Vai al contenuto

Quest e questpacks

Quest singole, mini e Quest Pack per Heroquest

88 files

  1. Hopeless Ice Deep

    Siete arrivati fin qui per aiutarmi. Vi dico grazie, amici miei perché non avrei mai avuto il coraggio di chiedervi di accedere al Palazzo di Cristallo conosciuto anche come L’Antro d’Acqua di Redgar.
    E’ proprio lui, Redgar, che custodisce il potente Scettro di Giada necessario a fermare l’orribile macchina nascosta nel sotterraneo dello stesso palazzo che vigila e controlla i movimenti dei nostri eserciti impedendoci ogni controffensiva. Ho trovato una porta segreta per accedervi.
    E’ buio, lo so, ma non posso far altro che implorarvi: cercate lo Scettro e accedete al sotterraneo!
     
    Fate presto e in silenzio...
     
    Descrizione del Download:
    Il File Principale contiene il questbook dell'avventura
    Add-on#1 contiene il nuovo tabellone-ghiacciato da stampare su fogli A4
    Add-on#2 contiene il nuovo tabellone-ghiacciato in formato unico per stampa su plotter
    Add-on#3 contiene La Caverna Ghiacciata
    Add-on#4 contiene i nuovi Tasselli
    Add-on#5 contiene i nuovi Oggetti
    Add-on#6 contiene L'Antro di Redgar
     

     




    412 downloads

    Aggiornato

  2. La Torre dell'Eclisse

    Lo studio di Mentor non era mai stato così freddo e inospitale. Nonostante il fuoco fosse acceso all’interno del maestoso camino, l’aria era permeata da un sentore di sventura che raggelava gli animi di tutti i presenti.
    Mentor alzò il suo cupo volto verso gli astanti, e, con voce spezzata da un’insolita nota di preoccupazione, iniziò a parlare.
    “Un tempo esisteva un mago fedele al nostro Impero. Il suo nome era Shimallister. Costui aveva votato la sua vita alla protezione delle genti di questa terra ed era stato sempre in prima linea contro i nostri mortali nemici, il Signore degli Stregoni ed il mio infido apprendista, Morcar”.
    “Shimallister, finita la guerra che vide il nostro trionfo su Morcar grazie all’aiuto di Rogar, decise di edificare una grandiosa struttura, la Torre dell’Eclisse, un luogo portentoso, dove egli avrebbe potuto creare incantesimi capaci di arginare le future invasioni da parte dei nostri nemici”.
     

     
    “La Torre dell’Eclisse era composta da due torri, la Torre dell’Alba e la Torre del Tramonto, unite alla sommità da un salone chiamato il Ponte del Crepuscolo”.
    “Shimallister cercò a lungo un modo per proteggere i nostri confini, ed i suoi studi lo portarono a scoprire un mondo vicino al nostro nel quale vivevano strani esseri formati da pure ombre”.
    “Il prodigioso mago decise di sfruttare questi temibili esseri per proteggere le nostre genti e limitare al minimo le perdite di uomini al fronte”.
    “Tramite una durissima ricerca, riuscì a concepire l’Oscuro Tomo, un libro potentissimo capace di creare un varco tra il nostro mondo e quello delle ombre, nonché di asservirle ai voleri del suo usufruitore. Operando questo portento, il mago sperava di regalare un lungo periodo di pace e prosperità all’Impero, ma si sbagliò”.
    “Per qualche motivo le ombre si ribellarono e iniziarono ad invadere le nostre terre dall’interno. Fu allora che Shimallister, disperato per quello che aveva fatto, decise di sacrificarsi per porre rimedio al suo sbaglio”
    “Tramite un potente arcano, Shimallister auto-distrusse il suo corpo, e legò il suo spirito alla Torre dell’Eclisse in modo indissolubile. Il suo sacrificio riuscì a sigillare il Pozzo delle Ombre, la porta che aveva aperto sul mondo delle ombre e che si trovava nel piano sotterraneo della torre”.
    “L’impero si salvò, ed io mi occupai di sigillare magicamente il portone di entrata della Torre dell’Eclisse onde evitare che qualche sventurato vi accedesse scatenando, per errore, una nuova ondata di ombre su di noi”
    Mentor si ammutolì per qualche istante… poi esclamò:
    “Il mio sigillo è stato forzato, qualcuno è penetrato nella torre!”
    Il potente mago si alzò agitato, raggiungendo il centro della stanza:
    “Miei eroi, siete l’ultima speranza di questo Impero. Solo voi potete fermare questa minaccia. Solo di voi mi fido per affrontare i terribili nemici che hanno assediato la torre”.
    “Con i miei incantesimi ho scrutato le sue sale, e lì ho trovato la risposta. Una delle Legioni del Caos, i servitori più fedeli di Morkar, è penetrata all’interno della torre. Ma il fatto più sconcertante è che il loro capo possiede una copia dell’Oscuro Tomo. Palese è che siano intenzionati ad aprire nuovamente il Pozzo delle Ombre e a scatenarci contro quegli esseri”.
    “Non so come Morcar sia entrato in possesso dell’Oscuro Tomo per farne dono a questi suoi sottoposti, ma so chi essi siano, e hanno ragione di essere temuti!”
    “Questa legione è formata da quattro potenti esponenti del caos, tutti asserviti ad un signore del caos chiamato Bjorne l’Imperatore Nero. In qualche modo, costui ha ottenuto la fedeltà di questi suoi quattro pari, e costoro, uniti, sono una sfida mortale. Tra i suoi sottoposti vi sono tre guerrieri del caos: Wulf, signore dell’orda degli orchi, Sigfried detto il 3° re e Jotun della stella. Ma colui che più dovete temere è il pericolosissimo stregone del caos Njord, costui possiede grandi poteri ed è stato capace di rompere, anche se temporaneamente, il sigillo che avevo imposto sul portone d’entrata della torre”.
    “Armatevi al meglio e prendete tutto quello che l’Imperatore vi ha messo a disposizione, dobbiamo partire al più presto per la torre. Donerò ad ognuno di voi uno dei quattro Sigilli Magici che sono riuscito a creare nel poco tempo che ho avuto a disposizione. Il loro potere mi concederà di mandarvi degli aiuti nel malaugurato caso in cui qualcuno di voi soccomba nella lotta”.
     
