Jump to content

Francesco Zinato

Membri
  • Posts

    20
  • Joined

  • Last visited

  • Days Won

    2

Posts posted by Francesco Zinato

  1. Ciao! Scusate mi sono perso un po' di discussioni... C'è qualcuno che alla fine lo compra tramite rivenditori/amici/spedizionieri/contrabbandieri/rigattieri e che riuscirebbe a farsene aggiungere una copia per me? Giuro che pago! E posso lasciare anche una lauta mancia in conchiglie per il disturbo!

    Scherzi a parte: non sono pratico di spedizioni extradoganali e non conosco nessuno in america, ma la nuova edizione la vorrei... se qualcuno fosse disponibile a procacciarmene una copia assieme alla sua (o alle sue) e mi contattasse in privato mi farebbe felice.

    Grazie!

  2. Il 13/9/2019 at 17:40, The MasTer dice:

    Ne parlavamo proprio ieri: lettura diagonale di queste sezioni e King che già sbandierava il suo essere tremendamente prolisso.

    Poi uno prova a sintetizzare o a migliorare questi aspetti - Kubrick? - e subito King si incazza. Mah...

    Per me alla fine si riduce tutto a qualcosa di molto semplice: King crea degli ottimi personaggi (rarità assoluta nell'horror) ed è un ottimo creatore di storie... ma con i finali non ha un grandissimo rapporto eh!

  3. Sono un accanito cinefilo e colleziono film (purtroppo per il mio appartamento ormai invaso dai DVD). In particolare ho una passione proprio per gli horror quindi su IT, che ho letto, avevo alte aspettative. In linea di massima, anche se il progetto è unico, da spettatore direi che ho trovato completamente diverso IT1 da IT2: tanto buona la prima prima quanto scarsa la seconda.

    Al di là degli aspetti e dei difetti che già sottolineava @The MasTer, nella prima parte la sceneggiatura e il gruppo dei ragazzini rendevano il film davvero godibile e "coerente" con lo spirito del libro: leggero, spigliato, ma anche sanguinoso e disturbante, con un Pennywise interpretato in maniera davvero convincente. Il racconto, senza spiegare troppo, faceva capire quello che doveva e lasciava il resto all'immaginazione. Insomma un film magari imperfetto ma che stava decisamente in piedi e divertiva spaventando.

    Nela seconda pellicola invece: la scrittura si fa a mio avviso pasticciata; gli attori - anche se sulla carta validi - non riescono mai a "fare gruppo" mancando completamente l'obbiettivo di ricreare quell'affiatamento che si era visto tra gli interpreti del gruppo dei perdenti ragazzini; la CGI da metà film in poi diventa fin troppo ingombrante e nella desolazione generale si finisce con il perdere anche l'interpretazione di Bill Skarsgård, che purtroppo deve lasciare il posto a effetti speciali che ammazzano la magia del suo personaggio.

    Volendo dare i voti per me IT 1 è da 7/8, IT 2 è un 4 pieno...

    A onor del vero credo anche il Libro non sia esente da difetti: la parte finale, lo spiegone della tartaruga, il rito di Chud... non è che mi abbiano mai convinto del tutto. Forse spiegare e mostrare di meno avrebbe aiutato ad alzare il risultato finale, ma purtroppo nel cinema tirar fuori le palle per riscrivere un racconto super conosciuto puntando più sugli attori che sugli effetti speciali è qualcosa che capita sempre meno... anche se credo in questo senso Joker - che ho avuto la fortuna di vedere a Venezia - farà scuola.

  4. Eccomi qui: in allegato trovate la traduzione di Cardinal Triune.

    Due precisazioni: francamente non saprei come tradurre proprio il titolo di questo gruppetto di imprese... "Trinità Cardinale"? boh...davvero faccio un po' fatica a capire cosa intendesse, quindi lascio a voi decidere.

    La prima missione è particolarmente "sbilanciata" come ammette lo stesso autore nelle note. A questo proposito le caratteristiche della pozione descritta alla lettera H delle note mi lascia perplesso: "In the cupboards a searching Hero will discover a potion  that will heal up to 8 Body Points beyond capacity". Io l'ho tradotto con "Se un giocatore ricerca tesori scoprirà nell’armadio una pozione di cura in grado di rigenerare fino a 8 punti corpo", ma dato che un'altra pozione nella stessa avventura aumenta di ben 5 punti (!) il punteggio iniziale di corpo e mente dell'eroe che la beve, non so cosa pensare... eventualmente dateci un'occhiata.

    Per il resto spero di non aver fatto troppi errori e di non essermi preso troppe libertà interpretative.

