Jump to content

Leaderboard


Popular Content

Showing content with the highest reputation since 09/24/2019 in all areas

  1. 6 points
    Vi posto questi due bellissimi disegni di Alan Kerr ispirati a HeroQuest. Per chi volesse seguirlo su instagram il suo profilo è @alankerronline Spero proprio ne realizzerà altri...
  2. 6 points
    Secondo me chiudere il topic sarebbe un errore, io se cerco informazioni vengo a leggere qui e in ugual modo scrivo se ci sono aggiornamenti sulla causa in atto e credo che come me ci siano parecchi altri utenti. La chiusura di questo topic dovrebbe essere collegata all'apertura di un altro riferito appunto alla causa, già ci hanno lasciato senza informazioni una volta, almeno fra noi cerchiamo di mantenerci aggiornati per quanto possibile! 🙂
  3. 5 points
    Maestro Ludico

    Il Regno Nascosto

    Ciao a tutti! Vorrei esporvi qui un progetto che sto seguendo da circa 1 annetto. Ho iniziato a Giugno dell'anno scorso e sono a metà, ma punto di accellerare e poter completare tutto entro 6-8 mesi. Si tratta del progetto "Il Regno Nascosto", un megadungeon giocabile con le mie house rules. In che senso un megadungeon? E' presto detto: mi sono sempre ispirato ai classici di D&D come Rappan Athuk e Castle Zagyg, così ho pensato di creare un territorio di superficie esplorabile sotto il quale si estende un insieme di aree esplorabili suddivise in livelli e sottolivelli. Il tutto per un totale di circa 280 dungeon (considerate che ad oggi sono al 150esimo). Lo scopo sarà avere una intera ambientazione da esplorare un pezzo alla volta, cercando di scendere sempre di più scegliendo sempre percorsi nuovi al fine di compiere diverse quest maggiori e minori, aumentare di potere e raccogliere conoscenze. Nei miei intenti sarà il senso dell'esplorazione, del pericolo e della scoperta che muoverà gli eroi, oltre al fatto di potersi imbattere in varie storie e leggende (che costituiscono la lore di questo micromondo) di cui verificare la veridicità. Chiaramente è un progetto imponente, ma vi assicuro che con pazienza ed ispirazione sta andando avanti! E per darvi un'idea di alcune delle caratteristiche di questo mio lavoro vi metto qui in allegato una pagina estratta da una delle aree accessibili dalla superficie. Ecco alcune delle caratteristiche del megadungeon: - stanze modulari (serviranno tiles per poter costruire le mappe dei livelli) - bestiario dedicato (ho scritto al momento circa 300 mostri, boss e villain per i livelli già creati) che però potrà essere rappresentato da un numero minimo di miniature in quanto ogni livello ha al massimo 4-6 tipi differenti di mostri - mazzi di carte dedicati (nuovi oggetti, nuove armi, nuovi artefatti, un mazzo completamente nuovo ed altro ancora!) - regole alternative per sfruttare i dadi di Heroquest colorati - un regolamento dedicato (il Maestro's Heroquest System) che prevede alcune aggiunte alle regole per scassinare serrature, compiere azioni specifiche legate all'ambientazione e gestire la crescita degli eroi Heroquesters, avrò bisogno di tanto sostegno da parte vostra, voglio e devo crederci! In più, se avete idee e suggerimenti vi chiedo di scrivermi senza problemi, vaglierò ogni considerazione e spunto avrete da dire. Affilate le lame ed accendete le lanterne! Il_Regno_Nascosto-12.pdf
  4. 5 points
    gericault

    Un ritrovamento inaspettato

    I primi Goblin. Conto di fare tre tipologie diverse per vestiario e colore della pelle a seconda dell'arma che impugnano. Questi son quelli con l'ascia. A presto.
  5. 5 points
    gericault