    “Giunti alla torre potrò aprire il portone per un brevissimo tempo, dopodiché sarete soli all’interno, mentre io tenterò di guidarvi al meglio con i miei incantesimi divinatori”.
    “Svelti quindi, o l’Impero, anzi, il nostro intero mondo soccomberà sotto fitte ombre!”.
     

     



    367 downloads

    Aggiornato

  3. La Tomba del Re dei Goblin

    La Tomba del Re dei Goblin è una Quest-Mini che fa parte della "Biblioteca di Epic Quest".
    L’avventura è indipendente e non necessita di nessun add-on se non quelli forniti con essa. Puoi giocarla subito e senza dover necessariamente conoscere altri background o elementi di gioco.
    L’origine del background è tuttavia la grande saga per Heroquest dal titolo Epic Quest pubblicata nel Forum Italiano di Heroquest e per questo ambientazione ed elementi della storia fanno parte o potrebbero far parte della trama principale della grande saga.
    Questo signica che potresti trovare elementi storici già trovati in Epic Quest oppure scoprire dettagli di una parte del mondo in cui si svolge la saga che potrebbero tornarti utili.
     
    Dal prologo:
     
    «Si narra che la tomba sia una porta di accesso per un gigantesco mondo sotterraneo costruito dai nani e perduto durante le Grandi Battaglie che videro le forze di Morcar prevalere ed impossessarsi di quegli oscuri labirinti infuocati.
    I pochi che hanno avuto il coraggio di cercare l’ingresso non hanno mai fatto ritorno. L’ultima fu Derimia, una eccellente alchimista di Beliar che nonostante la sua abilità con le pozioni magiche scomparve in quel dedalo maledetto.
    Le mie ricerche si sono spinte avanti e ho scoperto che nessuno, neanche il più potente dei guerrieri, può spostare quella pesante pietra. Ma posso costruire un artefatto con la Gemma dell’Oscurità che vi è posata sopra.
    Il vostro compito è portarmela cercando di passare inosservati. Il sotterraneo è estremamente pericoloso.»
     
    Mentor si volta verso la sua grande libreria e vi consegna una mappa dove è segnato un accesso segreto. «Ecco, passate da questa crepa nella parete ovest della montagna e cercate di raggiungere il livello inferiore dove è celata la tomba.»
     
    Il download include
    Questpack in italiano composto da due livelli di gioco Add-on con tiles e carte necessarie al gioco


     
     
     



    350 downloads

    Aggiornato

  4. La Spada Cremisi

    Kergon, le armate del dolore.
    Sono anni che la battaglia per la sopravvivenza da questo spietato nemico va avanti, ma le nostre forze sono oramai allo stremo ed il numero di uomini impiegato in battaglia è talmente a noi sfavorevole che non so per quanto tempo potremo ancora resistere. Si narra dell'esistenza di un vecchio libro dove si racconti come Kergon già molti secoli fa provò a conquistare il mondo a noi conosciuto, ma venne sconfitto dai barbari Rohan con l'aiuto di un'arma straordinariamente potente chiamata "La Spada Cremisi".
     
    Organizzazione del download:
    Il File Principale contiene il Regolamento
    Il file Parte#1 contiene il QuestBook dell'avventura
    Il file AddOn#1 contiene la prima parte del materiale stampabile aggiuntivo
    Il file AddOn#2 contiene la seconda parte del materiale stampabile aggiuntivo
     
     
     

     



    268 downloads

    Aggiornato

  5. The Great Quest

    The Great Quest è un questpack per Heroquest vincitore del Primo Premio al Quest Competition 2004 (la prima edizione).
    Il regolamento di quell'edizione non rendeva obbligatoria l'iscrizione al Forum Italiano di Heroquest.
     
    Crediti
    ©2004 RobAkenz (MI)
     
    Include due corposi Add-On e per poter giocare necessita anche del seguente materiale disponibile ne La Fucina:
    Carte da Combattimento Carte Pozioni Carte Incantesimi del Caos Mostro Fimir-Stregone Mostro Goblin-Arciere

    Nelle profondità delle miniere di Emin Muyl si cela, da tempo immemorabile, una forza oscura che da molti anni sta organizzando le sue forze per poter uscire allo scoperto e prendere dominio sul mondo umano.
    Non si sa bene di cosa si tratta ma è certamente qualcosa che i saggi avvertono nell’aria.
    Più d’uno indicano il Castello del Male come fonte di ogni oscura presenza.
     
    Sul Castello del Male esistono numerose leggende, narrate e tramandate nei secoli dai cultori dell’occulto e alchimisti dell’ovest. Non si sa conosce neanche la verità sulla sua effettiva esistenza ma da quel che sembra nessuno più ha intenzione di rimanere ad ammirare il Caos avanzare con impressionante potenza e velocità verso le Terre degli Umani.
    Dovrete recarvi nei Sotterranei di Jadril e lì iniziare un’ardua ricerca di sei Sigilli di Morcar e con essi recarvi presso l’Altare del Tempo.
    Non so dirvi molto altro. L’unico scritto che parla dei Sigilli narra di storie terribili e di infernali portali aperti dall’Altare del Tempo su questa terra. Non posso confermarvi nulla se non l’effettivo rischio che questa impresa comporta.
     
    Portate con voi questo Amuleto di Trasposizione. Ci consentirà di comunicare mentalmente durante il sonno e durante il vostro lungo viaggio.
    Fate presto! Le nubi a Est sono sempre più scure e da qualche parte orde di Orchi stanno preparando l’assalto definitivo e il freddo che giunge dalle Terre Brune porta odore di sangue e morte.
     
    Descrizione del Download:
    - Il File Principale contiene il QuestBook
    - Il File AddON#1 contiene elementi di gioco necessari (1 di 2)
    - Il File AddON#2 contiene elementi di gioco necessari (2 di 2)
     

     




    231 downloads

    Aggiornato

  6. The Destruction of the Tomes

    The Destruction of the Tomes ovvero La Distruzione dei Tomi è il secondo capitolo di una serie di questpack per Heroquest di Nicodemus pubblicata originariamente su aginsinn.com (oramai offline da anni).
     
    La serie include cinque questpack
    1. The Gathering of the Hordes (Il Raduno dell'Orda)
    2. La Distruzione dei Tomi (The Destruction of the Tomes)
    3. Companion's Quest (L'Impresa dei Compagni)
    4. Prequel - Rogue Wizardry (Prequel - La Magia Probita)
    5. Rogue Wizardry (La Magia Proibita) [Capitolo mai pubblicato]
     
    Tradotto in italiano dall'inglese da Cleps con la collaborazione di Alecrespi per la realizzazione delle mappe.
     
