Jump to content

Gunamar Ironwill

Membri
  • Content Count

    32
  • Joined

  • Last visited

About Gunamar Ironwill

  • Rank
    Collezionista di goblin morti
  • Birthday 11/24/1983

Recent Profile Visitors

The recent visitors block is disabled and is not being shown to other users.

  1. Salve a tutti! In quanto appassionato di Heroquest e di miniature di generale (soprattutto quelle d'epoca!) tempo fa mi sono iscritto a questo bel forum. Purtroppo non ho sempre l'occasione di seguirlo, ma appena ho tempo libero una partita a Hero Quest scappa fuori, così come qualche nuova idea per arricchirlo! Al momento oltre a iniziare i modelli per la prossima competizione Golden Demon Uk, sto preparando una serie di miniature (rigorosamente old style) per Warhammer Fantasy Roleplay utilizzabili anche per Heroquest che pubblicherò quanto prima :) A presto!
  2. Oddio,mancavo da un pezzo! Allora gente,io le carte evento qui pubblicate le ho già provate alcune volte...a mio avviso bilanciano il gioco che altrimenti pende un po' troppo a favore degli eroi. Attualmente sto pensando a delle carte abilità (mi pare di aver già accennato qualcosa) per gli eroi da unire a una piccola espansione agli eventi... :)
  3. se io avessi quei guerrieri del caos (ho moltissimi modelli vintage,ma di guerrieri del chaos ne ho pochini) dovrebbero togliermi un rene prima di toccare quelle miniature. Ovviamente se perdi il senno e decidi di venderli io sarei ultradisposto ad acquistarli!
  4. Con ordine: 1) Grazie a tutti! 2) Devo ancora playtestare il tutto,queste le ho create (dopo averci pensato un bel po' mentre ero al lavoro) ieri pomeriggio. Conto di farne altrettante oggi o alla peggio la prossima settimana. 3) A bilanciare il tutto ci sono le abilità degli eroi,che pur non rendendoli invincibili permettono ai suddetti di superare l'avventura in maniera un po' più divertente del solito -muovo-picchio-prendo- beninteso,il fulcro del gioco rimane quello...io voglio solo condirlo un po'. 4) Mirak,organizzandosi possiamo anche playtestare insieme visto che non tutti i miei giocatori di Wfrp amano HQ (solo un paio...di solito gli altri li prendo di forza..).
  5. Uhm...allora...per quel che riguarda i Gdr,sono completamente daccordo con te l'astuzia sta nel giocatore sempre e comunque. Ma Heroquest non lo é affatto,é un boardgame e come dicono nelle americhe o nell'inghilterra ove tanto si usa il trovare parole sgangherate per definire qualcosa é un "dungeon crawler" (credo di aver scritto correttamente) ossia un gioco d'esplorazione.Certo,il padre del genere,ma non diverso da Descent se ci pensi. E personalmente nei miei gruppi di Gdr veterani di molti (troppi?) anni i dungeon non ci sono quasi mai. Il sotterraneo dopotutto ben si presta al gioco in scatola,ma imho toglie il gusto interpretativo del Gdr...a meno che,certo,un gruppo non si diverta di più nell'interpretare degli avventurieri a caccia di tesori e mostri (nulla di male,ma a me non piace troppo). Tornando a HQ,trovo che il suo bello stia proprio nell'imitare i concetti del Gdr,pur rimanendo un boardgame. L'idea dell'Astuzia e del coraggio mi servono per introdurre concetti come l'inganno,il furto (pg ladri!) e una sorta di regole sulla psicologia che in HQ non sono mai esistite.Il tutto traducibile nelle meccaniche base che hanno fatto il successo di HQ.
