Jump to content

Leaderboard


Popular Content

Showing content with the highest reputation since 04/10/2019 in all areas

  1. 14 points
    La ricerca che ho condotto sul web dal 1997 alla ricerca dello spot italiano del boardgame HeroQuest ha finalmente raggiunto il suo obiettivo. Grazie alla ricerca condotta dall'heroquester @Alby87 questa splendida community pubblica oggi il video semplicemente introvabile dello spot del 1992 di HeroQuest, in lingua italiana. Il mio sincero grazie ad @Alby87 ed ecco qui il nostro piccolo Gronchi rosa.
  2. 9 points
    lestodante

    Una Quest al Giorno

    Considerata la quarantena che incombe un po' su tutti... userò questo topic per rilasciare una quest al giorno! Le quest che vi propongo fanno parte di un questpack di 9 avventure da giocare con eroi cha abbiano già completato il set base e al massimo le prime due espansioni (Rocca di Kellar ed Il Ritorno del Signore degli Stregoni). Quindi è previsto che abbiano già acquisito tutti gli artefatti del set base. Per i mostri consiglio di usare sempre i parametri del bestiario americano per aumentare un po' il livello di sfida (quelli europei son davvero troppo da principianti). Questo questpack include anche 7 nuove carte, non richiede pezzi aggiuntivi o stampe di altri tasselli ma se avete le porte in ferro/legno della Rocca di Kellar le potrete usare in un paio di avventure. Si parte sempre dal tassello delle scale salvo quando specificato diversamente (ad esempio se sono presenti le icone degli eroi - quest 3). Il questpack non ha la pretesa di essere chissà che o rivoluzionario ma ogni avventura include di solito una regola aggiuntiva speciale e/o una carta nuova in modo da variare un po' le cose e mantenere vivo l'interesse (almeno spero). Alla fine del questbook trovate due pagine che includono tutte le nuove carte che vi occorrono per giocare questa avventura (incantesimi del Caos, pergamene, pozioni e nuovi oggetti magici). Di seguito l'elenco delle imprese che compongono il questpack: Quest 1 - Il Covo del Caos Vi dico subito che in questa prima avventura potrebbe verificarsi che uno degli eroi (o addirittura fino a 3 di loro) potrebbero restare bloccati all'interno di una stanza apparentemente senza via d'uscita. La cosa è puramente voluta, ma poi la situazione si sbloccherà. Quest 2 - La Tana del Gargoyle Anche qui la trama non spicca certo per originalità ma serve a gettare le basi per come si evolverà successivamente il questpack. Quest 3 - Cacciatori di Artefatti Collegata con l'avventura precedente, questa volta siete prigionieri di due Fimir. Si inizia dalla stanza in basso a sinistra con le icone dei 4 Eroi. Se avete una porta di ferro usatela per rappresentare la porta della prigione. Servirebbero gli incantesimi del Caos della versione Americana (Sonno, Ruggine e Nube del Caos) che trovate nella Fucina. Comunque in seguito farò un file che include anche queste carte già note in modo da avere tutto a portata di mano in un unico file. Quest 4 - Il Castello Abbandonato Quest non troppo impegnativa, dovrete "ripulire" il castello dai suoi ospiti che si sono autoinvitati! Se avete domande sull'enigma della stanza centrale chiedete pure. Quest 5 - La Scomparsa di Sir Senet Alla ricerca di Sir Senet, imprigionato nelle Catacombe del Caos Quest 6 - Il Territorio della Bestia Avete ritrovato Sir Senet, che sia sopravvissuto o no, poco importa! L'importante è che vi abbia rivelato informazioni necessarie su come ritrovare un'antica nicchia dimenticata da tempo. Nota: Se avete difficoltà ad interpretare il funzionamento della "Gemma Rigenerante" leggete il post a pag. 2 di questo topic (sulla carta non si può descrivere tutto dettagliatamente). Quest 7 - Caccia al Signore del Caos Le forze del Caos crescono in modo preoccupante, è necessario mettere in atto un piano di riduzione delle loro armate! Ma attenti a Mekis, questo Campione del Caos non vi renderà vita facile... Quest 8 - Il Rituale di Gegel Il Loretomo ha finalmente indicato il lugo dove è custodita la Lama degli Spiriti che vie era stata sottratta in precedenza. Quest 9 - Nella Vostra Mente La quest finale, ambientata in una dimensione sconosciuta e con regole che metteranno a dura prova chi ha pochi Punti Mente.
  3. 9 points
    agatino

    Creazioni di agatino

    Buona sera a tutti...le prime mura sono complete... per l'esattezza ho finito gli angoli... ormai per quest'anno ho finito... giovedì si va in ferie ma al rientro si continua... spero che vi piaccia come sta venendo... un buon natale e felice anno nuovo a tutti...
  4. 8 points
    Artista

    I mostri della Rocca di Kellar

    Ciao, sto dipingendo le miniature di kellar keep e non finiscono mai. Ecco i primi. Ho usato tonalità diverse su ogni miniatura, in questo modo ho cercato di dargli un'aspetto disomogeneo : non si tratta di un esercito con divisa e armi standard ma piuttosto un'accozzaglia irregolare di mostri che usa vecchie armi (talvolta improvvisate come la mannaia). Quindi: casacche diverse, tonalità pelle diverse, velo di ruggine vicino all'elsa delle armi. Stesso discorso per i simpatici goblini:
  5. 8 points
    Artista

