Vai al contenuto

Forum Italiano di Heroquest usa i cookies per migliorare la tua esperienza di navigazione. Leggi le Norme sulla Privacy per i dettagli. Per rimuovere questo messaggio dai clic sul pusalnte qui a destra:    Accetto l'uso dei cookies

Foto
Against the Ogre Horde

Il Pozzo del Caos



  • Per cortesia connettiti per rispondere
1 risposta a questa discussione

#1 GameMaster

GameMaster

    Collezionista di goblin morti

  • Membri
    • Member ID: 2405
  • 51 Messaggi:
  • 0 Grazie!

Inviato 14 luglio 2016 - 12:18

Ciao!!

 

Leggendo la quest "Il Pozzo del Caos" dell'espansione sugli Ogre, ci sono delle cose che non sono molto chiare.

 

Partendo da:

 

Nota A: La nota A mostra il Pozzo del Caos e dice che qualsiasi pg muoverà nel pozzo diverrà immediatamente servo del Caos e cadrà sotto il controllo di Zargon per sempre. Ok, ma tale pg può muovere dentro il pozzo solo a causa di un incantesimo controllo lanciatogli dallo stregone, immagino, che lo controlla e lo muove dove vuole lui. Oppure potrebbe anche essere che il pg finisce nel pozzo trabocchetto e al suo prossimo turno decida di uscire spostandosi a destra del pozzo per cadere nell'altro e non sapendo che cosa comporti andare dentro il pozzo del caos viene irretito completamente. 

Anche qui, il DM deve leggere ai giocatori cosa succede se il loro pg finisce dentro il Pozzo del Caos? E il pg rimane sotto il controllo dello stregone per tutta la quest o si libera dopo la morte di Festral o la distruzione dell'anello? Può uscire dalla quest assieme ai compagni per passare a quella successiva e tornare in se?

 

 

NOTA B:  Lo scopo di questa quest è uccidere Festral e gettare l'anello del potere nel pozzo del caos (mi ricorda qualcosa di già visto :P ), bene. Quando i pg trovano l'anello nella libreria come possono gettare l'anello nel pozzo? Conta come mossa gettare l'anello? E soprattutto, una volta gettato cosa succede a Festral, perde i poteri? Insomma, perchè dopo aver ucciso Festral devono gettare l'anello, cosa comporta ai fini del gioco?

 

 

NOTA C:Il centro della stanza contiene un abisso senza fondo, con stretto ponte, qualsiasi pg o mostro che cade nell'abisso muore. Questa nota specifica una possibile caduta contemplata nella situazione di gioco. Ma come???? Non ci sono stregoni nei paraggi che possano gettare l'incantesimo sul pg e  controllarlo come vogliono loro, quindi il pg come può finire dentro il pozzo e morire?

 

Grazie mille dei chiarimenti che spero arrivino!

 

;)

Allega File(s)

  • Allega file  1.png   248,62K   0 Numero di downloads


#2 LucailDuca

LucailDuca

    Spadaccino apprendista

  • Membri
    • Member ID: 513
  • 1160 Messaggi:
  • 6 Grazie!

Inviato 15 luglio 2016 - 08:54

il DM deve leggere ai giocatori cosa succede se il loro pg finisce dentro il Pozzo del Caos?

In teoria non sei obbligato perchè non è scritto nella pergamena e la nota non ti indica di leggere a voce alta.

Avrebbero anche i mezzi per capire che non è proprio il caso di andarci dentro ma per sicurezza e visto che giocate da poco,

io ti direi di avvisarli in modo che possano preparare una strategia.

 

 

E il pg rimane sotto il controllo dello stregone per tutta la quest o si libera dopo la morte di Festral o la distruzione dell'anello?

Può uscire dalla quest assieme ai compagni per passare a quella successiva e tornare in se?

Qui si può interpretare: il testo dice "will turn to chaos and fall under the control of the Evil Wizard player forever"

quindi pare che una volta nel pozzo rimanga "per sempre" (un po' esagerato) sotto il controllo del caos.

Probabilmente però si sottintende, o il buon senso impone di aggiungere: "finchè esiste il pozzo del caos"

Si parla di cotrollo del giocatore da perte dello stregone, dunque non del mago Fenstral.

Dice poi "this is the domain of Fenstral" che al contrario farebbe pensare all'ipotesi del controllo diretto del mago Fenstral.

 

In pratica hai tre opzioni, che bene o male trovano conferme nel testo:

 

1) l'eroe è perso per sempre.

2) si libera quando uccidi Fenstral.

3) si libera quando distruggi la fonte del caos, cioè il pozzo.

 

Eviterei la 1) come la morte, accetterei volentieri la 2) perchè è la più pratica,

forse la 3) ha senso considerando la fonte di ispirazione: l'anello che viene distrutto, distrugge la fonte del male.

 

Quando i pg trovano l'anello nella libreria come possono gettare l'anello nel pozzo? Conta come mossa gettare l'anello? E soprattutto, una volta gettato cosa succede a Festral, perde i poteri? Insomma, perchè dopo aver ucciso Festral devono gettare l'anello, cosa comporta ai fini del gioco?

Se vuoi rendere più realistica la scena: l'eroe si posiziona in una casella adiacente al pozzo

e dichiara di lanciare l'anello (non conta come azione).

In base al percorso, Fenstral è già morto quando trovi l'anello.

Semplice: gettare l'anello è lo scopo della missione, se non lo fai non la superi!

 

Non ci sono stregoni nei paraggi che possano gettare l'incantesimo sul pg e controllarlo come vogliono loro, quindi il pg come può finire dentro il pozzo e morire?

L'idea di base non è farti cadere nel pozzo ma costringerti a lottare in corpo a corpo con l'ogre, uno contro uno.

A meno che non usi balestra o incantesimi.


- Aspetta, ma se vado a Zero Punti Mente cosa succede?
- Diventi una donna!





Anche taggato con Against the Ogre Horde

0 heroquester(s) stanno leggendo questa discussione

0 heroquesters, 0 ospiti, 0 heroquesters anonimi