Jump to content
Varian Greystorm

Diorama "Il Tempio Perduto" - Diario di realizzazione

Recommended Posts

Salve a tutti, ho iniziato un nuovo progetto per un diorama. Le miniature sono della Scibor, molto belle mentre per le rovine del tempio ho scelto l'Obsidian Archway della GW. IMG_20190917_094928.thumb.jpg.beb509d987d322ce71dfe376a2cdd47e.jpgPosterò, ad avanzamento lavori, delle foto su questo thread. Se qualcuno ha dei consigli, questi sono ben accetti. Posto le prime foto di "orientamento" e di studio con materiale "primerizzato"; vediamo cosa ne uscirà fuori. Spero un buon lavoro. A presto.

IMG_20190917_094948.jpg

IMG_20190917_095101.jpg

Share this post


Link to post
Share on other sites

Mah...vedremo, compatibilmente con gli impegni di lavoro, la pittura delle restanti miniature, gli impegni di famiglia, etc. Per il momento il progetto è tutto nella mia testa, si arricchisce di particolari e tecniche ed è in attesa di "esplodere". Essendo un diario, posterò le foto ogni volta che ci lavorerò sopra. Grazie a tutti. 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Il progetto comincia a prendere una forma concreta.

Le miniature già a suo tempo "primerizzate", sono state oggetto di un pre-shading con l'Agrax Earthshade per rendere visibili più dettagli possibile (in effetti mi ha fatto rendere conto della natura legnosa del braccio sinistro del custode del tempio). Le rovine sono state incollate al polistirene ed è iniziato il lavoro di texturizzazione con il DAS: rocce, pavimento, etc... Sono state anche intagliate le scale.

Alla prossima.

IMG_20190927_121119.jpg

IMG_20190927_121128.jpg

IMG_20190927_121140.jpg

IMG_20190927_121034.jpg

IMG_20190927_121206.jpg

IMG_20190927_121212.jpg

IMG_20190930_114448.jpg

IMG_20190930_114603.jpg

IMG_20190930_114629.jpg

Share this post


Link to post
Share on other sites

Terzo giorno di lavoro.

Completata la texturizzazione della base del tempio con DAS (lastricato in pietra) e definiti i contorni (sempre con DAS) della palude, che accoglierà la resina per l'effetto acqua. Inserite le rovine di due statue elfiche alla base della scala (piedi e teste) e incollati dei mattoncini per arricchire i crolli delle pareti.

Prossimo passo: ulteriore spruzzata di primer, ad asciugatura completa del DAS, per omogeneizzare il tutto.

Stay Tuned...

IMG_20191002_115908.jpg

IMG_20191002_115947.jpg

Share this post


Link to post
Share on other sites

Mi sembra un progetto super interessante! Le miniature sono bellissime e la composizione mi intriga assai. Bella l'idea di postare man mano gli stati di avanzamento dei lavori, veder nascere a poco a poco un bel lavoro dà più soddisfazione che vedere unicamente l'oggetto finito. Seguirò con grande interesse gli sviluppi!

Share this post


Link to post
Share on other sites
17 minuti fa, capuleius dice:

Mi sembra un progetto super interessante! Le miniature sono bellissime e la composizione mi intriga assai. Bella l'idea di postare man mano gli stati di avanzamento dei lavori, veder nascere a poco a poco un bel lavoro dà più soddisfazione che vedere unicamente l'oggetto finito. Seguirò con grande interesse gli sviluppi!

Grazie. In effetti postare man mano il lavoro ha i suoi lati positivi in quanto si possono ricevere anche consigli. 

Al momento non so ancora se il mago elfo è da annoverare tra i buoni (magari ha ingaggiato il barbaro mercenario per essere accompagnato nella ricerca del tempio) o tra i cattivi (fargli fare capolino da dietro la porta del tempio ed evocare quella spevie di driade...). Boh, vedremo. Il tempo porterà consiglio. 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ho una domanda un po' "tecnica" sulla pittura delle miniature.

Molto belle le ombre date con l'Agrax Earthshade. Io non conosco molto i colori specifici per miniature che ci sono in giro adesso, di solito dipingo con quello che ho in casa (normali acrilici per "belle arti", qualche colore Vallejo che non mi sembra così diverso, anche le tempere Giotto, per dire...) ma le ombre non mi vengono così morbide e devo fare molti passaggi. Con questo prodotto (e altri simili che ho visto in rete) sembra possibile ottenere un buon risultato fin dalla prima applicazione, o quasi. Ma com'è fatto in sostanza? Vedo che si tratta di colori molto liquidi, simili ad inchiostri: se io provassi a fare un lavaggio con una china color seppia otterrei lo stesso risultato o l'Earthshade ha qualcosa in più?