    Un ritrovamento inaspettato

    Con questi ho finito i miei zombi. Ho cercato di renderli un po' più "sporchi". Sono abbastanza contento del risultato anche se poi le foto evidenziano troppo i difetti, ma ad occhio nudo fanno la loro s...porca figura. A presto con i goblin. Ciao
  6. 4 points
    Maestro Ludico

    Il Regno Nascosto

    Buone news, heroquesters! Nei prossimi giorni pubblicherò il pdf completo (comprensivo di bestiario) della prima area del megadungeon, di cui avete avuto un assaggio qualche giorno fa! Così potrete iniziare a farvi un'idea della forma del prodotto finale. Inoltre entro Natale pubblicherò anche la versione base del megadungeon. State collegati!
  7. 4 points
    Terzo giorno di lavoro. Completata la texturizzazione della base del tempio con DAS (lastricato in pietra) e definiti i contorni (sempre con DAS) della palude, che accoglierà la resina per l'effetto acqua. Inserite le rovine di due statue elfiche alla base della scala (piedi e teste) e incollati dei mattoncini per arricchire i crolli delle pareti. Prossimo passo: ulteriore spruzzata di primer, ad asciugatura completa del DAS, per omogeneizzare il tutto. Stay Tuned...
  8. 4 points
    Ho visto adesso il video, una cosa mi fa riderissimo. Ci sono 'sti due che parlano seduti ad un tavolo (con sopra tanta bella roba, va detto): dietro di loro si vede un telone stampato che copre (male) un muro con degli scaffali vuoti. I due continuano a guardare dietro la telecamera e descrivono le meraviglie che ci sono al di là: scaffali e scaffali pieni di roba pronta per essere spedita, milioni di pezzi, sono tutti qui davanti ai nostri occhi, cavolo peccato che non li possiate vedere anche voi, se solo poteste ruotare l'inquadratura... Sembra quella sequenza de "Il Signore dei Ratti" di Leo Ortolani, dove due personaggi affacciati al muro del castello descrivono scene epiche ("Guarda! L'esercito respinge l'orda del Male, i draghi venuti da oriente infiammano il campo di battaglia...") e poi si guardano in faccia e dicono: "Certo che è imbarazzante quando l'autore non ha voglia di disegnare..."
  9. 3 points
    Come appena detto, una volta asciugata la scultura, si passa all'ombreggiatura sia di questa (con il "Reikland Fleshade") che delle parti in pietra. Ho alternato il "lavaggio", perchè di questo si tratta, con il "Nuln Oil" e l'"Agrax Earthshade". In effetti potete notare ancora l'inchiostro liquido che permea tutte le parti; la parte interna del tempio è ancora da inchiostrare. Effetuerò ancora qualche lavatura con inchiostro verde, soprattutto tra mattoni e suolo, per far risaltare l'umidità e la muffa della palude. Il lavaggio, o lavatura, è stato effettuato anche sul barbaro il quale comincia veramente a far vedere i muscoli...😄. Diciamo che il tutto comincia ad assumere una certa profondità. Il passo successivo sarà, ovviamente, la lumeggiatura ed è lì che si cominceranno a vedere i primi frutti del lavoro. A presto...
  10. 3 points
    Il gioco non uscirà mai. Gamezone ha grossi guai finanziari ed è sotto processo per diverse cause. Una delle cause è stata lanciata da una cordata internazionale di backers per truffa. Io ne faccio parte. Ad oggi le informazioni sono poche e rade, per la lentezza della giustizia spagnola, perché le prime fasi sono burocratiche e quindi farraginose, e perché si cerca di limitare le informazioni in uscita per segreto giudiziario. L’unico scopo di questa azione è fare in modo che questo soggetto non possa nuocere più al mondo dei giochi da tavolo. Nessuno si aspetta il gioco, tanto meno il rimborso (i primi a prendere eventuali soldi sarebbero le banche creditrici...).
  11. 3 points
    Il progetto comincia a prendere una forma concreta. Le miniature già a suo tempo "primerizzate", sono state oggetto di un pre-shading con l'Agrax Earthshade per rendere visibili più dettagli possibile (in effetti mi ha fatto rendere conto della natura legnosa del braccio sinistro del custode del tempio). Le rovine sono state incollate al polistirene ed è iniziato il lavoro di texturizzazione con il DAS: rocce, pavimento, etc... Sono state anche intagliate le scale. Alla prossima.
  12. 2 points
    Maestro Ludico