    I miei Ogre

    Ed ecco a voi i miei primi Ogre! Per ora sono solo in due, ma pian piano arriveranno anche gli altri 5 dell'espansione. Credo siano i mostri più brutti, cattivi e spaventosi di tutto Heroquest: orconi giganti e obesi, mangiatori di uomini. Li ho dipinti cercando di dargli un'aria sporca e truce. Che dite? Suggerimenti per dipingere il resto dell'orda?
  6. 7 points
    agatino

    Creazioni di agatino

    Buon pomeriggio...tabellone completato... Le calamite sono posizionate e numerate.... La vernice protettiva è stata applicata...adesso inizierò a costruire le mura... Spero che vi stia piacendo...
  7. 7 points
    agatino

    Creazioni di agatino

    Questo è il mio guerriero del caos: Ed i miei fimir: Poi i non morti: E questo è il mio progetto..il tabellone in 3d tutto in polistirolo e calamite...non è ancora finito.
  8. 7 points
    savo85

    Stampa del materiale di Epic Quest

    Il materiale in tutto il suo splendore...felice come un bambino. Grazie di Tutto!!
  9. 7 points
    lestodante

    Galleria di Alan Kerr (disegni)

    Vi posto questi due bellissimi disegni di Alan Kerr ispirati a HeroQuest. Per chi volesse seguirlo su instagram il suo profilo è @alankerronline Spero proprio ne realizzerà altri...
  10. 7 points
    capuleius

    Galleria di capuleius

    Il secondo orco è Graak. Ultrà delle Vespe di Winbourne, la celebre squadra di Quidditch, si è procurato una maglia giallonera originale uccidendo il cercatore che la indossava, causando di fatto la retrocessione della squadra. Ha dato la colpa all'arbitro, urlandogli cose degne del peggior Urrk. Spero vi piacciano, ciao!
  11. 7 points
    Nano Idolone

    Colonne per dungeon

    Salve a tutti! Da un po' di tempo mi sono appassionato alla realizzazione di elementi tridimensionali per arricchire la versione di Heroquest che ormai da anni gioco con alcuni amici storici. Tutto era iniziato con l'idea di realizzare un nuovo tabellone modulare in legno da regalare al nostro master, poi la cosa mi ha preso un po' la mano e mi son ritrovato a saccheggiare l'emporio cinese vicino casa per realizzare librerie, porte, tavoli, libri, ampolle, scrigni, tiles, e per l'appunto colonne. Il tutto ovviamente con materiali di recupero e scarti. Materiali: cartone, rotolo scontrino finito, carta bianca ondulata (recuperata dall'interno di un pacco di crackers), dadi di acciaio Ikea (per fare da zavorra interna della colonna, va bene qualunque cosa pesante che entri dentro al rotolino di scontrino). Attrezzi: Forbici, Pistola colla a caldo. Per realizzare delle colonne sono partito da un rotolo di scontrino finito (lavorando nel commercio ne buttavo tanti, ora non li butto più 😄), che caso vuole sia di una misura ideale, sia per diametro, che per altezza. Poi ho preso della carta ondulata da una confezione di crackers e l'ho tagliata a misura per rivestirci il rotolino di plastica. Con la colla a caldo ho attaccato la carta ondulata sul rotolino, assicurandomi che aderisse bene e pulendo l'eccesso di colla prima che si fosse raffreddata (operazione da effettuare con delicatezza per non schiacciare la carta ondulata). Ho preso una scatola di cartone dei gelati confezionati del supermercato, e usato 3 monete (5 cent, 10 cent e 2 euro) per disegnare sul cartone 2 cerchi per ciascuna moneta, con cui andremo a costruire le due basi della colonna (superiore ed inferiore). Dopo aver ritagliato i 6 dischetti di cartone, ne ho presi uno per misura e li ho attaccati ad una estremità del rotolino, partendo dal più piccolo e finendo col più grande. Prima di ripetere la stessa operazione sull'altra estremità della colonna, ho inserito e incollato sul fondo interno della colonna, due dadi ikea di acciaio (ma vanno bene due dadi normali, a patto che siano abbastanza piccoli da entrare dentro il rotolino di scotch, che serviranno per zavorrare la colonna, dandogli più stabilità e peso). Per incollarli ho prima colato un abbondante dose di colla a caldo sul fondo interno della colonna, ci ho fatto cadere il dado dentro e ho aspettato che si freddasse. Una volta finita la zavorratura, ho chiuso l'altra estremità della colonna con gli ultimi 3 dischetti di cartone, sempre iniziando dal più piccolo e finendo col più grande. Poi ho colorato il tutto e dato il Plastivel spray come protettivo plastificante. ta-daaaan E' la prima volta in assoluto nella mia vita che scrivo un tutorial, spero di esserci riuscito, e spero che sia utile per qualcuno!
  12. 6 points
    Salve a tutti, ho iniziato un nuovo progetto per un diorama. Le miniature sono della Scibor, molto belle mentre per le rovine del tempio ho scelto l'Obsidian Archway della GW. Posterò, ad avanzamento lavori, delle foto su questo thread. Se qualcuno ha dei consigli, questi sono ben accetti. Posto le prime foto di "orientamento" e di studio con materiale "primerizzato"; vediamo cosa ne uscirà fuori. Spero un buon lavoro. A presto.
  13. 6 points
    lestodante

    Una Quest al Giorno

    Caricata Quest 2, La Tana del Gargoyle e aggiornato il file delle nuove carte.
  14. 6 points
    Maestro Ludico

