Jump to content

Leaderboard


Popular Content

Showing content with the highest reputation since 02/19/2019 in all areas

  1. 8 points
    Artista

    I mostri della Rocca di Kellar

    Ciao, sto dipingendo le miniature di kellar keep e non finiscono mai. Ecco i primi. Ho usato tonalità diverse su ogni miniatura, in questo modo ho cercato di dargli un'aspetto disomogeneo : non si tratta di un esercito con divisa e armi standard ma piuttosto un'accozzaglia irregolare di mostri che usa vecchie armi (talvolta improvvisate come la mannaia). Quindi: casacche diverse, tonalità pelle diverse, velo di ruggine vicino all'elsa delle armi. Stesso discorso per i simpatici goblini:
  2. 8 points
    Artista

    I miei Ogre

    Ed ecco a voi i miei primi Ogre! Per ora sono solo in due, ma pian piano arriveranno anche gli altri 5 dell'espansione. Credo siano i mostri più brutti, cattivi e spaventosi di tutto Heroquest: orconi giganti e obesi, mangiatori di uomini. Li ho dipinti cercando di dargli un'aria sporca e truce. Che dite? Suggerimenti per dipingere il resto dell'orda?
  3. 7 points
    agatino

    Creazioni di agatino

    Buon pomeriggio...tabellone completato... Le calamite sono posizionate e numerate.... La vernice protettiva è stata applicata...adesso inizierò a costruire le mura... Spero che vi stia piacendo...
  4. 7 points
    savo85

    Stampa del materiale di Epic Quest

    Il materiale in tutto il suo splendore...felice come un bambino. Grazie di Tutto!!
  5. 6 points
    Secondo me chiudere il topic sarebbe un errore, io se cerco informazioni vengo a leggere qui e in ugual modo scrivo se ci sono aggiornamenti sulla causa in atto e credo che come me ci siano parecchi altri utenti. La chiusura di questo topic dovrebbe essere collegata all'apertura di un altro riferito appunto alla causa, già ci hanno lasciato senza informazioni una volta, almeno fra noi cerchiamo di mantenerci aggiornati per quanto possibile! 🙂
  6. 6 points
    Sì. Sono sostanzialmente d'accordo. Giochi di Società (si chiamavano così, o sbaglio?) che devono in qualche modo portare l'esperienza videoludica sulla carta. La cosa è - ovviamente - impossibile e dà forma a giochi con regolamenti zeppi di vincoli, regole, procedure, tabelle. L'ho sempre sostenuto: il successo di HeroQuest è stato quello di ridurre all'osso l'infinito universo di Dungeons & Dragons, un modo per osservare il possente gioco di ruolo di Gygax e Arneson da un ottica fanciullesca. Io - che le (necessarie) tabelle di Dungeons & Dragons non le ho mai sopportate - quando gioco con gli amici, come dice @4m3n0, desidero potermi distrarre, parlare d'altro, tornare al gioco, bere una birra, ordinare una pizza. Oggi HeroQuest, se ristampato, andrebbe concepito da zero, cosa che - mi è sembrato di capire - si tenta di fare anche con questo fantomatico HQ25th. La mia gioia iniziale, sostenuta dal mio equivoco su una eventuale ristampa fan-made del gioco con tutti i pezzi aggiornati e ridisegnati, si è spenta in fretta, nei mesi.
  7. 6 points
    Terminata finalmente la pittura degli eroi. A breve le foto delle altre miniature. Buona estate a tutti!
  8. 6 points
    Bozz

    Galleria di "Bozz"

    Zombi Le forze del Caos Gargoyle Sir Manfred (di Zealot Miniatures)
  9. 5 points
    Ciao a tutti. Ho da poco finito il mio set base per creare dungeons e volevo condividere questa creazione con voi.🙂 Ho inizialmente scolpito le singole pietre di gesso per creare i muri e i pavimenti e una volta creato i pezzi base ho fatto gli stampi in silicone e successivamente riprodotto i pezzi in resina. Vi metto qualche foto e anche il link al mio negozietto etsy dove potete trovare il set in vendita ( 🙂 ) con il ricavato comprerò il materiale per realizzare nuovi tipi di tileset per aumentare sempre di più le ambientazioni. Le tessere sono circa 5x5x5 cm di lato. Questo è il mio negozio su Etsy: https://www.etsy.com/it/listing/744260055/dd-set-per-dungeons-scolpito-a-mano-e?ref=shop_home_active_1&frs=1 Ho anche una pagina su Facebook dove metto foto delle mie creazioni (set dungeon e miniature stampate in 3D a resina): https://www.facebook.com/DadiDungeonDintorni/ Fatemi sapere cosa ne pensate, i vostri commenti mi serviranno per migliorare sempre più questo mio progetto.
  10. 5 points
    Come appena detto, una volta asciugata la scultura, si passa all'ombreggiatura sia di questa (con il "Reikland Fleshade") che delle parti in pietra. Ho alternato il "lavaggio", perchè di questo si tratta, con il "Nuln Oil" e l'"Agrax Earthshade". In effetti potete notare ancora l'inchiostro liquido che permea tutte le parti; la parte interna del tempio è ancora da inchiostrare. Effetuerò ancora qualche lavatura con inchiostro verde, soprattutto tra mattoni e suolo, per far risaltare l'umidità e la muffa della palude. Il lavaggio, o lavatura, è stato effettuato anche sul barbaro il quale comincia veramente a far vedere i muscoli...😄 Diciamo che il tutto comincia ad assumere una certa profondità. Il passo successivo sarà, ovviamente, la lumeggiatura ed è lì che si cominceranno a vedere i primi frutti del lavoro. A presto...
  11. 5 points
    Maestro Ludico

    Il Regno Nascosto

    Buone news, heroquesters! Nei prossimi giorni pubblicherò il pdf completo (comprensivo di bestiario) della prima area del megadungeon, di cui avete avuto un assaggio qualche giorno fa! Così potrete iniziare a farvi un'idea della forma del prodotto finale. Inoltre entro Natale pubblicherò anche la versione base del megadungeon. State collegati!
  12. 5 points
    gericault