    Descrizione del Download:
    Il File Principale contiene il QuestBook tradotto in italiano in formato EU
    Il File AddON#1 contiene un corposo add-on di Carte per il questpack
    Il File AddON#2 contiene una serie di tiles necessarie al gioco
     





    201 downloads

    Aggiornato

  7. Dwarf Quest Pack

    Creata seguendo il filone di Frozen Horror e Mage of the Mirror, La Tana del Drago include diversi nuovi miglioramenti per il Nano. Tre Imprese in Solitaria sono incluse assieme a 5 Imprese di Gruppo ed 1 Impresa Doppia. Sono incluse tutte le carte speciali ed i tasselli! Questa Espansione richiede però un Drago (si raccomanda il Drago di D&D L'Inverno Eterno), Arcieri del Caos (gli Arcieri del Caos di Battle Master vanno bene) e Nani del Caos.
    Sito Ufficiale della fonte - Ye Old Inn - Link
    Pdf Originale - Dwrf Quest Pack - Dragon's Lair - Link
    Autore - Chaos Orc
    Traduzione/Restyle - Cleps
     
     

    200 downloads

    Aggiornato

  8. Il Cuore del Cavaliere

    Quest singola eseguita su commissione di KellyGal
     
    La Roccaforte di Lagoscuro era la residenza di un Mago molto abile nel fabbricare anelli incantati. Sono passati secoli ma gli avventurieri cercano ancora tra le sue rovine qualche artefatto perduto. Il castello fu anche la prigione di Kelly, la figlia di Agrain, il mitico ultimo Re di Kalos. Egli inviò il suo più valente cavaliere presso la Roccaforte nel tentativo di liberare la sua amata figlia tenuta prigioniera dal Signore degli Stregoni. Poco dopo il servo di Morcar assediò Kalos, la fece cadere e depose Agrain.
    Del Cavaliere Gal e della Principessa non si seppe più nulla.
     





    184 downloads

    Aggiornato

  9. Il Santuario

    Questpack basato sulla serie manga "I Cavalieri dello Zodiaco"
     
    Nelle terre di Godmorgorn, nuove e potenti forze malvagie stanno avendo la meglio, causando vittime e disastri di dimensioni sempre maggiori. La popolazione del luogo resiste ancora, vivendo in piccoli insediamenti nascosti, ma sembra non poter far nulla contro i cataclismi malefici e le scorribande degli scagnozzi delle forze oscure.
     
    Un'antica leggenda, però, narra che nei momenti di maggior crisi, sorge a difesa dell'umanità una schiera di eroi, difensori della giustizia, dotati di brillanti armature. Ma esse non hanno un valore assoluto, sono potenti solo se chi le indossa non dubita ed è sicuro della propria forza. Nonostante ciò il buio malvagio sta avendo la meglio e molti cavalieri sono morti a causa dell’oscurità. Si è sempre creduto che esistesse una
    sola sacra armatura, quella di Sagitter, a difesa dei più deboli, ma le armature d'oro sono dodici. E il Grande Sacerdote se ne vuole impossessare allo scopo di scatenare contro di noi la furia dei cavalieri a lui devoti. Per questo motivo ho deciso di aiutare quelle popolazioni e di inviarvi in battaglia. In quei luoghi sono in atto forze cosmiche terribili. Il Grande Sacerdote ha stretto un patto malvagio con le forze del Caos e brama desideri di conquista e distruzione.
     
     
     





    179 downloads

    Aggiornato

  10. Le Chiavi di Dragmour

    Infine è giunta l’ora. Non avrei mai voluto darvi questo incarico ma Dragmour detto anche il Grande Flagellatore ha oramai messo insieme un piccolo esercito con cui può seminare morte e distruzione. Dovete accedere al suo maniero e trovarlo. Ma fate attenzione! E’ certa l’esistenza di quattro leggendarie chiavi che possono aprirvi il passaggio verso lui e i suoi terribili guardiani. Armatevi non solo di spade ma di coraggio.
     
    Tornate vincitori e vi ricompenserò con 150 monete d’oro ciascuno
     

     



    175 downloads

    Aggiornato

  11. Attacco al Mago del Sonno

    Attacco al Mago del Sonno è un questpack per HeroQuest pubblicato nel magazine Dragão Brasil No.8
    Dragão Brasil è una delle più note riviste di RPG brasiliane. La prima edizione è del 1994 e da allora sono stati pubblicati, fino al 2007, ben 123 numeri. Quella che avete tra le mani è la prima traduzione in assoluto in lingua italiana. Il file contiene sia il QuestBook che il tassello Minerali Magici.
    Maggiori informazioni sulla traduzione sono contenute nell'Introduzione.
     
    Dal prologo:
    Dopo un lungo viaggio, durato diverse settimane, siete finalmente ritornati al Regno. Ben presto vi rendete conto che qualcosa non va.
    Dove sono tutti? Le strade sono completamente vuote. Cos'è accaduto ai mercanti, gli agricoltori, ai bambini, ai menestrelli? Decidete di dirigervi alla Vecchia Taverna, alla ricerca di chiarimenti.
    Giunti sul posto, trovate il silenzio più totale ma il posto non è vuoto. I frequentatori abituali della taverna sono li, chini sui tavoli mentre altri sono sdraiati sul pavimento.
    Saranno morti? Provate a risvegliarli e cercate di capire se il loro cuore batte ancora ma mentre cercate di capire qualcosa della situazione surreale che vi circonda, accade un fatto strano: il fuoco nel camino si accende come per incanto e una figura prende forma tra le fiamme. [...]"
     
    Crediti:
    Autore: Roberto De Moraes
    Traduzione in italiano: Lestodante
    Tile La Stanza del Mago Lengrati: Lestodante
    Carte Artefatti: The MasTer
    Impaginazione e grafica: The MasTer
     

     




    171 downloads

    Aggiornato

  12. The Gathering of the Hordes

    The Gathering of the Hordes ovvero Il Raduno dell'Orda è il primo capitolo di una serie di questpack per Heroquest di Nicodemus pubblicata originariamente su aginsinn.com (oramai offline da anni).
    La versione originale dell'avventura in lingua inglese è disponibile qui.
     