    Il Regno Nascosto

    Ciao a tutti! Vorrei esporvi qui un progetto che sto seguendo da circa 1 annetto. Ho iniziato a Giugno dell'anno scorso e sono a metà, ma punto di accellerare e poter completare tutto entro 6-8 mesi. Si tratta del progetto "Il Regno Nascosto", un megadungeon giocabile con le mie house rules. In che senso un megadungeon? E' presto detto: mi sono sempre ispirato ai classici di D&D come Rappan Athuk e Castle Zagyg, così ho pensato di creare un territorio di superficie esplorabile sotto il quale si estende un insieme di aree esplorabili suddivise in livelli e sottolivelli. Il tutto per un totale di circa 280 dungeon (considerate che ad oggi sono al 150esimo). Lo scopo sarà avere una intera ambientazione da esplorare un pezzo alla volta, cercando di scendere sempre di più scegliendo sempre percorsi nuovi al fine di compiere diverse quest maggiori e minori, aumentare di potere e raccogliere conoscenze. Nei miei intenti sarà il senso dell'esplorazione, del pericolo e della scoperta che muoverà gli eroi, oltre al fatto di potersi imbattere in varie storie e leggende (che costituiscono la lore di questo micromondo) di cui verificare la veridicità. Chiaramente è un progetto imponente, ma vi assicuro che con pazienza ed ispirazione sta andando avanti! E per darvi un'idea di alcune delle caratteristiche di questo mio lavoro vi metto qui in allegato una pagina estratta da una delle aree accessibili dalla superficie. Ecco alcune delle caratteristiche del megadungeon: - stanze modulari (serviranno tiles per poter costruire le mappe dei livelli) - bestiario dedicato (ho scritto al momento circa 300 mostri, boss e villain per i livelli già creati) che però potrà essere rappresentato da un numero minimo di miniature in quanto ogni livello ha al massimo 4-6 tipi differenti di mostri - mazzi di carte dedicati (nuovi oggetti, nuove armi, nuovi artefatti, un mazzo completamente nuovo ed altro ancora!) - regole alternative per sfruttare i dadi di Heroquest colorati - un regolamento dedicato (il Maestro's Heroquest System) che prevede alcune aggiunte alle regole per scassinare serrature, compiere azioni specifiche legate all'ambientazione e gestire la crescita degli eroi Heroquesters, avrò bisogno di tanto sostegno da parte vostra, voglio e devo crederci! In più, se avete idee e suggerimenti vi chiedo di scrivermi senza problemi, vaglierò ogni considerazione e spunto avrete da dire. Affilate le lame ed accendete le lanterne! Il_Regno_Nascosto-12.pdf
  15. 6 points
    gericault

    Un ritrovamento inaspettato

    Eccole. Non sono molto contento di quelle più scure, ma nel complesso rendono bene in gioco.
  16. 6 points
    Maestro Ludico

    Il Regno Nascosto

    Ciao a tutti! Ecco un altro breve assaggio del progetto. Dove si ambientano le avventure del Regno Nascosto? La locazione principale è la Valle Perduta, una vasta pianura circondata da fiumi e montagne caratterizzata da ambienti molti diversi tra loro (foreste, terre brulle, un piccolo vulcano, una landa di cenere e così via). Esistono oltre un centinaio di piccole e grandi locazioni in superficie da esplorare: alcune di essere sono semplici rovine da esplorare, altre contengono preziosi elementi che possono essere utilizzati per creare oggetti speciali, altre ancora costituiscono piccole quest da affrontare prima di iniziare il dungeon vero e proprio. Molte di esse contengono incontri speciali con possibili gregari da assoldare o con persone che conoscono segreti ed hanno informazioni sui misteri di questi luoghi. Una dozzina di locazioni in particolare costituiscono gli ingressi principali al Regno Nascosto. Uno di essi è il Tempio Perduto (area A1), qui rappresentato su una porzione della mappa ufficiale. Quest'ultima conterrà tutti i luoghi esplorabili di superficie e potrà essere liberamente esplorata dagli eroi. Attenzione però! Alcuni luoghi non sono noti e dovranno prima essere scoperti raccogliendo informazioni sulla loro posizione... insomma, ci sarà un enorme territorio da scoprire! Preparate le torce!
  17. 6 points
    Maestro Ludico

    Il Regno Nascosto

    Scusate se non ho fatto molti aggiornamenti, ma sto usando tutte le mie ore di tempo libero per portare avanti il lavoro! Oggi però ho per voi un grandissimo aggiornamento: in esclusiva per il forum di Heroquest vi presento la copertina ufficiale del Regno Nascosto disegnata da @HeroPanik! La grafica è mia, non sono proprio un esperto ma ho cercato di riprodurre l'atmosfera e lo stile vintage che amo tanto, tipico dei gdr degli anni '70-'80. Sappiatemi dire cosa ne pensate! copertina.pdf
  18. 6 points
    capuleius