    Un ritrovamento inaspettato

    I primi Goblin. Conto di fare tre tipologie diverse per vestiario e colore della pelle a seconda dell'arma che impugnano. Questi son quelli con l'ascia. A presto.
  13. 5 points
    gericault

    Un ritrovamento inaspettato

    Con questi ho finito i miei zombi. Ho cercato di renderli un po' più "sporchi". Sono abbastanza contento del risultato anche se poi le foto evidenziano troppo i difetti, ma ad occhio nudo fanno la loro s...porca figura. A presto con i goblin. Ciao
  14. 5 points
    capuleius

    L'odore del dungeon

    Vi racconto questo esperimento che ho fatto, è sicuramente una cosa che sapranno anche i sassi ma magari c'è qualcuno che ha il mio stesso problema (con tutte le volte che ho letto "Ho ritrovato il mio vecchio Heroquest in cantina/soffitta/ecc", scommetto che non sono pochi 😜) e potrebbe trovare qualche idea. Il mio Heroquest è riemerso, insieme a Battle Masters, ormai circa un anno fa dall'oscurità della cantina dei miei. Un posto di quelli di una volta, senza vespaio aerato e con un odore di muffa e umidità che mette allegria (agli skaven). Naturalmente i giochi erano impregnati fino al midollo di questo soave profumo (non impregnati di muffa, per fortuna, sennò erano da buttare direttamente...) e tenere carte e libretti all'aria aperta per giornate intere non è servito a nulla. Diciamo che quando giocavo con moglie, figli e cognato e narravo: "Non appena aprite la porta, un odore stantio di aria viziata vi assale le narici" non si faceva nessuna fatica ad immedesimarsi... Pulire e dipingere le miniature è stato utile per far perdere loro quell'odoraccio, ma con le parti di carta e cartone come fare? Anche alcune stanze che ho stampato da questo sito e plastificato, conservate nella scatola, stavano assumendo il caratteristico "odore del dungeon". Così all'inizio dell'estate ho cercato informazioni in rete su come sistemare la faccenda. Ho preso dei sacchetti da freezer, una confezione di amido di mais e una di borotalco, ho cosparso ogni cosa di amido (tanto amido: alla fine ho usato tutta la scatola) e borotalco (poco, per dare un po' di profumo senza esagerare), i questbook sono stati cosparsi su ogni pagina, in modo che la polverina facesse il suo lavoro di asciugatura anche dentro e non solo sulla copertina, poi ho chiuso carte, tiles e questbook nei sacchetti gelo. Ho cosparso anche il tabellone (dentro e fuori), la scatola e lo schermo del master, ho lasciato nella scatola un barattolino aperto pieno di bicarbonato (che non si sa mai, assorbe gli odori), ho chiuso tutto e sono partito per le ferie. In questi giorni ho riaperto il pacco, piuttosto scoraggiato (vabbè, mi dicevo, probabilmente saprà tutto di muffa più borotalco, due volte fastidioso). Non ci potevo credere: l'odoraccio è completamente sparito, anche il profumo di borotalco, che all'inizio era forte, dopo aver pulito tutto si è attenuato, i colori di tiles, carte e copertine dei libretti sembrano leggermente più vivi e lucidi, come se fossero stati resi opachi dalla polvere umida appiccicata da anni, le carte, che erano incurvate, si sono distese, e tutto profuma come le chiappe di un bebè fresco di bagnetto. 😄 Che dire, missione compiuta: ho liberato il gioco dalla terribile maledizione che gravava su di lui, mi ritengo decisamente soddisfatto!
  15. 5 points
    capuleius

    Galleria di capuleius

    Ciao a tutti! Quest'estate ho cominciato i miei pelleverde, facendo qualche esperimento. Prima d'ora non avevo mai provato a spruzzare il fondo aggrappante, perché non ne capivo l'utilità e perché pensavo che fosse uguale ad una base di colore acrilico. Ho acquistato un Corax White e l'ho dato sui miei orchi: la facilità con cui sono poi riuscito a stendere i colori di base mi ha convinto a non rinunciarvi più: prima l'acrilico scivolava sulla plastica liscia e dovevo ripassare molte volte per far attaccare il colore, ora fin dalla prima mano è tutto a posto, come se lavorassi sulla carta! Questi sono gli orchi "imbiancati": Ho provato un approccio che non mi è molto congeniale: base piatta di colore brillante, lavaggio per le ombre e lumeggiatura per le parti in rilievo (prima partivo da una base scura che schiarivo man mano). Questi sono i colori base: Il lavaggio in acrilico marrone ha uniformato il tutto e sulle prime mi è sembrato un bell'effetto: Poi, una volta asciugato, si è tutto raggrumato dando questo effetto schifoso: Tra l'altro, ho notato la bontà di un consiglio che mi dava @Artista in un altro topic: mai usare colori diversi dagli acrilici. Il marrone dei bracciali è una tempera, con il lavaggio si è tutto sciolto... Credo che d'ora in poi non farò più lavaggi, oppure mi compro uno di quegli inchiostri pensati per lo scopo. Anyway, in seguito mi sono concentrato su un orco alla volta. Per il momento ne ho finiti due: l'orco con spadone e uno di quelli con mazza ferrata. L'idea è quella di farli tutti diversi, per personalizzarli e dare l'idea di un'orda disordinata di criminali più che un esercito con delle uniformi. Questi erano i due come li avevo dipinti al liceo: E queste sono le nuove versioni. L'orco con spadone è Urrk: indossa un abito in tartan modello "Braveheart" con maniche risvoltate da tamarro di periferia per il pacchetto di Marlboro; si vanta spesso di non meglio precisate origini celtiche, ma tutte le volte che si è imbattuto in qualche vero villaggio celtico l'ha messo a ferro e fuoco urlando cose irripetibili all'indirizzo delle mamme dei paesani. Meglio non prenderlo in giro per i suoi vestiti, la sua spada è tutta ammaccata e non taglia, ma fa assai male. (sono piuttosto contento di questo particolare della vena gonfia sul braccio, che non si vede dalle altre foto).
  16. 5 points
    Ciao @Vertighel. È stata una primavera di sovraccarico lavorativo. Il progetto del Secondo Episodio, come già annunciato, è agli sgoccioli ma ho bisogno di tempo per riordinare le idee e pubblicarlo. Non avrei mai e poi mai immaginato un'attenzione così vasta e continua per Epic Quest e ne sono estremamente felice. Vi aggiornerò presto, promesso! Di nuovo grazie a tutti!
  17. 5 points
    Emicron

