che le persone con le quali gioco stiano inchiodate al tavolo per sette ore mi spinge a pensare che il tipo di scelta che ho intrapreso sia migliore di altre. Se siete interessati posso dilungarmi su questo argomento.

 

Sì l'approccio al gioco ci siam capiti, ma lì in base a come lavoriamo sul regolamento basta fare enigmi che premiano nell'unità di misura scelta; poi sui PG sono stato impreciso, ovvero quelli poersonalizzati che tu hai sposato; ma oovviamente io intendevo quelli creati indipendentemente dai giocatori con somma di punti mente e corpo maggioiri di 10 + diverse caratteristiche aggiuntive, motivo per cui vorrei lavorare di base sulla matrice di generazione PG in cui ogni feat corrisponde ad un malus da qualche parte cosicchè di base siano equivalenti ai quattro che ben conosciamo ed a livello evolutivo si diversifichino in maniera equipotente.

 

Yon ha il "difetto" di accorpare ogni novità al suo regolamento :P

Mi piace il compromesso di avere un ampio ventaglio di possibilità che però siano semplici, mantenendo così inalterato lo stile di HeroQuest :P

 

Anche a me, ma appunto mò lavoriamo sull'aggregazione confusionale delle tante cose e tu ti metti in pausa nell'aggregare altre regole, tutt'al più OPZIONALI, così da non disperdere\confondere ulteriormente le nostre giocate :D

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
però ti dico solo come agisco io nelle quest singole.

Tutte le idee sono sempre ben accette :lol:

 

così com'è questa non la trovo esattamente una discussione da "forum pubblico".

In realtà ho giocato con diversi utenti del Forum, quindi contavo sul fatto che chi volesse portare il proprio contributo lo facesse qui. Coordinarsi in altro modo sarebbe difficile, tra piemontesi, lombardi, toscani ed emiliani non saprei proprio come fare. Il mio obiettivo era quello di raggiungere un regolamento stabile che diverta tutti quanti.

 

Mò però non arrampicarti sugli specchi, sai bene che io ho ancora le schede della prima emilian quest di 6-7 anni fa ed ogni volta la meno che prendo soldi ed equip dal PG SOPRAVVISSUTO [...] Appunto: fai tanto il democratico ma poi io colleziono schede di PG a cui faccio araldiche sempre differenti...

Esatto! :P C'è un motivo se tu disegni sempre araldiche differenti :P

Scherzi a parte, il problema è che nessuno si è mai portato le schede precedenti (non so nemmeno se lo abbia fatto tu) e comunque le mie quest le ho sempre calibrate senza tenere conto di eventuali acquisti e potenziamenti rispetto alle condizioni iniziali dettate, quindi non avrei voluto che poi si sbilanciasse il gioco. Non sai quanto devo spremermi ogni volta per calibrare.

Tra l'altro, ora che ci penso, forse sarebbe stato meglio che le schede degli Eroi le avessi tenute sempre tutte io, sarebbe stato più pratico.

 

Ad onore del vero mi tocca contraddirti:

Hai ragione, è così anche nell'edizione del '90.

Per l'affare del Campione del Regno, invece, abbiamo assodato che dipende dall'edizione che si usa (in teoria quella del '90 dovrebbe abrogare la precedente), comunque qui importa poco, il concetto che volevi dire mi è chiaro e lo condivido.

 

Ok per il resto, e ci aggiorniamo a Domenica. Ho chiamato Trapma, dovrebbe venire (tu sai il perché :lol: ) così possiamo contare anche su di lui.

Nel frattempo, se chi ha giocato con me vuole aggiungere le sue impressioni, come ha fatto flegias, è il benvenuto! :D

 

Verrà anche perfezionato tutto il sistema dei dadi nuovi colorati, che già uso.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Posto questo mio reply ad un MP di Yon anche in questo Thread, che può sicuramente dare spunto per riflessioni anche agli altri utenti :lol:

 

Il titolo sta per "Campioni!" (del Regno, ovviamente :P ).

 

Ho controllato, nella traduzione del Regolamento americano, fatta da Wallag (quindi non una reinterpretazione o cavoli vari) non esiste il concetto di Campione del Regno, che quindi è solo un appannaggio di chi gioca la versione EU.