    Galleria di capuleius

    Ciao a tutti! Torno a postare dopo un po' di latitanza, con le foto del primo orco con mannaia. Questo è Kronk, che un tempo fu servitore della sacerdotessa di Slaanesh Yz-Maah, per la quale svolgeva anche la funzione di cuoco. Si narra che i due uccisero persino un imperatore, avvelenandolo con una coppa di vino. [Ogni riferimento a personaggi e/o situazioni visti ne "Le follie dell'Imperatore" è assolutamente casuale 😄 ] Proprio dalla sua professione di cuoco nacque un giorno un alterco con lo chef personale di Sir Manfred, che ebbe l'ardire di definire il suo stufato di cane del Caos, cito testualmente, "una schifezza". Lo chef venne ritrovato nudo e legato ad uno spiedo, un attimo prima che Kronk accendesse il fuoco, e venne liberato. Kronk si tenne i suoi vestiti e tuttora sfoggia la sua casacca bipartita, ma non dimenticò l'onta subìta. Fonti vicine alla classe politica orchesca affermano che il cosiddetto "affare dello stufato" generò una crescente antipatia nei confronti di Sir Manfred e della sua casata, e qualcuno dice che già in quei tempi, nel clan di Kronk, capeggiato da un tal Ulag, si cominciava a vociferare di una rappresaglia nei loro confronti, forse addirittura un rapimento dello stesso Manfred.
  19. 6 points
    Pubblico altre foto, questa volta dipinte da Elyayopintor. Il bellissimo Gargoyle della seconda foto è però quello delle prime miniature scolpite sempre da Boris (set ormai fuori produzione).
  20. 6 points
    lestodante

    Galleria di Karpunk

    Apro questo thread per mostrarvi le bellissime miniature dipinte da Karpunk. Per chi volesse vedere altri suoi lavori può visitare la sua pagina FB qui: https://www.facebook.com/iamkarpunk/ Gli ogre direi che sono particolarmente fighi...
  21. 6 points
    Maestro Ludico

    Le tiles del Maestro

    Ciao a tutti! Allora, il mio forte non è proprio la parte 3D dei dungeon, ma recentemente sto sperimentando anche io qualcosa per costruirmi delle tiles con pochi materiali. Ecco pertanto qui una tile realizzata in meno di un'oretta (dal taglio alla pittura!) che ho fatto di recente. Scusate la qualità della foto.... chiaramente c'è ancora tanto da fare, ma credo si possa dire che una base su cui lavorare c'è. Per precisione, le caselle sono 3x3 cm. Lo scopo finale è sperimentare finché non riuscirò a farmi un set personalizzato.
  22. 6 points
    Secondo me chiudere il topic sarebbe un errore, io se cerco informazioni vengo a leggere qui e in ugual modo scrivo se ci sono aggiornamenti sulla causa in atto e credo che come me ci siano parecchi altri utenti. La chiusura di questo topic dovrebbe essere collegata all'apertura di un altro riferito appunto alla causa, già ci hanno lasciato senza informazioni una volta, almeno fra noi cerchiamo di mantenerci aggiornati per quanto possibile! 🙂
  23. 6 points
    Sì. Sono sostanzialmente d'accordo. Giochi di Società (si chiamavano così, o sbaglio?) che devono in qualche modo portare l'esperienza videoludica sulla carta. La cosa è - ovviamente - impossibile e dà forma a giochi con regolamenti zeppi di vincoli, regole, procedure, tabelle. L'ho sempre sostenuto: il successo di HeroQuest è stato quello di ridurre all'osso l'infinito universo di Dungeons & Dragons, un modo per osservare il possente gioco di ruolo di Gygax e Arneson da un ottica fanciullesca. Io - che le (necessarie) tabelle di Dungeons & Dragons non le ho mai sopportate - quando gioco con gli amici, come dice @4m3n0, desidero potermi distrarre, parlare d'altro, tornare al gioco, bere una birra, ordinare una pizza. Oggi HeroQuest, se ristampato, andrebbe concepito da zero, cosa che - mi è sembrato di capire - si tenta di fare anche con questo fantomatico HQ25th. La mia gioia iniziale, sostenuta dal mio equivoco su una eventuale ristampa fan-made del gioco con tutti i pezzi aggiornati e ridisegnati, si è spenta in fretta, nei mesi.
  24. 6 points
    Maestro Ludico

    Galleria di Maestro Ludico

    L'anno scorso in particolare mi ero specializzato in bande di guerra perchè giocavo occasionalmente a Song of Blades and Heroes. Avevo quindi recuperato qualche vecchio modello di elfo alto della GW (a cui avevo unito una Ral Partha di una maga elfica) e mi ero fatto questa banda che vi metto qui sotto in due parti: Adesso, siccome non gioco più ai giochi skirmish, sto riadattando queste miniature per HeroQuest.
  25. 6 points
    Santino Cabras

    Complimenti per il forum

    Ciao a tutti, seguo questo forum da molto tempo, vi ringrazio per avermi fatto tornare l'amore per questo gioco. La notte che ho trovato questo forum ho deciso di ricomprare Heroquest, quando sono tornato di nuovo ho deciso di comprare Epic Quest... continuando a leggere i vostri post ho deciso di farmi un dungeon 3d a colori stampando in resina su stampi di silicone le copie delle costose tiles comprate online... Infine, ho riempito il dungeon di miniature, da poco mi sono anche fatto una scatola in legno per non usurare quella originale da collezione e visto che era anonima mi sono anche messo ad intagliare le lettere in legno da attaccarci sopra. Ora ho 3 copie di Heroquest, una con le miniature intonse ancora da colorare, una con le miniature originali dipinte bene, e una con delle miniature alternative di mio gusto dipinte bene. Ieri abbiamo giocato e questo è quanto ne è venuto fuori (in realtà ho sistemato un po' per fare la foto carina ma a parte la disposizione dei mobili il succo della partita è quello che vedete) le porte si aprono, i passaggi segreti si aprono e alcuni muri si buttano giù. Grazie per avermi trasmesso il desiderio di avviare questo passatempo. Ci ho messo un anno e mezzo per finirlo ma ne è valsa la pena e mi son pure divertito.
  26. 6 points
    Maestro Ludico