    Il Regno Nascosto

    Non posso che ringraziare tutti per il sostegno! @Nedo sono certo che questo progetto quando sarà finito ti soddisferà sicuramente sotto questo aspetto. @capuleius spero di mantenere la costanza necessaria a terminare il prima possibile considerando che ho superato ormai il giro di boa del 50% del progetto! @lestodante sto assolutamente cercando di minimizzare questo aspetto. A parte le regole extra riguardanti le ricerche e la gestione degli spostamenti delle aree, il resto è Heroquest classico, con ovviamente tante idee aggiuntive per rendere più impegnativi i mostri andando oltre il classico "avanza ed attacca". Ci saranno molte carte da usare (ma come ho già scritto nell'introduzione sarà possibile inserire i cambiamenti in maniera modulare, escludendo quel che non piace), tuttavia la giocabilità sarà quella che puoi già percerpire nel livello che ho messo "scaricabile" nel primo post. I livelli saranno brevi, con magari una regola personalizzata ogni volta ed il cui senso oltre che la sfida sarà legato all'esplorazione ed al prendere forma del complesso.... ora sto lavorando anche su diverse locazioni di superficie che costituiranno buoni punti di partenza per gli eroi, luoghi piccoli e dove ci si potrà procurare materiali ed armi per iniziare l'esplorazione con un minimo di forza in più. A breve altri aggiornamenti, penso di postare questo mese l'intera sezione A1 in modo da darvi un'idea generale della cosa!
  13. 2 points
    gericault

    Un ritrovamento inaspettato

    Ciao a tutti di nuovo. Scusate la mia lunga assenza, ma sono stato impegnato nel trasloco nella nuova casa, e con due figli, una moglie, un cane e un'infinità di cose da ritrovare, impacchettare e trasportare, potete immaginare il delirio. Tre mesi "caldissimi" ci sono voluti per fare un po' di ordine e ricavarmi uno spazio per il mio tempo libero. Ora sono pronto a riprendere a dipingere le mie amate miniature. Per prima cosa completerò gli zombi, poi inizierò i goblin. A presto. Ciao. P.S. Sto mettendo a posto le foto del baule, per pubblicarle decentemente.
  14. 2 points
    lestodante

    Galleria di Karpunk

    Apro questo thread per mostrarvi le bellissime miniature dipinte da Karpunk. Per chi volesse vedere altri suoi lavori può visitare la sua pagina FB qui: https://www.facebook.com/iamkarpunk/ Gli ogre direi che sono particolarmente fighi...
  15. 2 points
    Blallio

