Vai al contenuto

Leaderboard


Popular Content

Showing content with the highest reputation on 11/09/2018 in all areas

  1. 1 point
    @Morcar se ti riferisci alla bustina recapitata ai Rinnegati, a mia opinione spassionatissima, mi sembra il solito contentino per tenere le acque ancora calme, visto che anche in Italia c'è un nutrito gruppo di bakers. Io il "centone" l'ho preparato (più o meno) sotto al materasso...spero di non spenderlo per Mage Knight o titoli simili...
  2. 1 point
    capuleius

    Galleria di Capuleius

    Per le fughe tra le piastrelle e i solchi uso un taglierino (facendo attenzione a non affondare troppo la lama, per non tagliare in due la lastra), poi uso qualunque oggetto possa essere utile per schiacciare e rendere irregolare la superficie (principalmente il retro di una matita, il materiale è morbido). La superficie della lastra che ho acquistato è già scabra di suo, per cui con il pennello asciutto c'è già un buon chiaroscuro senza far niente, ogni "ammaccatura" migliora la situazione. Ciao!
  3. 1 point
    Manidaitis

    Gamezone ristampa Heroquest per il 25° anniversario

    Ma guarda che secondo me è cosi per tutto ormai. Non me ne intendo di marketing ma secondo me le ditte (giustamente o ingiustamente che si voglia) stanno indirizzato i loro brand verso le generazioni meno vecchie. Games Workshop sforna miniature che ormai hanno perso completamente lo stile anni novanta e quelle odierne che si tratti di un uomo albero o un dinosauro assomigliano tutti a dei robot, mi paiono giocattoli più che miniature. La saga di star wars è troppo diretta e pseudo demenziale, non è più la "favola" di un tempo. Ho visto il trailer del nuovo predator e anche lui da quel che vedo ha lasciato le spoglie del cacciatore per diventare una sorta di mostrone. Ma basta ot. Tornando alle miniature e ad HeroQuest in particolare, era chiedere troppo un restyling stile anni 80? Si, perchè il gioco lo avremmo comprato "solo" noi e non i beniamini dei tempi moderni. E non venitemi a dire "ma lo avrei fatto conoscere a mio figlio" che saranno un appassionato su 20 che ha figli e che questi sono anche "heroquestabili". Sempre in mia opinione, il mondo del consumo ha preso questa direzione e non si torna indietro.

FORUM ITALIANO DI HEROQUEST

Il Forum Italiano di HeroQuest è gestito dalla redazione Heroquestgame.com, online dal 1999. Le risorse che troverai qui sono tutte gratuite, nella maggior parte dei casi in italiano e se stavi cercando un posto per far rivivere la tua passione per HeroQuest, la tua ricerca è terminata. Benvenuto nel mondo dei dungeon da liberare, delle missioni da compiere ai confini del conosciuto, delle armi da forgiare, dei misteri da svelare.
Benvenuto nel mondo di HeroQuest.

HeroQuest è un marchio della Hasbro - Games Workshop Inc. - Tutti i diritti sono riservati. Questo sito non intende ledere in modo diretto o indiretto diritti di copyright legati alla proprietà del marchio ma esiste esclusivamente per lo scopo di continuare a diffondere la conoscenza del gioco e delle sue espansioni. 

HeroQuest is a trademark of the Hasbro - Games Workshop Inc. - All rights reserved. This site doesn't intend to injure in direct or indirect way copyrights to the ownership of the trademark but it exclusively exists for the purpose to keep on spreading the knowledge of the game and its expansions.  

Facebook

×

Informazione importante

Navigando sul Forum ne accetto i Terms of Use