    Galleria di Maestro Ludico

    Allora, rieccomi qui. Nuovo giorno, nuove miniature.... E' una Cool Mini or Not. L'ho chiamata Luceria, la Croce Profana. Tanto malvagia quanto potente, fidatevi. Questi invece sono una banda di orchi delle sabbie. Una razza infida ed abietta che vive tra le dune predando gli incauti che si avventurano nel loro territorio. Tutti questi mostri devono ancora essere affrontati dai miei avventurieri, ma francamente non vorrei essere nei loro panni...
  27. 6 points
    Quel che mi chiedo è perché chi ha veramente i diritti di Heroquest non abbia fatto un sano remake (non come quello di Warhammer Quest per cortesia...), un gioco così, rinnovato negli elementi farebbe felici vecchi e nuovi giocatori.
  28. 6 points
    Terminata finalmente la pittura degli eroi. A breve le foto delle altre miniature. Buona estate a tutti!
  29. 6 points
    il_kurgan

    Salve a tutti

    Grazie per aver accettato la mia iscrizione. Avevo in garage dai miei il gioco base e le due espansioni "la rocca di kellar" e "il ritorno del signore degli stregoni". Purtroppo, facile dirlo ora col senno di poi :D, le scatole delle due espansioni furono sacrificate per occupare meno spazio e tutto il contenuto delle due espansioni finì nella scatola del gioco base. Lo ha riesumato mio fratello per giocare con mio figlio qualche giorno fa et voilà...è rinato nuovo interesse!
  30. 5 points
    capuleius

    Galleria di capuleius

    Ciao a tutti! Eccomi qui con il nuovo orco: Guurrrgh lo Sfregiato. Deve il suo soprannome alla grossa cicatrice che l'ha accecato di un occhio. Lui racconta che lo sfregio è un ricordino di una battaglia notturna contro un Ogre, il che è vero, tecnicamente. Quando l'Ogre attaccò il suo villaggio Guurrrgh scappò ancora in camicia da notte, inciampò e cadde su una zappa lasciata a terra da un contadino che era stato scotennato dagli orchi una settimana prima. Il principe dei fessi, insomma, ma lo sfregio incute timore nei nemici e lui può approfittare dell'elemento sorpresa per tirare due attacchi in un turno (solo la prima volta che un personaggio lo incontra). La casacca è stata rubata ad un armigero di un regno vicino, volevo dipingere sulla schiena uno stemma con lo scudo e il leone rampante ma all'ultimo momento ho avuto un improvviso e fastidioso problema di mancanza di voglia :D ...
  31. 5 points
    Continuo (sperando di far cosa gradita) con la serie di gallerie pescate in rete! Questa volta è il turno dello spagnolo Mariote. Il suo Instagram per chi volesse seguire gli aggiornamenti è: @monkey_brush87 Non ci sono tutte le miniature, sta ancora finendo di dipingerle.
  32. 5 points
    JPT

    Ciao a Tutti

    Ciao ragazzi, visto questo periodo dove siamo costretti in casa tutti quanti, quale migliore occasione di sviluppare un App per il foglio segnapunti di Heroquest? Ho gia delle idee, ma non vedo l'ora di terminare il primo prototipo per consegnarvelo e avere le vostre impressioni. Ciao a tutti.
  33. 5 points
    agatino

    Creazioni di agatino

    Le porte saranno così...
  34. 5 points
    lestodante

    Galleria di Xulutec

    Posto qui alcune bellissime foto delle miniature di HeroQuest e di Twisting Catacombs dipinte da Xulutec. Per chi volesse visitare il suo blog: https://xulutec.blogspot.com
  35. 5 points
    Ronnie

    Ricostruzione dei box di HeroQuest

    @The MasTer finalmente ho trovato un po' di tempo per andare a fare le stampe, sono venute molto bene (sono le foto fatte col telefono che non sono granché). I box delle altre espansioni li avevo fatti stampare su carta patinata 350gr, per queste ho chiesto una carta patinata più sottile, visto che l'intenzione è quella di incollarle poi su una scatola fatta a misura. Per dimensioni però la carta patinata non è disponibile allora mi ha proposto questa carta, sempre un po' sottile, che è la stessa che viene usata anche per cartelli all'esterno e resiste all'acqua (mi sembra si chiami white back) è più costosa della patinata però, ho pagato 7€ a stampa.
  36. 5 points
    Indugio

