Jump to content

Ste'

Membri
  • Content Count

    13
  • Joined

  • Last visited

  • Days Won

    1

Ste' last won the day on April 28

Ste' had the most liked content!

About Ste'

  • Rank
    Collezionista di goblin morti
  • Birthday 12/14/1966

Recent Profile Visitors

The recent visitors block is disabled and is not being shown to other users.

  1. Ste'

    Heroquest Orc

    Hahahahaha! Sono comunque d'accordo con te @Invictus, i forum ora e purtroppo soppiantati dai social, erano nati proprio per un confronto tra appassionati del medesimo tema. Io sono vecchiotto e quando ho iniziato a dipingere avere internet era ancora una cosa per una ristretta cerchia di persone (primi anni 90); quindi per fare upgrade nella pittura bisognava solo andare per tentativi anche perché i pochi in Italia che sapevano dipingere un po' meglio si tenevano gelosamente per se i loro segreti. I forum sono stati la prima fonte di aiuto per i principianti e per chi voleva implementare le proprie capacità; negli anni ho dato e ricevuto consigli e ritengo sia anche oggi il modo più giusto per vivere questo fantastico hobby.
  2. Ste'

    Heroquest Orc

    Grazie mille @Invictus! Su questa miniatura ho usato principalmente colori GW (Rosso base/Verde (luci)/Marroni) e Scale Colors (Verde (base)/Bianco/Nero).
  3. Ste'

    Heroquest Orc

    Ciao, ecco un altro pelleverde...
  4. Si, la differenza però è sostanziale. Io i colori per belle arti li uso quasi esclusivamente per fare velature; sconsiglio di usare questi colori per dipingere una miniatura dalla a alla zeta. Per dare le basi meglio munirsi di colori per modellismo in quanto danno un effetto molto più uniforme. E' importante poi non confondere tra i colori per belle arti acrilici e tempere; pur essendo entrambi in base acquosa (senza oli o solventi alcolici) sono prodotti molto diversi. Noi dobbiamo utilizzare gli acrilici! Le tempere danno un risultato molto più ruvido e "gessoso". Per il fatto che si stacchino dalla miniatura in plastica non saprei… hai primerizzato la miniatura prima di dipingerla? Le miniature in plastica poi, prima di dargli il primer sarebbe il caso di lavarle velocemente con il detersivo per i piatti per togliergli quella leggera patina d'unto derivante dalla stampa.
  5. Sono quelli che trovi nei negozi colorificio/belle arti, quelli nei tubetti per intenderci. Questi per me sono tra i migliori: https://www.maimeri.it/it/categorie/acrilici/brera-acrylic.html
  6. Io utilizzo un po' di tutto dai colori per modellismo (Vallejo Model Color, GW, Scale Colors) ai colori per belle arti da te citati (Maimeri e Liquitex). Da un punto di vista della facilità di utilizzo, quelli per modellismo sono molto più pratici ed offrono range ricchi di tonalità e particolarmente indicati per la pittura delle miniature. Tra questi poi si possono poi fare alcuni distinguo; come detto da @lestodante c'è parecchia differenza tra i Vallejo GC ed i Vallejo MC. I primi sono molto più liquidi e "scorrevoli", decisamente indicati per pittori alle prime armi che non hanno ancora imparato a dosare bene la quantità di colore con cui caricare i pennello, ma sicuramente molto poco coprenti (alcuni colori non lo sono quasi per nulla), il che premette il dover fare numerosi strati prima di ottenere un colore uniforme (su primer nero è letteralmente la morte). I Vallejo MC per contro sono molto più densi e coprenti e mi sentirei di definirli, più che "per professionisti", "meno indicati per i principianti" ma solo per quanto detto prima: caricando il pennello con troppo colore corposo si rischia di andare a saturare gli interstizi e perdere i particolari più piccoli della miniatura come occhi, unghie, cuciture, ecc. Infine per quanto riguarda i colori per belle arti, tecnicamente sono sicuramente di gran lunga superiori a tutti i colori per modellismo in quanto contengono una quantità di pigmento molto elevata, che permette di ottenere una sfumatura del colore molto più lunga, ed un miglior rapporto quantità/prezzo. Per contro sono molto difficili da usare perché sono molto più densi del più denso colore per modellismo, e qui il pittore deve aver sviluppato una certa esperienza nella diluizione (a mio avviso una delle cose più difficili di questo hobby). Questi sì li definirei "non assolutamente adatti ai principianti". Un lato negativo di questi colori è che tendono a restare un po' lucidi (ed alcuni colori molto più di altri), ma si può limitare la cosa diluendoli in un medium opaco.
  7. Ste'