  6. Salve a tutti gente! Dopo un bel pezzo torno a farmi sentire. Da qualche tempo a questa parte,sto vivendo una full immersion nei boardgame fantasy,da Talisman a Shadow over Camelot,passando per Starquest e Descent....insomma,dai grandi classici alle ultime "gemme"... Heroqest era il migliore. Era. Il vero problema é che HQ é un sistema che gira bene,ma fondamentalmente é semplice,troppo. E aggiungere troppe regole va a snaturarlo. Da qui ecco il senso dei fantastici add-on che qui -in particolare- vengono proposti. Fuori dai denti dico che non tutti mi piacciono.Aluni discostano troppo dal sapore originale del gioco,altri lo cambiano,altri ancora rendono solo gli eroi più potenti (e diciamocelo,non serve affatto in un gioco dove chiunque ha una sola ferita...). Tutte le proposte però sono di ispirazione poiché in qualche modo danno voce a quanto i giocatori vorrebbero da Heroquest. E quindi,perché tutto questo sproloquio?! Perché ho deciso anch'io di "cambiare" il mio Hero quest. L'affetto da solo non rende un gioco bello e quindi...ho deciso che gli "uber-hero" piacciono a molti...ma che una buona sfida piace anche di più...e che una strada dritta si percorre troppo facile... Quindi ho pensato di ladrare alcune idee da star-quest e alcune da descent (e come accoppiare un Koala con un rinoceronte!) e ho pensato di creare un mazzo Eventi per lo stregone e dei mazzi abilità per gli eroi. Le abilità sono W.i.p. mentre gli eventi sono a buon punto (primo mazzo da 32 completo...conto di farne un altro) Come funziona? All'inizio del gioco ogni eroe acquisisce un numero di abilità (divise in quattro tipi: Forza, Mente, Volontà e Astuzia. Un eroe aquisisce la relativa abilità per ogni 5 punti nella data caratteristica. Un barbaro con Corpo 8,Mente 2,Coraggio* 7 e Astuzia** 3 inizierà la partita con due abilità,una di Forza e una di Volontà *= Sì,come avete notato ho intenzione di aggiungere due nuove caratteristiche: Coraggio e Astuzia. Doneranno agli eroi abilità varie atte a tenere vivo il tono del gioco (a mio avviso un po' piatto) a interagire con lo stregone e a sopravvivere contro il rinnovato vigore delle forze oscure... Le magie del Mago sono dovute alla sua abilità base in Mente,quelle dell'elfo in Astuzia. Per quel che riguarda lo Stregone...beh,in Starquest ci sono gli eventi alieni...già "rubata" in Descent...come non copiare?! E così nasce l'idea degli eventi,dove ad ogni turno lo stregone pesca un numero di carte dal mazzo in base al numero di avventurieri: una carta se ci sono 1-2 eroi,due carte se ce ne sono 3-4. Lo stregone può giocare ogni turno fino a due carte o scartarne quante ne vuole (può scartarne due per pescarne una nuova) e da un turno all'altro può tenerne da parte fino a un massimo di quattro. Spero di non avervi confuso le idee...ad ogni modo,cosa fanno questa carte?Presto detto,eccole:
  7. Ragazzi non me ne vogliate,ma...siete pesantemente in errore. Io adoro i Fimir e da master decennale di Wfrp sento il dovere di mettere i puntini sulle i. I Dirach sono tutti maschi. Sì,MASCHI. La parola stessa significa "amico dei demoni" e nella società Fimir i Dirach sono i maghi sacerdoti di livello più basso. In effetti solo le donne possono raggiungere i ranghi più alti nella gerarchia magica dei Fimir ed esse sono note col nome di Meargh,le vetuste megere. Se lo desiderate nei prossimi giorni posto un po' di bg ufficiale sui fimir con anche le varie caste guerriere (peraltro dovrei avere un vecchissimio articolo di WD a riguardo...).
  8. Premesso di non essere un grande amante degli elfi (in effetti li disprezzo pesantemente) ,ho notato con gran rammarico che nel set base di heroquest non vi sono archi di alcun genere e l'unica arma da tiro disponibile é la balestra. Ora,fatti due conti un mago o un barbaro con un arco me li vedo male,figuriamoci un Nano che tuttalpiù porterebbe una balestra o un archibugio e quindi l'unica scelta sensata mi é parsa quella di un arco elfico. Non volevo qualcosa di eccezzionale o magico,ma un oggetto che riflettesse le potenzialità dell'arma in questione. Non essendo un arco lungo non poteva essere più forte di una balestra (e quindi 2 dadi danni),ma di certo era più preciso (-1 dado al nemico). Un arma a mio avviso che riflette bene le capacità letali di tiratori del vile popolo arboreo che tanto tempo perde strusciandosi tra gli alberi e baloccandosi con le foglie secche...