Grazie mille per le informazioni!

Share this post


Link to post
Share on other sites
Il 4/10/2019 at 18:08, capuleius dice:

Ho una domanda un po' "tecnica" sulla pittura delle miniature.

Molto belle le ombre date con l'Agrax Earthshade. Io non conosco molto i colori specifici per miniature che ci sono in giro adesso, di solito dipingo con quello che ho in casa (normali acrilici per "belle arti", qualche colore Vallejo che non mi sembra così diverso, anche le tempere Giotto, per dire...) ma le ombre non mi vengono così morbide e devo fare molti passaggi. Con questo prodotto (e altri simili che ho visto in rete) sembra possibile ottenere un buon risultato fin dalla prima applicazione, o quasi. Ma com'è fatto in sostanza? Vedo che si tratta di colori molto liquidi, simili ad inchiostri: se io provassi a fare un lavaggio con una china color seppia otterrei lo stesso risultato o l'Earthshade ha qualcosa in più?

Grazie mille per le informazioni!

Ciao @capuleius, in effetti si tratta di inchiostro, quindi molto liquido. La sua caratteristica è quella di depositare il pigmento nei recessi del modello. Non so, però, se otterresti lo stesso risultato con la china diluita. puoi sempre fare la prova.Dai, comunque, un'occhiata su Youtube perchè tempo fa mi sono imbattuto in un tutorial per ottenere una lavatura uguale al "Nuln Oil" della Citadel; in quel caso, se ricordo bene, non veniva mischiata semplicemente acqua e china ma il procedimento era più complesso anche, se alla fine si otteneva una bottiglia da mezzo litro di inchiostro. Comunque, il costo di un flaconcino di "shade" non è esoso e dura molto.

La lavatura che ho fatto sulle miniature prima di dipingerle è un pre-shade che mi aiuta nello stacco delle varie parti, oltre che a far risaltare più particolari, come avrai notato. E' una tecnica che uso da qualche tempo, appresa anch'essa su Youtube nel canale di Sorastro (consigliato...per me è un maestro). La lavatura vera e propria, quella che darà volume e profondità alla miniatura verrà effettuata dopo la pittura con i colori di base. Successivamente lumeggerò le parti in rilievo, prima con il colore di base e, poi con lo stesso ma schiarito.

I colori che utilizzo sono Vallejo e Citadel. Di questi ultimi esistono non solo svariate tonalità ma anche colori tecnici ed altro che aiutano moltissimo chi dipinge. Ultimamente la Citadel ha prodotto dei nuovi colori, i Citadel Contrast, che permettono di dipingere velocemente i modelli con le varie sfumature. Posto il link del negozio (imbattibile)  nel quale mi fornisco di solito: https://www.dominiox.com/it/blog/news/citadel-contrast-ed-altri-nuovi-colori-da-games-workshop

Vi consiglio, in caso non la conosceste, l'applicazione "Citadel Colour" per android e ios. E' ricca di consigli e tecniche.

Buona giornata.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Grazie mille per le info! Adesso vado a studiare un po'. 😁

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...

FORUM ITALIANO DI HEROQUEST

Il Forum Italiano di HeroQuest è gestito dalla redazione Heroquestgame.com, online dal 1999. Le risorse che troverai qui sono tutte gratuite, nella maggior parte dei casi in italiano e se stavi cercando un posto per far rivivere la tua passione per HeroQuest, la tua ricerca è terminata. Benvenuto nel mondo dei dungeon da liberare, delle missioni da compiere ai confini del conosciuto, delle armi da forgiare, dei misteri da svelare.
Benvenuto nel mondo di HeroQuest.

HeroQuest è un marchio della Hasbro - Games Workshop Inc. - Tutti i diritti sono riservati. Questo sito non intende ledere in modo diretto o indiretto diritti di copyright legati alla proprietà del marchio ma esiste esclusivamente per lo scopo di continuare a diffondere la conoscenza del gioco e delle sue espansioni. 

HeroQuest is a trademark of the Hasbro - Games Workshop Inc. - All rights reserved. This site doesn't intend to injure in direct or indirect way copyrights to the ownership of the trademark but it exclusively exists for the purpose to keep on spreading the knowledge of the game and its expansions.  

Facebook

×
×
  • Create New...

Important Information

By browsing this site I accept the Terms of Use.