    Heroquest Zombi

    Grazie e mille @capuleius, veramente troppi complimenti.😊 Grazie mille @lestodante. In generale l'approccio a questa miniatura è stato molto più impegnativo rispetto al goblin, in particolare per la scelta dei colori. Per il goblin la pelle verde dà già di per sé parecchia luminosità al pezzo e la scelta dei colori accostabili è sicuramente ampia (rosso, blu, giallo… ci stanno più o meno tutti bene). Per lo zombi discorso molto diverso; non volendo di base scegliere il solito incarnato verdognolo (non lo posso più vedere 🧟‍♂️ 😃) una palette color carne pallida con abbondanza di lividi era una scelta abbastanza obbligata anche se comportava l'abbinamento di colori non proprio consoni al soggetto. Pantaloni verde giada e giacchetta viola sono un po' una forzatura dove , volendo fare una scelta più realistica, neri, grigi e marroni avrebbero avuto più senso, ma poi il risultato sarebbe stato molto più "piatto".
  8. Ste'

    Heroquest Zombi

    Ciao a tutti, eccomi di nuovo qui con un'altra miniatura della mitica scatola base di Heroquest; è il turno dello zombi.
  9. Ste'

    Heroquest Goblin

    Grazie a tutti. 😉
  10. Ste'

    Heroquest Goblin

    Grazie mille a tutti! Nei prossimi giorni vorrei dipingere uno zombi, sempre della mitica scatola (acquisto del 1990 mi pare 🙈), che in questo momento si trova nello chanteclair… dura anche per lui rimuovere pittura di 30 anni fa!😅
  11. Ste'

    Heroquest Goblin

    Ciao a tutti, primo post per me su questo forum! 😉
  12. Ciao Ste' e benvenuto sul Forum Italiano di HeroQuest. Qui troverai infinite risorse gratuite e in italiano per espandere all'infinito il più bel boardgame del mondo. Prendi quanto prima visione del Manifesto del Forum. Se hai dubbi sul funzionamento delle varie sezioni apri un ticket nella sezione Supporto Online.

    Ti auguro buon divertimento e buona permanenza a nome della redazione Heroquestgame.com.

FORUM ITALIANO DI HEROQUEST

Il Forum Italiano di HeroQuest è gestito dalla redazione Heroquestgame.com, online dal 1999. Le risorse che troverai qui sono tutte gratuite, nella maggior parte dei casi in italiano e se stavi cercando un posto per far rivivere la tua passione per HeroQuest, la tua ricerca è terminata. Benvenuto nel mondo dei dungeon da liberare, delle missioni da compiere ai confini del conosciuto, delle armi da forgiare, dei misteri da svelare.
Benvenuto nel mondo di HeroQuest.

HeroQuest è un marchio della Hasbro - Games Workshop Inc. - Tutti i diritti sono riservati. Questo sito non intende ledere in modo diretto o indiretto diritti di copyright legati alla proprietà del marchio ma esiste esclusivamente per lo scopo di continuare a diffondere la conoscenza del gioco e delle sue espansioni. 

HeroQuest is a trademark of the Hasbro - Games Workshop Inc. - All rights reserved. This site doesn't intend to injure in direct or indirect way copyrights to the ownership of the trademark but it exclusively exists for the purpose to keep on spreading the knowledge of the game and its expansions.  

Facebook

×
×
  • Create New...

Important Information

By browsing this site I accept the Terms of Use.