    Un Babbo e la principessa

    Piccolo aggiornamento per eventuali Papà: domenica scorsa con mia figlia (7) e una cuginetta (8) abbiamo iniziato il viaggio nel gioco di ruolo. Ambientazione nella preistoria con uomini primitivi, qualche dinosauro, foreste grotte e le due bambine figlie del capovillaggio che devono consegnare un sacchetto di erbe alla anziana che vive al di la della foresta vicino al lago. (così son in un mondo che a scuola hanno un pochino visto). Storia raccontata da me con scelte multiple a voce (es. segui il sentiero o vuoi andare a vedere l'albero secco in mezzo alla prateria?).. lancio di dadi nelle prove dove però alle bimbe viene chiesto anche di far vedere cosa farebbero: es, dalla rupe si stacca un grosso sasso che rotola giù...cosa fai? Provi a saltarlo o fai una capriola di lato? In entrambi i casi le bimbe devono far per davvero un salto o capriola e poi si tira il dado per vedere se superano la prova... ... vabbè non continuo oltre.... però la cosa è piaciuta un sacco tanto che non volevano smetter più e abbiamo messo al sicuro le carte personaggio per la prox avventura!! Prossimo step (visto che ci siam rifugiati in una grotta) sarà usare le miniature/segnalini sul tabellone (qui il passaggio verso il mondo di heroquest) e iniziare un doungeon crawler con regole e combattimenti più strutturati! Ciaoo
  18. 4 points
    Indugio

    Le Miniere di Khelbeir

    Ciao a tutti! Vorrei chiedervi un grosso favore. Premetto che ho una certa età (46) amo HeroQuest ma non ci ho mai giocato più di tanto. L’ho scoperto un po’ tardi, attorno ai trent’anni. I miei amici, che dicono di condividere questa mia passione, sono un po’ troppo presi dalla vita: figli, fidanzate, lavoro e quant’altro. Ogni qualvolta chiedo loro di farci una partita mi rispondono di sì, che bisogna, ma alla fine di ritrovarci in almeno 4-5 persone nella stessa serata sembra impossibile… Un lustro fa ho ricevuto in regalo un altro set base di HeroQuest con due espansioni da un altro amico che non sapeva cosa farsene. La voglia di giocarci a quel punto ha raggiunto livelli indicibili. Ma non trovando nessuno e visto che di solito io ero il Master e che mi piaceva molto anche creare delle quest mi sono messo al lavoro su un’impresa divisa in 13 missioni… Ci lavoravo un mesetto circa poi stavo fermo un bel po’ ripetendo questo iter per circa 5 anni. Devo ancora disegnare le carte per gli equipaggiamenti e armi che ho creato per l’impresa. Ho perso molto tempo anche per una cosa che a me stava a cuore. Ogni volta che lancio i dadi a HeroQuest a me piace sapere quante probabilità ci sono affinché il risultato desiderato si verifichi. Per questo, pur non avendo mai studiato calcolo combinatorio, mi sono messo al lavoro per trovare una formula che mi dicesse ad esempio: tirando 5 dadi da combattimento quante probabilità ci sono che escano almeno 4 scudi bianchi… Alla fine ho trovato la formula: è stato un po’ complicato non conoscendo la disciplina. Su internet è pieno di soluzioni errate a questo genere di quesiti, e per me poco esperto la cosa ha comportato molti depistaggi e rallentamenti. Tutto questo per dire che alla fine ho corredato la mia impresa di un appendice con 4 paia di tabelle che riportano le probabilità per lanci di un massimo di 6/7 dadi (per scrupolo ho sottoposto la formula a uno laureato in statistica che mi ha confermato essere corretta). E adesso vengo al dunque sul favore chiestovi. Si tratterebbe di farvi testare questa impresa per vedere se è equilibrata, nel senso che non dev’essere né troppo facile e né impossibile da portare a termine per i 4 giocatori. E chiedo anche di segnalarmi se trovate errori, incongruenze o refusi di qualunque tipo. Ma vi avviso che ci sono dei deterrenti che potrebbero trattenervi dall’aiutarmi… Osservando le imprese caricate da voi nella Fucina ho notato un po’ di differenze rispetto alla mia: - Il prologo della mia è piuttosto stringato: ho preferito mettere a parte i giocatori di quello che succede durante lo svolgimento del gioco attraverso oggetti trovati in alcune stanze dei dungeon. Tutto questo è stato reso possibile dal fatto che la mia impresa sembra cominciare da una semplice missione. Solo che poi un evento all’interno della prima quest trasformerà l’impresa in tutt’altra cosa (non si tratterà più di svolgere un determinato compito ma di cercare la via di casa smarrita, quindi di sopravvivere). - Nella mia impresa gli unici a usare incantesimi sono il mago e l’elfo. Nessuno dei mostri usati dal Master dispone di incantesimi. Ma ci sono comunque dei mostri con caratteristiche speciali che dalla mia prospettiva sono innovative e molto interessanti (ma non posso escludere, vista la mia limitata esperienza, che ai vostri occhi possano apparire come cose già viste). - Ho cercato di fare in modo che, durante lo svolgimento, tutte le informazioni che servono al Master per la missione stiano all’interno di una singola pagina del PDF. Questo per non costringerle il Master a sfogliare pagine avanti e indietro e anche per conferire una coerenza estetica al mio lavoro… (fa eccezione una comoda mappa che in ogni quest permette di annotare velocemente quali ricerche vengon svolte nelle determinate aree del tabellone). - Alla fine il deterrente più grande di tutti: avendo io a disposizione 2 set base di HeroQuest ho fatto sì che in alcune missioni servano tutti e due. In altre ne basta uno solo e in certe uno più pochi arredi o tiles dell’altro. Per questo ho anche corredato il mio lavoro di 13 tabelle in cui quest per quest è elencato il materiale occorrente evidenziando gli oggetti extra nel caso si utilizzi un set più qualche oggetto dell’altro. - Altra cosa, anche se non è un deterrente, ci tengo a specificare che i mostri della mia impresa hanno i valori della versione americana, poi naturalmente i mostri speciali hanno dei valori e delle caratteristiche specificate di volta in volta. Tenuto conto che non si tratta di qualcosa di definitivo ma di una versione BETA di un’impresa da testare, se qualche masochista disposto a giocarla rispondesse a questo mio appello, dove potrei caricare il PDF con l’impresa nel sito? Intanto grazie per l’attenzione (anche solo per aver letto questo interminabile post). Ma soprattutto grazie a tutti quelli che mi risponderanno! Indugio P.S.: Allego 2 file per darvi un'idea del lavoro svolto: - una delle missioni e una delle tabelle: MdK 30 Quest 04 - Il Dedalo (Le Miniere di Khelbeir - Zona superiore).pdf
  19. 4 points
    Joe81ita