    La serie include cinque questpack
    1. The Gathering of the Hordes (Il Raduno dell'Orda)
    2. La Distruzione dei Tomi (The Destruction of the Tomes)
    3. Companion's Quest (L'Impresa dei Compagni)
    4. Prequel - Rogue Wizardry (Prequel - La Magia Probita)
    5. Rogue Wizardry (La Magia Proibita) [Capitolo mai pubblicato]
     
    Tratotto in italiano da Alecrespi e Cleps.
     
    Descrizione dei Download:
    - Il File Principale contiene la traduzione in Italiano del questbook, prodotto in formato USA ed EU
    - il File AddOn contiene le carte e le tiles
    - il File Altre Versioni contiene questbook e tutto il materiale in lingua originale (USA)
     





    158 downloads

    Aggiornato

  13. Il Signore delle Illusioni

    Molto lontano.
    Verso Est.
     
    “Dove siamo?”
    “Non ho idea…”
    Gli eroi si risvegliarono.
    “Siamo sprofondati in una specie di baratro nascosto e rotolati giù tra gli alberi e le foglie… è l’ultima cosa che ricordo…”
    “Dobbiamo aver battuto la testa e essere svenuti!”
    “Tutti quanti? Insieme?... mi sembra strano…”
    A quel punto videro due mastodontiche colonne, retaggio di un fasto però ormai consumato dai rampicanti e dai licheni, e oltre le colonne un ingresso senza portone, ma con una incisione che, nonostante portasse i segni di piante e di piogge e venti di anni e anni, si leggeva ancora bene: “Questa è la dimora di Lunacy, Signore delle Illusioni. E non vi è permesso di entrare.”
    “Non sembra amichevole…”
    “E quando una semplice minaccia ci ha fermato? Tra l’altro come pretende un signore che qualcuno non entri da un ingresso che non ha neanche portone?... e poi l’incisione è vecchia di secoli… su entriamo a vedere!”
     
    E così fecero.
     
    Non appena però varcarono la soglia le lettere si liquefecero nella pietra per riformarsi in altri modi, l’incisione cambiò sotto i loro occhi.
    “Da molto la mia dimora non riceveva ospiti così spavaldi… entrate quindi nelle mie case…”
    Nessuna voce… solo il silenzio di una scritta sul muro…
    “Avete visto?” si ripresero dopo un attimo di sbigottimento… “Ci invita ad entrare…”
    Poi l’incisione si modificò nuovamente. “Sappiate però… nessuno ne è mai uscito!”
    E la porta dietro loro si chiuse. La porta di un ingresso, che poco prima non aveva porta, ora apparve e si chiuse bloccandoli dentro… l’unica alternativa era seguire il corridoio… L’incisione allora cambiò per un’ultima volta.
    “Ascoltate bene queste parole e non dimenticate: I nomi sono importanti, le parole sono importanti… dove tutto è enigma e illusione ciò che è importante sono i nomi… ricordate bene: ciò che vedrete all’inizio vi servirà sempre alla fine, perciò attenti! Non permettete che i vostri occhi vedano ma la vostra mente no…”
     
    Nota:
    Questo questpack ha la caratteristica di avere particolari enigmi che caratterizzano le varie missioni, alcune possono risultare quindi facili e altre difficili, tutto sta nella
    capacità di risolvere gli enigmi,dato che tutto è incentrato su di essi.
    L'ho creato per un piacere personale e questa mia introduzione ha il solo scopo di avvisare i giocatori della singolarità del questpack.
    Consiglio che il questbook non venga letto prima neanche dal master, ma che egli esplori le mappe e legga i messaggi insieme ai giocatori, in questo modo assicuro decisamente un maggiore divertimento anche al master, che si troverà a dover capire insieme ai giocatori.
    Descrizione del Download:
    - File Principale: Contiene il questbook dell'avventura
    - File AddON#1: Carte Combattenti
    - File AddON#2: Soluzioni agli enigmi
     

     




    157 downloads

    Aggiornato

  14. La Guerra del Caos

    Una persistente bussata alla porta vi sveglia. Vi alzate dal letto e aprite la porta della vostra camera nel palazzo reale. Proprio lì fuori trovate una pergamena che vi informa che l'Imperatore desidera vedervi immediatamente. Rapidamente vi avviate alla stanza del trono, dove una guardia vi fa entrare.
     
    L'Imperatore vi guarda fisso per un momento; sembra quasi ridordinare le idee. Ad un certo punto guarda un pò più in alto come fosse arrivato ad una conclusione. "Le forze del Caos sono pronte a fare guerra!!" esclama.
    "I loro eserciti attaccano le nostre forze in tutto l'Impero." L'Imperatore si guarda intorno e vi chiama più vicino."Francamente la nostra posizione è aspra!. Il Caos non ci ha mai attaccati come questa volta; i loro eserciti sono ben addestrati; dappertutto i nostri comandanti implorano rinforzi, ma non abbiamo potuto mandare nessuno!"
    Voi state per partire come se non accettiate l'offerta, ma l'imperatore fa un segno e vi voltate. "Il nostro generale e lo stratega hanno deciso di effettuare una controffensiva. La speranza di vincere è, che il Coas sia impegnato in alter battaglie, ed avere l'opportunità di raggruppare le nostre truppe. Perchè il piano riesca dobbiamo colpire il Caos molto duro.

    I nostri strateghi hanno deciso che abbiamo bisogno di riprendere la fortezza di Ceir Renim.
    Siete molto spaventati a queste affermazioni. Alcuni instanti prima non eravate consapevoli di ciò che la guerra aveva provocato; e ora devi basare tutto su Cair Renim, il castello che protegge il passaggio per le montagne di Darkfang, in possesso delle forze del male.
    "Cair Renim molti giorni fa è stato assediato da un'orda di mostri, compresa principalmente da Orchi e Goblin. Sfortunatamente, noi non avevamo gli uomini per sferrare una maggiore offensiva al castello, nè il tempo per un assedio. C'è forze un'altra possibilià! Molti soldati sono scappati dal castello utilizzando un sistema di gallerie segreto che corre sotto il castello. Quando il castello è stato costruito molti secoli fa, il sistema di gallerie è stato studiato come via di fuga. Nel fuggire gli uomini hanno bloccato il passaggio e credo che i mostri non l'abbiano ancora trovato."
     