    Le Miniere di Khelbeir

    Ciao a tutti! Vorrei chiedervi un grosso favore. Premetto che ho una certa età (46) amo HeroQuest ma non ci ho mai giocato più di tanto. L’ho scoperto un po’ tardi, attorno ai trent’anni. I miei amici, che dicono di condividere questa mia passione, sono un po’ troppo presi dalla vita: figli, fidanzate, lavoro e quant’altro. Ogni qualvolta chiedo loro di farci una partita mi rispondono di sì, che bisogna, ma alla fine di ritrovarci in almeno 4-5 persone nella stessa serata sembra impossibile… Un lustro fa ho ricevuto in regalo un altro set base di HeroQuest con due espansioni da un altro amico che non sapeva cosa farsene. La voglia di giocarci a quel punto ha raggiunto livelli indicibili. Ma non trovando nessuno e visto che di solito io ero il Master e che mi piaceva molto anche creare delle quest mi sono messo al lavoro su un’impresa divisa in 13 missioni… Ci lavoravo un mesetto circa poi stavo fermo un bel po’ ripetendo questo iter per circa 5 anni. Devo ancora disegnare le carte per gli equipaggiamenti e armi che ho creato per l’impresa. Ho perso molto tempo anche per una cosa che a me stava a cuore. Ogni volta che lancio i dadi a HeroQuest a me piace sapere quante probabilità ci sono affinché il risultato desiderato si verifichi. Per questo, pur non avendo mai studiato calcolo combinatorio, mi sono messo al lavoro per trovare una formula che mi dicesse ad esempio: tirando 5 dadi da combattimento quante probabilità ci sono che escano almeno 4 scudi bianchi… Alla fine ho trovato la formula: è stato un po’ complicato non conoscendo la disciplina. Su internet è pieno di soluzioni errate a questo genere di quesiti, e per me poco esperto la cosa ha comportato molti depistaggi e rallentamenti. Tutto questo per dire che alla fine ho corredato la mia impresa di un appendice con 4 paia di tabelle che riportano le probabilità per lanci di un massimo di 6/7 dadi (per scrupolo ho sottoposto la formula a uno laureato in statistica che mi ha confermato essere corretta). E adesso vengo al dunque sul favore chiestovi. Si tratterebbe di farvi testare questa impresa per vedere se è equilibrata, nel senso che non dev’essere né troppo facile e né impossibile da portare a termine per i 4 giocatori. E chiedo anche di segnalarmi se trovate errori, incongruenze o refusi di qualunque tipo. Ma vi avviso che ci sono dei deterrenti che potrebbero trattenervi dall’aiutarmi… Osservando le imprese caricate da voi nella Fucina ho notato un po’ di differenze rispetto alla mia: - Il prologo della mia è piuttosto stringato: ho preferito mettere a parte i giocatori di quello che succede durante lo svolgimento del gioco attraverso oggetti trovati in alcune stanze dei dungeon. Tutto questo è stato reso possibile dal fatto che la mia impresa sembra cominciare da una semplice missione. Solo che poi un evento all’interno della prima quest trasformerà l’impresa in tutt’altra cosa (non si tratterà più di svolgere un determinato compito ma di cercare la via di casa smarrita, quindi di sopravvivere). - Nella mia impresa gli unici a usare incantesimi sono il mago e l’elfo. Nessuno dei mostri usati dal Master dispone di incantesimi. Ma ci sono comunque dei mostri con caratteristiche speciali che dalla mia prospettiva sono innovative e molto interessanti (ma non posso escludere, vista la mia limitata esperienza, che ai vostri occhi possano apparire come cose già viste). - Ho cercato di fare in modo che, durante lo svolgimento, tutte le informazioni che servono al Master per la missione stiano all’interno di una singola pagina del PDF. Questo per non costringerle il Master a sfogliare pagine avanti e indietro e anche per conferire una coerenza estetica al mio lavoro… (fa eccezione una comoda mappa che in ogni quest permette di annotare velocemente quali ricerche vengon svolte nelle determinate aree del tabellone). - Alla fine il deterrente più grande di tutti: avendo io a disposizione 2 set base di HeroQuest ho fatto sì che in alcune missioni servano tutti e due. In altre ne basta uno solo e in certe uno più pochi arredi o tiles dell’altro. Per questo ho anche corredato il mio lavoro di 13 tabelle in cui quest per quest è elencato il materiale occorrente evidenziando gli oggetti extra nel caso si utilizzi un set più qualche oggetto dell’altro. - Altra cosa, anche se non è un deterrente, ci tengo a specificare che i mostri della mia impresa hanno i valori della versione americana, poi naturalmente i mostri speciali hanno dei valori e delle caratteristiche specificate di volta in volta. Tenuto conto che non si tratta di qualcosa di definitivo ma di una versione BETA di un’impresa da testare, se qualche masochista disposto a giocarla rispondesse a questo mio appello, dove potrei caricare il PDF con l’impresa nel sito? Intanto grazie per l’attenzione (anche solo per aver letto questo interminabile post). Ma soprattutto grazie a tutti quelli che mi risponderanno! Indugio P.S.: Allego 2 file per darvi un'idea del lavoro svolto: - una delle missioni e una delle tabelle: MdK 30 Quest 04 - Il Dedalo (Le Miniere di Khelbeir - Zona superiore).pdf
  37. 5 points
    agatino

    Creazioni di agatino

    Tabellone finito di pitturare...manca solo uno strato di vernice trasparente come protezione...domani si finisce di inserire tutte le calamite e poi passiamo alla creazione delle stanze...buona notte a tutti...a domani...
  38. 5 points
    braigher

