Vai al contenuto

1 Screenshot

Descrizione del file

Estratto dalla Premessa:

 

Disegnare una tiles non è un’operazione difficile, basta un minimo di dimestichezza con un qualsiasi programma di fotoritocco, tanta pratica e fantasia dopodiché i risultati sono assicurati.
Esistono diversi programmi che consentono di disegnare tiles (Dundjinni, Gridsmith…), ma, pur possedendoli, li ho sempre utilizzati poco. Più che altro sono utilissimi come biblioteca di user arts (pacchetti di immagini già pronte), ma su internet si trova di tutto, soprattutto se si ha l’accortezza di provare con i motori di ricerca. L’importante è dotarsi di un programma di fotoritocco. Il migliore è senza dubbio Photoshop, ma è uno strumento per professionisti, quindi non di immediato utilizzo. Questo assicura l’ottenimento di risultati di qualità molto alta, ma lo sconsiglia ai neofiti.

 

Ogni tanto lo uso, ma per la parte grafica di questa guida ho utilizzato Ulead Photo Express 3.0 se (special edition), un programma intuitivo ma che consente un numero inimmaginabile di operazioni. Potete trovarlo sul sito di Ulead. In ogni caso tutti i filtri e le opzioni che utilizzerò sono presenti anche in qualsiasi altro programma di fotoritocco (o quantomeno qualcosa di simile), perciò se avete dimestichezza con un altro programma continuate pure ad utilizzarlo, al limite cambieranno solo i nomi dei filtri. In più sono utilissimi anche:
- videogiochi
- fotografie
- disegni.

 

Dai primi si possono ricavare buone immagini di oggetti e pavimenti/terreni. Altrimenti si possono sempre fotografare (e ritoccare in seguito). Se fotografate un oggetto abbiate sempre l’accortezza di scattare la foto contro uno sfondo di colore omogeneo e contrastante, in modo da poterlo selezionare con comodo in seguito.
Infine, se ve la cavate con le matite, non sottovalutate questa opzione. A volte serve un oggetto ben determinato e, per quanto si cerchi, non c’è nulla da fare. Ma basta disegnarlo su un foglio di carta e poi scannerizzarlo per ottenere un risultato soddisfacente.

 

Quando eseguite una qualsiasi di queste operazioni tenete sempre a mente una cosa: la vostra tiles sarà l’immagine di un pezzetto di mondo visto rigorosamente dall’altro, perciò operate sempre verso questa direzione.

 

Ho deciso di dividere questo manuale in quattro sezioni, per avere tre livelli di difficoltà: semplice (costruzione di una stanza vuota), intermedio (costruzione di una stanza arredata) laborioso (costruzione di una tiles molto dettagliata), oltre ad una sezione per il disegno da zero.

 


 

DoYouLikeIT001.png




FORUM ITALIANO DI HEROQUEST

Il Forum Italiano di HeroQuest è gestito dalla redazione Heroquestgame.com, online dal 1999. Le risorse che troverai qui sono tutte gratuite, nella maggior parte dei casi in italiano e se stavi cercando un posto per far rivivere la tua passione per HeroQuest, la tua ricerca è terminata. Benvenuto nel mondo dei dungeon da liberare, delle missioni da compiere ai confini del conosciuto, delle armi da forgiare, dei misteri da svelare.
Benvenuto nel mondo di HeroQuest.

HeroQuest è un marchio della Hasbro - Games Workshop Inc. - Tutti i diritti sono riservati. Questo sito non intende ledere in modo diretto o indiretto diritti di copyright legati alla proprietà del marchio ma esiste esclusivamente per lo scopo di continuare a diffondere la conoscenza del gioco e delle sue espansioni. 

HeroQuest is a trademark of the Hasbro - Games Workshop Inc. - All rights reserved. This site doesn't intend to injure in direct or indirect way copyrights to the ownership of the trademark but it exclusively exists for the purpose to keep on spreading the knowledge of the game and its expansions.  

Facebook

×