    Sono commosso! :D

    Ciao a tutti, Sono Blallio e Heroquest (come penso per la maggior parte degli invitati alla festa) rappresenta il mio primo vero amore, gioco che mi sono portato nel cuore per 20 anni esatti. Non vedo l'ora di togliere un bel po' di ruggine e incontrare persone nuove con cui non sentirmi fuori luogo a giocare abbomba. 😀
  16. 2 points
    Ciao @capuleius, in effetti si tratta di inchiostro, quindi molto liquido. La sua caratteristica è quella di depositare il pigmento nei recessi del modello. Non so, però, se otterresti lo stesso risultato con la china diluita. puoi sempre fare la prova.Dai, comunque, un'occhiata su Youtube perchè tempo fa mi sono imbattuto in un tutorial per ottenere una lavatura uguale al "Nuln Oil" della Citadel; in quel caso, se ricordo bene, non veniva mischiata semplicemente acqua e china ma il procedimento era più complesso anche, se alla fine si otteneva una bottiglia da mezzo litro di inchiostro. Comunque, il costo di un flaconcino di "shade" non è esoso e dura molto. La lavatura che ho fatto sulle miniature prima di dipingerle è un pre-shade che mi aiuta nello stacco delle varie parti, oltre che a far risaltare più particolari, come avrai notato. E' una tecnica che uso da qualche tempo, appresa anch'essa su Youtube nel canale di Sorastro (consigliato...per me è un maestro). La lavatura vera e propria, quella che darà volume e profondità alla miniatura verrà effettuata dopo la pittura con i colori di base. Successivamente lumeggerò le parti in rilievo, prima con il colore di base e, poi con lo stesso ma schiarito. I colori che utilizzo sono Vallejo e Citadel. Di questi ultimi esistono non solo svariate tonalità ma anche colori tecnici ed altro che aiutano moltissimo chi dipinge. Ultimamente la Citadel ha prodotto dei nuovi colori, i Citadel Contrast, che permettono di dipingere velocemente i modelli con le varie sfumature. Posto il link del negozio (imbattibile) nel quale mi fornisco di solito: https://www.dominiox.com/it/blog/news/citadel-contrast-ed-altri-nuovi-colori-da-games-workshop Vi consiglio, in caso non la conosceste, l'applicazione "Citadel Colour" per android e ios. E' ricca di consigli e tecniche. Buona giornata.
  17. 2 points
    Preview delle carte:
  18. 2 points
    Presti70

    Borg e la Torre dell'Eremita

    Rifacendomi all'analisi di questo thread: Vi posto le immagini della miniatura del golem Borg (D&D Harbinger - Large Earth Elemental) che uso personalmente in Epic quest 1, durante gli incontri nella Torre dell'Eremita.
  19. 2 points
    Scarica il file Epic Quest - Ep.1 - Tiles - Il Pozzo Nero [REBOOT] Descrizione del file NOTA: questa è una creazione fan-made per Epic Quest, significa che è stata creata da un membro del Forum italiano di HeroQuest e che non è inclusa nel Full Pack creato da Heroquestgame.com. Per mia comodità, ho rifatto la stanza del Pozzo Nero presente in Epic Quest 1 - La Fortezza Abbandonata (Accesso al Torrione Est), in modo da rendere più agibile il movimento degli Eroi all'interno di essa. Come miniatura del Torturatore, consiglio quella di un classico Ogre, visto che possiedono caratteristiche simili. Inviato da Presti70 Caricato il 26/09/2019 Categoria Template  
  20. 2 points
    Sì. Sono sostanzialmente d'accordo. Giochi di Società (si chiamavano così, o sbaglio?) che devono in qualche modo portare l'esperienza videoludica sulla carta. La cosa è - ovviamente - impossibile e dà forma a giochi con regolamenti zeppi di vincoli, regole, procedure, tabelle. L'ho sempre sostenuto: il successo di HeroQuest è stato quello di ridurre all'osso l'infinito universo di Dungeons & Dragons, un modo per osservare il possente gioco di ruolo di Gygax e Arneson da un ottica fanciullesca. Io - che le (necessarie) tabelle di Dungeons & Dragons non le ho mai sopportate - quando gioco con gli amici, come dice @4m3n0, desidero potermi distrarre, parlare d'altro, tornare al gioco, bere una birra, ordinare una pizza. Oggi HeroQuest, se ristampato, andrebbe concepito da zero, cosa che - mi è sembrato di capire - si tenta di fare anche con questo fantomatico HQ25th. La mia gioia iniziale, sostenuta dal mio equivoco su una eventuale ristampa fan-made del gioco con tutti i pezzi aggiornati e ridisegnati, si è spenta in fretta, nei mesi.
  21. 1 point
    Dipinta la scultura sulla facciata del tempio con il "Retributor Armor". Seguirà ombreggiatura...
  22. 1 point
    lestodante

    Buonasera a tutti

    Ciao @Alexus e benvenuto anche da parte mia. Se devi andare sull'edizione inglese, sinceramente ti consiglio di prendere quella americana, con la scritta Game-System perchè ha delle aggiunte importanti come un miglior bilanciamento dei mostri (alcuni hanno più punti corpo) e le carte degli incantesimi del Caos per lo stregone!
  23. 1 point
    Maestro Ludico

    Buongiorno a tutti!