    Lo Hobbit

    Salve. L'ho testato e mi sembra possa funzionare. Ovviamente l'ho pensato per avventure diverse da quelle originali. ditemi cosa ne pensate?
  39. 5 points
    Ciao a tutti. Ho da poco finito il mio set base per creare dungeons e volevo condividere questa creazione con voi.🙂 Ho inizialmente scolpito le singole pietre di gesso per creare i muri e i pavimenti e una volta creato i pezzi base ho fatto gli stampi in silicone e successivamente riprodotto i pezzi in resina. Vi metto qualche foto e anche il link al mio negozietto etsy dove potete trovare il set in vendita ( 🙂 ) con il ricavato comprerò il materiale per realizzare nuovi tipi di tileset per aumentare sempre di più le ambientazioni. Le tessere sono circa 5x5x5 cm di lato. Questo è il mio negozio su Etsy: https://www.etsy.com/it/listing/744260055/dd-set-per-dungeons-scolpito-a-mano-e?ref=shop_home_active_1&frs=1 Ho anche una pagina su Facebook dove metto foto delle mie creazioni (set dungeon e miniature stampate in 3D a resina): https://www.facebook.com/DadiDungeonDintorni/ Fatemi sapere cosa ne pensate, i vostri commenti mi serviranno per migliorare sempre più questo mio progetto.
  40. 5 points
    Sto lavorando su un nuovo questbook, principalmente dedicato al Mago, durante il quale dovrà affrontare delle prove che gli permetteranno di ritrovare antichi artefatti. Ho preso spunto dalla Bacchetta di Galimatias già incontrata in "Running The Gauntlet" e ne ho realizzato una mia versione che consente al mago di portare con se tutti e 4 i set dei 4 elementi: Aria, Acqua, Fuoco e Terra (e non soltanto 3 su 4). Successivamente potrà trovare altri bastoni magici che gli conferiranno altre abilità e gli daranno accesso agli incantesimi di II livello (sempre per i 4 elementi). Come si intuirà già dal nome ciascuno di questi è correlato ad uno dei 4 elementi e pertanto il mago sarà obbligato a scegliere gli incantesimi di quello stesso elemento più altri 2 set a scelta (che possono essere selezionati anche tra quelli delle Tenebre, Protezione o Rivelazione) ma in più avrà a disposizione un nuovo set, dello stesso elemento del bastone scelto che sono appunto gli incantesimi di "Secondo Livello". Ad esempio scegliendo il Bastone del Mare potrà portare con se gli incantesimi di Acqua standard + gli incantesimi di Acqua di II Livello + altri 2 set scelti liberamente tra i restanti (12 incantesimi in tutto). Il Bastone della Fenice (Fuoco) Il Bastone del Mare (Acqua) Il Bastone di Pietra (Terra) Il Bastone del Vento (Aria) L'unica restrizione dovuta è che può portare con se solo 1 bastone magico per ogni avventura. Ma successivamente potrà recuperare altri artefatti (l'Anello delle Tenebre ad esempio) che gli darà la possibilità di aggiungere altri set e combinarli con il bastone scelto. Alcune carte degli incantesimi di II Livello sono ancora in lavorazione mentre altre sono già state definite. Per adesso vi mostro le carte dei bastoni, incluso il Bastone degli Elementi (che sarebbe la mia versione della Bacchetta di Galimatias). I disegni sono sempre realizzati da Luis Octavio NB ed editati da me.
  41. 5 points
    Come appena detto, una volta asciugata la scultura, si passa all'ombreggiatura sia di questa (con il "Reikland Fleshade") che delle parti in pietra. Ho alternato il "lavaggio", perchè di questo si tratta, con il "Nuln Oil" e l'"Agrax Earthshade". In effetti potete notare ancora l'inchiostro liquido che permea tutte le parti; la parte interna del tempio è ancora da inchiostrare. Effetuerò ancora qualche lavatura con inchiostro verde, soprattutto tra mattoni e suolo, per far risaltare l'umidità e la muffa della palude. Il lavaggio, o lavatura, è stato effettuato anche sul barbaro il quale comincia veramente a far vedere i muscoli...😄 Diciamo che il tutto comincia ad assumere una certa profondità. Il passo successivo sarà, ovviamente, la lumeggiatura ed è lì che si cominceranno a vedere i primi frutti del lavoro. A presto...
  42. 5 points
    Maestro Ludico

    Il Regno Nascosto

    Buone news, heroquesters! Nei prossimi giorni pubblicherò il pdf completo (comprensivo di bestiario) della prima area del megadungeon, di cui avete avuto un assaggio qualche giorno fa! Così potrete iniziare a farvi un'idea della forma del prodotto finale. Inoltre entro Natale pubblicherò anche la versione base del megadungeon. State collegati!
  43. 5 points
    gericault

    Un ritrovamento inaspettato

    I primi Goblin. Conto di fare tre tipologie diverse per vestiario e colore della pelle a seconda dell'arma che impugnano. Questi son quelli con l'ascia. A presto.
  44. 5 points
    Le miniature che uso per gli Spettri in Epic Quest, il Tempio Abbandonato.
  45. 5 points
    Ronnie