    "Il compito che vi ho assegnato è molto pericoloso. Il vostro piccolo gruppo deve entrare nelle caverne, sbloccare l'ingresso che conduce alle prigioni sotterranee e salire al livello superiore del castello; nel frattempo dovrete distogliere l'attenzione dei mostri da voi. Una volta entrati nella torretta dovrete aprire il cancello che permetterà alle noster truppe di entrare. Così potremmo liberare e salvare Cair Renim dalle mani del Caos!"
    "I soldati che sono scappati vi condurranno all'ingresso delle caverne. Ora vi lascio miei eroi e buona fotuna!"
     
    Descrizione del download:
    Il File Principale contiene il Questbook tradotto in italiano
    Il File in Lingua Originale contiene il Questbook in inglese
    Il File AddON#1 il set di Tiles di Ron Shirtz necessarie al gioco
     
    Credits:
    Autore: Agin's Inn
    Traduzione: Cleps
     






    155 downloads

    Aggiornato

  15. Il Labirinto

    Il file contiene la quest tradotta in italiano "Il Labirinto" pubblicata nella prima edizione (1989) del questbook di Heroquest. È inoltre incluso il remake dell'avventura a cura di Frodo che prevede l'uso di caselle di partenza (contrassegnate da delle X) e l'aggiunta del Minotauro, per dare un po' più di tensione alla quest.
     
     
     





    153 downloads

    Aggiornato

  16. Il Rinnegato

    Un gelido vento di morte si leva da est. Uthan l’usurpatore sta preparando le sue armate di creature dell’oscurità, egli molto presto sarà pronto a muovere alla conquista del mondo. Se avrà successo il buio si abbatterà su di noi per sempre.
    Egli va fermato, ad ogni costo. E’ per questo motivo che mando voi amici miei, siete gli unici ad avere una speranza di successo.
    A farvi da guida ci sarà un vampiro molto potente, si fa chiamare “Il Rinnegato”.
    Ignoro il motivo per cui ha deciso di tradire la sua razza e non mi fido di lui, ma egli
    è il possessore della “Lama di Luce”, l’unica arma in grado di far tremare Uthan!
     
    Non abbiamo quindi scelta Siate molto accorti dunque, sul vostro cammino troverete ogni sorta di creatura, con molte delle quali non avete mai avuto a che fare.
     
    Descrizione del download:
    Il File Principale contiene il Questbook
    Il File AddON#1 contiene il Libro Stampabili (materiale aggiuntivo) [Attenzione: 298 MB]
    Il File AddON#2 contiene il Regolamento del gioco
     

     




    150 downloads

    Aggiornato

  17. L'Amuleto dei Nani

    Si narra che nei monti Emyn Muil, a nord della pianura di Nindalf e ad est delle cascate di Rauros, molti e molti lustri orsono, sia avvenuta una terribile battaglia tra orchi di Bhaale nani di Morannon e che questi siano stati sterminati grazie anche all'intervento devastante di un’orda di fimir servitori del male.
    Intere generazioni di nani vennero sterminate a Morannon subito dopo la battaglia e tutte le ricchezze, tesori e segreti di quella comunità saccheggiati e derubati dalle creature di Morcar.
     
    Tra i tesori derubati vi fu un amuleto di misterioso potere. Da quel che si dice il nano che lo indossava poteva spostarsi per distanze notevoli con la sola forza del pensiero. Si dice anche che indossare l’amuleto rendesse completamente immuni ad alcuni potenti incantesimi e che, addirittura, chi indossasse l’artefatto fosse in grado di mutare le sue sembianze.
    Nessuno sa che fine abbia fatto l’amuleto ma l’imperatore è intenzionato a strapparlo alle forze del male come segno tangibile della memoria dei nani di Morannon che perirono in quella battaglia.
    Gli orchi dominano la pianura da troppo tempo perché si possa pensare ad un’attacco frontale.
    Hijdgar, anziano conoscitore di quegli oscuri luoghi, conosce un passaggio sotto il fiume Anduin: le Cave di Anduin, antiche miniere abbandonate che portano fino ai Sotterranei Infiniti, dove si dice che gli orchi di Bhaal, da decenni, abbiamo dimora e quartier generale.
    Hijdgar, vi indicherà l’entrata delle miniere.
    Trovate l’uscita, accedete ai Sotterranei Infiniti e riportate all’imperatore il potente Amuleto dei Nani.
    L’imperatore ricompenserà gli autori dell’impresa con 100 monete d’oro ciascuno.
     
    Descrizione del download:
    - Il File Principale contiene il QuestBook
    - Il File AddON#1 contiene la Cave Map necessaria al gioco
    - Il File AddON#2 contiene altri elementi aggiuntivi necessari al gioco
     





     
     
     
     
     



    136 downloads

    Aggiornato

  18. Il tempio del tempo

    Il Tempio del Tempo è un questpack che ha ottenuto il 2° Premio al Quest Competition Edizione 2016.
     
    Prologo:
     
    Il corvo messaggero arrivò alle prime luci dell'alba.
    Portava legato ad una zampa, un pezzetto di stoffa giallastra con un messaggio scritto in un'antica e sconosciuta lingua.
    L'ordine dei Maghi Bianchi di Lhomar si riunì per una veloce quanto drammatica traduzione...
     
    Un giovane Mago presenziò dinanzi al Consiglio di Hamann leggendo quanto segue:
     
    “Arzakhan il Necromante, colui che dimora nel bastione nero da noi tutti conosciuto come Nerhas, ci avverte di un imminente pericolo:
    sembra che, da qualche tempo, le creature Non Morte che vivono nel Deserto Centrale, abbiano iniziato a comportarsi in modo anomalo;
    molti di loro, si rifiutano di svolgere i propri compiti e si verificano spesso liti e diverse risse tra i vari clan;
    gli Scheletri Guerriero sono inquieti come mai successo prima.
    Arzakhan teme che il sigillo magico che tiene chiusa la porta dei
    sotterranei del Tempio del Tempo si stia man mano logorando e che, dalle fessure della grande porta, si stiano liberando in aria
    impercettibili quantità di Chaos Strisciante...
    Il Pastore di Anime è convinto che soltanto una nuova unione tra Magia Bianca e Magia Oscura sia in grado di porre un nuovo e più
    potente sigillo di protezione ai sotterranei del Tempio.”
    Sire Gordanyn, sotto consiglio dei Maghi più saggi e dei Cardinali, aggiornò la seduta alla fine della settimana.
     
    I Maghi si riunirono a Lhomar chiedendosi quanto fossero vere quelle notizie; Gli Stregoni Grigi di Nanya interrogarono
    gli antichi libri e su tutte le terre degli Uomini cadde il silenzio...
     