    The Cardinal Triune.docx

  5. Il 3/12/2018 at 22:46, Nedo dice:

    @Francesco Zinato pensaci un bel po'...... non per soldi o qualità del gioco, ma soprattutto per questioni etiche: quell'uomo è 5 anni che percula la gente con atteggiamenti veramente scorretti e arrampicate di specchi epiche. 

    Io credo fermamente, da anni, che Prambionisio stia seguendo coscientemente la via della truffa, dilatando i tempi per sperare nella caduta dei processi (e nella stanchezza della gente) e mettendo questi annuncini per far abboccare gli ormai pochi ignari (chi conosce la parola Heroquest, ormai sa di gamezone e del suo clone-project naufragante).

    Inizialmente, sempre secondo me, a Seville hanno tentato il botto, (per salvarsi da una ormai imminente chiusura) rispondendo ad una petizione da 2500 firme fatta su Change.org; ma da quando si sono resi conto, in fase di produzione, che il rapporto costi/guadagno era veramente stato calcolato male, hanno perseguito la via dell'inculata ai poveri backers, sperando di trovarsi davanti schiere di bimbiminkia e facendosi forza sulle nebulose leggi che aleggiano sul mondo dei Crowdfunding.

    Quindi ripeto, pensaci bene, ma bene parecchio.

    @Nedo diciamo che proprio per questioni etiche non ho mai nemmeno considerato l'idea di un pledge preso dal sito ufficiale perché non voglio correre il rischio di finanziare questo personaggio: semplicemente ragiono sulla possibilità di acquistarlo "usato" da qualche privato...

  6. Il 30/11/2018 at 16:10, furiafranza dice:

     

    @Francesco Zinato te ne vendo uno volentieri (livello 3 o livello 1).

    Anzi, tutti e due e ti faccio lo sconto!!

    (Poi mi vado a confessare, perché avrei la coscienza sporca...ma se sei convinto...).

    Eheheh... @furiafranza beh lo sconto lo pretenderei anche se ne prendo solo 1.:hihi::hihi::hihi:

    @Nedo e @Elessar grazie per i suggerimenti: siete riusciti a rimettermi in crisi... mumble mumble... ci penso un altro po' che è meglio.

  7. Ciao a tutti: è venerdì finalmente! :hello2:

    Volevo presentarmi: sono Francesco e mi sono iscritto qualche mese fa per curiosare tra i materiali e seguire da vicino la vicenda Heroquest edizione 25esimo. Ero appassionato di Heroquest da bambino, adesso mi sono procurato un set base più per affetto-collezionismo che per effettiva possibilità di gioco (anche se a breve prevedo una di quelle domeniche "giochi in scatola" in cui rispolverarlo). Buona giornata a tutti!

  8. Ciao a tutti! Bazzico nel forum da qualche mese anche se non ho mai scritto: ho scoperto dell'esistenza della riedizone per il 25-30esimo solo un annetto fa, quindi non avevo acquistato alcun pledge. So che molti di voi riterranno sia scemo (e vorrei rassicurarli: hanno ragione) ma io, anche se il progetto è quasi sicuro sia abortito... non so... sotto sotto penso "e se magari poi esce e me lo sono perso"?

    ... e insomma per farla breve se qualcuno deluso, stanco e frustrato vuole rifarsi di una parte dei soldi spesi dando via il suo pledge mi scriva che un pensierino malsano ce lo sto facendo... :telodicevo:

FORUM ITALIANO DI HEROQUEST

Il Forum Italiano di HeroQuest è gestito dalla redazione Heroquestgame.com, online dal 1999. Le risorse che troverai qui sono tutte gratuite, nella maggior parte dei casi in italiano e se stavi cercando un posto per far rivivere la tua passione per HeroQuest, la tua ricerca è terminata. Benvenuto nel mondo dei dungeon da liberare, delle missioni da compiere ai confini del conosciuto, delle armi da forgiare, dei misteri da svelare.
Benvenuto nel mondo di HeroQuest.

HeroQuest è un marchio della Hasbro - Games Workshop Inc. - Tutti i diritti sono riservati. Questo sito non intende ledere in modo diretto o indiretto diritti di copyright legati alla proprietà del marchio ma esiste esclusivamente per lo scopo di continuare a diffondere la conoscenza del gioco e delle sue espansioni. 

HeroQuest is a trademark of the Hasbro - Games Workshop Inc. - All rights reserved. This site doesn't intend to injure in direct or indirect way copyrights to the ownership of the trademark but it exclusively exists for the purpose to keep on spreading the knowledge of the game and its expansions.  

Facebook

×
×
  • Create New...

Important Information

By browsing this site I accept the Terms of Use.