Jump to content

Artista

Membri
  • Content Count

    64
  • Joined

  • Last visited

  • Days Won

    10

Everything posted by Artista

  1. Ciao! Posso assicurarti che i colori, se chiusi nella maniera corretta, saranno integri. Parlo per esperienza personale. Ricorda di agitare bene le boccette prima di usarli, in questo modo i vari componenti si legheranno in modo corretto e saranno pronti per essere usati. La discussione è vecchia di mesi e avrai sicuramente trovato da te la risposta, ma rispondo ugualmente per tutti coloro abbiano un quesito analogo. Saluti
  2. Non so se esite un kit di partenza, comunque ti lascio un link( http://www.dominiox.com/vendita/colori-vallejo-2.html ) di un venditore per corrispondenza. Vende anche attraverso ebay con gli stessi prezzi. Puoi darci un occhio per valutare quanto costano. Potresti trovarli anche in un negozio di modellismo locale. Io li ho conosciuti cosi'. Poi il negozio ha chiuso. Io uso i Model Color e i Game Color. I primi hanno molte piu tonalità e sono più naturali, i secondi forse si adattano di più ad un universo fantasy per le tinte brillanti. Ottimi tutti e due comunque. Sono miscelabili tra loro. Inoltre se non sbaglio, a parte i colori metallici e pochi altri, il resto della gamma non è tossica. Buona pittura!
  3. Ciao! figurati, e' un piaciere discutere di queste cose... mi sono iscritto al forum proprio per questo =) 1)Si i colori acrilici si diluiscono con l'acqua. Puoi diluire poco un colore se vuoi ottenere un effetto coprente (ad esempio dare una base di colore ad un abito), e potresti diluirlo molto per ottenere un effetto "velato" su una base già colorata o riempire delle parti scavate (riempire i recessi dell'abito con una tonalità più scura ottenendo una sfumatura). 2)Le lavature e gli inchiostri per pittura sono in sostanza dei colori molto diluiti che si prestano particolarmente a "lavare" parti della miniatura già colorate ottenendo velature e ombre nei recessi. Puoi usare benissimo i colori acrilici a questo scopo diluendoli molto(come spiegavo sopra), ma alcune tinte disponibili per gli inchiostri li rendono talvolta insostituibili. Puoi dipingere bei modelli anche senza usarli, pensa a loro come un extra. 3)Dare una base colorata alla miniatura ti consente di poter passare le successive in tranquillità poichè il colore si stenderà meglio. Un colore chiaro(bianco, grigio chiaro..) renderà inoltre i colori più accesi. Un colore scuro farà l'opposto. Per bianchi e gialli consiglio ovviamente base chiara, per metalli base scura. Ricorda inoltre che la pittura dei figurini è sostanzalmente eseguita "a strati". Alcune tinte sono meno coprenti di altre, e quindi necessitano la base giusta. Te ne accorgerai sperimentando =) Saluti
  4. Ciao! 1) Opterei per gli scheletri piuttosto che orchi e goblin per iniziare. Pochi colori, buon test per l'utilizzo delle lavature. 2) Il tempo di asciugatura dipende dallo spessore dello strato di colore e da quanto e' stato diluito. Poco colore, poco(o per nulla) diluito = asciugatura rapida. Colori acquosi, o grossi strati= asciugatura lenta. Comunque stai sicuro che te ne accorgerai dipingendo. 3)Io utilizzo un piccolo piatto per depositare i colori, mischiarli e diluirli. Un piccolo contenitore riempito d'acqua per inumidire il pennello, pulirlo(tra l'uso di una tinta e l'altra) e catturare piccole quantità d'acqua da usare sul piatto per inumidire il colore. Fogli di giornale per proteggere il tavolo. Lampada. 4)Ti consiglio i colori vallejo. A differenza dei colori citadel, oltre al prezzo ridotto, dispongono di barattoli con beccuccio. In questo modo estrai dal barattolo solo la quantità di colore che vuoi usare ed eviti che il barattolo intero si secchi. Ricorda comunque che i colori acrilici possono essere mischiati anche se di marche differenti. Se puoi, procurati anche gli inchiostri per lavature. I pittori poco esperti tendono ad usarli in modo eccessivo, ma un utilizzo moderato può dare un ottimo apporto al colore. 5) i colori vanno sempre agitati per fare in modo che i componenti si miscelino e che quindi il colore sia pronto per essere usato. Successivamente puoi utilizzarli crudi come escono dalla boccetta o diluirli quanto vuoi ... ma questo dipende solo da ciò che devi fare. Di norma si diluiscono sempre un po. 6) La prima mano di colore (primer, solitamente bianco, grigio o nero) usata per creare uno strato d'appoggio al resto dei colori, credo si stenda meglio sulla plastica. Dopo il primer e' tutto uguale. Spero di esserti stato d'aiuto.
  5. Dipingi in modo particolare. Posso chiederti quale marca di colori utilizzi? Le miniature sono molto brillanti e con forti contrasti luce-ombra, usi gli inchiostri? E' stato usato un protettivo?
  6. Io si. Guerriero del caos dipinto con smalti. Immerso e spazzolato nell'acqua ragia. Ha funzionato, ma ora ha i lineamenti un po più morbidi. Insomma... non è rovinato ma non è come nuovo. Per figurini smaltati non credo esistano altri metodi se non l'utilizzo del solvente.
  7. Artista

    We!

    Ciao! Dopo aver spulciato piu volte il forum per suggerimenti e chiarimenti ho deciso alla fine di iscrivermi. Possiedo Heroquest scatola base fin da piccolo e continuo a giocarci tutt'ora. Le regole semplici consentono di far partecipare un po chiunque(anche chi mastica poco giochi di orchi,spade e magia) e quindi sono riuscito a farlo provare (sempre con successo) a molte persone. Negli ultimi anni ho anche acquistato le espansioni (e che fatica trovare buoni prezzi per scatole complete in inglese!) e le sto giocando con amici. Inoltre ho sempre adorato il gioco per l'aspetto modellistico. Mi piace molto la pittura, e poter coniugare questa passione con l'aspetto ludico la trovo una cosa fantastica. Dipingere mi rilassa, e quando ho tempo e la serenita' giusta mi piace sedermi al mio tavolo di pittura e dar vita a mostri ed eroi. Detto questo ne approfitto per ringraziarvi ancora per gli spunti che il forum offre. Ciao!

FORUM ITALIANO DI HEROQUEST

Il Forum Italiano di HeroQuest è gestito dalla redazione Heroquestgame.com, online dal 1999. Le risorse che troverai qui sono tutte gratuite, nella maggior parte dei casi in italiano e se stavi cercando un posto per far rivivere la tua passione per HeroQuest, la tua ricerca è terminata. Benvenuto nel mondo dei dungeon da liberare, delle missioni da compiere ai confini del conosciuto, delle armi da forgiare, dei misteri da svelare.
Benvenuto nel mondo di HeroQuest.

HeroQuest è un marchio della Hasbro - Games Workshop Inc. - Tutti i diritti sono riservati. Questo sito non intende ledere in modo diretto o indiretto diritti di copyright legati alla proprietà del marchio ma esiste esclusivamente per lo scopo di continuare a diffondere la conoscenza del gioco e delle sue espansioni. 

HeroQuest is a trademark of the Hasbro - Games Workshop Inc. - All rights reserved. This site doesn't intend to injure in direct or indirect way copyrights to the ownership of the trademark but it exclusively exists for the purpose to keep on spreading the knowledge of the game and its expansions.  

Facebook

×
×
  • Create New...

Important Information

By browsing this site I accept the Terms of Use.