    Il terzo giorno arrivò un altro corvo con un nuovo messaggio; la traduzione fu più veloce e,
    davanti al Consiglio al gran completo, il giovane Mago lesse di nuovo:
     
    “Arzakhan il Necromante ci avverte di non avere quasi più potere sugli Scheletri Guerrieri e di essersi rinchiuso a Nerhas,
    nelle sue stanze, con il suo seguito e la sua guardia personale.
    Suggerisce inoltre a noi Popoli Liberi di riunire una compagnia di Eroi;
    un manipolo che vada a recuperare almeno tre artefatti magici dell'Era Antica legati alla Luce e all'Oscurità.” un brusio di disapprovazione
    inondò la sala del Consiglio ed il giovane Mago continuò “... il Talismano delle Ombre che si trova nascosto nelle sale di Nerhas;
    le Lacrime di Unicorno, unica testimonianza dell'esistenza di uno splendido animale fantastico scomparso da tempo: forse ne troverete
    un'ampolla tra le Rovine di Lanya...” il brusio divenne lamento “e... del Sangue di Drago...”.
     
    Nella confusione generale, Godorh, l'Arcimago reggente di Lhomar, si alzò dal suo posto e si consultò con Sabadarh lo Stregone Grigio;
    poi, quest'ultimo, prese la parola.
     
    “Mio signore Gordanyn, Re degli Uomini e di tutti i Popoli Liberi de la Terra, chiedo a nome della città di Nanya, la patria di noi Stregoni,
    a nome di Lhomar, la città dei Maghi Bianchi e a nome di tutti i Collegi di Magia il permesso di intraprendere tale impresa perché mai noi
    vorremmo vedere di nuovo aperta la porta che conduce nei sotterranei del Tempio sotto la Grande Montagna. Una compagnia di Eroi recupererà
    gli Artefatti e li porrà di fronte alla grande porta intrisa di magia... se i nostri calcoli sono esatti, questo basterà ad innescare la reazione
    tra gli elementi ed a bloccare la fuoriuscita di Chaos Strisciante.”
     
    Il Re non ebbe esitazione ed ordinò ad ogni scriba presente nella sala del Consiglio di trascrivere un messaggio a tutti i Popoli Liberi de la Terra;
    mentre dettava, qualche consigliere cercò di dissuaderlo da tale proposito...
    Come si poteva credere ciecamente alle parole di una creatura come Arzakhan?
    Era rischioso andare nella regione delle Montagne in cerca di Draghi, per non parlare della maledizione che strisciava tra le sale del Tempio,
    nelle viscere di Kadath...
    Gordanyn scagliò il vassoio col vino contro chi gli chiedeva di mostrare più pazienza e finì di dettare le lettere.
     
    Le risposte non tardarono ad arrivare.
    Oltre al Popolo degli Uomini e alla Stirpe degli Stregoni, anche gli Elfi Mago dell'Isola di Nhaar e
    gli Elfi del Bosco di Loryen si unirono alla compagnia rispondendo all'appello del Re.
    Il corvo proveniente dall'Estremo Nord arrivò al tramonto; William Donegan, signore di Asghard e di tutti i Vichinghi aveva scritto il messaggio
    di sua mano, per meglio far ricordare al Re di Hamann ed agli Arcimaghi delle Università della Magia, il grande male che dorme intrappolato sotto la Montagna...
    concluse, parlando anche a nome dei Nani di Hered suoi protetti, promettendo l'invio di due dei loro miglior guerrieri.
    Nessuna risposta venne dalle Highlands...
    Un altro corvo, invece, giunse dopo qualche giorno dalla città di Nuova Lanya...
     
    “Noi che non riconosciamo Gordanyn come Re dei popoli liberi; noi che non abbiamo bisogno della guida spirituale della chiesa di Hamann;
    noi che consideriamo nemici i Maghi Bianchi di Lhomar; noi che viviamo oltre la Foresta del Lupo, nell'isolamento forzato che gli eserciti di Hamann
    ci impongono; noi non rispondiamo al vostro appello ma, anzi, vi invitiamo a non imbarcarvi in un'avventura che potrebbe far ripiombare la nostra
    Terra nell'ombra che ha divorato la città d'argento di Lanya e tutto l'antico Regno delle Amazzoni. Nel nome del Popolo Libero di Stynia, vi chiediamo
    di rinunciare alla follia di marciare verso le terre al nord, dove...” Lameth “Cuore di Lupo”, figlio di Lucyan, Signore di Nhora e Sovrintendente del
    Clan dei Lupi, strappò via il foglio dalle mani del servitore che lo stava leggendo al Consiglio e lo gettò con rabbia nel fuoco del grande camino...
     
    “Non credo arriveranno altre risposte” disse il Re alzandosi dalla sua sedia rivestita di velluto rosso “chiedo, a chiunque abbia il coraggio e l'ardire
    di farlo, di recarsi nel Deserto Centrale ed entrare nella Torre di Nerhas; chiedo, a chiunque abbia il fegato, di strisciare sotto i lunghi cunicoli
    delle Montagne alla ricerca di un Drago... chiedo, a chiunque sia così folle, di recarsi ai confini del mondo, tra la neve ed il ghiaccio dell'Estremo Nord
    ed entrare nelle viscere del Tempio maledetto che si trova sotto il Monte Kadath e fermare quello che gli Stregoni chiamano Chaos Strisciante...
    non so dirvi di più; non posso promettervi che tornerete tutti d'un pezzo o sani di mente; non so dirvi cosa incontrerete, quali nemici affronterete...
    ma su di voi verranno scritte canzoni e raccontate leggende ai bambini che verranno... posso solo augurarvi buona fortuna. Chiunque tornerà vivo,
    riceverà da me, Gordanyn, Re degli Uomini, il titolo di Lord e delle terre ed un castello...”
     
    Il Re si congedò e la compagnia si preparò a lasciare Hamann in direzione di Nerhas...
     

     




    135 downloads

    Aggiornato

  19. Il Ritorno del LichMaster

    Posto la traduzione di questo fantastico questbook. Segnalate errori e postate commenti o suggerimenti per migliorarlo.
     
    Descrizione del Download:
    Il File Principale contiene il QuestBook
    Il File AddON#1 e AddON#2 contengono tutto il materiale aggiuntivo necessario.
     