    Ciao @Uperariasc e benvenuto! Nuovi spunti? Ma scherzi, qui c'è da giocare per almeno i prossimi 15 anni! E se avrai pazienza ed attendi qualche mese col mio nuovo mega dungeon fai anche 30 anni! 🤣
  24. 1 point
    Tutto tace per il momento @Mrfantastic70. Non perdo la speranza dopo aver visto quelle anteprime...
  25. 1 point
    Ciao Tebaldo e benvenuto sul Forum Italiano di HeroQuest. Qui troverai infinite risorse gratuite e in italiano per espandere all'infinito il più bel boardgame del mondo. Prendi quanto prima visione del Manifesto del Forum. Se hai dubbi sul funzionamento delle varie sezioni apri un ticket nella sezione Supporto Online. Ti auguro buon divertimento e buona permanenza a nome della redazione Heroquestgame.com.
  26. 1 point
    capuleius

    Il Regno Nascosto

    Mi intriga tantissimo! Praticamente è un videogioco senza video :D, complimenti per l'idea e soprattutto per la perseveranza nel continuare lo sviluppo!
  27. 1 point
    Nedo

    Il Regno Nascosto

    Bella storia....mi sono sempre piaciuti i dungeon interminabili.....
  28. 1 point
    La discussione è un po' vecchiotta, comunque vi segnalo che è uscito un paio di anni fa un bel librone che raccoglie tutte le storie di Clark Ashton Smith. Io lo sto leggendo ora, ho letto i racconti di Atlantide e quelli di Averoigne, mi appresto a leggere quelli di Zothique. Il mondo di Averoigne è molto interessante per chi ha giocato (come me) all'edizione vecchia di D&D (quella con la scatola rossa), perchè il modulo X2 "Il Castello Degli Amber" ha una parte che si svolge proprio in Averoigne dove compaiono i personaggi creati da Clark Ashton Smith.
  29. 1 point
    Artista

    Galleria di Capuleius

    Ciao @capuleius, molto contento che hai apprezzato il mio consiglio sui colori. Mai le tempere, mai. L'idea dell'orda con abiti tutti diversi è ottima, è quello che ho fatto per i miei orchi e scritto nella mia galleria. Complimenti per i due capi orchi, hanno proprio un'aria truce con quelle cicatrici, mentre gli abiti li caratterizzano proprio bene.
  30. 1 point
    braigher

    Necromante

    Anche in questo caso le schede sono solo una spiegazione di poteri che può avere il Necromante. Si potrebbero usare in maniera complementare anche gli incantesimi di oltretomba, morte e nercomanzia che ho trovato nell sezione Fucina. Alcuni di questi però sono simili o doppioni degli incantesimi che ho creato. Ho cercato di allineare le carte il più possibile con gli strumenti che ho. Avanti con le opinioni. carte necro.pdf
  31. 1 point
    Grandissimi! Anche se lo avevo rimosso, rivedendolo mi sono ricordato immediatamente di quando bambino lo vidi passare in televisione (probabilmente su Italia1) e lo desiderai subito ardentemente. Quando poi mio babbo me lo regalo per Natale la mia felicità fu immensa come può esserlo quella autentica di un bambino e da allora lo ricordo comunque come uno dei regali materiali (che però per emozione trascendono il semplice atto consumistico) più preziosi di sempre, forse al pari con la mia prima auto!
  32. 1 point
    La ricerca che ho condotto sul web dal 1997 alla ricerca dello spot italiano del boardgame HeroQuest ha finalmente raggiunto il suo obiettivo. Grazie alla ricerca condotta dall'heroquester @Alby87 questa splendida community pubblica oggi il video semplicemente introvabile dello spot del 1992 di HeroQuest, in lingua italiana. Il mio sincero grazie ad @Alby87 ed ecco qui il nostro piccolo Gronchi rosa.
  33. 1 point
    Mi sembra un progetto super interessante! Le miniature sono bellissime e la composizione mi intriga assai. Bella l'idea di postare man mano gli stati di avanzamento dei lavori, veder nascere a poco a poco un bel lavoro dà più soddisfazione che vedere unicamente l'oggetto finito. Seguirò con grande interesse gli sviluppi!
  34. 1 point
    the butcher