    Stampa del materiale di Epic Quest

    Ecco qua tutto il stupendo materiale. Complimenti davvero per il lavoro svolto ragazzi. Sono strafelice.
  20. 4 points
    Ho visto adesso il video, una cosa mi fa riderissimo. Ci sono 'sti due che parlano seduti ad un tavolo (con sopra tanta bella roba, va detto): dietro di loro si vede un telone stampato che copre (male) un muro con degli scaffali vuoti. I due continuano a guardare dietro la telecamera e descrivono le meraviglie che ci sono al di là: scaffali e scaffali pieni di roba pronta per essere spedita, milioni di pezzi, sono tutti qui davanti ai nostri occhi, cavolo peccato che non li possiate vedere anche voi, se solo poteste ruotare l'inquadratura... Sembra quella sequenza de "Il Signore dei Ratti" di Leo Ortolani, dove due personaggi affacciati al muro del castello descrivono scene epiche ("Guarda! L'esercito respinge l'orda del Male, i draghi venuti da oriente infiammano il campo di battaglia...") e poi si guardano in faccia e dicono: "Certo che è imbarazzante quando l'autore non ha voglia di disegnare..."
  21. 4 points
    capuleius

    Una terribile notizia

    Sono piuttosto nuovo nel forum, non ho purtroppo mai avuto il piacere di conoscere @Grampasso incrociandolo su queste pagine, ma sono rimasto molto colpito dalla brutta notizia. E' sempre un dolore scoprire che se n'è andata una persona ancora giovane, a giudicare dalla foto pubblicata, e che condivide con noi una passione. Tra l'altro leggo che era appassionato di musica prog, penso che avremmo avuto dei buoni argomenti di conversazione: ho cantato per un po' di anni in un paio di formazioni prog e so quanto pochi, attenti e preziosi siano gli appassionati di questo genere strano, complesso e bellissimo. Mi dispiace molto, le mie più sincere condoglianze a chi gli ha voluto bene.
  22. 4 points
    Ciao a tutti, sono il Tiranno, ho 40 anni e vivo a Modena. Ho un retroterra come giocatore di ruolo (D&D, Vampiri, Cyberpunk e qualche narrativo), amo molto il fantasy ed ho riscoperto Heroquest qualche anno fa grazie ad un amico. Mi piace molto questo gioco e l'ho espanso con svariato materiale personalizzato, ho creato un regolamento per giocarlo in maniera più approfondita e sto ancora componendo vari mazzi di oggetti e nuove carte per espandere il gioco. Negli ultimi mesi sto scrivendo in collaborazione con il suddetto amico un enorme dungeon composto da circa 300 livelli e che dovrebbe essere una sorta di mondo da esplorare e scoprire pezzo per pezzo (sempre per Heroquest). Puntiamo a finire questo lavoro entro 8-9 mesi, siamo circa a metà. Mi diletto anche a dipingere miniature (diciamo che ho un livello medio) e dato che ho visto che diversi utenti postano i loro lavori credo che inizierò a farlo anche io. Ultimamente mi sono anche messo a creare tiles 3D personalizzate per i miei dungeon, appena otterrò qualche buon risultato posterò qualche foto anche di queste. Spero che mi troverò bene, intanto grazie per aver accettato l'iscrizione. Un tirannico saluto.
  23. 4 points
    E' la volta dei sopra citati personaggi e cioè: Methil El Viddenvelp, pericoloso Mind Flayer; Yvonnel Baenre, sacerdotessa drow ed un mago drow.
  24. 3 points
    Ciao a tutti e grazie di esistere. Volevo condividere con voi la gioia di aver trovato mesi fa una seconda copia di Heroquest originale dell’89, in ottime condizioni, a cinque euro in un mercatino dell’usato: manca solo un dado semplice e le istruzioni, cose che ho già nel mio Heroquest di quando ero bambino. Comprato con i miei genitori in negozio e sopravvissuto con qualche acciacco a due traslochi ma soprattutto a me che non capivo minimamente il valore del gioco, troppo difficile per la mia età e praticamente mai apprezzato. Integrerò le due scatole così da sopperire al materiale rotto nella mia: qualche miniatura di plastica con armi spezzate, il banco da tortura con un pezzo rotto, delle carte su cui si è sciolto con il tempo un elastico. Chissà se questa volta dopo 25-30 anni dal primo acquisto riuscirò a giocare con la mia ragazza, abbiamo da poco iniziato ad appassionarci e per iniziare ho comprato Agricola e voluto ricomporre degnamente Heroquest proprio grazie a quel ritrovamento in un mercatino delle pulci a cinque euro. Se non l’avessi preso me ne sarei pentito per tutta la vita. Ora ci sono dei consigli per iniziare a giocare? Mi servono le espansioni? C’è qualche dritta che devo sapere?? Grazie!
  25. 3 points
    agatino