    Ricostruzione dei box di HeroQuest

    Con le immagini prese da La Fucina ho provato a ricomporre il box del Barbarian ed Elf Quest Pack. Devo ancora stamparlo però, per vedere se va tutto bene, vi aggiornerò.
  46. 5 points
    Finalmente ci siamo! Eureka! Dopo diverse prove e tentativi sono riuscito a creare carte indispensabili per giocare numerosissime partite del nostro HeroQuest preferito. Dunque... Inizio col selezionare le carte desiderate, scaricate ne La Fucina, e ne importo dieci su una nuova pagina del programma InkScape. Dopo aver orientato il foglio in orizzontale, posiziono le dieci carte l'una accanto all'altra, disponendole su due linee parallele, distanziate fra loro. Per la seconda pagina farò lo stesso, collocando "a specchio" i rispettivi dorsi delle carte che vorrei stampare. Successivamente, al momento della stampa, mi rivolgo ad una tipografia di fiducia, sempre chiedendo loro di stampare allineando al meglio fronte-retro delle mie pagine. La stampa avviene su fogli 250-300 gr/m2. Una volta a casa uso un tappetino per il taglio delle dimensioni di 45x30 cm, più che sufficienti per ciò che devo fare. Armato di squadretta in plastica, cutter e stondatrice, taglio i fogli di cartoncino precedentemente stampati. Con le forbicine rifilo eventuali, piccolissime imperfezioni. Una volta ultimato il lavoro, inserisco le carte, già robuste e resistenti, in piccole bustine trasparenti della misura di 60x87 mm. Ehm... che ne dite, come vi sembrano, HeroQuesters? 🙄 Per chi desiderasse supporto... io sono a disposizione per questo servizio di "stampa-taglio&cucito"! Un saluto a tutti e buon divertimento! 😃
  47. 5 points
    Aggiungo altre bellissime foto, di un progetto custom Heroquest che sta dipingendo. I 4 eroi alternativi: Ed un po' di mostri e stregoni: Infine, un trio di ogre e degli arredi:
  48. 5 points
    Sono perfettamente d'accordo @Maestro Ludico. Decontestualizzare il successo di HeroQuest dal periodo in cui, quel successo, è stato ottenuto è un grave errore. Ricordatevi che non esisteva l'ADSL...
  49. 5 points
    capuleius

    Galleria di capuleius

    Ciao a tutti! Quest'estate ho cominciato i miei pelleverde, facendo qualche esperimento. Prima d'ora non avevo mai provato a spruzzare il fondo aggrappante, perché non ne capivo l'utilità e perché pensavo che fosse uguale ad una base di colore acrilico. Ho acquistato un Corax White e l'ho dato sui miei orchi: la facilità con cui sono poi riuscito a stendere i colori di base mi ha convinto a non rinunciarvi più: prima l'acrilico scivolava sulla plastica liscia e dovevo ripassare molte volte per far attaccare il colore, ora fin dalla prima mano è tutto a posto, come se lavorassi sulla carta! Questi sono gli orchi "imbiancati": Ho provato un approccio che non mi è molto congeniale: base piatta di colore brillante, lavaggio per le ombre e lumeggiatura per le parti in rilievo (prima partivo da una base scura che schiarivo man mano). Questi sono i colori base: Il lavaggio in acrilico marrone ha uniformato il tutto e sulle prime mi è sembrato un bell'effetto: Poi, una volta asciugato, si è tutto raggrumato dando questo effetto schifoso: Tra l'altro, ho notato la bontà di un consiglio che mi dava @Artista in un altro topic: mai usare colori diversi dagli acrilici. Il marrone dei bracciali è una tempera, con il lavaggio si è tutto sciolto... Credo che d'ora in poi non farò più lavaggi, oppure mi compro uno di quegli inchiostri pensati per lo scopo. Anyway, in seguito mi sono concentrato su un orco alla volta. Per il momento ne ho finiti due: l'orco con spadone e uno di quelli con mazza ferrata. L'idea è quella di farli tutti diversi, per personalizzarli e dare l'idea di un'orda disordinata di criminali più che un esercito con delle uniformi. Questi erano i due come li avevo dipinti al liceo: E queste sono le nuove versioni. L'orco con spadone è Urrk: indossa un abito in tartan modello "Braveheart" con maniche risvoltate da tamarro di periferia per il pacchetto di Marlboro; si vanta spesso di non meglio precisate origini celtiche, ma tutte le volte che si è imbattuto in qualche vero villaggio celtico l'ha messo a ferro e fuoco urlando cose irripetibili all'indirizzo delle mamme dei paesani. Meglio non prenderlo in giro per i suoi vestiti, la sua spada è tutta ammaccata e non taglia, ma fa assai male. (sono piuttosto contento di questo particolare della vena gonfia sul braccio, che non si vede dalle altre foto).
  50. 5 points
    Ciao @Vertighel. È stata una primavera di sovraccarico lavorativo. Il progetto del Secondo Episodio, come già annunciato, è agli sgoccioli ma ho bisogno di tempo per riordinare le idee e pubblicarlo. Non avrei mai e poi mai immaginato un'attenzione così vasta e continua per Epic Quest e ne sono estremamente felice. Vi aggiornerò presto, promesso! Di nuovo grazie a tutti!

FORUM ITALIANO DI HEROQUEST

Il Forum Italiano di HeroQuest è gestito dalla redazione Heroquestgame.com, online dal 1999. Le risorse che troverai qui sono tutte gratuite, nella maggior parte dei casi in italiano e se stavi cercando un posto per far rivivere la tua passione per HeroQuest, la tua ricerca è terminata. Benvenuto nel mondo dei dungeon da liberare, delle missioni da compiere ai confini del conosciuto, delle armi da forgiare, dei misteri da svelare.
Benvenuto nel mondo di HeroQuest.

HeroQuest è un marchio della Hasbro - Games Workshop Inc. - Tutti i diritti sono riservati. Questo sito non intende ledere in modo diretto o indiretto diritti di copyright legati alla proprietà del marchio ma esiste esclusivamente per lo scopo di continuare a diffondere la conoscenza del gioco e delle sue espansioni. 

HeroQuest is a trademark of the Hasbro - Games Workshop Inc. - All rights reserved. This site doesn't intend to injure in direct or indirect way copyrights to the ownership of the trademark but it exclusively exists for the purpose to keep on spreading the knowledge of the game and its expansions.  

Facebook

×
×
  • Create New...

Important Information

By browsing this site I accept the Terms of Use.