  9. Ragazzi,con tutta la buona volontà... Il mio animo di giocatore di warhammer soffre (e tira qualche eresia) di fronte a: -l'idea di nani "rinnegati". -l'uso di nani del clan lealisti per rappresentarli Gente,piuttosto si poteva pensare ai nani del caos,che siano dell'est (stile assiro col cappellone) o del nord (stile mini-chaos warrior,più vicino all'immaginario di Hero quest) ma dei nani del clan rinnegati...l'idea mi fa star male...Imho non rende giustizia a un quest pack del nano. Piuttosto terrei solo pelleverde e skaven come nemici principali,con la possibilità di assoldare mercenari nani. Tutto questo ovviamente secondo me. Inoltre vorrei far notare una cosa...collezziono nani da 12 anni e conosco piuttosto bene le mini della gamma citadel,secondo me mixare i nani nuovi (quello con le corna) con i vecchi é un aborto in termini di scala. Guardate anche solo le mani o i dettagli dei volti. Secondo me la cosa migliore per creare un "pack" coerente e degno di questo nome,sarebbe quella di selezionare accuratamente le miniature tenendo lineare la scala,anche solo quella dei modelli della stessa razza.Mixare tra loro modelli di scale e stili differenti fa perdere molto al prodotto Imho. Poi ripeto,questa é solo la mia opinione!
  10. Grazie di cuore a tutti! Onestamente io non ero nemmeno troppo convinto del risultato finale e stavo già pensando al prossimo barbaro da dipingere (fortunatamente ne ho più di uno),che probabilmente terrò su basetta originale HQ (possedendo diversi set di miniature,voglio crearne uno "originale" e uno in basette da Warhammer..mal che vada li utilizzo per il gioco campale). @ Bucky: per quel che riguarda la spada occorre una precisazione...io ODIO il nmm!!! Ok esagero,ma trovo che sia solo un ottima tecnica da fotografare,mentre il vero metallo é impareggiabile per me. Infatti la spada e l'elsa hanno ricevuto una base di colori metallici e sono le lumeggiature successive con colori normali che danno l'idea di nmm. A difesa di questa tecnica però devo dire una cosa...questo barbaro aveva subito molto in termini di gioco e la spada era la parte messa peggio...lo pseudo nmm usato mi ha aiutato a definire la forma e a dare maggior tridimensionalità all'oro. Grazie ancora a tutti voi.Se avete bisogno di consigli sulla pittura non esitate a chiedere,vi assicuro che é più semplice di quanto sembri!
  11. Anni fa,quando scoprii per la prima volta i giochi di miniature con hero quest,lui era il mio preferito...non potevo negargli una colorazione decente. Quanto prima ne faccio un altro,avendo da poco acquistato l'advanced quest!
  12. Ragazzi siete sbalorditivi...non ho parole... Anzi ne ho giusto un paio: se decidete di creare il box per il Dwarf quest,vi dipingo io le mini da inserire a lato scatola (ovviamente nell'old stile dei Mc Vey,usato per HQ!).

FORUM ITALIANO DI HEROQUEST

Il Forum Italiano di HeroQuest è gestito dalla redazione Heroquestgame.com, online dal 1999. Le risorse che troverai qui sono tutte gratuite, nella maggior parte dei casi in italiano e se stavi cercando un posto per far rivivere la tua passione per HeroQuest, la tua ricerca è terminata. Benvenuto nel mondo dei dungeon da liberare, delle missioni da compiere ai confini del conosciuto, delle armi da forgiare, dei misteri da svelare.
Benvenuto nel mondo di HeroQuest.

HeroQuest è un marchio della Hasbro - Games Workshop Inc. - Tutti i diritti sono riservati. Questo sito non intende ledere in modo diretto o indiretto diritti di copyright legati alla proprietà del marchio ma esiste esclusivamente per lo scopo di continuare a diffondere la conoscenza del gioco e delle sue espansioni. 

HeroQuest is a trademark of the Hasbro - Games Workshop Inc. - All rights reserved. This site doesn't intend to injure in direct or indirect way copyrights to the ownership of the trademark but it exclusively exists for the purpose to keep on spreading the knowledge of the game and its expansions.  

Facebook

×
×
  • Create New...

Important Information

By browsing this site I accept the Terms of Use.