    Creazioni di agatino

    Siamo ritornati al punto prima del disastro della moglie.
  26. 3 points
    trinita76

    Mi presento

    Ciao a tutti, sono trinita76, posseggo heroquest da quasi 30 anni e ho avuto tre periodi di gioco: - anni 1991-1994: ci giocavo con mio fratello e a turno uno interpretava gli eroi e l'altro interpretava il master. Abbiamo giocato le imprese del set base, la rocca di kellar, il ritorno del signore degli stregoni e l'orda degli ogre, in più avevamo iniziato ad inventare avventure e a dipingere le miniature in modo molto basilare. Posseggo ancora le imprese da me inventate all'epoca scritte su un quaderno a mano. - anni 2003-2004: ho ripreso a giocare con degli amici dove facevo da master. Ricordo che gli eroi erano più di quattro e che giocavamo un regolamento fatto in casa in cui si potevano creare personaggi con razza e classe alla D&D e con delle abilità (negative o positive) che caratterizzavano molto i personaggi in gioco. Ci siamo divertiti parecchio. Conservo ancora il regolamento cartaceo, purtroppo non trovo più la copia elettronica. - 2020: è ora di iniziare a giocare con i miei figli di 6 e 8 anni con i quali abbiamo iniziato anche a dipingere le miniature. Spero di riuscire a trasmettergli lo spirito del gioco e farli appassionare. 🙂 Spero inoltre di riuscire a partecipare alla vita del forum e a contribuire in qualche modo laddove ce ne fosse bisogno.
  27. 3 points
    4m3n0

    Boris Simiano Miniatures

    Non so se avete già visto il nuovo set di Barbari ("set 1", quindi ne seguiranno altri?) scolpito da Boris. Sono i quattro a destra, venduti dalla Elladan. Il barbaro che salta lo si porta a casa con 15 euro, comprandoli tutti e quattro si risparmia qualcosa. E che Barbara... 🥰 Il Barbaro dipinto: (Condivido con voi le foto per cercare di resistere all'acquisto, io ho già il mio Barbaro, però.........)
  28. 3 points
    antoniomix

    Ogre Ruttapiombo

    Finita la miniatura.
  29. 3 points
    Maestro Ludico

    Oggetti Comuni

    Ciao a tutti! A volte, prima di avventurarsi in un dungeon è necessario procurarsi qualche risorsa in più. Altre volte invece esplorando capita di trovare qualcosa di più della solita spada e del classico sacchetto di gemme. Questo mazzo di carte viene incontro alle piccole esigenze di ogni eroe e rende anche gli oggetti più banali parte dell'avventura che si sta vivendo! 45 carte che compongono un mazzo di oggetti quotidiani, utili agli avventurieri più incalliti ed a volte ritrovati anche indosso ai nemici. Un piccolo frammento di normalità in un mondo di sfide leggendarie e magie arcane! A voi il giudizio Heroquesters! Se qualcuno ha suggerimenti anche per altri oggetti dite pure che espandiamo il mazzo e lo facciamo arrivare a 60 carte (così poi lo pubblico nella Fucina)! PS: Alcuni oggetti come "Coperta da campo" o "Borsa del guaritore" fanno riferimento alla regola del riposo, a sua volta facente parte di una mia creazione di un paio di annetti fa qui ancora inedita: il mazzo Accamparsi, che posterò a breve nei prossimi giorni con tanto di regole. 🤗 mazzo Oggetti Comuni.pdf
  30. 3 points
    Non voglio assolutamente generalizzare, ma al giorno d'oggi vanno di moda i giochi da tavolo cervellotici, HeroQuest vien visto come un ricordo di gioventù. Opinione che ho riscontrato nei gruppi di gioco della mia città. Lo scrivo a malincuore, perché io di giocare a giochi impegnativi la sera non ne ho proprio voglia, desidererei invece una sana avventura in qualche sotterraneo, così magari mi ispiro anche a livello onirico. ;D Ultimamente abbiam giocato un mese a Mordheim, ma ha il difetto che la gente fa la competitiva e tutto il fascino dell'ambientazione va a farsi benedire.
  31. 3 points
    newdave78

    Ciao a tutti sono un grafico

    Ciao, sono appassionato di grafica, ho esperienza in photoshop a illustrator; grafica anche vettoriale. Se qualcuno di voi ha necessità può contattarmi.
  32. 3 points
    Ganger

    mi presento

    Ciao a tutti sono Giulia, ho quasi 36 anni, sono di Roma e naturalmente sono una grande appassionata di questo meraviglioso gioco quindi non appena ho scoperto questo magnifico forum non ho esitato a iscrivermi, ora mi spulcerò per bene tutte le sezioni. Ci leggiamo in giro, un saluto a tutti!
  33. 3 points
    Credo sia lo scopo finale, a questo punto, di quella banda di truffatori.
  34. 3 points
    Maxdamage85

    Il mio numero zero

    Beh dopo diversi anni ho deciso di mettermi a dipingere le mie miniature! Sappiate che non ho mai e dico mai fatto nulla di simile. Come primo tentativo non mi dispiace, ovvio che se metto qui il risultato delle mie DUE ORE (cioé non credevo ci mettessi tanto per una sola miniatura...) è perché vorrei sentire delle opinioni 😁 grazie a tutti!!
  35. 3 points
    sherikko