    Ritorno alle Origini

    Benvenuto nel forum @Zeebu
  35. 1 point
    Flash

    Ritorno alle Origini

    Benvenuto @Zeebu!
  36. 1 point
    the butcher

    Sono commosso! :D

    Ciao @Blallio benvenuto nel forum, metti da parte i fazzoletti ed esplora tutto quello che c'è. 😀
  37. 1 point
    Maren

    Problemi con Heroquest Card Creator

    Vi ringrazio ragazzi! Cerco allora altri strumenti.
  38. 1 point
    Dahmer

    Hola companeros!

    Ho ereditato il set base dai miei due fratelli mooolto più grandi. Adesso ho 23 anni e sono riuscito ad organizzare la mia prima "campagna". Lo desideravo da anni. Per tutti gli amanti dei gdr questo è un must-have...è fantastico. Luci soffuse e fumo di sigaretta, meglio di una partita a poker!
  39. 1 point
    Maestro Ludico

    Galleria di Maestro Ludico

    L'anno scorso in particolare mi ero specializzato in bande di guerra perchè giocavo occasionalmente a Song of Blades and Heroes. Avevo quindi recuperato qualche vecchio modello di elfo alto della GW (a cui avevo unito una Ral Partha di una maga elfica) e mi ero fatto questa banda che vi metto qui sotto in due parti: Adesso, siccome non gioco più ai giochi skirmish, sto riadattando queste miniature per HeroQuest.
  40. 1 point
    Epic Quest - Episode 1 "Origins" is now online in English language thanks to the splendid work of @Morcar982 and @Presti70. Thanks a lot, heroquester, for your attention to the Epic Quest saga and to HeroQuest boardgame! All links here:
  41. 1 point
    capuleius

    Galleria di Capuleius

    Ciao a tutti! Quest'estate ho cominciato i miei pelleverde, facendo qualche esperimento. Prima d'ora non avevo mai provato a spruzzare il fondo aggrappante, perché non ne capivo l'utilità e perché pensavo che fosse uguale ad una base di colore acrilico. Ho acquistato un Corax White e l'ho dato sui miei orchi: la facilità con cui sono poi riuscito a stendere i colori di base mi ha convinto a non rinunciarvi più: prima l'acrilico scivolava sulla plastica liscia e dovevo ripassare molte volte per far attaccare il colore, ora fin dalla prima mano è tutto a posto, come se lavorassi sulla carta! Questi sono gli orchi "imbiancati": Ho provato un approccio che non mi è molto congeniale: base piatta di colore brillante, lavaggio per le ombre e lumeggiatura per le parti in rilievo (prima partivo da una base scura che schiarivo man mano). Questi sono i colori base: Il lavaggio in acrilico marrone ha uniformato il tutto e sulle prime mi è sembrato un bell'effetto: Poi, una volta asciugato, si è tutto raggrumato dando questo effetto schifoso: Tra l'altro, ho notato la bontà di un consiglio che mi dava @Artista in un altro topic: mai usare colori diversi dagli acrilici. Il marrone dei bracciali è una tempera, con il lavaggio si è tutto sciolto... Credo che d'ora in poi non farò più lavaggi, oppure mi compro uno di quegli inchiostri pensati per lo scopo. Anyway, in seguito mi sono concentrato su un orco alla volta. Per il momento ne ho finiti due: l'orco con spadone e uno di quelli con mazza ferrata. L'idea è quella di farli tutti diversi, per personalizzarli e dare l'idea di un'orda disordinata di criminali più che un esercito con delle uniformi. Questi erano i due come li avevo dipinti al liceo: E queste sono le nuove versioni. L'orco con spadone è Urrk: indossa un abito in tartan modello "Braveheart" con maniche risvoltate da tamarro di periferia per il pacchetto di Marlboro; si vanta spesso di non meglio precisate origini celtiche, ma tutte le volte che si è imbattuto in qualche vero villaggio celtico l'ha messo a ferro e fuoco urlando cose irripetibili all'indirizzo delle mamme dei paesani. Meglio non prenderlo in giro per i suoi vestiti, la sua spada è tutta ammaccata e non taglia, ma fa assai male. (sono piuttosto contento di questo particolare della vena gonfia sul braccio, che non si vede dalle altre foto).
  42. 1 point
    gericault

