Vai al contenuto

Forum Italiano di Heroquest usa i cookies per migliorare la tua esperienza di navigazione. Leggi le Norme sulla Privacy per i dettagli. Per rimuovere questo messaggio dai clic sul pusalnte qui a destra:    Accetto l'uso dei cookies

Foto
Completato

Saruman e gli altri mostri finali



  • Per cortesia connettiti per rispondere
95 risposte a questa discussione

#11 Rafael

Rafael

    Conoscitore delle forze del Caos

  • Membri
    • Member ID: 501
  • 4755 Messaggi:
  • 0 Grazie!

Inviato 22 novembre 2010 - 10:49

Io direi di si.....
Shelob la farei fuggire alla fine dei suoi punti-vita....

ah bè se intendi così allora ci sta. si potrebbe fare che quando rimane con 0 punti vita non è morta ma semplicemente non è più in grado di proseguire nel combattimento e quindi è costretta alla fuga :)
rimane solo una cosa prima di mettere giù la carta... non ho ben capito come Tony intende l'abilità della ragnatela

#12 Tony8791

Tony8791

    Mago sbadato

  • Membri
    • Member ID: 383
  • 1910 Messaggi:
  • 3 Grazie!
  • Scrivo daTrinacria

Inviato 22 novembre 2010 - 12:20

L'abilità la puoi intendere sotto due profili:
- o come tasselli trappola: in tal caso chi ci inciampa deve effettuare un test per vedere se riesce a liberarsi. In caso negativo non può muoversi ed è penalizzato nel combattimento;
- oppure come le carte incantesimo (ma non si tratta di incantesimi): nel proprio turno, Shelob, al posto di attaccare in corpo a corpo, sputa la sua ragnatela. Gli effetti sono come quelli sopra esposti, tuttavia il bersaglio dev'essere in linea di vista e il numero di carte ragnatela dev'essere limitato (es. 3 al massimo).

= Laureato in Starquestologia =


#13 Rafael

Rafael

    Conoscitore delle forze del Caos

  • Membri
    • Member ID: 501
  • 4755 Messaggi:
  • 0 Grazie!

Inviato 22 novembre 2010 - 13:48

L'abilità la puoi intendere sotto due profili:
- o come tasselli trappola: in tal caso chi ci inciampa deve effettuare un test per vedere se riesce a liberarsi. In caso negativo non può muoversi ed è penalizzato nel combattimento;
- oppure come le carte incantesimo (ma non si tratta di incantesimi): nel proprio turno, Shelob, al posto di attaccare in corpo a corpo, sputa la sua ragnatela. Gli effetti sono come quelli sopra esposti, tuttavia il bersaglio dev'essere in linea di vista e il numero di carte ragnatela dev'essere limitato (es. 3 al massimo).

molto molto interessante. mi piace di più la seconda opzione....
ricapitolando : movimento 8 , corpo 10 , mente 4, difesa 8 dadi e attacco 6 dadi oppure al posto di attaccare può sputare la ragnatela (direi gittata 4 caselle) ed effettuare un test sul suo bersaglio ... si potrebbe fare che il personaggio colpito lancia 1D6 e solo se ottiene un 5 o un 6 riesce ad evitare l'attacco. il personaggio colpito dalla ragnatela sarà immobilizzato per sempre finchè un suo compagno non lo libera. questa abilità può essere usata da shelob solo 3 volte.
così può andare ? :)
altra domanda ... voi per questi ultimi mostri e poi per i personaggi mettereste i nomi propri (shelob, saruman ecc...) oppure nomi generici come quelli che avevo detto all'inizio ?

#14 Nemo

Nemo

    Guerriero della contea

  • Membri
    • Member ID: 453
  • 4138 Messaggi:
  • 0 Grazie!

Awards

  

Inviato 22 novembre 2010 - 14:09

Io all'epoca (http://heroquestforum.it/viewtopic.php?t=4371&postdays=0&postorder=asc&start=0), avevo creato la seguente regola, che mi pare la più semplice e funzionale.

Ragnatela: Un Ragno può effettuare a piacimento un attacco speciale lanciando la propria ragnatela contro un Personaggio. Lanciate un dado da combattimento, con un teschio il Personaggio è intrappolato e non può svolgere nessuna azione (neppure difendersi) se non provare a distruggere la ragnatela (Corpo: 1, Difesa: 3).

oppure nomi generici come quelli che avevo detto all'inizio ?

Ritengo che la scelta dell'archetipo sia sempre quella più funzionale: per quanto Eroici, i personaggi dei giocatori non dovrebbero essere mai in grado di tenere testa a nessuno dei veri poteri della terra di mezzo (di Aragorn ce n'è uno solo, così come di Saruman nel pieno delle proprie forze, e tra l'altro i due non si sono mai scontrati).

Anche per evitare quelle discussioni talora imbarazzanti su chi sia più forte di chi.

mente 4

Per un animale mi pare troppo.

#15 Rafael

Rafael

    Conoscitore delle forze del Caos

  • Membri
    • Member ID: 501
  • 4755 Messaggi:
  • 0 Grazie!

Inviato 22 novembre 2010 - 14:22

Ragnatela: Un Ragno può effettuare a piacimento un attacco speciale lanciando la propria ragnatela contro un Personaggio. Lanciate un dado da combattimento, con un teschio il Personaggio è intrappolato e non può svolgere nessuna azione (neppure difendersi) se non provare a distruggere la ragnatela (Corpo: 1, Difesa: 3).

sì questa tua regola è molto più efficace, la preferisco anche io

Ritengo che la scelta dell'archetipo sia sempre quella più funzionale

oook allora userò i nomi suggeriti anche da cactaceae... per shelob sono ancora un po' incerto però... ragno gigante va bene ?

mente 4 Per un animale mi pare troppo.

sì hai ragione però potrei mettere un 3 allora. di solito bisognerebbe mettere sempre 1 agli animali però non so shelob lo ritengo più intelligente di un normale animale

#16 Cactaceae

Cactaceae

    Cacciatore di goblin ciechi

  • Membri
    • Member ID: 514
  • 318 Messaggi:
  • 0 Grazie!