    Credits:
    Si tratta di un questpack originale per Advanced Heroquest scritto da Dewayne Agin e convertito per Heroquest da Graeme Davis and Carl Sargent.
     

     




    134 downloads

    Aggiornato

  20. Il tumulo degli uomini-bestia

    Con questa nuova espansione Il Tumulo degli Uomini Bestia, i nostri intrepidi Eroi si lanceranno alla ricerca della Pietra Nera, un potente artefatto rubato dalle forze di Morcar. Nascosto nei recessi più reconditi del Tumulo degli Uomini Bestia, la Pietra Nera cela dei potenti misteri.
    I nostri Eroi saranno in grado di comprenderli prima che lo faccia Morcar?
    Questo Libro delle Imprese introduce un nuovo elemento nel gioco: il Compendio.
     
    Esso contiene sia le regole per i nuovi Mostri e le nuove trappole come pure le nuove caratteristiche del dungeon. Infine, 6 nuove appassionanti Imprese coinvolgeranno i nostri coraggiosi e valenti Eroi in una nuova avventura tanto intensa quanto pericolosa...
     
    Fonte: https://sites.google.com/site/thedarkstonetrilogy/
     
    Descrizione del Download
    #LinguaOriginale: contiene il materiale originale (in lingua francese) così come è stato scaricato dalla fonte. #VersioneITA: contiene il QuestBook in versione EU pronto per la stampa. #Altro: contiene tutto il materiale originale tradotto in italiano, senza impaginazione.

    Del QuestPack "Il tumulo degli uomini-bestia" esistono due versioni del Box
    Quella di Mondor (immagini di tutti i lati del box) [Link] Quella di Ronnie (progetto pronto per la stampa e pieghevole) [Link]

     


     




    121 downloads

    Aggiornato

  21. Il ritorno della regina delle streghe

    Il ritorno della regina delle streghe è la traduzione in lingua italiana a cura di Nemo dell'avventura per Heroquest "Return of the Witch Queen" scritta da Phoenix e pubblicata qui.
     
    Dall'introduzione:
    Kessandria, la Regina delle Streghe, è tornata dalla tomba. Il Loretomo mi ha rivelato che sta cercando di riscostruire l'Armata del Caos di Zargon.
    Il suo diabolico piano ha riunito schiere di mostri da tutti i sentieri del Caos. Ha persino convinto i vili uomini-ratto ad unirsi al suo piano di conquista.
     
    Crediti
    Autore: Phoenix
    Traduzione: Nemo
     
    Descrizione del Download:
    #File Principale: Contiene la versione italiana del questpack
    #Lingua originale: Contiene la versione in inglese del questpack
     

     



    121 downloads

    Aggiornato

  22. La Ricerca di Sonneklinge

    Questo è un mio adattamento/traduzione personale di The Quest for Sonneklinge, Impresa per Advanced Heroquest pubblicata su White Dwarf .121
    Si tratta di un miniQuestpack di quattro Imprese divise in due parti.
     

    Il Principe Karad von Carron era un Eroe conosciuto in tutto il Vecchio Mondo. La sua vittoria sulle Orde Goblinoidi che attaccarono il villaggio di Carroburg è materia di leggenda: questa storia ha viaggiato di bardo in bardo per secoli, ed è raccontata in locande e taverne in tutto l’Impero. Persino la sua morte permano dell’Ogre Ratgot Maciullanani non ha potuto macchiare il suo ricordo: negli ultimi, culminanti momenti della battaglia, l’Ogre mortalmente ferito riuscì a squarciare la gola di Karad. La sua sepoltura in una tomba nelle profondità delle colline di Skaag fu un evento di gran dolore per la gente di Carroburg.
    Da allora le colline attorno al villaggio sono state relativamente prive della presenza di Goblinoidi. Fino a poco tempo fa. Negli ultimi mesi il villaggio è stato attaccato in non meno di tre occasioni e ogni volta le perdite sono state più grandi e i danni più gravi. Il consiglio cittadino, presieduto dal bis, bis, bisnipote di Karad, ha deciso che è ora di agire richiedendo l’ aiuto di avventurieri locali. Siete gli unici ad aver risposto al loro appello.
    Erich von Carron rivela di essere stato visitato nella sua camera da letto dal fantasma del Principe Karad. Erich spiega che l’anima del suo antenato stavagando sulla terra perché Sonneklinge, la spada con cui Maciullanani venne ucciso, è stata sottratta dalla sua tomba.
    Continua a spiegare che gli Orchi che hanno attaccato Carroburg sono gli stessi che sono stati coinvolti per anni in schermaglie minori con gli abitanti della foresta del villaggio. Ora gli Orchi hanno un nuovo comandante; il Capoguerra Orco che una volta li guidava, Gragath Rogant, è stato sostituito da Hogrod Squartatroll, uno spaventoso Capo Ogre della stessa linea di sangue che ha generato Ratgot Maciullanani.
    Erich vi chiede di entrare nella città nanica abbandonata di Kazrad-Kain, dove gli Orchi si rifugiano, e ritrovare la spada. Vi spiega che solo riportandola nella Tomba del Principe l’anima del suo antenato tornerà a riposare. Infine, vi avvisa che non dovrete portare via nulla dalla Tomba, poichè il Principe Karad ha lanciato una maledizione sul tesoro.
    Vi augura quindi buona fortuna, e vi mostra una mappa per arrivare all’entrata di Kazrad-Kain.
     
    Descrizione del Download:
    Il File Principale contiene il QuestBook completo dell'avventura in italiano
    Il File AddON#1 contiene elementi aggiuntivi necessari per giocare l'avventura.
    Il File Lingua Originale contiene il QuestBook pubblicato sul n.121 White Dwarf (in inglese)
    Il File Altre Versioni contiene il QuestBook in francese
     





    120 downloads

    Aggiornato

  23. La Luna Oscura

    “Mio Sire, la città di Arsdorf è stata assalita e saccheggiata dalle orde di orchi, io ed alcuni dei miei uomini stavamo pattugliando i confini a nord quando abbiamo visto l’imponente esercito di Darkan avanzare come un’ombra gigantesca, purtroppo non abbiamo potuto fare nulla”.
     
    Così esordì ansimando Kekambas, il nano dalla folta barba rossa, quando fu convocato da Ghevidal il Re degli elfi.
     