    Nuovo arrivo

    Salve fanatici di heroquest. mi presento, sono Luca e mi sono appassionato da poco a questo gioco, lo trovo davvero molto interessante, c'è molta logica e devo dire che è il più bel gioco da tavolo mai provato in assoluto.Il mio unico problema è che ci giocavo con una coppia e il gioco non era di mia proprietà, quindi mi sto costruendo il gioco con le mie mani e se posso dirla tutta è un'esperienza davvero unica vedere il proprio gioco da tavolo prendere forma. vi lascio con una chicca, ovvero uno dei miei dadi in fase di creazione. se notate il doppio scudo è semplicemente una piccola modifica fatta da un fan. 😉 Ecco se volete consigli su come trasferire un'immagine tramite un semplice foglio di carta ad un pezzo di legno, nel mio caso un piccolo dado aprirò volentieri una nuova discussione a riguardo.
  36. 3 points
    Nedo

    Progetto Zombicide Black Plague

    Condivido anche qui i miei speedpaintings per Zombicide BP...... Molti pezzi non sono originali ma miniature adattate ad espandere il gioco (a sfondo Army of Darkness) Foto..... Zombie del set Originale: Abominio: Abominio Alternativo: Necromante: Necromante preso da Warhammer: Necromante Deadite: Deadite: Cani Scarnificati: Arceri presi da Runewars: Eroi del set Base: Eroi aggiuntivi alternativi, presi da diverse case di miniature: Arredi 3d: Zone di Generazione 3d:
  37. 2 points
    @fdireda nel primo messaggio clicca su "completato" e troverai i file da scaricare.
  38. 2 points
    michele1981

    Ciao

    Buongiorno e buon anno. Sono nuovo nel forum, sono Michele ed è un piacere essere qui tra voi.
  39. 2 points
    Ho amici che comprano da anni su Aliexpress, io ho acquistato solo un paio di volte. Il sito è affidabile, esiste da anni, dovete però tener presente che è un sito cinese (per cui i prezzi molto bassi) e che ogni cosa acquistata vi sarà spedita dalla Cina, per cui ordinate oggi e vi arriverà dopo un mese o un mese e mezzo. Non ci sono dazi doganali, come tutte le spedizioni dalla Cina l'oggetto acquistato fa un giro più lungo proprio per evitare dazi e costi di spedizione elevati (spesso infatti la spedizione è gratis o a 1 euro!!).
  40. 2 points
    agatino

    Presentazione

    Ho capito cosa era... La foto del mio progetto è troppo pesante... E più di 4mb stasera ne faccio una con risoluzione minore.
  41. 2 points
    Grazie della segnalazione @Flash le correggo quanto prima! @capuleius è un enigma rimasto irrisolto per anni finchè durante un'intervista lo stesso autore ha rivelato la soluzione; trovi qui il topic apposito con la soluzione dell'enigma. In effetti sarebbe anche interessante fare un adattamento dei codici in italiano per una più facile risoluzione, ci pensavo proprio ieri sera. Per quanto riguarda gli incantesimi aggiuntivi sono ancora in lavorazione ma alcune idee le ho già e ve le posto di seguito. Se tu o altri avete idee in merito sentitevi liberi di contribuire, il post l'ho aperto proprio con questo scopo. L'unico punto fermo è che non voglio creare cose eccessivamente potenti altrimenti si finisce per sbilanciare il gioco. Solitamente si tende ad incrementare la potenza dei mostri, dei punti corpo e dei dadi da combattimento; in questo modo, quest dopo quest, si rischia di ottenere combattimenti dove sia i mostri che i personaggi sono più potenti e tutti tirano una decina di dadi, cosa che voglio evitare. Veniamo adesso ai nuovi incantesimi (ripeto, sono ancora work in progress e anche il testo è da sistemare): ACQUA 1. Corpo d'Acqua: Usate questo incantesimo in qualunque momento ad esempio mentre un altro eroe sta subendo un attacco nemico; renderà il suo corpo liquido per pochi istanti ma sufficienti per non fargli subire alcun danno. 2. Canto delle Sirene: Invocate il canto delle sirene per incantare un mostro che abbia da 1 a 4 punti mente; la vittima potrà resistere se con un dado di movimento otterrà un risultato pari o inferiore ai suoi punti mente, altrimenti inizierà ad attaccare gli altri mostri finché non rimarrà l'unico mostro presente nella stanza o finché non muore. 3. Richiama incantesimo: Spendete un punto mente per poter rigenerare un incantesimo già usato in precedenza nel corso della stessa avventura. ARIA 1. Uragano: Generate un uragano d'aria intorno a voi o a un altro personaggio. Mentre siete avvolti nell' uragano sarete inattaccabili e potrete spostarvi liberamente. Ogni mostro a voi adiacente sarà attaccato con 2 dadi da combattimento. L'uragano dura un turno ma se vorrete mantenerlo attivo potete spendere 1 punto mente per ogni turno extra. 2. Vortice Magico: Usate il Vortice quando lo stregone lancia contro gli Eroi un incantesimo: tirate 1DC e se otterrete un teschio potrete imprigionarlo annullandone gli effetti; prendete quindi l’apposita carta per usarla quando vorrete. Sia usare il vortice che l’incantesimo catturato vi costerà 1 PM. 3. Ali (da usare per raggiungere aree altrimenti irraggiungibili o saltare baratri - WIP) FUOCO 1. Cenere della Fenice: Usate questo incantesimo appena morite! Per i successivi 5 turni potrete lanciare un dado e se otterrete un 6 ritornerete in vita risorgendo tra le fiamme con tutte le vostre caratteristiche iniziali. 2. Controllo del Fuoco: In presenza di una qualunque sorgente di fuoco, sia essa camino, braciere, fucina o altro, potrete invocare delle fiamme che attaccheranno tutti i mostri presenti nella stanza con 2 dadi da combattimento. 3. Cerchio di Fuoco: (attacca tutti i mostri adiacenti a voi o ad altri eroi a voi adiacenti - WIP) TERRA 1. Muovi la Roccia: Aprite un varco in una una parete lungo fino a 6 caselle consentendo di attraversare aree altrimenti inaccessibili oppure potete usarlo per aprire immediatamente una porta di pietra. 2. Statua di Pietra/Pietrifica: Attaccate una qualunque creatura che verrà trasformata permanentemente in pietra. Sostituite la miniatura della vittima con un tassello delle rocce. La vittima potrà provare a difendersi ottenendo con un dado un punteggio uguale o inferiore ai propri punti corpo. Inefficace contro i Gargoyle. 3. Pugni di Pietra: (incantesimo per attaccare... WIP)
  42. 2 points
    @Ogre Ribelle mi sembrano di ottima qualità! Ma su InkScape (che non conosco) metti un margine più abbondante da un lato? In questo modo devi aver cura di tagliare bene solo da un lato perchè il margine dell'altro lato (che dovrebbe essere bianco ma vedo che su molte carte è nero) si delimita da solo e quindi anche se il fronte/retro non è perfettamente centrato viene bene lo stesso. Del resto anche sulle carte originali capita di vedere dei bordi più spessi rispetto al lato opposto, proprio per questo motivo. Il bordo a cornice infatti è un margine di tolleranza per la stampa e il taglio. L'unico appunto che ti faccio sono le foderine che usi, sono troppo larghe!!! Ci sono quelle della Mayday Games che sono perfette per HQ e le trovi sia delle dimensioni delle carte in formato americano (mm 57,5*89) sia europeo (mm 54*80). Io prendo le premium che costano un po' di più delle standard ma sono più rigide e ci ho messo alcune carte anche un po' vecchie e logore per preservarle da ulteriore usura e devo dire che la sensazione è quella di avre un mazzo completamente nuovo tra le mani, anche se decisamente più spesso e plastificato. Ideali anche per le carte custom perchè al tatto poi non senti la differenza della qualità di carta con le originali.
  43. 2 points