In teoria siccome la regola del '90 leva le MO dovrebbe essere questa la versione definitiva (e, secondo me, ha più senso, come ti spiegavo per telefono), comunque poi uno fa come gli pare, e noi possiamo personalizzarla come ci pare.

 

La questione è in diretta dipendenza dalle caratteristiche dei mostri. del set base il Gargoyle è il più potente, teoricamente parallelo al Dradnought di Starquest, il quale ogni volta che lo beccavi ti faceva cagare in mano; il Gargoyle magari te la facevi solo sotto una volta scoperto che a punti corpo valeva quanto gli altri ed a far paura erano i dadi che lanciava.

 

Maggiori i punti corpo dei mostri, più lungo diventa il combattimento e quindi si dilunga la partita e si dilatano i tempi (cosa di cui per le tue quest sembri tenere poco conto).

 

Inoltre con più punti corpo i mostri diventano notevolmente più forti e necessitano di personaggi adeguatamente livellati (che sia attraverso equip o altri escamottages); perciò arricchendo l'osservazione di rafael che giustamente vuole mantenersi sul canonico, senza che i PG livellino sarebbero i tuoi mostri a dover esere ricalibrati ad un sistema più orientato al "dado bianco"; mentre l'uso dei dadi colorati ecc. implica per sua natura stessa o un cambiamento anche dei personaggi base con dadi a loro volta equiparati alle forze dei mostri.

 

Heroquest a mio avviso è pensato perchè gli eroi vincano; magari a fatica, con perdite anche notevoli, ma generalmente è insito che si arrivi alla fine della quest o della campagna; un risultato più dinamico imporrebbe un pensiero strutturale molto diverso, eventualmente con l'appoggio di una mappa strategica con segnate le varie quest e l'obiettivo di risolverne un numero prefissato per vincere la campagna dall'una o dall'altra parte, portando così il master ad essere come in Starquest un cogiocatore anzichè un "arbitro", evitando però l'errore basilare di Starquest che implica una crescita (e qui parliamo davvero di rafforzamento e livellaggio) del Caos in maniera esponenziale (è infatti obiettivo del giocatore del Caos, più che conseguire le missioni nelle prime quest quello di massacrare più Marines possibili, che compensano a livello di punteggio i punteggi perduti facendone addirittura guadagnare diversi, fatte 4 quest il giocatore del Caos parte comunque forte e se ha eliminato qualche sergente la squadra di marines in questione parte NOTEVOLMENTE svantaggiata e si crea facilmente una situazione di stallo con l'insuperabilità delle missioni; difetto che vorrei nella stesura del nostro regolamento riveduto ed aggiornato, evitare a tutti i costi in funzione di un Heroquest più moderno, personalizzabile e divertente.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi registrarti al Forum per poter lasciare un commento o partecipare alla discussione.

Crea un account

Iscriviti con pochi clic al Forum.

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora


FORUM ITALIANO DI HEROQUEST

Il Forum Italiano di HeroQuest è gestito dalla redazione Heroquestgame.com, online dal 1999. Le risorse che troverai qui sono tutte gratuite, nella maggior parte dei casi in italiano e se stavi cercando un posto per far rivivere la tua passione per HeroQuest, la tua ricerca è terminata. Benvenuto nel mondo dei dungeon da liberare, delle missioni da compiere ai confini del conosciuto, delle armi da forgiare, dei misteri da svelare.
Benvenuto nel mondo di HeroQuest.

HeroQuest è un marchio della Hasbro - Games Workshop Inc. - Tutti i diritti sono riservati. Questo sito non intende ledere in modo diretto o indiretto diritti di copyright legati alla proprietà del marchio ma esiste esclusivamente per lo scopo di continuare a diffondere la conoscenza del gioco e delle sue espansioni. 

HeroQuest is a trademark of the Hasbro - Games Workshop Inc. - All rights reserved. This site doesn't intend to injure in direct or indirect way copyrights to the ownership of the trademark but it exclusively exists for the purpose to keep on spreading the knowledge of the game and its expansions.  

Facebook

×