    Poi l’arcigno capitano, con tutta la rabbia che aveva in corpo, proseguì il racconto; ”il nostro re Trondgun è stato trucidato e con lui anche i suoi sudditi. I popoli del nord sono stati sottomessi, goblin e orchi sono ormai al fianco dell’esercito di Darkan e la loro avanzata è inarrestabile. Bisogna agire in fretta se vogliamo fermarli, ben presto arriverà anche qui”. Ci fu una breve pausa nella quale tutti si guardarono con evidente preoccupazione.
    “Siamo riusciti a catturare un goblin. Quell’essere spregevole sembrava invasato, farneticava parole incomprensibili continuando a ripetere che saremmo sprofondati tutti nell’abisso”.
     
    Il Re ascoltò con attenzione le parole del Nano, poi con un cenno risoluto della mano fece avanzare il Mago di corte. “Cosa puoi dirci di quel pazzo di Darkan?” chiese con tono severo.
     
    “Mio Sire, il Signore della Luna Oscura costituisce davvero un serio pericolo, ma la cosa più inquietante è che la sua forza sarà dieci volte più grande allo scoccare della prossima eclissi lunare. Ho ragione di credere che quel folle ha intenzione di aprire un varco per i demoni e successivamente usarli per i suoi scopi malefici. Tutto questo avverrà quando le sette lune saranno perfettamente allineate, a quel punto la magia di Darkan sarà così potente che nessun esercito sarà in grado di contrastarla”.
    Il mago con tono solenne continuò la sua esposizione. “Solo un’arma è in grado di impedire che ciò accada; la Croce Imperiale. Essa racchiude la forza e la magia dei 4 elementi.
     
    Dopo la Guerra delle Cantacime, alcuni sacerdoti decisero, per evitare che qualcuno ne facesse un uso improprio, di privare la croce del potere degli elementi. Purtroppo non abbiamo più traccia di questo artefatto, sappiamo soltanto che un tempo era custodito in un tempio nelle terre dell’est oltre le rovine di Kierlack”.
     
    Dopo tre giorni di preparativi, il Re, dopo avere convocato il Consiglio Supremo, decide di inviare un manipolo di avventurieri alla ricerca della leggendaria Croce Imperiale.
    “È giunto il momento di agire, amici miei! Darkan probabilmente è a conoscenza della Croce e farà di tutto per impadronirsene.
    Preparatevi dunque, partirete all’alba del nuovo giorno!”
     

     



    117 downloads

    Aggiornato

  24. The Soul Stone

    Benvenuti miei eroi a questa missione che ho da affidarvi.
    Raziel l'oscuro signore delle tenebre è ritornato in vita grazie agli effetti di una pietra mistica di cui nessuno ha notizie precise , ma solo dicerie.
    Si narra che tale pietra doni il potere dell'immortalità a chi ne è in possesso e che l'incantesimo può essere spezzato solo dalla Scure Arcana. Quest'arma è andate perduta negli anni e pare sia in possesso di un malvagio individuo che risponde al nome di Chyrcan facente parte delle alte caste degli Orchi.
    Vostra missione primaria è quella di trovare eb annientare Chyrcan per poter entrare in possesso del gioiello all'interno bella scure arcana, unico oggetto in grado di fronteggiare il potere immenso della Pietra dell'Anima (Soul Stone)
    L'unica persona capace di estrarre il gioiello dalla Scure Arcana è il mastro fabbro Neghed che abita nella foresta oscura.
    Lungo il il vostro cammino non dovreste incontrare problemi e spero che lo stesso accada con il mastro fabbro.
    Se mai vi dovesse capitare di affrontarlo cercate di essere equipaggiati il meglio possibile per poter fronteggiare la sua forza mostruosa.
     
    Storie e leggende narrano dell'esistenza della chiave di una Cripta Segreta custodita proprio dal fabbro e che dentro tale Cripta siano nascoste ricchezze al di la di ogni immaginazione.
    Estratto il gioiello dalla Scure Arcana dirigetevi a Nord oltre le terre deslate dell'Altipiano di Thano dove regnano i Mephit: attenti a queste creature. La loro forza risiede nella loro cooperazione in
    battaglia.
    Il covo di Raziel è nascosto in una roccaforte ai piedi del monte Ahead, area infestata da guerrieri erranti del conte Sylar.
     
    Vi auguro buona fortuna, miei prodi e che il bene e la giustizia regnino sempre nei vostri impavidi cuori.
     
    Descrizione del download:
    Il File Principale contiene il questbook dell'avventura
    Il file AddOn#1 contiene il Libro degli Stampabili, materiale aggiuntivo necessario per giocare.
     




    114 downloads

    Aggiornato

  25. Caccia Aperta

    Myupla, innocente nana è stata uccisa selvaggiamente mentre rientrava al suo villaggio con la sua famiglia.
     
    L’unico sopravvissuto Gerhom, il fratello, non si da pace e dopo aver descritto i colpevoli vi prega di vendicare la morte dell’amata sorella. Gerhom ha descritto una “creatura verde veloce e molto forte capace di uccidere con un solo colpo”. Behor, lo chiamavano i suoi scagnozzi.
     
    Grazie alle indicazioni degli abitanti di Magritta avete individuato la fetida tana dell’essere colpevole e due entrate separate. E’ meglio affrontare Behor uniti. Buona fortuna.
     


     



    106 downloads

    Aggiornato

FORUM ITALIANO DI HEROQUEST

Il Forum Italiano di HeroQuest è gestito dalla redazione Heroquestgame.com, online dal 1999. Le risorse che troverai qui sono tutte gratuite, nella maggior parte dei casi in italiano e se stavi cercando un posto per far rivivere la tua passione per HeroQuest, la tua ricerca è terminata. Benvenuto nel mondo dei dungeon da liberare, delle missioni da compiere ai confini del conosciuto, delle armi da forgiare, dei misteri da svelare.
Benvenuto nel mondo di HeroQuest.

HeroQuest è un marchio della Hasbro - Games Workshop Inc. - Tutti i diritti sono riservati. Questo sito non intende ledere in modo diretto o indiretto diritti di copyright legati alla proprietà del marchio ma esiste esclusivamente per lo scopo di continuare a diffondere la conoscenza del gioco e delle sue espansioni. 

HeroQuest is a trademark of the Hasbro - Games Workshop Inc. - All rights reserved. This site doesn't intend to injure in direct or indirect way copyrights to the ownership of the trademark but it exclusively exists for the purpose to keep on spreading the knowledge of the game and its expansions.  

Facebook

×