Inviato 22 novembre 2010 - 17:04

Ragnatela: Un Ragno può effettuare a piacimento un attacco speciale lanciando la propria ragnatela contro un Personaggio. Lanciate un dado da combattimento, con un teschio il Personaggio è intrappolato e non può svolgere nessuna azione (neppure difendersi) se non provare a distruggere la ragnatela (Corpo: 1, Difesa: 3).


Io per i ragni facevo
Ragnatela: quando un PG arriva ad essere adiacente ad un ragno lancia 1D6 se ottiene 1,2,3 è intrappolato nella rete e perde i Punti Movimento rimasti e non pùò attaccare, se ottiene 5,6,7 prosegue normalmente nel suo turno. Se il turno successivo è ancora vicino al ragno deve ripetere il lancio del dado.

Io direi di si.....
Shelob la farei fuggire alla fine dei suoi punti-vita....


mi piace!

"... sono le piccole cose, le azioni quotidiane della gente comune che tengono a bada l'oscurità, semplici atti di gentilezza e amore..." Gandalf


#17 Tony8791

Tony8791

    Mago sbadato

  • Membri
    • Member ID: 383
  • 1910 Messaggi:
  • 3 Grazie!
  • Scrivo daTrinacria

Inviato 22 novembre 2010 - 17:45

Sulla ragnatela avrei un'altra considerazione.
Le proposte sinora evidenziate non fanno riferimento alla differenza di forza (o di arma posseduta) dai personaggi. Tutti i personaggi, cioè, devono (o non devono) ottenere lo stesso risultato dal lancio del dado.
E se, invece, il personaggio risulta intrappolato se non è in grado di "sopraffare" la ragnatela usando il suo valore di difesa? Esempio, contro il lancio della ragnatela di Shelob, l'eroe deve ottenere almeno due scudi bianchi dal lancio dei propri dadi di difesa (o di attacco, fate voi). In caso di insuccesso, rimane intrappolato. Nel turno seguente può tentare di liberarsi...

= Laureato in Starquestologia =


#18 Nemo

Nemo

    Guerriero della contea

  • Membri
    • Member ID: 453
  • 4138 Messaggi:
  • 0 Grazie!

Awards

  

Inviato 22 novembre 2010 - 18:11

Le proposte sinora evidenziate non fanno riferimento alla differenza di forza (o di arma posseduta) dai personaggi. Tutti i personaggi, cioè, devono (o non devono) ottenere lo stesso risultato dal lancio del dado.

Ti rispondo, Tony, per quel che riguarda la regola che utilizzo io.
Io ho messo una condizione valida per tutti i personaggi (ovvero 1 probabilità su 2 di essere intrappolati) vedendola, ad esempio, allo stesso modo di una trappola con lancia. Per evitare tale trappola, infatti, l'attacco, la difesa o il tipo di personaggio sono del tutto ininfluenti. E' un modo come un altro per semplificare il più possibile la questione (sono un fanatico del rasoio di Occam).

Inoltre, secondo me, poiché in HQ il numero dei dadi in difesa del personaggio è dipendente dall'armatura che indossa (così come quello dei dadi d'attacco dipende dall'arma che impugna) non lo ritengo un parametro valido per un tratto come l'agilità utile effettivamente a evitare la ragnatela (es. un nano con armatura di piastre, scudo e elmo avrebbe più possibilità di scansarla di un elfo "nudo").
Parimenti, sempre secondo me, per quanto riguarda l'attacco.

#19 Rafael

Rafael

    Conoscitore delle forze del Caos

  • Membri
    • Member ID: 501
  • 4755 Messaggi:
  • 0 Grazie!

Inviato 22 novembre 2010 - 19:41

io la vedo come Nemo. è meglio semplificare il più possibile. mi piace la sua idea che funziona come una trappola con lancia. l'unica cosa che cambierei è l'effetto che si ha nel caso un personaggio venga intrappolato. io rimarrei con la mia idea ovvero che solo un tuo compagno ti può liberare perchè se sei intrappolato e nn puoi compiere nessuna azione mi chiedo come puoi cercare di liberarti.

#20 Nemo

Nemo

    Guerriero della contea

  • Membri
    • Member ID: 453
  • 4138 Messaggi:
  • 0 Grazie!

Awards

  

Inviato 22 novembre 2010 - 21:28

se sei intrappolato e nn puoi compiere nessuna azione mi chiedo come puoi cercare di liberarti

Non ci vedo necessariamente un'incoerenza logica.
Il problema, più che altro, è di meccanica di gioco: utilizzando la regola come la proponi tu, e data la facilità con cui un personaggio può rimanere intrappolato, non è improbabile che chi dovrebbe aiutarti sia intrappolato a sua volta, terminando il gioco brutalmente anche se i giocatori fossero equipaggiati fino ai denti e con un'ottima scorta di punti corpo.

Lo dico per esperienza personale: avendo usato in più di un'occasione i ragni che ho postato (seppure, in effetti, mai uno alla volta), è capitato che l'intero gruppo si trovasse invischiato nelle ragnatele.





Anche taggato con Completato

0 heroquester(s) stanno leggendo questa discussione

0 heroquesters, 0 ospiti, 0 heroquesters anonimi