    Version 1.7

    1,504 downloads

    Epic Quest è la più grande saga mai scritta per Heroquest. Un'avventura epica divisa in più episodi distribuiti separatamente. Questo è il Full Pack del primo episodio, ossia, un file unico per chi ha connessioni veloci. Il file FULL PACK include il seguente materiale in lingua italiana: 0. AddOn al Regolamento del Set Base di Heroquest 1. Box 2. Questbook 3. Foglio Segna Punti 4. Carte 5. Tabellone 6. Tiles 7. Tasselli 8. Oggetti 3D 9. Paper Miniatures 10. Mappa Materiale fan-made: I membri del Forum Italiano di HeroQuest possono creare materiale aggiuntivo per Epic Quest. Tali idee e creazioni saranno incluse dagli amministratori nella sezione Epic Quest de La Fucina ma non in questo Full Pack che conterrà solo i file originali. Da qui potete visionare i contenuti taggati fan-made dedicati ad Epic Quest.
  44. 2 points
    Eccomi qui: in allegato trovate la traduzione di Cardinal Triune. Due precisazioni: francamente non saprei come tradurre proprio il titolo di questo gruppetto di imprese... "Trinità Cardinale"? boh...davvero faccio un po' fatica a capire cosa intendesse, quindi lascio a voi decidere. La prima missione è particolarmente "sbilanciata" come ammette lo stesso autore nelle note. A questo proposito le caratteristiche della pozione descritta alla lettera H delle note mi lascia perplesso: "In the cupboards a searching Hero will discover a potion that will heal up to 8 Body Points beyond capacity". Io l'ho tradotto con "Se un giocatore ricerca tesori scoprirà nell’armadio una pozione di cura in grado di rigenerare fino a 8 punti corpo", ma dato che un'altra pozione nella stessa avventura aumenta di ben 5 punti (!) il punteggio iniziale di corpo e mente dell'eroe che la beve, non so cosa pensare... eventualmente dateci un'occhiata. Per il resto spero di non aver fatto troppi errori e di non essermi preso troppe libertà interpretative. The Cardinal Triune.docx
  45. 2 points
    the butcher

    L'odore del dungeon

    @capuleius leggendo il titolo, pensavo che avessi riprodotto tu un odore del dungeon e che lo usassi durante le partite....🤣 e si, sto impazzendo.
  46. 2 points
    capuleius

