Vai al contenuto
Ultime missive:
Accedi per seguire   
Sigmar

Il foglio illustrato dell'Armeria

Recommended Posts

Ed ecco il foglio dell'armeria.

Semplificata molto per il mio gruppo di gioco.Non ho introdotto regole particolari tranne quelle evidenziate sotto ogni arma che si spiegano da sè,ma se avete dubbi chiedetemi pure.Rigorosamente prezzi USA!

Nella mia sessione di gioco,tra i 24 eroi tra cui scegliere,ce ne sono molti che possono usare solo armatura di cuoio per questo ha determinati valori e costi.Inoltre tutti gli eroi hanno un valore di difesa base di 2 a cui sommare le varie protezioni.

post-454-133700380112_thumb.jpg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Molto U.S.A....Unica cosa che non mi torna :D : il Non Parabile del Mazzafrusto.

Cioè, il nemico non ha diritto alla Difesa contro attacchi con quest'arma?

IHMO potrebbe essere una caratteristica per un arma magica potente, ma la vedo un pò troppo per un arma comune e del costo di 260 MO.

 

Per l'impaginazione, mi piace molto, in linea con la tua scheda "Alchelmica"

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Magari il mazzafrusto può dare un -1 DD invece che toglierli tutti? Oppure un attacco diagonale

 

Complimenti molto bella, anche se graficamente consiglierei ancora qualche ritocco

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Scusate la mia ignoranza, ma contundente a cosa si riferisce.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Il non parabile toglie di fatti 1 dado difesa al nemico,e non tutti come forse lasciava erroneamente intendere.

 

elf94:le armi contundenti,seguendo il vecchio schema della 2 edizione del D&D,sono quelle che non feriscono con taglio o punte,ma "di botta" come i martelli e le mazze,bastoni,clave e sassi delle fionde.Era infatti usanza nel medioevo che gli ecclesiastici potessero si combattere,ma senza "versare sangue" quindi fracassavano ossa,teste e gabbie toraciche con questo tipo di armi.I "classics" chierici delle prime edizioni D&D avevano prorpio questa limitazione di armi e io l'ho mantenuta nella mia scheda del chierico che per chiarezza allego qui sotto....

post-454-133700380125_thumb.jpg

post-454-13370038013_thumb.jpg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
I "classics" chierici delle prime edizioni D&D avevano prorpio questa limitazione di armi e io l'ho mantenuta nella mia scheda del chierico che per chiarezza allego qui sotto....

 

Good....ma perchè nelle ultime edizioni i chierici potevano usare anche altri tipi di arma?

 

Complimenti per la scheda PG del Chierico.

 

Il non parabile toglie di fatti 1 dado difesa al nemico,e non tutti come forse lasciava erroneamente intendere.

 

Ok, in questo caso mi trovi d'accordo sull'arma.....hai adottato questa regola anche per gli orchetti provvisti di mazzafrusto? Uno dei miei antichi vizi è adattare i valori di mostri o PG relativi al tipo di minia usata.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Quando uscì AD&D 2 edizione il chierico e il druido vennero modificati radicalmente dallo stampo originale.Con l'inserimento dei culti il chierico aveva determinate magie di certe sfere (guarigione, animale, vegetale, protezione e così via..),poteva utilizzare certe armi e certe armature mentre ne proibivano altre.Così se sceglievi un chierico dedito al dio della guerra poteva usare anche la spada e tute le armature ma gli si toglieva la sfera della guarigione....

Il druido divenne così un chierico particolare dedito alle sfere di piante e animali con le limitazioni di armi da "foresta" quali lance,archi,pugnali...e armatura di cuoio...

A mio avviso la natura del chierico ne veniva modificata radicalmente.Abituato alle prime edizione un chierico con spada era per me un aborro!Non ti dico quando sono poi passato al warhammer fantasy roleplay!

Stò rielaborando tutte le mie schede con le immagini dell'artista POZAS.Piano piano conto di ripassarle tutte poi farò la pubblicazione.Il suo lavoro mi entusiasma molto quindi ho adottato le sue opere pèr la mia grafica.

 

Concordo sul fatto di armare le miniature esattamente come sono,quindi evviva gli orchi col mazzafrusto,scheletri con falce(=alabarda) e guerrieri del caos con alabarda( da battlemaster!)....

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Abituato alle prime edizione un chierico con spada era per me un aborro

Ti sostengo appieno: per me il chierico è il sacerdote guerriero che può portare corazze pesanti e scudo a torre, ma armato di armi contundenti, pronto a sferrare le "sacrosante mazzate".

I suoi poteri, nel mio immaginario Vintage Fantasy rimangono relegati alla sfera di guarigione, benedizione e lotta contro i nonmorti.

Al massimo sono d'accordo sui Chierici Oscuri, decaduti al potere degli Dei-Demoni, e i loro poteri convertiti da Bene a Male.

Molti Negromanti li reputi dei Chierici Caduti.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Visto che hai citato i Druidi, vorrei discostare per HQ l'adattamento preso da DND.

Una versione che mi affascina molto, è la figura del "Druido" come lo vede Terry Brooks: un Mago dotato di poteri magici tramandati dalla conoscenza atavica.

Ma qui si sfora sull'off-topic e questa figura potrebbe essere analizzata su un nuovo thread specifico.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

C'era già qualcosa aperto da Zacaros tempo addietro....magari si può rispolverare...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi registrarti al Forum per poter lasciare un commento o partecipare alla discussione.

Crea un account

Iscriviti con pochi clic al Forum.

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora
Accedi per seguire   

FORUM ITALIANO DI HEROQUEST

Il Forum Italiano di HeroQuest è gestito dalla redazione Heroquestgame.com, online dal 1999. Le risorse che troverai qui sono tutte gratuite, nella maggior parte dei casi in italiano e se stavi cercando un posto per far rivivere la tua passione per HeroQuest, la tua ricerca è terminata. Benvenuto nel mondo dei dungeon da liberare, delle missioni da compiere ai confini del conosciuto, delle armi da forgiare, dei misteri da svelare.
Benvenuto nel mondo di HeroQuest.

HeroQuest è un marchio della Hasbro - Games Workshop Inc. - Tutti i diritti sono riservati. Questo sito non intende ledere in modo diretto o indiretto diritti di copyright legati alla proprietà del marchio ma esiste esclusivamente per lo scopo di continuare a diffondere la conoscenza del gioco e delle sue espansioni. 

HeroQuest is a trademark of the Hasbro - Games Workshop Inc. - All rights reserved. This site doesn't intend to injure in direct or indirect way copyrights to the ownership of the trademark but it exclusively exists for the purpose to keep on spreading the knowledge of the game and its expansions.  

Facebook

×

Informazione importante

Navigando sul Forum ne accetto i Terms of Use