    Un ritrovamento inaspettato

    Scusate la latitanza, ma sono stato impegnato in un altro progetto di cui vi parlerò a breve. Comunque ho finito i miei non morti(con alterni risultati). Alcune foto: Mummie! Mummie e scheletri! Zombies! (Poco soddisfatto) Una panoramica delle miniature dipinte! Il supporto fa parte del progetto che sto ultimando: un baule in legno per contenere tutto il materiale che ho. A presto con gli Eroi, finalmente.
  43. 1 point
    L'implementazione già annunciata delle mappe isometriche per Heroquest in Epic Quest avverrà a partire dal secondo episodio. L'uso che ne farò non sarà affatto complesso, non implicherà nessuna regola aggiuntiva ma aiuterà invece gli Eroi a percepire spazi e locations che saranno per la maggior parte (specie in miniere o dungeon verticali) del genere qui sopra. Inoltre, dal prossimo episodio, è molto probabile l'abbandono del tabellone standard di Heroquest. Ci aggiorniamo.
  44. 1 point
    Maestro Ludico

    Galleria di Maestro Ludico

    Alé! Ed anche il nostro mitico quartetto è pronto! PS: vi anticipo... l'occhio del mago alla Sloth l'ho messo a posto, solo che me ne sono accorto dopo la foto e non avevo voglia di farne un'altra! :P
  45. 1 point
    Io lo dicevo sempre a Matusalemme..."fatti guidare da chi è più vecchio di te"
  46. 0 points
    Ragazzi scusate anch'io ho finanziato il progetto tanto tempo fa, ma è un secolo che non leggo più la discussione... ci sono novità sostanziali sull'uscita del gioco? E soprattutto bisogna fare qualcosa di specifico per farselo mandare? A me non hanno mandato mail o altro... però ho visto tramite Quiero Heroquest che in Francia presenteranno il gioco da qualche parte... l'uscita è imminente? Help me!
  47. 0 points
    https://heroquest.taunology.com/index.php/2019/10/14/noticias-en-breve/ Aprono la pre-registrazione all'associazione e affermano di non avere una data definitiva per la registrazione.
  48. 0 points
    Peccato per i backers... Cmq io credo che sia davvero arrivato il momento di chiudere i topic e rassegnarci. Ormai il gioco non arriverà.
  49. 0 points
    capuleius