    Il mio numero zero

    Ciao! Anch'io lo trovo molto carino per essere la prima volta, continua così e affina la tecnica! Probabilmente non sono la persona più adatta per dare consigli, ché non faccio mica 'sti gran capolavori, però ti dico quelle due cose che ho imparato: 1) Prima di dipingere rifila bene le miniature con un taglierino e della carta vetrata fine, in modo da eliminare i resti delle "sprue" (i supporti di plastica a cui erano attaccati tutti i personaggi quando - 1000 anni fa... - li abbiamo tirati fuori dalla scatola) e i segni dello stampo: anche una pittura da maestro resta brutta se si vedono tutti i pirulini smangiucchiati sulla base o le sbrodolature di plastica dove le due metà dello stampo non combaciavano perfettamente (le sbrodolature dello stampo a me si vedevano soprattutto sui fimir, non so se questo capita anche agli altri) 2) Prima di pitturare lava bene le minia con acqua e sapone per i piatti; se sono già colorate con acrilici ad acqua toglili con alcool e un vecchio spazzolino da denti (non verranno pulite pulite, io me ne sono fatto una ragione :D ) 3) Ultimamente ho comprato una bomboletta di Corax White (è un fondo bianco opaco aggrappante per plastica, non è una vernice anche se lo sembra) e l'ho provato sui miei orchi: devo dire che la pittura è molto più veloce, prima dovevo ripassare il colore di fondo parecchie volte, con il Corax (o il Chaos Black se lo preferisci nero) sembra di dipingere sulla carta, una passata e rimane tutto, senza staccarsi subito se ci passi sopra il dito! 4) Da qui in poi va a gusti. Secondo me sono meglio i colori acrilici ad acqua, ma alcuni preferiscono gli smalti o addirittura i colori ad olio (li ho provati anni fa su un modellino bellissimo, alla fine l'ho buttato via perchè era diventato appiccicoso...). In rete si legge che bisogna usare solo i colori Citadel o Vallejo perché gli altri (soprattutto, pare, i colori "per belle arti") fanno schifo. Bo, io uso quello che ho in casa, anche le tempere Giotto di mio figlio e mi vengono dei bei lavori. In ogni caso mi chiedo una cosa: se davvero i colori per "belle arti" fanno schifo, bisogna dirlo assolutamente agli artisti: probabilmente qualcuno in questo momento sta dipingendo un quadro che i nostri nipoti studieranno a scuola e non sta usando colori Citadel!!! 5) Io mi trovo bene dipingendo tutta la miniatura uniformemente con un colore di fondo molto scuro (un marrone bruno) e poi schiarendo man mano a pennello asciutto, altri dicono di dare sommariamente i colori di base (es. verde per la pelle dell'orco, rosso per il vestito, grigio metallizzato per la cotta e la spada, marrone per scarpe, cintura e bracciali di cuoio), poi scurire con un lavaggio e successivamente schiarire con pennello asciutto (sto provando ora questa tecnica con gli orchi, quando ho finito vi saprò dire). 6) Il lavaggio consiste nel passare un colore scuro molto diluito con acqua, in modo che la tinta si depositi negli anfratti tipo le pieghe della veste, scurendo le parti in ombra: da giovane mi si sbrodolava sempre il colore dappertutto, adesso lo sto usando in maniera molto più mirata, poco alla volta, e mi trovo meglio. Se dai l'ombra a lavaggio con la stessa tonalità (o sfumature molto simili) per tutto il modello gli conferirai una buona omogeneità di colore, che eviterà l'effetto "arlecchino". Il pennello asciutto consiste nel passare molto superficialmente un pennello con poco colore sopra (puliscilo con un panno e non usare acqua) e una tonalità più chiara:il colore si depositerà sulle sporgenze simulando la luce che le schiarisce; fai più passate con colore via via più chiaro e tocco sempre più leggero per dare più tridimensionalità. 7) Quando avrai fatto lavaggio e pennello asciutto, la miniatura sarà bella: se però vuoi rifinirla ulteriormente prova la lumeggiatura (stesso concetto del pennello asciutto, cioè schiarire le parti in rilievo, però con pennellate molto fini, diluite e precise) e usa una lente d'ingrandimento da orafo (quelle che si mettono in testa e che ti fanno sembrare uno sciroccato tipo Rick Moranis in "Tesoro mi si sono ristretti i ragazzi") e un pennellino finissimo, per cose tipo pupille o dettagli piccoli. Spero di averti dato qualche dritta utile, facci vedere i tuoi prossimi lavori!
  47. 2 points
    Ponik

    Ciao a tutti!

    Grazie @the butcher. Non è una cattiva idea quella di fare lo svuota cantine; considerando che assieme ad HeroQuest ho trovato anche il "cugino" fantascientifico StarQuest e altri giochi dello stesso genere posso garantirti che nella mia c'era un piccolo tesoro.
  48. 2 points
    the butcher

    Ritrovamenti in soffita

    Benvenuto nel forum @DonTano se vuoi un consiglio, giocaci con HQ, io ce l'ho da una vita e ha sempre il suo grande fascino. Comunque comincerò a cercare qualche cantina da ripulire, ultimamente ci sono stati parecchi ritrovamenti.
  49. 2 points
    lestodante

    Ritrovamenti in soffita

    Ciao @DonTano e benvenuto. Se vuoi mostrarci le tue miniature dipinte (cosa che fa sempre piacere a tanti di noi, qualunque sia il tuo livello di pittura) puoi aprire la tua galleria nella sezione Pittura - Proposte. Di solito le chiamiamo "galleria di ____(il tuo username)" Se invece si tratta giusto di qualche foto con i pezzi che hai ritrovato credo possa andar bene anche postarle qui. I pezzi non dipinti, hanno più valore rispetto a quelli non dipinti, a meno che non siano dipinte davvero bene o comunque con uno stile pulito ed uniforme, in modo da non dare l'idea di pezzi recuperati un po a caso da vari set. In quel caso varranno di più quelle dipinte.
  50. 2 points
    Bozz

    Stondare gli angoli delle carte

    Ciao @Ogre Ribelle! Fidati, fidati!! Mi son fatto un bel mucchio di carte! Viene una curva bella netta! Per Heroquest ci vuole l'angolo da 4mm..a me ha dato tanta soddisfazione!

FORUM ITALIANO DI HEROQUEST

Il Forum Italiano di HeroQuest è gestito dalla redazione Heroquestgame.com, online dal 1999. Le risorse che troverai qui sono tutte gratuite, nella maggior parte dei casi in italiano e se stavi cercando un posto per far rivivere la tua passione per HeroQuest, la tua ricerca è terminata. Benvenuto nel mondo dei dungeon da liberare, delle missioni da compiere ai confini del conosciuto, delle armi da forgiare, dei misteri da svelare.
Benvenuto nel mondo di HeroQuest.

HeroQuest è un marchio della Hasbro - Games Workshop Inc. - Tutti i diritti sono riservati. Questo sito non intende ledere in modo diretto o indiretto diritti di copyright legati alla proprietà del marchio ma esiste esclusivamente per lo scopo di continuare a diffondere la conoscenza del gioco e delle sue espansioni. 

HeroQuest is a trademark of the Hasbro - Games Workshop Inc. - All rights reserved. This site doesn't intend to injure in direct or indirect way copyrights to the ownership of the trademark but it exclusively exists for the purpose to keep on spreading the knowledge of the game and its expansions.  

Facebook

×
×
  • Create New...

Important Information

By browsing this site I accept the Terms of Use.