    L'odore del dungeon

    Vi racconto questo esperimento che ho fatto, è sicuramente una cosa che sapranno anche i sassi ma magari c'è qualcuno che ha il mio stesso problema (con tutte le volte che ho letto "Ho ritrovato il mio vecchio Heroquest in cantina/soffitta/ecc", scommetto che non sono pochi 😜) e potrebbe trovare qualche idea. Il mio Heroquest è riemerso, insieme a Battle Masters, ormai circa un anno fa dall'oscurità della cantina dei miei. Un posto di quelli di una volta, senza vespaio aerato e con un odore di muffa e umidità che mette allegria (agli skaven). Naturalmente i giochi erano impregnati fino al midollo di questo soave profumo (non impregnati di muffa, per fortuna, sennò erano da buttare direttamente...) e tenere carte e libretti all'aria aperta per giornate intere non è servito a nulla. Diciamo che quando giocavo con moglie, figli e cognato e narravo: "Non appena aprite la porta, un odore stantio di aria viziata vi assale le narici" non si faceva nessuna fatica ad immedesimarsi... Pulire e dipingere le miniature è stato utile per far perdere loro quell'odoraccio, ma con le parti di carta e cartone come fare? Anche alcune stanze che ho stampato da questo sito e plastificato, conservate nella scatola, stavano assumendo il caratteristico "odore del dungeon". Così all'inizio dell'estate ho cercato informazioni in rete su come sistemare la faccenda. Ho preso dei sacchetti da freezer, una confezione di amido di mais e una di borotalco, ho cosparso ogni cosa di amido (tanto amido: alla fine ho usato tutta la scatola) e borotalco (poco, per dare un po' di profumo senza esagerare), i questbook sono stati cosparsi su ogni pagina, in modo che la polverina facesse il suo lavoro di asciugatura anche dentro e non solo sulla copertina, poi ho chiuso carte, tiles e questbook nei sacchetti gelo. Ho cosparso anche il tabellone (dentro e fuori), la scatola e lo schermo del master, ho lasciato nella scatola un barattolino aperto pieno di bicarbonato (che non si sa mai, assorbe gli odori), ho chiuso tutto e sono partito per le ferie. In questi giorni ho riaperto il pacco, piuttosto scoraggiato (vabbè, mi dicevo, probabilmente saprà tutto di muffa più borotalco, due volte fastidioso). Non ci potevo credere: l'odoraccio è completamente sparito, anche il profumo di borotalco, che all'inizio era forte, dopo aver pulito tutto si è attenuato, i colori di tiles, carte e copertine dei libretti sembrano leggermente più vivi e lucidi, come se fossero stati resi opachi dalla polvere umida appiccicata da anni, le carte, che erano incurvate, si sono distese, e tutto profuma come le chiappe di un bebè fresco di bagnetto. 😄 Che dire, missione compiuta: ho liberato il gioco dalla terribile maledizione che gravava su di lui, mi ritengo decisamente soddisfatto!
  50. 0 points
    lestodante

    Galleria di Capuleius

    Può darsi si tratti di immagini che erano state linkate da quel sito infame Imageshack che ha poi deciso di colpo di rimuovere tutte le immagini a meno che non si pagasse 300 euro per ripristinare il proprio account.

FORUM ITALIANO DI HEROQUEST

Il Forum Italiano di HeroQuest è gestito dalla redazione Heroquestgame.com, online dal 1999. Le risorse che troverai qui sono tutte gratuite, nella maggior parte dei casi in italiano e se stavi cercando un posto per far rivivere la tua passione per HeroQuest, la tua ricerca è terminata. Benvenuto nel mondo dei dungeon da liberare, delle missioni da compiere ai confini del conosciuto, delle armi da forgiare, dei misteri da svelare.
Benvenuto nel mondo di HeroQuest.

HeroQuest è un marchio della Hasbro - Games Workshop Inc. - Tutti i diritti sono riservati. Questo sito non intende ledere in modo diretto o indiretto diritti di copyright legati alla proprietà del marchio ma esiste esclusivamente per lo scopo di continuare a diffondere la conoscenza del gioco e delle sue espansioni. 

HeroQuest is a trademark of the Hasbro - Games Workshop Inc. - All rights reserved. This site doesn't intend to injure in direct or indirect way copyrights to the ownership of the trademark but it exclusively exists for the purpose to keep on spreading the knowledge of the game and its expansions.  

Facebook

×
×
  • Create New...

Important Information

By browsing this site I accept the Terms of Use.